templari energie rinnovabili
Mi Piace! Mi Piace!:  9
NON mi piace! NON mi piace!:  1
Grazie! Grazie!:  8
Pagina 50 di 51 primaprima ... 3036373839404142434445464748495051 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 981 a 1,000 su 1010

Discussione: Scaldabagno con pompa di calore

  1. #981
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito



    Non aveva gli strumenti con se(manometri)??Però io avevo detto alla segretaria che probabilmente mancava il gas..Poi ha detto che il mio gas non ce l aveva e non sapeva se/dove poteva reperirlo,non è un gas comunemente usato nei condizionatori che installa,per la maggior parte Baxi,(se non ricordo male).
    diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

  2. #982
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    non sai in realta' se manca gas quindi...

  3. #983
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da diezedi Visualizza il messaggio
    Non aveva gli strumenti con se(manometri)??Però io avevo detto alla segretaria che probabilmente mancava il gas..
    Allora chiamali e chiedi per quale motivo mandano i loro dipendenti in giro senza materiale visto che tu paghi, e salato, gli interventi.

  4. #984
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Altro tecnico,non sono esperto,però di questo mi piaceva il metodo di lavorare....Gas cè,provate un paio di valvole(a martello???),pare funzionino perchè staccano entrambe quando il compressore si spegne provate con tester.Siccome però preferisce chiedere al assistenza ,Midea/Templari prima di provare a mettere mano alle stesse o alla scheda nulla di fatto.Possibile diagnosi,ma molto improbabile a suo parere,(motore Mitsubishi) il compressore gira ma non comprime per guasto interno allo stesso .Lunedi si informerà con Midea. Onestissimo nella richiesta di compenso economico.
    diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

  5. #985
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Se a qualcun altro potesse servire la Sunerg ha fatto un manuale di tutto rispetto.Però loro danno come errore P3...No current flowing in compressor....http://www.sunergsolar.com/allegati_...l%20Sunerg.pdf
    diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

  6. #986
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a tutti, sto per installare un impianto fotovoltaico da 4.875 kW, e fin qui okay.

    Per sfruttare al meglio l'impianto, pensavo di installare uno scaldacqua a pompa di calore aria-aria per a.c.s, dotato di accumulo. Devo scegliere di ancora di quanti Litri però, perché devo vedere qual è la portata del soppalco. E da qui nasce tutto il problema.

    L'azienda che mi installerà il FV, nel frattempo mi ha proposto questo modello, con accumulo da 270L della Galmet:
    https://galmet.com.pl/uploads/catego...--28022018.pdf
    La pagina di riferimento è la 3/10. ( SCALDACQUA A POMPA DI CALORE ARIA-ARIA PER A.C.S. - basic )

    Ora, i miei problemi sono i seguenti. La PDC voglio montarla sul soppalco perché 'aiuterà' la caldaia istantanea a gas da 29kW che è già montata lì.

    1. Come mi comporto con la rumorosità? Con questa PDC sono 58 dB. Intanto ho pensato di coprire sia la caldaia che la PDC con dei pannelli fonoassorbenti. Bastano? Avete consigli nel merito?

    2. La PDC, di notte, mi conviene spegnerla o - anche di sera/notte, senza l'aiuto del fotovoltaico - con la PDC mi conviene a prescindere produrre acqua calda tramite elettricità, invece che usando il metano?

    3. Il modello proposto, vi sembra buono? Avete consigli a proposito? Questo me l'hanno proposto a 2350Euro+iva (installazione inclusa ovviamente). Per la rumorosità ho visto che esistono apparecchi dotati di funzione SILENT, come il Nuos Primo A+ di Ariston. Rumorosità dichiarata 50dB, ma con o senza Silent? Ne vale la pena?



    Resto a disposizione, un grazie a chiunque avrà voglia di contribuire

    M

  7. #987
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Avendo FV, in ogni caso ti conviene produrre ACS con la PDC e non con il gas.
    Ovviamente come dici il collegamento fatto in serie alla caldaia.
    Ricorda il foro di scarico aria e scarico condensa all'esterno.
    Se l'ambiente in cui la monti è tiepido, >10~15°, e sufficientemente grande, >20m2, il rendimento è buono e deumidifica parzialmente, per locali tipo lavanderia è perfetta.
    Il rumore è soggettivo e dipendente dalla distanza a cui percepisci il rumore stesso, se camera da letto è proprio sotto o di fianco, la notte potrebbe rappresentare un problema.
    Le accensioni tipicamente puoi programmarle anche con due temperature diversificate per fasce orarie, ma tutto dipende dalle abitudini di consumi, se fai la doccia prima di coricarti ovviamente resterà accesa per quelle due tre ore anche se hai programmato temperature diverse.

  8. #988
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Elisabetta Meli Visualizza il messaggio
    Avendo FV, in ogni caso ti conviene produrre ACS con la PDC e non con il gas.
    Sì chiaro, ma anche quando il FV non produce quindi?


    Quote Originariamente inviata da Elisabetta Meli Visualizza il messaggio
    Se l'ambiente in cui la monti è tiepido, >10~15°, e sufficientemente grande, >20m2, il rendimento è buono e deumidifica parzialmente, per locali tipo lavanderia è perfetta.
    Il rumore è soggettivo e dipendente dalla distanza a cui percepisci il rumore stesso, se camera da letto è proprio sotto o di fianco, la notte potrebbe rappresentare un problema.
    Va sul soppalco, direttamente sopra l'open space cucina-soggiorno, di fatto la PDC sarebbe di fianco alla mia camera da letto.


    Quote Originariamente inviata da Elisabetta Meli Visualizza il messaggio
    Le accensioni tipicamente puoi programmarle anche con due temperature diversificate per fasce orarie, ma tutto dipende dalle abitudini di consumi, se fai la doccia prima di coricarti ovviamente resterà accesa per quelle due tre ore anche se hai programmato temperature diverse.
    Non posso impostarlo affinché, ad esempio tra le 22 e le 7, rimanga del tutto spenta? Nel frattempo, se qualcuno vuole farsi la doccia.. c'è comunque la caldaia istantanea che produrrebbe l'acqua calda. O fa lo stesso rumore? E, soprattutto, quando non scalda l'acqua, a livello di rumorosità la PDC è come se fosse spenta?


    Grazie,
    M

  9. #989
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Boomzer Visualizza il messaggio
    ... E, soprattutto, quando non scalda l'acqua, a livello di rumorosità la PDC è come se fosse spenta?...
    M
    Be certo se ha raggiunto la T non fa alcun rumore,a meno che non parta il ciclo automatico anti legionella che mi pare/credo abbiano un po tutte.Un consiglio spassionato ,,,prendila di un grande e rinomato produttore che abbia buona assistenza in IT...Tanto le prestazioni +/- si equivalgono.Oppure mettine una con il motore esterno separato dal accumulo .
    diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

  10. #990
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da diezedi Visualizza il messaggio
    Be certo se ha raggiunto la T non fa alcun rumore,a meno che non parta il ciclo automatico anti legionella che mi pare/credo abbiano un po tutte.Un consiglio spassionato ,,,prendila di un grande e rinomato produttore che abbia buona assistenza in IT...Tanto le prestazioni +/- si equivalgono.Oppure mettine una con il motore esterno separato dal accumulo .
    Eventualmente, posso forzare lo spegnimento e/o programmarlo? Immagino di sì. E i modelli SILENT hanno senso o perdono troppo di COP?

  11. #991
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Salve a tutti,
    Abito a Frattamaggiore prov Napoli (Zona climatica C 1008 Gradi giorno) visto il progetto fotovoltaico in corso nel dimensionare l'impianto sto valutando il tutto elettrico,quindi in sostituzione di una caldaia a metano, montata sul box esterno al balcone mi potreste consigliare una Pdc per ACS?
    Chiaramente l'aria che la Pdc calore preleva sarà quella esterna, al max potrei inserirla in un box apposito per "proteggerla" (se prendo una monoblocco ad esempio), comunque con l'impianto attuale andrà messa sul balcone.
    Il mio dubbio è questo,anche nei mesi freddi dovrò prelevare aria dall'esterno ed avendo anche l'accumulo di acs all'esterno, il tutto risulti poco conveniente anche con fotovoltaico.

  12. #992
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Leggi i post di Borghese,mi pare anche lui l avesse installata al esterno in Sardegna,perciò stessa latitudine.Ri peto mi pare fosse lui non ne sono certo.Se invece ti riferisci al prelievo del aria,certo è normale che devi prelevarla al esterno a meno che tu non sia così fortunato da trovargli un ampio ambiente adatto al interno.
    diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

  13. #993
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Salve,sono quello della Templari Caleo 300lt.Allora siamo arrivati a capire che è andato il compressore.Però il tecnico non riesce a reperire il ricambio,La Templari non lo fornisce nè sà dare indicazioni.Io l avrei trovato ma non sò se il prezzo è corretto.Oppure in alternativa proverei a chiedere alla Sunerg che rimarchiava anchessa la Midea.Mi dareste un aiuto?Mitsubishi Compressor RB233GRDC
    diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

  14. #994
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Ne vale la pena? Se vuoi provare fallo, il prezzo non è certamente quello. C'è da dire che sono dollari, tasse e dazi per l'importazione? Ne sei al corrente?

  15. #995
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Beh,non so la PDC costa 2000 euro e li dove è adesso mi serve gru per portarla giù. Il guasto al 90℅ è quello perché il tecnico ha recuperato 1kg di gas nel circuito ,perciò niente perdite.Lavoro ha detto un 3/4 ore.Ho già scritto alla Sunerg se forniscono quel compressore,vediamo.Altrimenti chiedo a Midea a Saronno.Cosa intendi che il prezzo indicato nel link è basso o alto?
    diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

  16. #996
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    No,con Sunerg niente da fare.Oggi scrivo alla Midea.
    diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

  17. #997
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Che non mi sembra basso, però è in dollari quindi se non ci sono tasse d'importazione e varie, come prezzo va anche bene. Ma se ti costa 800$ tra tasse e dazi, lascia proprio perdere.

  18. #998
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    La midea neanche si degna di rispondere.Domani gli telefono.
    diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

  19. #999
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    URGENTE...... mi seve sapere quanto può pesare +/- un compressore da 1,5 kW.Quelli di frigo normale sono piuttosto pesanti.
    diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

  20. #1000

  21. RAD
Pagina 50 di 51 primaprima ... 3036373839404142434445464748495051 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. pompa di calore fai da te
    Da marcomato nel forum Fai Da Te
    Risposte: 57
    Ultimo messaggio: 16-01-2012, 23:28
  2. Abbinamento caldaia a pellets e scaldabagno a pompa di calore Nuos
    Da mytom nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 09-01-2010, 20:08
  3. pompa di calore
    Da sabry74. nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 19-03-2008, 20:21
  4. pompa di calore
    Da kx18 nel forum GEOTERMICO
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 31-10-2007, 12:06

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •