i Libri di Terranuova
Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 1 di 4 1234 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 20 su 72

Discussione: Recupero rame da cavi

  1. #1
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito



    Ciao a tutti
    Per lavoro sovente mi trovo a sostituire spezzoni di cavi di rame usurati o tagliati di sezione piuttosto grossa 25-35-50 mm2 che ci vengono ritirati e pagati poco per via della guaina di gomma che li ricopre.
    Stavo pensando alla costruzione di una macchina che mi permettesse di pelarli.
    Qualcuno ci ha già pensato oppure ha già realizzato qualcosa.. ??

    Grazie
    Eddy

  2. #2
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    conosco gente che li rivendeva (non so se lo fa ancora) dopo averli accuratamente bruciati....
    francamente chi acquista il rame dovrebbe deenunciare la cosa, visto che è piuttosto evidente...

    a livello industriale come leva le guaine chi li ritira?

  3. #3
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Io pensavo di far passare il cavo in un percorso obbligato e di inciderlo con una lama; poi devo studiare come fare per risvoltare la guaina in maniera pratica ed efficente ..
    Bruciarlo è prprio da delinguenti :(

    Eddy

  4. #4
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ci sono in giro macchine apposite, proprio pre il recupero del rame dai cavi... se ne era parlato in un forum specializzato e non ricordo quali aziende la producessero.... però mi ricordo che esistono già.

  5. #5
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    ho appena visto a Report che è usanza bruciarli :ph34r: :cry:

  6. #6
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    ma quelli non fanno distinzione tra guaine, rame, eternith, rifiuti tossici.....

  7. #7
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    La butto lì: potresti farlo passare in una madrevite a passo grande...poi ti rimane solo da srotolare la spirale

  8. #8
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    secondo me potresti tagliarlo longitudinalmente, e poi tirare la guaina da una parte, e il rame dall'altra.

  9. #9
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Mio fratello ha lavorato oltre 30 anni fa presso una ditta che recuperava il rame e la plastica dei cavi. Il sistema adottato era quello di tritare tutto e di separare poi rame da plastica (si recuperava tutto!) grazie al diverso peso specifico. Purtroppo non so dire molto di più, perché non ero io ad aver lavorato presso tale ditta e quindi non ne ho seguito direttamente il processo.

    Comunque non mi è difficile immaginare un sistema ad ultrasuoni, per esempio, o a centrifuga, in grado di fare la separazione sfruttando proprio il diverso peso specifico dei due materiali.

  10. #10
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    CITAZIONE (Eddy79 @ 9/3/2008, 18:47)
    Io pensavo di far passare il cavo in un percorso obbligato e di inciderlo con una lama; poi devo studiare come fare per risvoltare la guaina in maniera pratica ed efficente ..
    Bruciarlo è prprio da delinguenti :(

    Eddy

    L'ho visto fare e proprio in questo modo, con una macchinetta autocostruita, con una vite regolavano la pressione della lama sul cavo; poi una volta incisi per tutta la lunghezza per spelarli mettevano un capo nella morsa e sotto a tirare.
    Comunque nelle quotazioni della Camera di Commercio vi è proprio la voce "fili di rame da bruciatura cavi" (è vergognoso ma è così), l'avevo visto cercando le quotazioni. Il rottame di rame pulito (non da bruciatura) valeva intorno ai 6 euro/kg, ma quel mio amico non ha trovato nessuno che glielo pagasse più di 3,50 mi sembra di ricordare, ed erano alcuni quintali perfettamente spelati e puliti.

    Edited by Lolio - 11/3/2008, 17:25

  11. #11
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    si potrebbe sciogliere la guaina con solventi e poi si distilla il liquido e si recupera il solvente che si riutilizza e la guaina.

  12. #12
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie a tutti per i consigli !
    Le quantità di cavi per ora non sono elevate per cui la macchina non la posso comprare ma la devo fare e non posso neppure utilizzare sistemi con solventi più o meno complicati ..

    L'idea di tritare e centrifugare potrebbe andare bene per i cavi di sezione minore; abbiamo anche parecchi cavi da 2,5 4 6 ....
    ma qui i quantitativi e margini si restringono, preferivo partire con cavi grossi ..

    Per quanto riguarda lo smalto dei trasformatori ?? avrei anche qualcosina di questo e proprio non ho idee di come fonderlo ; se con solvente oppure con temperature in atmosfera di azoto, o se tritarlo e setacciarlo.... bo..

    Eddy


  13. #13
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    CITAZIONE (Eddy79 @ 9/3/2008, 16:46)
    Ciao a tutti
    Per lavoro sovente mi trovo a sostituire spezzoni di cavi di rame usurati o tagliati di sezione piuttosto grossa 25-35-50 mm2 che ci vengono ritirati e pagati poco per via della guaina di gomma che li ricopre.
    Stavo pensando alla costruzione di una macchina che mi permettesse di pelarli.
    Qualcuno ci ha già pensato oppure ha già realizzato qualcosa.. ??

    Un paio d'anni fa, in Slovenia, fra le macerie di una fabbrica dismessa ho trovato letteralmente CHILOMETRI di resti di guaine di cavi elettrici (per lo più, ad occhio, 1,5 e 2,5...)
    Evidentemente erano stati sfilati dagli impianti della fabbrica e poi pelati "a mano", ed altrettanto evidentemente avevano fatto così perchè gli risultava comunque economicamente conveniente...
    Vista la congiuntura economica, e visto l'andamento del prezzo del rame, sarà presto conveniente anche per noi... :( anche per cordine di diametro minimo.

    Per cavi dello spessore da te citato non ci piove: la "pelatura" a mano è comunque conveniente!
    Consiglio un attrezzo (visto una volta, e credo fosse artigianale) costruito da un grosso anello, all'interno del quale sporge una lama da cutter. Si regola la lama in modo che incida solo l'isolante, e si fa scorrere il cavo dentro l'anello...

  14. #14
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    oppure comprare un normale suguainatore, gli elettricisti lo usano normalmente, magari non quelli baracchi che ho visto alcune volte...

  15. #15
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    CITAZIONE (scu @ 11/3/2008, 01:09)
    oppure comprare un normale suguainatore, gli elettricisti lo usano normalmente, magari non quelli baracchi che ho visto alcune volte...

    Gli sguainatori che ho visto io sguainano gli ultimi cm di cavo... di sguainatori che ti pelino tutto il cavo non ne ho mai visti (anche se non escludo che esistano...)


  16. #16
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    CITAZIONE (Eddy79 @ 10/3/2008, 21:16)
    L'idea di tritare e centrifugare potrebbe andare bene per i cavi di sezione minore; abbiamo anche parecchi cavi da 2,5 4 6 ....
    ma qui i quantitativi e margini si restringono, preferivo partire con cavi grossi ..

    La ditta che ho citato io (dove lavorava mio fratello) recuperava il rame da cavi di tutte le sezioni, anche molto grandi, ma non ti so dire se per questi usassero accorgimenti differenti, immagino di no, perché mio fratello era al "ragno" e pescava dal cumulo per rilasciare direttamente nel convogliatore della macchina che trita, non c'era alcuna cernita dei cavi in funzione del diametro.

  17. #17
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie a tutti ;)
    vi faccio sapere sugli sviluppi

    Eddy

  18. #18
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    In commercio esistono degli impianti anche piccoli che triturano tutto e poi separano rame, gomma e PVC.
    Comunque visto che sono interessato pure io a questo argomento possiamo provare a creare un'impiantino artigianale, non credo ci voglia poi molto.

  19. #19
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Cmq, visto che sono interessato pure io, proviamo a costruire qualcosa...

  20. #20
    renatore
    Ospite

    Predefinito

    Ciao a tutti,
    il mio sistema (utilizzato una volta sola ) per cavo piuttosto grosso:
    congelare il cavo nel congelatore di casa e poi spaccare la guaina a martellate!
    Funzionare funziona, quanto all'economicità non so, magari dovendone spellare tanto si può fare passare tra due rulli, la guaina fredda è molto fràgile penso che si romperebbe con facilità.
    Ciao e buon lavoro da Renatore

  21. RAD
Pagina 1 di 4 1234 ultimoultimo

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •