templari energie rinnovabili
Mi Piace! Mi Piace!:  2
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  1
Visualizzazione dei risultati da 1 a 9 su 9

Discussione: PDC come dimensionarla

  1. #1
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito PDC come dimensionarla



    ragazzi

    credo che sia il caso che buttiate giù dei consigli su come dimensionare la pdc, ci sono tanti topic con tanti consigli e credo sia utile a tutti coloro che vogliono entrare nel fantastico mondo delle pdc avere dei punti da cui partire...

    esempio meglio sovradimensionare ( meno sbrinamenti ) o sottodimensionare ?
    vale la pena considerare le temperature di progetto o sarebbe meglio settarsi su temperature leggermente + alte?
    monoblocco o splittata (in quali casi?)
    in caso di radiante cosa valutare?
    termosifoni?
    ........
    .....
    Casa no gas 180mq in zona climatica D 1742 gg, fv 3kw sud-est, 3kw sud-ovest, pdc Kronoterm 8kw on/off, pdc acs Kronoterm 300 l. Piano ad induzione Neff da 90 cm contratto Enel 6kw bioraria. Classificazione energetica B

  2. #2
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    nessun volenteroso che inizia?
    Casa no gas 180mq in zona climatica D 1742 gg, fv 3kw sud-est, 3kw sud-ovest, pdc Kronoterm 8kw on/off, pdc acs Kronoterm 300 l. Piano ad induzione Neff da 90 cm contratto Enel 6kw bioraria. Classificazione energetica B

  3. #3
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Direi che sia necessario un livello di dettaglio molto spinto, pena ripetere concetti stra inflazionati.

    Inizierei con il dimensionamento con i BIN.....

  4. #4
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Riprendo questa vecchia discussione per condividere i primi 20 mesi nella mia scommessa... quando ho iniziato a pensare di realizzare una casa tutta elettrica partendo da un appartamento di 180 mq in classe f tutti i tecnici ed idraulici mi dicevano che non era realizzabile, che avrei avuto bisogno anche della caldaia, che avrei dovuto installare una pdc da 20 kw, che a basse temperature non avrebbe funzionato, che avrei speso una cifra in energia elettrica etc etc etc.
    Aime sono testardo e non mi sono fatto condizionare e ho “descritto” all idraulico come avrebbe dovuto realizzare l impianto carpendo info da qui e lì, (siti di aziende di pdc )... alla fine ho optato con un impianto con una pdc per acs ed una pdc da 8kw on /off per un impianto radiante con separatore idraulico da 200 l. Isolato con un cappottino di 8cm in eps e graphite, sostituito gli infissi (cassonetti non ermetici) e messo della lana vetro sul solaio superiore (sono all ultimo piano)
    ho affrontato quest’inverno con un po’ di paura, paura di non riuscire a riscaldare casa, paura di bollette astronomiche, insomma stress a gogo!!!

    Bene non mi dilungo, ad oggi ho speso mediamente 43 euro al mese ( con scambio sul posto e canone Rai incluso) siamo in 3 persone, in inverno non ho avuto alcun problema di blocco pdc ( anche a -10) e sono molto soddisfatto nonostante la consapevolezza di aver un impianto non impeccabile!!!
    Casa no gas 180mq in zona climatica D 1742 gg, fv 3kw sud-est, 3kw sud-ovest, pdc Kronoterm 8kw on/off, pdc acs Kronoterm 300 l. Piano ad induzione Neff da 90 cm contratto Enel 6kw bioraria. Classificazione energetica B

  5. #5
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ad oggi, rifaresti la scelta di avere una pdc per acs e una per riscaldamento anzichè una per tutto?
    Sei soddisfatto della on/off?
    Provincia di Rimini, 2186GG Zona E, superficie 140mq, Eph 68Kwh/mq, 5.86Kw dispersione MAX a -5.19 °C
    Indeciso su PDC

  6. #6
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da sbuzzo Visualizza il messaggio
    Ad oggi, rifaresti la scelta di avere una pdc per acs e una per riscaldamento anzichè una per tutto?
    Assolutamente si! L indipendenza ha dei vantaggi e soprattutto in questo periodo raffresca l ambiente e contemporaneamente riscalda l acs

    on/off? Non ho termine di paragone, ma se penso che ho rischiato di acquistare una 20 kw si sono soddisfatto!
    Comunque quando metti il fotovoltaico puoi permetterti di non fare tutto alla perfezione
    Casa no gas 180mq in zona climatica D 1742 gg, fv 3kw sud-est, 3kw sud-ovest, pdc Kronoterm 8kw on/off, pdc acs Kronoterm 300 l. Piano ad induzione Neff da 90 cm contratto Enel 6kw bioraria. Classificazione energetica B

  7. #7
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie mille per aver condiviso la tua esperienza.
    Come ho scritto in un thread aperto qualche giorno fa anche io sono in zona D con circa 1600 gradi giorno e mi sto accingendo a ristrutturare una villa con lo scopo di non avere il gas.

    Ho intenzione di far installare un capotto termico, FV da 6kW esposto a sud, nuovi infissi e PdC.
    In base a dei consigli avuti grazie al forum mi sto orientando per una PdC da 6-8kW aria-acqua con ACS e accumulo da 300 litri.

    Non vedo l’ora di iniziare!

  8. #8
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Lukaba
    io ho rischiato col dimensionamento perché avendo una doppia pdc non ci sarebbero stati stop al riscaldamento per fare l acs, in più la mia pdc ha 2 resistenze da 2kw che avrebbero potuto aiutarmi in caso di bisogno...
    In ogni caso avrei accettato un maglioncino in più una volta all anno!!!
    Casa no gas 180mq in zona climatica D 1742 gg, fv 3kw sud-est, 3kw sud-ovest, pdc Kronoterm 8kw on/off, pdc acs Kronoterm 300 l. Piano ad induzione Neff da 90 cm contratto Enel 6kw bioraria. Classificazione energetica B

  9. #9
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Scusa, ti chiedo qui visto che è un resoconto e mi interesserebbe la tua esperienza sulla pdc per acs dal punto di vista acustico.
    La tua è in appartamento? Quanto rumore produce? Come l'hai canlizzata?
    Sono anch'io all'ultimo piano e non sono ancora riuscito a valutare quanto possa essere rumorosa una soluzione del genere.
    Grazie mille

    Inviato dal mio NX505J utilizzando Tapatalk

  10. RAD

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •