Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 10

Discussione: Solar Log 1000: configurarlo per mandare E-mail.

  1. #1
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito Solar Log 1000: configurarlo per mandare E-mail.



    Dunque,
    abbiamo 6 impianti, tutti monitorati da Solar-log 1000 (uno per ogni impianto).
    Li vorremmo configurare per mandare una E - mail in caso di abbassamento improvviso di produzione, non tanto a causa di ombreggiamenti, quanto perchè spesso va via la luce (lato rete) e l'impianto,ovviamente, stacca.
    Vorremmo quindi essere avvertiti nel caso avvenga tutto ciò.
    Il Solar Log è sotto UPS e quindi ha l'autonomia per mandare il messaggio anche in assenza di BT.

    Prendiamo un impianto "tipo" come esempio.
    Esso ha 9 inverter,
    ogni inverter, con 3 MPPT indipendenti, ha una potenza di 9200 W (Kostal PIKO 10.1):

    Innanzitutto il primo dubbio:
    non mi è chiaro, leggendo il manuale, se è corretto, nel menù Configurazione Base//Base//INVERTER, assegnare, per ogni singolo inverter, nei vari campi stringa, la potenza fornita su ogni singolo MPPT.
    In sostanza, preso un KOSTAL PIKO 10.1, con 3 MPPT indipendenti, non ho capito se posso assegnare alla prima stringa il valore di potenza generata e "convogliata" sul primo MPPT di tale inverter, nella seconda stringa il valore di potenza generata e "convogliata" nel secondo MPPT e analogamente per il terzo MPPT.

    Altra cosa:
    Guardando il manuale noto che, nell'immagine, il menu "CAMPO MODULO" presenta il numero 1 mentre da me figurano tre lineette "---".
    Questo succede perchè ho identificato i 9 inverter come appartenenti ad un unico campo (tutti gli inverter fanno parte di un unico impianto)??

    Passiamo a MONITORAGGIO:

    nel campo % MINIMA POTENZA, quella percentuale, è riferita all'eventuale variazione % di potenza di ogni SINGOLA STRINGA, prima impostata nel menu inverter?

    passiamo adesso lla configurazione avanzata per spedire la mail:

    Supponiamo voglia spedire il messaggio di anomalia alla mail TIZIO@virgilio. it.

    Server SMTP:
    immagino debba mettere quello di posta in uscita per virgilio: out.virgilio.it
    Username:
    Che cosa devo mettere?
    Password:
    immagino quella legata alla mail TIZIO@virgilio. it.
    DA:
    ????? cosa vuol dire?
    A:
    immagino sia TIZIO@virgilio. it.

    Un'altra cosa di cui non sono sicuro è la voce "orario di invio"
    Se ho impostato di mandarmi al piu 3 messaggi al giorno, il primo me lo manderà a partire da quello impostato in quel campo?

    Per altro ho avviato il test di invio messaggio e non mi ha restituito alcun errore.
    Di contro però, non mi è arrivata nemmeno alcuna notifica via mail.
    Ultima modifica di Energhetika; 04-10-2011 a 17:06

  2. #2
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Energhetika Visualizza il messaggio
    Innanzitutto il primo dubbio:
    non mi è chiaro, leggendo il manuale, se è corretto, nel menù Configurazione Base//Base//INVERTER, assegnare, per ogni singolo inverter, nei vari campi stringa, la potenza fornita su ogni singolo MPPT.
    In sostanza, preso un KOSTAL PIKO 10.1, con 3 MPPT indipendenti, non ho capito se posso assegnare alla prima stringa il valore di potenza generata e "convogliata" sul primo MPPT di tale inverter, nella seconda stringa il valore di potenza generata e "convogliata" nel secondo MPPT e analogamente per il terzo MPPT.
    Corretto

    Quote Originariamente inviata da Energhetika Visualizza il messaggio
    Altra cosa:
    Guardando il manuale noto che, nell'immagine, il menu "CAMPO MODULO" presenta il numero 1 mentre da me figurano tre lineette "---".
    Questo succede perchè ho identificato i 9 inverter come appartenenti ad un unico campo (tutti gli inverter fanno parte di un unico impianto)??
    I campi modulo servono per suddividere ad esempio le singole stringhe con muduli con orientamento/inclinazione diversa (ad es. su falde diverse), se c'è un unico campo modulo dovrebbe comunque esserci "1" nella casella di testo.
    Se ha i configurato gli MPPT potresti avere le "---" nel campo modulo vicino all'inverter (e il campo disabilitato) e invece il campo modulo "1" vicino agli MPPT.

    INV ---
    MPP-Tracker1 1
    MPP-Tracker2 1

    Quote Originariamente inviata da Energhetika Visualizza il messaggio
    nel campo % MINIMA POTENZA, quella percentuale, è riferita all'eventuale variazione % di potenza di ogni SINGOLA STRINGA, prima impostata nel menu inverter?
    Il campo Minima potenza definisce la potenza minima che deve essere prodotta dall'impianto perché il monitoraggio si attivo e.g. se l'impianto ha 100kWp con un valore di Minima potenza del 20% se l'impianto sta producendo meno di 20kW (istantanea) il monitoraggio non è attivo.

    Quote Originariamente inviata da Energhetika Visualizza il messaggio
    Supponiamo voglia spedire il messaggio di anomalia alla mail TIZIO@virgilio. it.
    Server SMTP:
    immagino debba mettere quello di posta in uscita per virgilio: out.virgilio.it
    Il server SMTP è quello di chi spedisce e non di chi riceve. Devi utilizzare un account valido per spedire email, comunque nessuno vieta ad un account di posta di spedirsi email. Quindi l'SMTP può essere quello di Virgilio ma anche un altro indipendentemente dal destinatario.
    Ad esempio si potrebbe spedire una mail da CAIO@libero.it a TIZIO@libero.it

    Quote Originariamente inviata da Energhetika Visualizza il messaggio
    Username:
    Che cosa devo mettere?
    L'utente di chi spedisce, che generalmente è l'indirizzo di posta

    Quote Originariamente inviata da Energhetika Visualizza il messaggio
    Password:
    immagino quella legata alla mail TIZIO@virgilio. it.
    Non la password di chi riceve ma quella di chi spedisce (CAIO@libero.it)

    Quote Originariamente inviata da Energhetika Visualizza il messaggio
    DA:
    ????? cosa vuol dire?
    Il mittente del messaggio: CAIO@libero.it

    Quote Originariamente inviata da Energhetika Visualizza il messaggio
    A:
    immagino sia TIZIO@virgilio. it.
    Corretto
    Quote Originariamente inviata da Energhetika Visualizza il messaggio
    Un'altra cosa di cui non sono sicuro è la voce "orario di invio"
    L'orario di invio non si riferisce agli allarmi, ma alle sintesi di produzione (giornaliera, settimanale, ecc.) che vengono inviate all'ora e nei giorno configurati lì.

    Quote Originariamente inviata da Energhetika Visualizza il messaggio
    Per altro ho avviato il test di invio messaggio e non mi ha restituito alcun errore.
    Di contro però, non mi è arrivata nemmeno alcuna notifica via mail.
    Se il test va a buon fine dovrebbe dare esito "OK" e una mail dovrebbe arrivare al destinatario. Attenzione che molti provider (e.g. libero, telecom/virgilio, ecc.) non permettono di inviare email se non si utilizza una loro connessione ad Internet.

    Spero tu riesca a risolvere,
    Andrea

  3. #3
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie mille, sei stato molto gentile.
    Nellal sezione "generale" di questo forum ho richiesto anche un'altra problematica, che ti riporto qui diseguito:

    Ho il seguente problema:
    ho configurato la scheda INVERTER del solar log in modo che ogni MPPT (sono 3 per inverter) abbia una potenza nominale di 3700 W.
    Ho infine impostato l'avviso in modo che, il campo di variazione di potenza, possa essere ritenuto "monitorabile" fino ad un valore minimo pari al 20% di 3700 W.
    Il campo di funzionamento monitorato dell'inverter è dunque 3700 W <> 740 W (20%3700).

    Ora, è arrivato un messaggio di anomalia che riporta quanto segue:

    Campo modulo 1 - Inv.2 'INVERTER 2'
    Stringa 2: Pnom = 2494 W, Patt = 1420 W, Dev = 44%


    ma il problema è che non riesco ad interpretare parte di questi valori.

    Secondo quanto capisco io, il Solar Log dovrebbe funzionare così:
    Istante per istante lui controlla il valore istantaneo di potenza prodotto dalla stringa.
    Se questo valore si mantiene entro il range 3700 W <> 740 W, allora effettua il monitoraggio.
    Fin qui tutto ok.

    Ancora, nella sezione "avvertimento per mail/SMS" è indicata la voce "Dal .... % di diminuzione" che io ho impostato al 20%.
    Questo cosa vuol dire?
    Rispetto a cosa è valutata questa diminuzione del 20%?

    Il valore Pnom = 2494 W dovrebbe essere proprio quello istantaneo, monitorato e registrato dal Solar log e che fa scattare l'invio della mail (infatti manda la mail perchè lo scostamento del 20% dal massimo, ( il massimo è 3700 W), è 2960 W e difatti lui registra 2494 W< Pnom = 2494 W, ma a quel punto, Patt = 1420 W, cosa rappresenta?
    Dev = 44% cos'è?
    Ultima modifica di Energhetika; 17-10-2011 a 11:45

  4. #4
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Energhetika Visualizza il messaggio
    Secondo quanto capisco io, il Solar Log dovrebbe funzionare così:
    Istante per istante lui controlla il valore istantaneo di potenza prodotto dalla stringa.
    Se questo valore si mantiene entro il range 3700 W <> 740 W, allora effettua il monitoraggio.
    Fin qui tutto ok.

    Ancora, nella sezione "avvertimento per mail/SMS" è indicata la voce "Dal .... % di diminuzione" che io ho impostato al 20%.
    Questo cosa vuol dire?
    Rispetto a cosa è valutata questa diminuzione del 20%?
    Esatto quando la produzione supera la Minima potenza che hai impostato il monitoraggio è attivo.

    La diminuzione percentuale invece viene fatta conrontando la potenza istantanea delle due stringhe, proporzionalmente al valore di picco, quando la potenza differisce del valore percentuale impostato viene inviato un allarme. Quindi probabilmente nel momento in cui è arrivata l'email la potenza generata dalla stringa 2 aveva una differenza del 44% rispetto alla stringa 1 e quindi maggiore del 20% che hai impostato tu.

  5. #5
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Innanzitutto grazie mille per la risposta.

    Quando dici:
    Quote Originariamente inviata da WebTCProg Visualizza il messaggio
    Quindi probabilmente, nel momento in cui è arrivata l'email, la potenza generata dalla stringa 2 aveva una differenza del 44% rispetto alla stringa 1 e quindi maggiore del 20% che hai impostato tu.
    dici rispetto alla stringa 1, ma poteva anche essere rispetto alla stringa 3, corretto?
    Diciamo che la deviazione del 44% è rispetto ad una delle altre due stringhe ma non sappiamo quale.
    Va però da se che, arrivando il messaggio per la sola stringa 2, le altre due, implicitamente , devono per transitività essere "equlibrate".

    Ricapitolando:
    il SL effettua un confronto incrociato delle stringhe e se la differenza %, tra la potenza di una stringa e quella delle altre è maggiore della % impostata, manda l'Email.
    Nel nostro caso, 44% > 20 % e quindi scatta l'Email.

    Grazie mille per le informazioni molto ma molto utili.
    Ultima modifica di Energhetika; 17-10-2011 a 20:21

  6. #6
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Energhetika Visualizza il messaggio
    Ricapitolando:
    il SL effettua un confronto incrociato delle stringhe e se la differenza %, tra la potenza di una stringa e quella delle altre è maggiore della % impostata, manda l'Email.
    Nel nostro caso, 44% > 20 % e quindi scatta l'Email.
    Sì il SolarLog effettua un controllo incrociato, pensavo ci fossero solo due stringhe

    Quote Originariamente inviata da Energhetika Visualizza il messaggio
    Grazie mille per le informazioni molto ma molto utili.
    Di nulla!

  7. #7
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ho una domanda magari stupida ma sono al mio primo solar log la possibilità di inviare email c'è anche utilizzando il modulo interno gprs/gsm vero?

  8. #8
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Yess,
    è la funzione SMS che sembra limitata al solo uso del modulo "originale" e non utilizzando un router 3G ad esempio.

    Anche se, a dire il vero, secondo me si potrebbe fare ma non abbiamo mai lavorato a fondo sull'argomento
    Il mio impianto su SONNERTRAG: Il Poggio, impianto fotovoltaico

  9. #9
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da toch Visualizza il messaggio

    Anche se, a dire il vero, secondo me si potrebbe fare ma non abbiamo mai lavorato a fondo sull'argomento
    Come vorresti lavorarci ?
    Io ho provato a sostituire il modem GPRS col router Tp.link 3220 con chiavetta ,(stessa sim ) le mail passano ma gli sms no , dovresti modificare il comando che invia il SL , quindi intervento nel firmware del SL .......
    Forum che si professa ecologico , con gli sponsor che vendono fumarole a biomassa

    **** Non ho nessuna intenzione di RIsottoscrivere le regole , visto che sono stato sanzionato senza nessuna giustificazione ****

  10. #10
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Buongiorno, riesumo questa discussione perchè ci sono alcune cose sul monitoraggio potenza che non mi sono chiare.
    L'email di avviso che mi arriva ha questo formato:

    ---
    Campo modulo 1 - Inv.3 'Spadola INFISSI' (N. serie 289001R142)
    Stringa 1: Pnom = 4640 W ( Inv.2 'Spadola PEAGRI' (N. serie 019989)/1 ), Patt = 3801 W, Dev = 19%
    ---

    L'impianto ha un unico campo modulo perchè la struttura è uniforme. Chiedo lumi su questi punti:

    1) L'avviso è relativo al Campo Modulo 1, a cui appartiene l'Inv. 3?

    2) Il messaggio significa "La stringa 1 dell'Inv.3 dovrebbe produrre Pnom W istantanei [come ad es sta facendo l'Inv.2/Str1], ma produce Patt W, che equivale a una Dev maggiore di quella impostata per l'invio dell'allarme"?

    3) La dicitura (N. serie 019989)/1 significa Stringa 1 di quell'inverter?

    4) Se una stringa è di X kWp e l'altra è di Y kWp, entrambe con stessa inclinazione ed orientamento, vanno messe nello stesso campo modulo? L'avessi fatto io il controllo potenza, l'avrei incentrato sulla potenza specifica kW/kWp istantanea, ma qui non si capisce cosa considera. Secondo come ho inteso al punto 2, il controllo è sulla potenza istantanea di una stringa (non specifica) confrontata con quella istantanea di una stringa (quale?) dello stesso campo modulo, ma il non usare la potenza specifica, se così è, mi pare una scelta infelice.

    Grazie dell'aiuto.

  11. RAD

Discussioni simili

  1. 129/10 Risposta mail
    Da zo.daniele nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 23-03-2011, 17:21
  2. e-mail gse
    Da santaklaus nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 30-12-2010, 20:39
  3. GSE e mail
    Da spider61 nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 08-12-2010, 09:06
  4. E-mail dal Forum
    Da illo41100 nel forum Comunicazioni al Forum e dal Forum
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 23-05-2009, 07:27
  5. Mail per nuovi messaggi
    Da caponord23 nel forum Comunicazioni al Forum e dal Forum
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 24-11-2008, 12:30

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •