i Libri di Terranuova
Mi Piace! Mi Piace!:  2
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  1
Pagina 1 di 8 12345678 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 20 su 146

Discussione: Vendere i rifiuti

  1. #1
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito



    Pensavo sarebbe utili raccogliere gli indirizzi di tutti gli operatori nazionali che si occupano della compravendita di particolari tipi di rifiuti.

    Al momento conosco:

    www.cial.it

    Si occupano della raccolta dell'alluminio in quantità minime di 300 kg pagandolo 0,57 €/kg

    http://www.corepla.it/corepla.jsp?IdDoc=1

    Mettono all'asta lotti di contenitori in plastica provenienti dalla raccolta differenziata

    http://www.asiu.it/Images/Informa/ASIU_INF...PDF/ASIU_10.pdf

    Vendono il compost a 108,75 €/t ma non è indicata la provenienza. E' comunque un ottimo prezzo di riferimento


    Penso sarebbe utile raccogliere tutti i link qua, in modo da favorire la creazione di vere e proprie "cooperative del rifiuto", magari anche all'interno di un condominio

  2. #2
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Occorrerebbe strutturare la cosa anche per aree geografiche, ad esempio dalle parti dove abito, lo stesso consorzio che si occupa della raccolta rifiuti, si occupa anche del riciclaggio e della produzione di compost, nonché di distribuzione di gas, acqua ed energia elettrica (non siamo nel Veneto, anche se sembra che facciano tutto loro :D )

    Puoi aggiungere a fianco ai link del tuo post anche la regione (o area) dove operano? Grazie.

  3. #3
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    CITAZIONE (nll @ 15/6/2007, 11:06)
    Occorrerebbe strutturare la cosa anche per aree geografiche, ad esempio dalle parti dove abito, lo stesso consorzio che si occupa della raccolta rifiuti, si occupa anche del riciclaggio e della produzione di compost, nonché di distribuzione di gas, acqua ed energia elettrica (non siamo nel Veneto, anche se sembra che facciano tutto loro :D )

    Puoi aggiungere a fianco ai link del tuo post anche la regione (o area) dove operano? Grazie.

    Ti riferisci a qualche socetà in particolare?

  4. #4
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Certo che mi riferisco a una particolare società, ma localizzata, perché probabilmente un siciliano potrebbe avere qualche difficoltà a confluire il prodotto differenziato qui in Piemonte, anche se qui sarebbe accolto con piacere (se il trasporto rimane a carico del mittente).

    A volte, specialmente nei comuni che non organizzano la raccolta differenziata, anche se c'è la volontà di differenziare i rifiuti, manca proprio un posto dove portare quanto abbiamo doviziosamente separato.

    Questa discussione vorrebbe fornire l'indicazione di dove rivolgersi, che sia il più vicino possibile alla zona dove i rifiuti differenziati sono prodotti.

    Quando la mole di dati sarà di un certo peso, allora si potrà fare un lavoro di organizzazione delle informazioni, raggruppandole per regione e, se possibile, per provincia.

  5. #5
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ho interpretato male il tuo post, pensavo parlassi di una nota ditta Veneta (municipalizzata) che in questi giorni ha vinto il processo per inquinamento ambientale.

  6. #6
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    CITAZIONE (nll @ 15/6/2007, 11:06)
    Occorrerebbe strutturare la cosa anche per aree geografiche, ad esempio dalle parti dove abito, lo stesso consorzio che si occupa della raccolta rifiuti, si occupa anche del riciclaggio e della produzione di compost, nonché di distribuzione di gas, acqua ed energia elettrica (non siamo nel Veneto, anche se sembra che facciano tutto loro :D )

    Puoi aggiungere a fianco ai link del tuo post anche la regione (o area) dove operano? Grazie.

    nll hai ragione ma purtroppo la mia era solo una prima ricerca su internet che intendeva spingere gli altri utenti a postare altre aziende di loro conoscenza.

    Del Cial posso dirti che opera a livello nazionale, basta avere almeno 300 kg di alluminio da consegnare.

    Sulle altre non saprei

  7. #7
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Il mio voleva essere di stimolo anche per gli altri utenti del forum.

    Il lavoro di strutturare i dati lo si farà quando e se vi sarà un numero sufficiente di indicazioni da inserire in elenco, per ora, purtroppo, non è ancora possibile.

    Non pare neppure che la discussione abbia destato molto interesse, speriamo sia solo la vicinanza delle ferie estive.

  8. #8
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Salve, vorrei chiedervi un'informazione. Visto che nella mia zona l'alluminio viene raccolto poco (i contenitori sono quasi inesistenti) ho pensato di farlo io, insieme ad altri, per venderlo poi ad una azienda che effettua il riciclo. Ho letto che il Cial lo paga, ma sul loro sito non riesco a trovare nulla a riguardo (su internet si trova un documento risalente al 2003). E poi il Cial è presente in tutte le regioni? Inoltre per fare un'attività del genere servono autorizzazioni particolari (eccetto quella per mettere dei piccoli contenitori in mense, condomini ecc)?
    Grazie

  9. #9
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Guarda, tempo fa ci interessammo della cosa con la mia associazione, poi per un motivo o per l'altro non combinammo più niente. Quel che posso dirti è che loro ti forniscono i contenitori che poi puoi piazzare in qualunque spazio privato (bar, ristoranti, palestre), con l'autorizzazione del proprietario, mentre per gli spazi pubblici credo serva l'autorizzazione del Comune.
    Per il resto non credo servano altre autorizzazioni particolari, dovete però stare attenti alla questione della partita Iva. Se fondate una Onlus (associazione senza scopo di lucro) avete diritto a non pagare l'Iva, in tutti gli altri casi dovete aprire una partita Iva perchè la vostra attività è fonte di guadagno.

    Ti ricordo però la questione dei 300 kg: finchè non arrivate a questa quota il CIAL non viene a ritirare il carico. Vi servirà quindi un luogo di stoccaggio e qualche marchingegno per comprimere i contenitori per far occupare meno spazio.
    Considera che una lattina pesa più o meno 14 g, quindi per arrivare ai fatidici 300 kg servono più di 21mila lattine..che se non schiacciate occupano più di 7 metri cubi

  10. #10
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a tutti, qualcuno sa se esistono anche aziende che ritirano carta e vetro, anche in grosse quantità, grazie mille

  11. #11
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Nella mia zona c'è SCRAPS, www.scraps.it ritira i rifiuti e li paga in contanti, a quanto detto dal loro volantino, non ho ancora provato a portare niente, l'idea sembra buona.

    Valutate se volete aggiungerlo alla lista.

  12. #12
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Ho visitato il sito che proponi, Gpl, e mi sembra un'ottima segnalazione, grazie.

    Attendiamo ancora qualche altro nominativo prima di redigere una lista, al momento mi pare che siano ancora troppo pochi sia per coprire le diverse tipologie di materiali, sia per dare un minimo di distribuzione geografica dei siti di raccolta.


  13. #13
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Rinverdisco un pò il topic aggiungendo questo:

    Consorzio Nazionale per il Riciclo e il Recupero degli Imballaggi in Acciaio

    Consorzio Nazionale Riciclo Imballaggi Acciaio - Home

  14. #14
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a tutti, sono nuova da queste parti,
    RESIDUI METALLICI BOLOGNA | SMALTIMENTO RESIDUI METALLICI | COMPRA VENDITA RIFIUTI SCORIE FUSIONE ALLUMINIO E BRONZO è un'azienda che compra e vende scorie della fusione di alluminio e bronzo, ma si occuppano di tutti i residui di lavorazione dei metalli non ferrosi, quindi torniture, segature, molature e rottami in genere (anche oleosi).

    Sono una graphic designer e se siete interessati all’arte o al riciclare, da oggi potete trovare un’iniziativa che concilia entrambe le cose.
    Ne ho una proprio carina da suggerirvi: Creative Contest - Enviconcept.com
    Io mi sono iscritta! Se anche tu sei creativo e vuoi metterti alla prova fallo!
    Ditemi la vostra

  15. #15
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Per la raccolta del vetro e della carta ci sono per caso delle aziende che lo acquistano?

  16. #16
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Gpl Visualizza il messaggio
    Nella mia zona c'è SCRAPS, www.scraps.it
    sono anch'io di belluno, ma pensa che questa scraps non l'avevo mai sentita...dal sito non si capisce un granchè però. tu hai avuto già dei contatti con loro? che servizio offrono esattamente e a chi è indirizzato?

  17. #17
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie per l'informazione, mi sarà preziosa.
    Li contatterò sicuramente anche perchè ho fatto la stessa domanda qui nel mio comune e manca poco mi linciano.
    Certo la cosa ha scatenato non pochi sospetti!!!

  18. #18
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ho contattato questa azienza: è straordinario quello che svolge e anche il personale è molto gentile.
    Praticamente è un'azienda nata 50 anni fa che compera materiale da reciclare e lo tratta per rivenderlo.
    Compera sia dalle fabbriche che dagli enti comunali di raccolta rifiuti.

  19. #19
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao, tutti. Ho visitato l'azienda home scraps.it (si chiama Golinrecycling srl) e le notizie non sono buone. Non ho ancora chiarito tutti gli aspetti legali ma mi hanno intanto detto che la Guardia di finanza crea problemi col ritiro metalli da privati perché ci devono essere soggetti iva, formulari trasporto e altre storie... Dal 1 gennaio 2009 chiudono il ritiro per privati. Veramente le leggi di m...
    In tutti i paesi "normali" esiste la possibilità per i privati di consegnare tanti tipi di rifiuti contro un piccolo compenso mentre Italia, Congo ed alcuni altri paesi sottosviluppati non lo permettono. Dobbiamo sgobbare gratuitamente per le aziende del settore differenziando e dopo pagando la tassa rifiuti. Che schifo! Però ai campani che non hanno fatto niente finora con il recente decreto legge lo permettono!!! Vediamo cosa succede, Bertolaso ha detto che si potrebbe estendere a tutto il paese, ma non si capisce se solo le multe o anche la possibilità di avere un compenso anche per privati...
    Comunque, sto pensando a varie possibilità in contatto con una cooperativa e via altri canali. Compito arduo... Vi aggiornerò se si riesce a combinare qualcosa... Saluti

  20. #20
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito differenziata

    Grazie per il tuo intervento. Qui nel mio paese c'è un casino assurdo! non so se hai sentito parlare dell'inceneritore del Pollino; è quasi argomento nazionale oramai: taroccamenti di computer e avvelenamenti di massa per bruciare di più e incassare soldi. Tanti cittadini sono increduli a questa cruda realtà e noi che si combatte contro un comune di destra e una mafia troppo sofisticata, siamo allo stremo! Siamo riusciti a farlo chiudere per 2 mesi ma ci stanno spendendo 4 milioni di euro per riaccenderlo! Stiamo cercando vie d'uscita per sensibilizzare i cittadini alla raccolta differenziata ma questi si muovono solo per due motivi: se gli dai soldi o se glie li togli, special modo da quando c'è l'euro che ha seminato un panico totale. Infatti è per questo che avevo contattato Scraps. La tua lettera mi fa capire che la mafia ha bussato anche a quella porta, infatti il signore con cui ho parlato son mesi che si fa negare. Se qualcuno conosce alternative per l'incremento della differenziata, per favore mi informi!
    Grazie a tutti.

  21. RAD
Pagina 1 di 8 12345678 ultimoultimo

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •