Mi Piace! Mi Piace!:  5
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 2 di 2 primaprima 12
Visualizzazione dei risultati da 21 a 30 su 30

Discussione: Smontaggio pezzi lavatrice prima di conferirla per il RAEE

  1. #21
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito



    Quote Originariamente inviata da ginio Visualizza il messaggio
    ..Penso che la storia della RAEE sia un po' una fregatura, un po' come lo smaltimento gomme, te lo fanno pagare quando
    compri la gomma, poi magari la buttano da qualche parte, o se le prendi in internet non e' che puoi mandargli indietro quelle usate !
    Mah !
    Già....

  2. #22
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Non generalizziamo. Se conferisci ad una piattaforma ecologica comunale stai sicuro che a sua volta conferirà il materiale ai vari centri autorizzati al riciclo (RAEE, COREPLA ecc.) e non finirà sul greto dei fiumi. Alle piattaforme i cittadini possono conferire i materiali in qualunque stato integri o parzialmente smontati. Per conferire i materiali occorre essere residente e quasi tutte hanno un controllo accessi a sbarra abilitato dalla tessera sanitaria. Essendo gestite dai comuni tutte pongono limiti sulle quantità massime conferite per evitare che utenti industriali/professionali usino la piattaforma per i loro smaltimenti caricando i costi sui cittadini. Come per tutto in Italia ci sono sempre i furbetti che cercano di aggirare le norme ma direi che nel complesso il sistema funziona e a livello europeo le nostre percentuali di recupero sono mediamente soddisfacenti.
    Viva la tecnologia che semplifica la vita.

  3. #23
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da serman Visualizza il messaggio
    Non generalizziamo. Se conferisci ad una piattaforma ecologica comunale stai sicuro che a sua volta conferirà il materiale ai vari centri autorizzati al riciclo (RAEE, COREPLA ecc.) e non finirà sul greto dei fiumi. Alle piattaforme i cittadini possono conferire i materiali in qualunque stato integri o parzialmente smontati. Per conferire i materiali occorre essere residente e quasi tutte hanno un controllo accessi a sbarra abilitato dalla tessera sanitaria. Essendo gestite dai comuni tutte pongono limiti sulle quantità massime conferite per evitare che utenti industriali/professionali usino la piattaforma per i loro smaltimenti caricando i costi sui cittadini. Come per tutto in Italia ci sono sempre i furbetti che cercano di aggirare le norme ma direi che nel complesso il sistema funziona e a livello europeo le nostre percentuali di recupero sono mediamente soddisfacenti.
    Sicuro?

    http://www.arezzonotizie.it/cronaca/...mila-euro.html

    Quote Originariamente inviata da serman Visualizza il messaggio
    Alle piattaforme i cittadini possono conferire i materiali in qualunque stato integri o parzialmente smontati







  4. #24
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma quelle aziende non erano centri RAEE ! Prive di qualunque autorizzazione. Ti garantisco che per ritirare i materiali da recupero da una piattaforma comunale devi avere tutte le credenziali in ordine o non entri neppure. Si tratta di aziende disoneste che conferivano fraudolentemente i materiali a questi smaltitori abusivi per risparmiare sui costi. Purtroppo i furbetti ci sono sempre ma per fortuna i controlli ci sono e ti assicuro che quelle aziende si beccheranno una bella batosta perché le sanzioni sono pesanti.
    Viva la tecnologia che semplifica la vita.

  5. #25
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Effettivamente, al mio paese funziona come ha spiegato Serman, in piu', se sei partita Iva ed hai un'attivita' non puoi buttare i tuoi scarti.
    MA.......tu vai con la tessera di tua moglie, o del cliente a cui hai fatto il lavoro, che so, muratura, idraulica, imbiancatura, sostuzione mobilio, ecc..ecc...
    e butti tutto tranquillamente......
    A meno che il custode non ti conosce, dato che il paese e' piccolo quindi ci conosciamo tutti, e ti caccia indietro.....
    Come dice Serman:" I furbetti ci sono sempre "
    Comunque, da vecchio negoziante e riparatore, continuo a pensare che la RAEE, sia un ulteriore balzello sulle spalle del negozietto,
    tenendo conto anche della parte burocratica che deve sostenere.
    Certo che ad un Unieuro, o un Mediaworld, o altre catene simili, non interessa piu' di tanto cacciare 4 soldi in piu'
    Poi c'e' un altro fattore, adesso l'e-commerce si sta espandendo, se compro un TV su internet, il vecchio a chi lo rifilo ?
    Tenendo conto, che di sicuro, ho pagato lo smaltimento, perche' ovviamente, il produttore lo ha dovuto pagare prima lui,
    un po' come si fa con l'IVA, la paga sempre l'ultimo, il cliente
    Questo e' un mio parere, non voglio fare polemiche, ognuno la pensi come vuole
    Ciao

  6. #26
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Lo rifili alla discarica comunale da privato. Non c'è nulla da rifilare, solo da smaltire. Anche per qualche caso che tu hai ipotizzato, ossia il tizio che ti fa il lavoro e poi te, con la tua tessera sanitaria smaltisci, non ci vedo tutto questo orrore. Alla fine è roba correttamente smaltita in discarica. E comunque non succederà sempre. Può capitare ma non è la regola.

  7. #27
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Infatti, io non ci vedo niente di male, l'importante è che i rifiuti non finiscano sotto un ponte, o in qualche prato......
    Però, per la legge e nei confronti di quelli che devono pagare per smaltire, non è corretto.
    Ma non stiamo a sottilizzare, non siamo Svizzeri !!!!

  8. #28
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Sicuramente ci sono molti aspetti da migliorare, ma meglio in discarica che in ambiente. Poi lasciamelo dire, non è che gli svizzeri han tanto da insegnare. A farsi i azzi loro di sicuro sono i migliori.

  9. #29
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Hai perfettamente RAGIONE !!!!!!
    In tutti e 2 i casi
    Ciao

  10. #30
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie per la ragione maiuscola, troppo buono. Buona giornata ginio

  11. RAD
Pagina 2 di 2 primaprima 12

Discussioni simili

  1. Preparazione riutilizzo RAEE
    Da Oneclick nel forum RIFIUTI, RIUTILIZZO, RICICLO
    Risposte: 16
    Ultimo messaggio: 27-12-2018, 14:05
  2. smontaggio pannelli x sistemazione tetto
    Da gianella nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 30-06-2014, 13:59
  3. Smontaggio coclea Tatano
    Da FUSO nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 28-09-2011, 15:46
  4. violazioni su norme RAEE
    Da Archimede2007 nel forum RIFIUTI, RIUTILIZZO, RICICLO
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 23-02-2010, 00:08
  5. Impianto per il trattamento di RAEE
    Da fedo nel forum RIFIUTI, RIUTILIZZO, RICICLO
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 19-12-2008, 16:46

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •