Buongiorno, per esigenze professionali, devo raffreddare dell'acqua di sorgente, di circa 2 gradi centigradi. Essendo la portata di 7L/sec, ho calcolato che mi servono circa 56kW di potenza refrigerante. Siccoe mi andrebbe pure bene di riscaldare la parte della sorgente che non tratto, ed è molta di più, mi chiedevo se, dal punto di vista energetico e tecnico abbia senso una pompa di laore acqua/acqua, o sia meglio una acqua/aria. Inoltre, su questo tipo di impianti, c'è la possibilità di accedere ad incentivi?