Mi Piace! Mi Piace!:  10
NON mi piace! NON mi piace!:  1
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 20 su 27

Discussione: Reflui Organici (specie frazione liquida): sicuri che siano così buoni???

  1. #1
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Reflui Organici (specie frazione liquida): sicuri che siano così buoni???



    Buongiorno!
    Da anni mi occupo di ambiente a livello NON lavorativo, ma con discreti risultati di ricercaed anche un brevetto...
    Nella mia zona (Piemonte sud) vi sono molti allevamenti di suini che generanouna gran quantita di refluo zootecnico (molto liquido), che in parte viene utilizzato per generare gas negli impianti di biogas ed in parte viene sparso nei campi...
    Nelle zone ad alta concnetrazione di allevamenti i terreni non ne possono più così come le falde acquifere...
    Però appena provi a anche solo a parlarne vieni messo in un angolo!
    Perché spendendo poco (poco davvero) non recuperare fino all'80% dell'acqua?

  2. #2
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Fiat900E Visualizza il messaggio
    Perché spendendo poco (poco davvero) non recuperare fino all'80% dell'acqua?
    Hai in mente qualche sistema?
    Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso.

    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”

  3. #3
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Non ce l'ho solo in mente! Ho un brevetto europeo che ha vinto due Seal of Excellence!
    Il problema è vincere la diffidenza!

  4. #4
    Seguace

    User Info Menu

    ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato

  5. #5
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Scusa Fiat forse ti sei spiegato male o io non capisco, ma tu scrivi di "recuperare l'acqua" ma non credo proprio sia l'acqua ad affaticare terreni e falde...spiega meglio
    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  6. #6
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Non è una novità quello che metti tu in evidenza!
    Il mio brevetto infatti non è quello!
    Ovvio che il problema non è l'acqua, ma quello che essa trasporta con se!
    Ma se prima di sversarla/utilizzarla la depuri non è più un problema!

    Cmq come dicevo, il problema è la diffidenza!
    Tutti sanno già tutto e l'unica cosa a cui sono attenti è NON spendere!

  7. #7
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    diffidenza ?!?
    Quote Originariamente inviata da Fiat900E Visualizza il messaggio
    Il mio brevetto infatti non è quello!
    Cmq come dicevo, il problema è la diffidenza!
    io la chiamerei
    DOVEROSA DIFFIDENZA
    DICI DI AVERE UN PROCESSO TUO COPERTO DA BREVETTO, avresti tutto l'interesse a descrivere i principi con serenità e pacatezza, tieni conto che in questo forum ci sono privati ma anche gente che lavora nel settore
    esordisci invece con affermazioni che somigliano più ad uno spam che ad un discorso tecnico, finora hai parlato del nulla
    sarebbe ottuso non essere diffidenti
    Ultima modifica di riccardo urciuoli; 10-09-2019 a 08:05 Motivo: eliminato OT
    ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato

  8. #8
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito


    Note di Moderazione:

    FIAT, questo è un forum quindi io vedo essenzialmente due possibilità: o condividi quello che puoi condividere e che sia comprensibile a tutti, o provi altri canali se quello che cerchi è un finanziatore per il tuo brevetto.

    Comunque il messaggio è arrivato, se qualcuno è interessato potrà scrivere o anche contattarti in privato.

    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  9. #9
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Spiegarci a grandi linee la tua invenzione è il minimo...
    Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso.

    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”

  10. #10
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito


    Note di Moderazione:

    Avviso bonario a B_N_ e a tutti gli utenti: le segnalazioni servono per infrazioni gravi, infrazione che nel post [6] non riesco nemmeno a vedere.
    Usarle per ogni post che TU ritieni inadeguato è una forzatura che disturba la gestione del forum e verrà sanzionata, quindi ti invito a smetterla e usarle SOLO per casi veramente gravi di violazione evidente e reiterata del regolamento

    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  11. #11

  12. #12
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    dai liquami si può ottenere un gas che somiglia molto ad un metano sporco
    MA BISOGNA SAPERLO FARE !
    Ultima modifica di riccardo urciuoli; 10-09-2019 a 08:42 Motivo: OT eliminato
    ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato

  13. #13
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Immagino ci vorranno delle autorizzazioni e dei controlli per autocostruire l'impianto proposto da buonuomo...
    Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso.

    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”

  14. #14
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Partiamo dal fatto che più che venire presi in giro o addirittura segnalati non si ottiene ed andiamo avanti dicendo che chi nega che i reflui siano un problema forse non ha capito nulla!
    Detto questo quello che vi propongo NON è un impianto di generazione biogas, ma un biodepuratore a ciclo chiuso che non necessita di energia, composto da tre vasche a cascata opportunamente dimensionate, che in un tempo medio di 30/35 giorni vi trasforma i reflui in acqua irrigua e fertilizzante.
    Se poi volete continuare a prendere in giro, fate pure!

  15. #15
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    I reflui sono un problema. NESSUNO può negarlo!
    Vorrei capire: in cosa differisce il tuo impianto dalle fosse biologiche e da un impianto di fitodepurazione?
    Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso.

    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”

  16. #16
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    WuWei raccontalo a tante persone che li vedono solo come un bene prezioso (cosa effettivamente vera, se opportunamente trattati e gestiti).
    Il mio metodo non utilizza né piante né batteri per depurare e non è anaerobico.
    Si basa su organismi acquatici non invasivi.

  17. #17
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da B_N_ Visualizza il messaggio
    dai liquami si può ottenere un gas che somiglia molto ad un metano sporco
    MA BISOGNA SAPERLO FARE !
    Sì filtra si toglie H2S e si mette in rete

    Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

  18. #18
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Fiat900E Visualizza il messaggio
    , che in un tempo medio di 30/35 giorni vi trasforma i reflui in acqua irrigua e fertilizzante.
    Quindi deve tenere per 30 giorni l'acqua in una vasca... Se scarico 200 mc/giorno mi servono 6000 mc... Mica poco... È poi l'acqua devi muoverla... Pomparla... Quindi serve energia comunque...

    Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

  19. #19
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    No rcravero! Se l'impianto è ben studiato non ti serve alcuna energia! Per spostare i liquidi da una vasca all'altra userai la sola gravità e per mescolare userai degli organismo acquatici.
    Credo sia ragionevole pensare che se produci 200 mc/die qualche problemino lo dovresti già avere!

  20. #20
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    basso piemonte quindi credo tu conosca la A2A AMBIENTE SPA di Villafalletto,
    e se sì sicuramente sarai andato a proporre la tua idea: cosa ti hanno risposto?

    L'utilizzo agronomico dei reflui zootecnici e dei digestati | Regione Piemonte
    OSSI DI PESCA TRITATI sono un'ottima BIOMASSA alternativa

  21. RAD
Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Biogas da FORSU (Frazione Organica del Rifiuto Solido Urbano)
    Da LTV nel forum BIOGAS e Gas Residuati
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 16-02-2013, 11:18
  2. Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 05-02-2010, 20:12
  3. Vuoto=campo = Gregg braden cosi sopra cosi sotto
    Da pancia 37 nel forum Ai Confini della Scienza
    Risposte: 36
    Ultimo messaggio: 20-11-2009, 01:33
  4. ENEL....che si siano dati una regolata??
    Da luciexpo nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 12-06-2008, 16:41
  5. Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 16-05-2006, 10:21

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •