i Libri di Terranuova
Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 1 di 4 1234 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 20 su 62

Discussione: Termografia: qui tutte le domande e i dubbi

  1. #1
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito Termografia: qui tutte le domande e i dubbi




    Note di Moderazione:

    5/1/2013
    A seguito di richieste di informazioni sulla termografia ho ripescato, unito e messo in rilievo alcuni 3d passati.
    Buona discussione!



    Ciao a tutti, volevo una vostra opinione sulla termografia.
    Dopo mille sbattimenti ho deciso di fare una termografia prima di decidere se e soprattutto come fare il cappotto termico.
    Ho trovato solo una persona a cagliari che fa tale lavoro, e mi ha chiesto 300€ a cui vanno aggiunte 180€ per la elaborazione delle foto ( n° 10 foto )+ iva . (E' competitivo come prezzo.. ?)
    Questa persona ha il certificato di 2° livello CICPND IT/TT.
    Devo chiedere qualche cosa di particolare? a cosa devo fare attenzione? Alcune di queste foto le volevo far fare al tetto in legno ventilato per vedere la coibentazione.
    Cosa mi suggerite?
    Mille grazie
    Ultima modifica di riccardo urciuoli; 05-01-2014 a 19:25
    Ciao da Luca by Sardinia
    12 moduli da 240W VIPIEMME VPS-01-240 con celle Q-CELLS INVERTER Solarmax S 3000 2.88Kw.
    Riscaldamento Termocamino ad acqua Angolare Clam T-PAN 85
    ACS =Pannelli Solari termici piani Circ. Forz. 3,0 mq collettore Cordivari 200 lt inclinazione55° - Sud SW -

  2. #2
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    La termografia è un esame molto scenografico ma comunque 'qualitativo', non ti aspettare miracoli!
    Comunque se devi farla falla al più presto, Cagliari non è freddissima e per funzionare deve esserci un buon delta T tra interno ed esterno.
    Il prezzo non mi sembra alto, però solo 10 foto, giocatele bene sui punti che ritieni più disperdenti.
    E poi sentirei per una diagnosi ma vai a spendere altri soldi...
    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  3. #3
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Se non sei un termotecnico della termografia non te ne fai niente.

    O meglio, il tuo prossimo passo sarà mettere le foto nel forum.

  4. #4
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao!
    posso darti un aiuto, visto che la uso quasi ogni gg..........

    Il prezzo è decisamente buono se oltre alle foto ti viene rilasciata almeno una relazione tecnica altrimenti.......va beh,

    la termografia non è semplice come si pensa, la cosa fondamentale è la taratura e la qualità della macchina
    All'inizio di ogni analisi termografica un buon termografico rileva la Temp. ambiente, L'umidità Rh% e la temperatura esterna. Po si procede con la calibrazione della macchina ovvero bisogna calibrare l'emissività della parete in cui si effettua la misura (il granito ha emissività diversa del legno o dell'alluminio e quindi x una misura precisa bisogna dire in sostanza alla termografica cosa si sta "guardando"
    Dastare attenti inoltre al tipo di colorazione (io preferisco tinta ferro "giallo caldo, blu freddo) ma soprattutto se la termografica ha l'autoscala o meno. L'immagine che la termografica visualizza è da interpretare, con l'autoscala è facile essere ingannati da ponti termici che NON esistono........., guarda bene sempre la Tmax e Tmin che l'autoscala imposta. Se è un bravo termografico NON la usa o la usa poco !
    Per le foto dipende che tipo di macchina usa, una versione economica scatta foto 320x200 ma al di la della risoluzione ieni presente che le foto sono attive ovvero con il software adeguato puoi sapere in quella foto tutte le temperature in ogni pixel........

    Diciamo che avendo il 2°livello CIC sicuramente saprà fare il suo lavoro o almeno lo spero!

    ciao ciao

    ps se mi trovi un appartamento per 15gg in Luglio a buon mercato potrei venire a trovarti :-)
    Nel nuovo millennio l'uomo tornando alla natura distruggerà quei mostri e l'energia dell'atomo pulito costruirà ancora infinite meraviglie e le ferite dell'umanità, come le guerre non saranno che purtroppo molto tristi incidenti dì percorso. (Omero Speri -VR- Pioniere della FF )

  5. #5
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    @ Brunovr hahah sei un mito . Se trovo la casa te lo faccio sapere immediatamente..
    mandami un pvt e ti do dritte.
    Il tecnico è venuto ieri e mi ha detto più o meno le stesse cose circa l'elaborazione delle foto (mi diceva.. bisogna prima processarle con software perchè ci sono molte cose che non si vedono o ti ingannano)
    Poi prima delle foto calibrava la macchina etc.
    Questo tecnico usava più spesso delle altre la gradazione tutta sul rosso e varianti di rosso.
    Nel prezzo è compresa la relazione tecnica.
    Adesso... speriamo bene.. ti farò sapere.
    Ciaao e grazie mille per l'aiuto NON DISTRUTTIVO ma costruttivo...
    al contrario di certi utenti che.. vabbè lasciamo perdere.
    Ciao da Luca by Sardinia
    12 moduli da 240W VIPIEMME VPS-01-240 con celle Q-CELLS INVERTER Solarmax S 3000 2.88Kw.
    Riscaldamento Termocamino ad acqua Angolare Clam T-PAN 85
    ACS =Pannelli Solari termici piani Circ. Forz. 3,0 mq collettore Cordivari 200 lt inclinazione55° - Sud SW -

  6. #6
    Novizio/a

    User Info Menu

    Arrow Termocamera - Termografia radiometrica

    Ciao a tutti.

    Ho letto in diversi thread che si e' sfiorato l'argomento, purtroppo andandosi a spegnere dopo pochi post.
    Volevo sapere se qualcuno effettua indagini termografiche, eventualmente scambiare opinioni e tecniche su questo interessante argomento

  7. #7
    Moderatore

    User Info Menu

    Predefinito

    Lancillotto,
    io sono uno dei tanti che propone questo servizio, che ovviamente ritengo valido in molti casi.
    Mi sono occupato in particolare di indagini su impianti elettrici, motori elettrici, inverter, ma ho seguito anche indagini termografiche su edifici pubblici e privati. So che altri frequentatori del forum eseguono termografie.
    Prova a lanciare alcuni argomenti interessanti, di certo qualcuno rispondera'.
    Ciao
    Mario
    Molto urgente: cerco socio: Collaborazione a Milano
    -------------------------------------------------------------------
    Mala tempora currunt, non contattatemi piu' per questioni riguardanti il forum, grazie, il mio tempo e' finito.
    -------------------------------------------------------------------
    L'energia non si crea ne' si distrugge, ma ne sprechiamo troppa in modo irresponsabile. Sito personale: http://evlist.it
    Se fate domande tecniche e volete risposte dal forum precise e veloci, "date i dati" specificando anche l'ambiente operativo e fornendo il maggior numero possibile di informazioni.
    ------------------------------------------------

  8. #8
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie Mario, ero sicuro di trovare qualche utilizzatore dello strumento che data l'esperienza (mi dirai da quanto) certamente mi puo' dare utili consigli per ottimizzare al meglio la procedura d'uso.
    Io da poco mi sto avvicinando all'argomento che ritengo certamente molto attuale, mi chiedevo come operi e quale tipo di apparecchio/i utilizzi, inoltre spero che qualcun'altro si unisca alla discussione

  9. #9
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quale tipo di conoscenze e preparazione servono per usare una termocamera?

    Grazie

  10. #10
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Esistono corsi specifici, comunque come tutte le cose serrvono basi teoriche e tanta pratica.
    Molteplici sono le informazioni che puoi trarre da un'indagine termografica, importante e determinante e' estrapolare i dati che mirano a cio' che ti interessa, questo senza possibilita' o con il minimo rischio di errori.
    Essendo poi lo strumento abbastanza costoso, si parte da un minimo di circa 5000 Euro (tralasciando gli apparecchi che sono poco piu' di tester) e si supera comodamente i 30.000 Euro, si deve mettere in conto il tipo di indagini che andrai a fare.
    Mario comunque ti rispondera' piu' dettagliatamente.

  11. #11
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito parere termografico su edificio classe A

    Buongiorno a tutti, premetto che non sono un esperto in termografia, secondo voi in un'edificio in classe A sono compatibili i ponti termici e le dispersioni delle foto che allego?

    grazie
    IR000050.jpgIR000052.jpgIR000056.jpgIR000057.jpgIR000060.jpg

  12. #12
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Proprio l'altro giorno sono venuti con la termocamera dà me... neanche io sono esperto ma a me sembra che qualcosa non va...Potresti fare un blower door test e vedere dall'interno... è una cosa molto istruttiva, vedi tutte le eventuali perdite della struttura, e è incredibile quello che si vede anche con il fumo freddo... ritornando al tuo caso non sono normali queste cose... la portafinestra è chiaramente montata male!!
    clima hotel in val di non - trentino (zona climatica F - gradi giorno 3273)
    classe energetica A+ - 15,82 kWh/mq anno
    pompa di calore terra-acqua Viessmann Vitocal 300 g 42,8 kwt - 1000 m sonde geotermiche
    10 pannelli solari Viessmann Vitosol 200 f - tot. 23 mq
    caldaia pellet di soccorso Viessmann Vitoligno 300 p 48 kwt

  13. #13
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Non ho grande esperienza sul rilievo delle temperature degli edifici, piuttosto ho a ché fare con strutture di apparecchiature scientifiche, dove i valori in campo sono i più disparati e la sensibilità dello strumento è talvolta spinta agli estremi tecnologicamente possibili.

    Con questa premessa, vorrei dire che con le sole foto, senza una scala di riferimento, non è semplice dare un giudizio sulla dispersione termica, perché delle differenze sia pur contenute ci saranno sempre, anche con un edificio in classe A, se consideri anche minime frazioni di grado. Mi spiego meglio. Se tra la temperatura massima e quella minima rilevata dalla termografia hai un fattore di 10, resta sempre da capire se stai rilevando da 1 a 10°C, o da 0,01 a 0,10°C, questo lo determini con la sensibilità dello strumento e in base alla scala adottata. Il colore associato lo puoi stabilire tu, o è determinato automaticamente nell'auto-scaling.

    ••••••••••••

  14. #14
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ok sul tuo parere della scala che non c'è ma come evidenzia la foto della portafinestra si vede chiaramente una striscia piu calda del vetro nella giunzione superiore... questo è causato dal fatto che gli instalatori di serramenti hanno il brutto vizio di abusare della schiuma....
    clima hotel in val di non - trentino (zona climatica F - gradi giorno 3273)
    classe energetica A+ - 15,82 kWh/mq anno
    pompa di calore terra-acqua Viessmann Vitocal 300 g 42,8 kwt - 1000 m sonde geotermiche
    10 pannelli solari Viessmann Vitosol 200 f - tot. 23 mq
    caldaia pellet di soccorso Viessmann Vitoligno 300 p 48 kwt

  15. #15
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Se non metti la scala, come fai a distinguere da una differenza del 20% di un deltaT di 0.01ºC, da un 10% (quindi la metà percentuale) di un deltaT di 10ºC? Nel primo caso vedrai una maggiore prevalenza sul giallo-rosso, rispetto al secondo caso, pur avendo una temperatura più bassa!

    Non puoi prescindere dalla scala, se vuoi valutare la dispersione, che è quella che in definitiva t'interessa conoscere.

    Sarebbe stato più utile se ci avessi indicato dei valori di temperatura associati ai colori che si leggono nelle tue foto, a quel punto avremmo potuto dare un giudizio a ragion veduta.

    Per chi non è solito valutare range di temperatura variabilissimi, immagino che trovi difficoltà a seguire il mio ragionamento, vedo di spiegarmi con un esempio: se vedi la lancetta di un tachigrafo di un'auto a fondo scala e ne vedi una di un'altra auto che segna solo metà della corsa massima, quale delle due auto sta viaggiando più veloce? Dubito che tu possa rispondermi con correttezza, se non ti svelo che la prima auto è una di quelle che si guidano senza patente (vel max 45km/h) e l'altra è una Ferrari (vel max 320km/h), ovvero quella che era alla massima velocità stava viaggiando a meno di 1/3 della velocità di quella che andava a mezzo regime.

    ••••••••••••

  16. #16
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    aggiungo un link inserito in altra sezione del forum:

    termografiainfo | Just another WordPress.com site
    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  17. #17
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito termografia - corsi e applicazioni

    ciao a tutti,
    io mi occupo ormai al 50% di termografia. E' una tecnica affascinante ed appassionante perché ha molte applicazioni, e ti costringe ad imparare di continuo, e per me imparare è non solo interessante ma anche bello.
    Mi sono specializzato sempre più, sono arrivato alla certificazione di livello 3, ho scritto un libro e ne ho in cantiere un altro, e tengo corsi di formazione certificati. E' importante imparare la tecnica perché se da un lato può sembrare molto intuitiva, a volte si possono fare errori.
    Vi allego (se riesco) alcune foto che chiariscono le applicazioni.
    condensatore.JPG
    facciata sud.JPG
    termografia infiltrazioni d'aria ir-640x480.JPG
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  18. #18
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Ecco ora ricordo dove avevo preso il link, nella sezione su libri e articoli!

    Ciao Davide e grazie per le immagini, ora se qualcuno dovesse avere domande specifiche abbiamo un paio di esperti disponibili!
    Argomento un po' di nicchia ma interessante!
    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  19. #19
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Riccardo, ciao.
    Non ricordo se era in questo 3d che si è parlato di thermografia, la mia camera non è fatta per questo, solo per sorveglianza, ma penso siano interessanti lo stesso.
    DSC_14Jan15_144250.jpgFotogramma che rileva la tubazione sotto pavimento
    DSC_28Feb14_031429.jpgCalorifero caldo

    DSC_02Mar14_095854.jpgRiflesso calore su acqua

    DSC_14Jan15_144807.jpgTesla fredda
    DSC_14Jan15_144500.jpgEsterno casa, are calorifero in nicchia

    Segue
    Je suis Charlie e amo mamma e papà.

  20. #20
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    e perché una camera per sorveglianza dovrebbe mostrare ciò?

    comunque più che della resina io mi affiderei ai pannelli da 1cm

  21. RAD
Pagina 1 di 4 1234 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. LED per illuminazione: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    Da valerio.s85 nel forum Elettrodomestici e apparecchiature elettriche/elettroniche domestiche
    Risposte: 1453
    Ultimo messaggio: 17-12-2018, 19:44
  2. Condizionatore/deumidificatore: : QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    Da giuggiolo0107 nel forum Elettrodomestici e apparecchiature elettriche/elettroniche domestiche
    Risposte: 418
    Ultimo messaggio: 05-12-2018, 14:39
  3. Cappotto (rivestimento) - ESTERNO - QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    Da supertorres nel forum Sistemi Passivi
    Risposte: 2033
    Ultimo messaggio: 08-11-2018, 16:23
  4. Il gas di brown: Qui tutte le domande e dubbi
    Da ag_smith nel forum acqua-fuel, bingo-fuel, gas di Brown
    Risposte: 493
    Ultimo messaggio: 04-12-2015, 00:22
  5. Intonaco isolante: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    Da fede987 nel forum Sistemi Passivi
    Risposte: 75
    Ultimo messaggio: 24-08-2015, 19:36

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •