i Libri di Terranuova
Mi Piace! Mi Piace!:  1
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  1
Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 20 su 22

Discussione: concime da purificazione del NaCl marino

  1. #1
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Wink concime da purificazione del NaCl marino



    il cloruro di sodio per uso alimentare viene purificato dagli altri sali e dagli inquinanti balneari lavandolo con acqua pura.
    ma non mi è chiaro come fanno a estrarre l'NaCl dagli altri sali KCl e MnCl
    qualcuno sa quale sia la procedura completa di raffinazione industriale per sottrarre dalla soluzione acquosa i sali minori e garantire il grado di purezza dell'NaCl superiore al 95%????
    cosa c'entra col fertilizzante? mi interessa l'estrazione di potassio e altri composti di interesse agronomico escludendo l'NaCl

    qualcuno sa dirmi come poter estrarre dalle ceneri di legna gli ossidi di K P raffinandoli rispetto agli ossidi di Mn Mg e Ca che sono fortemente alcalini e basici ??????
    a me interessa soltanto la tecnica di estrazione chimica o fisica dalle ceneri , dall'acqua di mare e dal brodo degli scarti vegetali bolliti che restituiscono oltre ai sali minerali anche amminoacidi direttamente assimilabili dalle piante, cerco le tecniche caserecce per poter estrarre i minerali trofici primari.

  2. #2
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    qual'è il processo industriale col quale raffinano il cloruro di sodio dagli altri sali marini ?
    precipitazione, osmosi, dissoluzione ionica ????
    ci sarà qualcuno esperto di chimica che sa come estrarre i vari ossidi , solfati e carbonati dalle ceneri minerali di legna !

  3. #3
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito


    qual'è il processo industriale col quale raffinano i sali ?
    precipitazione, osmosi, dissoluzione ionica ?
    ci sarà qualcuno esperto di chimica che sa come estrarre i vari ossidi , solfati e carbonati dalle biomasse ( compost biochar stallatico ) ?

  4. #4
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    1 litro di acqua di mare mediterraneo contiene:
    35g di sali minerali
    NaCl 27 g Mg SO4 1,7 CaSO4 1,2 KSO4 0,9 MgCl2 3,8 CaCO3 0,2 ,
    la domanda è
    sono giuste queste percentuali ? considerando che N H O C evaporano con la combustione manca qualcosa?,
    un'altro quesito è
    come estrarre tutti i sali dal cloruro di sodio che non mi serve ?

  5. #5
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    archiemme, secondo me chiedi le info nella sezione sbagliata: qui si parla di biomassa e la sua combustione..... non di acqua di mare.....
    ERREGI S.A.S.
    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO
    Web: erregisas.org Cell: +39 348 8581140
    Visita il blog di ERREGI : BLOG
    Socio AIEL

  6. #6
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Cool


    Note di Moderazione:
    citazione integrale rimossa come previsto da regolamento. IP Tom



    ho dovuto quotare integralmente perchè c'è chi dice che parlo di cose of topic.
    la discussione riguarda informazioni concernenti l'estrazione da ceneri da biomassa e acqua di mare che contengono le più alte concentrazioni di minerali di interesse agronomico.
    invece di fare i finti tonti datemi le risposte sempre che le abbiate, invece di diluirmi le richieste d'informazione...
    Ultima modifica di iP Tom; 12-08-2017 a 13:00

  7. #7
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    può essere che nessuno abbia risposte, oppure che nessuno voglia dartele...... boh.
    una sezione valida potrebbe essere questa: http://www.energeticambiente.it/rifi...lizzo-riciclo/
    Ultima modifica di Dott Nord Est; 04-08-2017 a 23:07
    ERREGI S.A.S.
    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO
    Web: erregisas.org Cell: +39 348 8581140
    Visita il blog di ERREGI : BLOG
    Socio AIEL

  8. #8
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Dott Nord Est;, secondo me chiedi le info nella sezione sbagliata: qui si parla di biomassa e la sua combustione..... non di acqua di mare.....[/QUOTE]

    non mi interessa la biomassa e la sua combustione, cosa farneticate!!? io nella mia discussione chiedo solo informazioni sui processi di estrazione chimico-fisica dei composti minerali da cenere senza materiale organico e dall'acqua di mare evaporata per ebollizione che sedimenta cloruro di sodio che non mi interessa e gli altri elementi e composti minerali che invece devo estrarre. !

  9. #9
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    finti tonti.... cosa farneticate..... ecc ecc
    sembra tu sia di poca cortesia.....
    questa è la sezione BIOMASSE di FONTI DI ENERGIA RINNOVABILE, per questo ti ho detto che forse non sei nella sezione giusta, e ti ho indicato quella che forse ritengo più idonea.....
    vabbè.... sarà il caldo che agita gli animi....
    ERREGI S.A.S.
    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO
    Web: erregisas.org Cell: +39 348 8581140
    Visita il blog di ERREGI : BLOG
    Socio AIEL

  10. #10
    Moderatore

    User Info Menu

    Predefinito

    Note di moderazione:

    Archiemme ho spostato la discussione nella sezione rifiuti. (regola n.3 e n.11 del regolamento del forum)

    In biomasse si tratta tutto quello che permette di "estrarre energia dalle stesse" come avrai letto dai sottotitoli della sezione.

    Moderazione nel pretendere risposte, nessuno qui è obbligato a darle!

    Grazie.

    Mod. Scresan



  11. #11
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da scresan Visualizza il messaggio

    Moderazione nel pretendere risposte, nessuno qui è obbligato a darle!

    Grazie.

    Mod. Scresan


    non pretendo nulla , solo penso che quando si danno risposte inappropriate si diluiscono i discorsi concreti , provo ad ascoltare i vostri suggerimenti, probabilmente non è la sezione giusta, non era ostilità ma rigore nel discutere di cose pertinenti ed attinenti al titolo della discussione originaria.

  12. #12
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da archiemme Visualizza il messaggio
    1 litro di acqua di mare contiene:
    35g di sali minerali
    NaCl 27 g Mg SO4 1,7 CaSO4 1,2 KSO4 0,9 MgCl2 3,8 CaCO3 0,2 ,
    la domanda è
    sono giuste queste percentuali ?
    come estrarre tutti i sali scartando il cloruro di sodio che non mi serve ?
    se ho 1 Kg di sale marino integrale , come estraggo potassio fosforo e magnesio?

  13. #13
    Tordesillas
    Ospite

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da archiemme Visualizza il messaggio
    ... se ho 1 Kg di sale marino integrale , come estraggo potassio fosforo e magnesio?
    nello stesso modo che se ne hai un quintale o una tonnellata

  14. #14
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    [QUOTE=archiemme;se ho 1 Kg di sale marino integrale , come estraggo potassio fosforo e magnesio?[/QUOTE]

    come si estrae chimicamente o fisicamente dal sale marino K P Mg ???
    forse ora è più chiaro !

  15. #15
    Tordesillas
    Ospite

    Predefinito

    Molto più chiaro, grazie per la sollecitudine.
    Credo che ci voglia un Perito Chimico.
    Ora ci penso io.

    C'E' UN PERITO CHIMICO IN SALA?
    E' URGENTE!

  16. #16
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Va bene lo stesso aver lavorato quattro anni in un impianto di produzione di sale? Comunque, nel sale marino di potassio non c'è nemmeno l'ombra, al limite una piccola quantità di solfato di calcio e di cloruro di magnesio. Che nel sale integrale vengono lasciati, e nel caso del sale lavato vengono separati durante la concentrazione in quanto precipitano prima e dopo il sale.
    Il cloruro di magnesio, a seconda della purezza, viene usato tal quale come esaltatore di sapidità (E511), oppure se in grandi quantità ed impuro (caso raro che si verifichino entrambe le condizioni) viene inviato ai cementifici o alle fabbriche di magnesio metallico elettrolitico.
    Il solfato di calcio è il comune gesso, e viene inviato alle aziende produttrici dove viene calcinato e setacciato e basta, ed è pronto per la vendita.
    Non c'è nessuna estrazione di elementi chimici, sarebbe una pratica costosissima ed improduttiva e quindi assurda.
    "Non date da mangiare ai troll" http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)
    O si pensa, o si crede. (Arthur Schopenhauer)
    Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione (attr. Edmund Burke)

  17. #17
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    [QUOTE=archiemm
    1 litro di acqua di mare mediterraneo contiene:
    35g di sali minerali
    NaCl 27 g
    MgCl 3,8
    SO4Mg 1,7
    CaSO4 1,2
    KSO4 0,9
    MgCl2 3,8
    CaCO3 0,2 ,
    la domanda è
    sono giuste queste percentuali ? manca qualcosa?
    [/QUOTE]
    qui il discorso del ragionamento non è capire se conviene oppure no del produrre industrialmente il cloruro di sodio.
    a me interessa solo capire come posso fare ad estrarre a casa con mezzi di fortuna composti del potassio e magnesio
    scartando cloro zolfo e calcio.
    per estrarre in casa dal sale marino integrale il potassio e gli altri elementi minori scartando il cloruro di sodio , cosa si può fare?
    ho letto che ad esempio in 34 litri di acqua marina ci sono 1,2 kg di sale di cui 900g NaCl e il resto sono 272 g di altri sali,
    per raffinare il sale industrialmente fanno evaporare l'acqua fino ad una concentrazione della salamoia di 4 litri di acqua che fa precipitare i sali minori , poi la salamoia viene prelevata e immessa in un'altra vasca di cristallizzazione in cui si fa evaporare l'acqua residua e il nacl cristasllizza, in un'altra vasca in controcorrente lavano il sale per estrarre i composti residui.
    sono giusti questi calcoli?
    c'è un metodo casalingo più semplice per estrarre i sali minori dal NaCl ?
    a saper calcolare le moli di potassio in 30,6 g di solfato di potassio potrei dire che più o meno ci sono 15 g di potassio puro in 1,2 litri di acqua marina.
    perchè chi ha lavorato in centrali termiche e dice di aver lavorato in dissalatori nega che ci sia più di 1,4 kg di potassio per tonnellata d'acqua?!

  18. #18
    Tordesillas
    Ospite

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da archiemme Visualizza il messaggio
    ... perchè chi ha lavorato in centrali termiche e dice di aver lavorato in dissalatori nega che ci sia più di 1,4 kg di potassio per tonnellata d'acqua?!
    Perché recuperare Potassio dall'acqua di mare è un business molto ricco e non vogliono concorrenza.
    Probabilmente ti stanno raccontando tutto il contrario per scoraggiarti, ma tu continua a insistere e alla fine quelli bravi davvero, se vedono sincero interesse, si faranno avanti con tutte le formule e i procedimenti che ti servono.
    Prova a interpellare Franco52, che ne sa tante.

  19. #19
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Cool

    [QUOTE=archiemme;
    ho letto che ad esempio in 34 litri di acqua marina ci sono 1,2 kg di sale di cui 900g NaCl e il resto sono 272 g di altri sali,
    per raffinare il sale industrialmente fanno evaporare l'acqua fino ad una concentrazione della salamoia di 4 litri di acqua che fa precipitare i sali minori , poi la salamoia viene prelevata e immessa in un'altra vasca di cristallizzazione in cui si fa evaporare l'acqua residua e il nacl cristasllizza, in un'altra vasca in controcorrente lavano il sale per estrarre i composti residui.
    sono giusti questi calcoli?
    c'è un metodo casalingo più semplice per estrarre i sali minori dal NaCl ?
    a saper calcolare le moli di potassio in 30,6 g di solfato di potassio potrei dire che più o meno ci sono 15 g di potassio puro in 1,2 litri di acqua marina.
    perchè chi ha lavorato in centrali termiche e dice di aver lavorato in dissalatori nega che ci sia più di 1,4 kg di potassio per tonnellata d'acqua?![/QUOTE]

    a precipitare per primi all'aumentare della concentrazione del soluto sono il carbonato di calcio e un'altro sale minore, bisogna capire quali sali precipitano per primi e quale rimane in miscuglio col NaCl ???!!!!!
    LA DISCUSSIONE è SERIA ,
    EVITATE COMMENTI DI RIDICOLIZAZIONE O CHIACCHIERE SARCASTICHE .

  20. #20
    Tordesillas
    Ospite

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da archiemme Visualizza il messaggio
    ... EVITATE COMMENTI DI RIDICOLIZAZIONE O CHIACCHIERE SARCASTICHE .
    Vorrei sapere chi è quel lavativo che fa chiacchiere sarcastiche, così poi lo arronzo io, lo arronzo!
    Io sono convintissimo che la discussione è seria, infatti ho emesso un appello, e chi ha risposto? Nientemeno che un Paladino del Forum! Si vede che oltre che seria la discussione è anche interessante, e spero che cresca come merita.
    Cmq la faccenda dell'acqua di mare è risolta, mi sembra; resta da estrarre i sali da compost biochar e stallatico e stiamo apposto.

  21. RAD
Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Purificazione dell'aria
    Da Franco52 nel forum INQUINAMENTO
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 03-06-2013, 08:25
  2. Sistema ACS per ambiente marino.
    Da Tofono nel forum concime da purificazione del NaCl marinoSolare TERMICO
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 12-02-2011, 18:01
  3. Dissalatore marino ad energia solare
    Da MichyLee nel forum Acque e Suolo
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 16-03-2008, 17:24
  4. Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 06-11-2007, 21:51
  5. [alcol] Decolorazione+Purificazione lampo!
    Da nel forum Prototipi privati (BioCarb)
    Risposte: 22
    Ultimo messaggio: 27-11-2006, 17:52

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •