Mi Piace! Mi Piace!:  5
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 20 su 30

Discussione: Smontaggio pezzi lavatrice prima di conferirla per il RAEE

  1. #1
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Smontaggio pezzi lavatrice prima di conferirla per il RAEE



    Posso smontare dei pezzi di una lavatrice per possibili riutilizzi, prima di conferirla per il RAEE, oppure devo mantenerla così com'è? Se la trovano smontata possono fare obiezione nel ritiro o sono tenuti comunque a smaltirla(le parti visibili, l'involucro)?

  2. #2
    Moderatore

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Adalberto, a me hanno storto il naso ma non potevano non recepire la rimanenza (e ci mancherebbe anche). Mal che vada, dopo averne saccheggiato le varie parti interessate, suddividi il rimanente: ferro, vetro, schede e componentistica elettronica (RAEE)
    A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada (Churchill).
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre. (p. cinese)

  3. #3
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Lupino Visualizza il messaggio
    Ciao Adalberto, a me hanno storto il naso ma non potevano non recepire la rimanenza (e ci mancherebbe anche). Mal che vada, dopo averne saccheggiato le varie parti interessate, suddividi il rimanente: ferro, vetro, schede e componentistica elettronica (RAEE)
    Ciao Lupino
    grazie per la risposta, io vorrei smontare le parti interne conservandole per futuri riutilizzi, fino a togliere anche il vetro oblo', lasciando lo chassis. Ma dal punto di vista normativo, qualcuno potrebbe fare obiezione, o sono tenuti a ritirarla comunque?

  4. #4
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    L' apparecchio da ritirare deve essere integro.
    Se poi per non complicare lo ritirano lo stesso, buon per te, ma A ME, un frigorifero senza motore non me lo hanno ritirato.
    Naturalmente poi lo hanno dovuto recuperare dal greto del fiume, ma sotto in diverso capitolo di spesa.

    Saluti.

    M

  5. #5
    Moderatore

    User Info Menu

    Predefinito

    Se lasci solo lo chassis vai direttamente al cassone del ferro, di RAEE non ci sarà più nulla
    A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada (Churchill).
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre. (p. cinese)

  6. #6
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Mosley Visualizza il messaggio
    L' apparecchio da ritirare deve essere integro.
    Se poi per non complicare lo ritirano lo stesso, buon per te, ma A ME, un frigorifero senza motore non me lo hanno ritirato.
    Naturalmente poi lo hanno dovuto recuperare dal greto del fiume, ma sotto in diverso capitolo di spesa.

    Saluti.

    M
    Grazie Mosley della risposta. Di seguito alla tua ho fatto una ricerca su internet, ed effettivamente sembrerebbe così. Quello che mi chiedo è, cosa c'è di ecologico nel negare, a chi un prodotto l'ha pagato per intero, il riutilizzo del pezzo su un altro elettrodomestico? Se io potrò ad esempio riutilizzare il motore della lavatrice perchè l'elettronica è out? Perchè non lo posso fare restituendo solo quello che NON riutilizzerò? Non è più antiecologico, distruggere e smaltire un motore se ancora funziona, e produrne un altro..tra fabbriche, materie prime, inquinamento...ecc ecc? Se le cose stanno così, mi regolerò di conseguenza

  7. #7
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Il RAEE deve essere conferito intero, perchè se gli togli tutte le componenti che possono avere valore (Motore, scheda,...), l'impianto che la riceve per trattarla non ha più un ritorno economico. In questo modo fate un danno a tutto il sistema RAEE, che già non gode di ottima salute...

  8. #8
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da franz459 Visualizza il messaggio
    Il RAEE deve essere conferito intero, perchè se gli togli tutte le componenti che possono avere valore (Motore, scheda,...), l'impianto che la riceve per trattarla non ha più un ritorno economico. In questo modo fate un danno a tutto il sistema RAEE, che già non gode di ottima salute...
    Non credo
    Il RAEE è un contributo ambientale pagato in anticipo sul prezzo di acquisto interamente dedicato alla gestione dei rifiuti derivanti da apparecchiature elettriche ed elettroniche. "L’Eco-contributo RAEE" è l’importo visibile aggiunto al prezzo per il finanziamento dei RAEE. Si paga la TARI, si paga il RAEE, si paga il trasporto, pago l'elettrodomestico + IVA, e poi non posso tenermi un componente "che ho pagato" e che potrebbe rappresentare una scelta per allungare la vita della componentistica?

  9. #9
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    no, e' come quando rottami una vettura. Deve essere integra, almeno nelle componenti principali.
    In ogni caso il contributo raee e' poca cosa e di sicuro non basta a tenere in piedi quella filiera. Ma fai come ti han suggerito, togli quel che ti serve e poi porti in discarica, (non nel greto di un fiume)

  10. #10
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quindi secondo te, Franz, è l' utente che deve adeguarsi al sistema?
    Io pensavo che era il sistema a doversi adeguare alle richieste!

    Kzz, u Sistema deve campare sul rame del motore della lavatrice?
    L' ho pagato, ripagato e strapagato e ora è MIO!
    E se tu sistema non mi ritiri il rottame comodamente dal marciapiede, te lo ritrovi a recuperarlo dal greto del fiume, garantito 100%

  11. #11
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Mosley Visualizza il messaggio
    Quindi secondo te, Franz, è l' utente che deve adeguarsi al sistema?
    Io pensavo che era il sistema a doversi adeguare alle richieste!

    Kzz, u Sistema deve campare sul rame del motore della lavatrice?
    L' ho pagato, ripagato e strapagato e ora è MIO!
    E se tu sistema non mi ritiri il rottame comodamente dal marciapiede, te lo ritrovi a recuperarlo dal greto del fiume, garantito 100%
    Certo. Resta il fatto che se eserciti il diritto di proprieta'rifiutando il servizio di ritiro RAEE e smontando componenti che ritieni opportuno mantenere, ti devi fare carico anche della sua dismissione, in aderenza alle normative ambientali. Che mi pare condannino pesantemente chi abbandona rifiuti in aree non adibite allo scopo.
    Non e' il sistema che si adegua alle millemila genialate di ognuno,ma il contrario. Quando si fa parte di una comunita' si e' soggetti a delle direttive e disposizioni. Anche perche' il modello comportamentale che stai descrivendo, e' proprio quello che ci ha portato in certe situazioni.

  12. #12
    Moderatore

    User Info Menu

    Predefinito

    Analizziamo i componenti di una lavatrice:
    Chassis.... ferro
    Schede elettroniche... RAEE
    Motore... RAEE (ma me lo tengo che mi serve per la circolare o la moletta da banco)
    FIli elettrici.... RAEE o vendita diretta a chi ricicla il rame (o me li tengo che servon sempre)
    Connettori vari... ferro e/o plastica (o idem come i fili)
    Pompa ed elettrovalvola... RAEE
    Tubazioni varie... plastica o non riciclabile
    Oblò... vetro
    Frontale, piano superiore, cassetti... plastica
    Bulloni, viti varie e ferma-tubi ... ferro (ma anche questi me li tengo che tornan sempre comodi)
    Molle o pistoni... ferro
    Cinghia... non riciclabile
    Blocco CA stabilizzatore... non riciclabile

    Tempo per il disassemblaggio: un pomeriggio andando con calma
    Ora, portando le varie parti alla discarica già separate e conferendole nei vari cassoni penso proprio che ci sia poco da eccepire. Poi se lo chassis per loro è la lavatrice bé, una volta depauperato del interno ci va poco a farlo in 4 pezzi con una smerigliatrice
    Ah, dimenticavo alla lista... birre per dissetarsi durante la lavorazione.... vetro
    A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada (Churchill).
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre. (p. cinese)

  13. #13
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quindi, in una comunità, un sistema fatto per ammassare tonnellate di rifiuti elettronici, purtoppo molte volte smaltite male da ditte truffaldine che con i rifiuti ci fanno gli affari e girano con i camioncini di notte a scaricare merce chissadove, già pagata a monte, è tutto OK. Ma non è OK riciclare personalmente i pezzi di ricambio"ancora funzionanti", e conferirli a fine vita solo quando ce n'è effettiva necessità(magari a pezzi)? Poi ci ritroviamo questo? - L'''auto che ha percorso due chilometri sotto al mare. Lo Stretto di Messina e ormai una discarica - Repubblica.it.
    Ps
    La lavatrice la smonto personalmente e la porto un pezzo alla volta in discarica, invece di strapagarla più volte fino alla fine

  14. #14
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Purtroppo molti geniali furboni ignoranti, hanno pensato, (e lo pensano ancora) , che quello sia il sistema migliore per liberarsi dei rifiuti ingombranti. Le persone normali, interessate come te al riciclo delle parti funzionanti, fanno come hai descritto. Recuperano i pezzi e provvedono ad un corretto smaltimento. Che alla fine costa una corsa in discarica...

  15. #15
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Fate come credete, ma facendo così la filiera dei RAEE non è sostenibile.
    Lo sapete che le ditte (autorizzate) che vanno a raccogliere i RAEE (senza i motori che voi vi tenete) devono PAGARE i RAEE a uno dei Consorzi RAEE??
    e queste ditte devono inoltre pagare lo smaltimento dei contrappeso, del materiale isolante e delle altre parti non recuperabili?

  16. #16
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da franz459 Visualizza il messaggio
    Fate come credete, ma facendo così la filiera dei RAEE non è sostenibile.
    Lo sapete che le ditte (autorizzate) che vanno a raccogliere i RAEE (senza i motori che voi vi tenete) devono PAGARE i RAEE a uno dei Consorzi RAEE??
    e queste ditte devono inoltre pagare lo smaltimento dei contrappeso, del materiale isolante e delle altre parti non recuperabili?
    Ma guarda che tu hai ragione infatti, se devi smaltire tramite canale raee devi consegnare la roba come e', senza prelevare nulla. Mi pare altrettanto ovvio, che se uno preferisce prelevare alcune parti, dovra' provvedere da solo al conferimento in discarica(non abbandonando carcasse in giro). E' una prassi consolidata e perfettamente lecita.

  17. #17
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Scusate, ma voi siete riparatori e avete partita IVA e laboratori riparazioni ?
    Tanto per capire, perche' le persone "normali" vanno nella discarica comunale e buttano di tutto,
    frigo, lavatrici, PC, condizionatori, gomme auto e pure l'olio.
    So per esperienza, ero anch'io un riparatore TV e titolare di negozio, che noi non possiamo recuperare.
    Quindi ho sempre fatto come dice Lupino, poi tutto in discarica come "privato" dato che pago mezzo capitale per la TARI !
    Tante volte dicevo al cliente di buttarselo lui il rottame

  18. #18
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quella della discarica comunale è una via per risolvere in proprio. L'altra, indicata dalla legislazione vigente, prevede che chi acquisti un nuovo elettrodomestico, possa avvalersi, dietro pagamento, del ritiro della vecchia macchina a cura del rivenditore stesso che è obbligato a fornire il servizio. In quel caso la macchina deve essere integra. Non ho capito cosa c'entri il fatto di essere riparatore o possessori di partita Iva in questo contesto, ma probabilmente è un limite mio.

  19. #19
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Il problema sussiste solo se sei un riparatore, o sei un negoziante, quindi devi avere una partita IVA, era questo il senso.
    Se no, che smonti a fare una lavatrice o un frigo ? Devi farti la moletta o il compressore ?
    Se hai un negozio o un laboratorio, devi per forza pagare un tot per la RAEE e, come dici tu, sei obbligato a ritirare al cliente il vecchio apparecchio,
    che sia il rasoio, o il ferro da stiro, o il TV e anche le lampadine.
    Se sei partita IVA, almeno qui al mio paese, ma penso in tutta Italia, non puoi andare a buttare in discarica come privato, quindi devi
    andare in comune a chiedere il permesso e pagare un tot.
    Un mio amico riparatore, poteva buttare al massimo tot TV o VCR al mese, quindi mandava la moglie come privato, oppure me ne rifilava
    qualcuno a me, per poterli smaltire.
    Pensate che fino a 6-7 anni fa, sempre qui al mio paese, zona Milano, il comune voleva 30€ per buttare frigo, lavatrici e TV, perche'
    "c'erano dei gas inquinanti" ! Capisco i frigo, ma lavatrici e TV ?
    Quasi quasi sono d'accordo con Mosley, ti fanno 'sti lavori e poi si lamentano che ci sono i fiumi e i prati pieni di rifiuti !
    Penso che la storia della RAEE sia un po' una fregatura, un po' come lo smaltimento gomme, te lo fanno pagare quando
    compri la gomma, poi magari la buttano da qualche parte, o se le prendi in internet non e' che puoi mandargli indietro quelle usate !
    Mah !

  20. #20
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ok, ora ho capito bene. Il fatto che qualcuno smonti pezzi non lo capisco,ma evidentemente qualcuno lo fa. Certo, concordo che nel contesto generale " the mosley way" potrebbe essere una appetibile e facile via di risoluzione, però quelle cose le può fare solo lui.

  21. RAD
Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Preparazione riutilizzo RAEE
    Da Oneclick nel forum RIFIUTI, RIUTILIZZO, RICICLO
    Risposte: 16
    Ultimo messaggio: 27-12-2018, 14:05
  2. smontaggio pannelli x sistemazione tetto
    Da gianella nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 30-06-2014, 13:59
  3. Smontaggio coclea Tatano
    Da FUSO nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 28-09-2011, 15:46
  4. violazioni su norme RAEE
    Da Archimede2007 nel forum RIFIUTI, RIUTILIZZO, RICICLO
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 23-02-2010, 00:08
  5. Impianto per il trattamento di RAEE
    Da fedo nel forum RIFIUTI, RIUTILIZZO, RICICLO
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 19-12-2008, 16:46

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •