ComproGreen.it
Mi Piace! Mi Piace!:  4
NON mi piace! NON mi piace!:  1
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 5 di 10 primaprima 12345678910 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 81 a 100 su 199

Discussione: FAI DA TE per il risparmio energetico: foto, link discussioni, suggerimenti per i volenterosi!

  1. #81
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito



    Quote Originariamente inviata da riccardo urciuoli Visualizza il messaggio
    e che devo dire...

    Grazie di nuovo per quanto hai condiviso, e sono sicuro che non finisce qui...
    ...e certo che non finisce qui Riccardo, ho ancora un paio di cartucce nel caricatore, tipo installazione di idropellet per impianto di riscaldamento (anche quello fatto tutto dal sottoscritto 23 anni fa) con anche boiler da 300lt per ACS con 2 serpentine, una delle quali è alimentata da pannelli solari termici autocostruiti.

    Se volete che pubblico qui......basta dirlo.

    Ovvio che i lavori sono andati avanti nel tempo, mica sono Mandrake eh....

  2. #82
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Se volete che pubblico qui......basta dirlo.
    Ok! Pubblica!

    Quello che hai fatto merita di essere condiviso, hai un'abilità tecnico pratica non indifferente.

  3. #83
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    complimenti per l'impresa.
    ma la taglierina fai da te per il polistirolo... non ha prezzo..!

  4. #84
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Standing ovation .... che invidia...mi piacerebbe avere solo 1/10 delle tue capacità/conoscenze e spirito!!! Mi raccomando, come diceva riccardo, pubblica tutto...è un piacere leggerti e "vederti"!
    Complimentoni.

  5. #85
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Fai da te evoluto, ovvero dalle parole ai fatti.


    Passo dopo passo nel percorso che sto portando avanti da anni, per una graduale diversificazione da una dipendenza da un’unica fonte energetica, comincia con la costruzione e l’installazione di pannelli solari termici, l’installazione di una idrostufa a pellet , installazione di un serpentino di integrazione nel boiler dei pannelli e passa anche per l'isolamento termico della mia casetta situata nel profondo Nord-Est italiano.


    Quì le temperature in inverno hanno punte anche di -13°C e non hanno i classici 180 giorni di freddo ma arrivano anche a 200.


    Ma andiamo con ordine.


    Ho iniziato con i pannelli solari termici per ACS a circolazione forzata, costruiti ed installati 7 anni fà e tutt’ora in piena efficenza senza il minimo segno del tempo.


    Cominciando dal taglio e dalla piega dell'assorbitore in rame nell'officina del lattoniere.





    Per poi passare all'imbastitura con i tubi nelle dimensioni definitive.





    Per poi saldare a stagno il tutto assieme con una superfice di contatto estesa ed uniforme.








    Passando poi alla brasatura a Castolin del collettore con i tubi dell'assorbitore.








    Una bella prova di tenuta per 24 ore a 4.5 bar di pressione


    Ultima modifica di Grysogeno; 21-02-2014 a 17:45

  6. #86
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Un lavaggio di 4 ore con acqua e soda e poi solo acqua per eliminare grassi, acidità ed impurità determinate dalle lavorazioni.








    Quando il tutto è testato, via sul tetto dove avevo già installato la staffatura.





    Un rapido fissaggio sulla struttura e montaggio della vetratura





    Installazione del boiler da 300lt , montaggio valvolame e raccorderia, il tutto in acciaio inox, ottone e rame, scartando lo zincato per evitare l'effetto pila di Volta (rame-zinco), tubazioni in rame da 22mm con 40mm di isolamento tra pannelli e boiler, le tubature di adduzione sempre in rame da 16mm hanno isolante per 13mm di spessore e rivestite in alluminio.












  7. #87
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Costruito ed installato il sistema di controllo del pannello solare, con predisposizione per controllo seconda sepentina di integrazione riscaldata da impianto a pellet o altra eventuale biomassa.
    Il tutto è alimentato da gruppo di soccorso con accumulatori ed inverter 12-220 Volts ac, con scambio automatico dopo 10 secondi dalla mancanza di tensione di rete.













    Centralina di controllo pannelli-bollitore Steca Sundra con regolazione velocità del circolatore in base al deltaT e funzione antistagnazione estiva.


    Valvola motorizzata di scambio, quando l’acqua del bollitore è sotto i 45°C viene mandata all’ingresso della fredda della caldaia a metano, sopra i 45°C viene mandata ai rubinetti passando per una valvola termostatica che limita la temperatura a 50°C quindi asserve la funzione antiscottatura.






    Secondo passo:


    Installazione di idrostufa a pellet da 11.3 kw .





    Piccola, economica ed efficente, acquistata on line da Stesil e pagata 2200 euro portata a casa.


    Il migliore acquisto che potessi fare.


    Collegata in parallelo all'impianto di riscaldamento a metano, dove avevo preventivamente lasciato sulla tubazione principale, gli stacchi con valvole proprio per questa eventualità, dopo 20 anni si è rivelata una giusta scelta, è bastato arrivare con 2 tubi da 22mm in rame dalla termostufa, raccordarli ed aprire le valvole e dopo aver sfiatato l'impianto è andato in funzione.

    C’è sempre uno stacco con valvola a sfera in caso serva aggiungere un altro vaso di espansione o trasformare l’impianto a vaso d’espansione aperto.
    Ultima modifica di Grysogeno; 21-02-2014 a 17:52

  8. #88
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Terzo passo:


    Installazione di una serpentina di integrazione nel boiler ACS, scaldata dalla idrostufa a pellet nello stesso circuito dei radiatori.
    Controllata da valvola motorizzata, la quale è comandata da un termostato ad isteresi regolabile, la cui sonda è nel boiler dei pannelli.
















    Ho scelto volutamente di installare il serpentino di integrazione perché è montato in basso nel bolier nel posto della flangia di ispezione, in questo modo riscaldo tutti i 300lt di acqua, nei boiler con 2 serpentine, quella di integrazione è posta in alto e porta a temperatura solo una porzione, circa 1/3 di tutta l’acqua disponibile, circa 100lt che giudico insufficienti per una riserva .

  9. #89
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma che lavoro fai nella vita?

  10. #90
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Visti i lavori svolti negli anni...sevposso chiedere, quali sono i prossimi step?Gli infissi sono già stati sostituiti?

  11. #91
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Facevo l'elettricista industriale, 132Kv, 20Kv, 400v, sottostazioni in alta, media e bassa tensione, controlli digitali stazioni di condizionamento per ospedali militari e centrali telefoniche NATO e tante altre cosette.

  12. #92
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da russo70 Visualizza il messaggio
    quali sono i prossimi step?Gli infissi sono già stati sostituiti?
    No, gli infissi sono quelli vecchi e per il momento non li voglio cambiare, non voglio vivere in una camera iperbarica.

  13. #93
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Infatti la mia domanda era preparatoria alla successiva.... Mai pensato ad una vmc fai da te? ...con le tue competenze sarebbe una passeggiata!

  14. #94
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Di entalpy wheel nel mio lavoro ne ho trattate parecchie ma sono rimasto impressionato sulla quantità di schifezze che riescono ad inglobare e che diventano in breve tempo una coltura microbica.

    Queste le UTA con la entalpy whell, il corpo centale più alto la contiene



    questa è la "ruota entalpica" con diametro di 2 metri



    Solo durante i test si è incragnata nonostante i filtri, non ti dico cosa ho trovato dentro :-((

    A casa mia preferisco aprire le finestre visto che vivo in collina, e qui l'aria è ancora buona ;-))
    Ultima modifica di Grysogeno; 21-02-2014 a 21:35

  15. #95
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Peccato...sarebbe stato comunque appassionante seguirne l'evoluzione!A proposito di schifezze...cambiando o lavando i filtri con regolarità, non si evitano le proliferazioni? Il fatto che siano trattenute nei filtri evita che entrino in casa e siano respirate...non credi?Saluti, Andrea

  16. #96
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    I filtri devono essere sterilizzati o sostituti, lavarli conta poco, ma quello che bisogna sterilizzare è lo scambiatore e si può fare solo con le lampade ultraviolette accese di continuo, infatti nei sistemi che installavo era richiesto che se non erano accese le lampade ultraviolette il sistema non parte e questo era installato in un ospedale.

    Non ti dico cosa era installato nelle UTA che servivano le camere operatorie, nelle sale parto e nelle decontamination room.......

  17. #97
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    ueueue non andiamo OT eh!

    Grysogeno però tu sei border line! Il livello dei lavori non è propriamente da faidatedicomunimortali....

    Io comunque negli infissi ci spero, ovviamente autocostruiti compresa la vetrocamera riempita con kriptonite...
    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  18. #98
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Bye Riccardo io non speravo di vedere infissi auto costruiti...sarebbe francamente chiedere troppo! ;-)

  19. #99
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da riccardo urciuoli Visualizza il messaggio

    Io comunque negli infissi ci spero, ovviamente autocostruiti compresa la vetrocamera riempita con kriptonite...
    Per gli infissi ci vogliono macchine, grandi e costose, se non hai quelle non vai da nessuna parte, le vetrocamere si ordinano a misura dai vetrai con o senza Argon o vetri bassoemissivi che sono bassoemissivi solo di nome e servono a fare felici i clienti che le acquistano, IMHO naturalmente

    Potevo cambiare i vetri dei miei serramenti con vetrocamere, ma visto che sono finestre a 3 ante da 160 cm con struttura di 60 anni fà fatte in economia, ho lasciato perdere.

  20. #100
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    vetri bassoemissivi che sono bassoemissivi solo di nome e servono a fare felici i clienti che le acquistano
    Trapela un pò di sarcasmo...Cosa vuoi dire? Secondo te è solo una trovata commerciale?

    saluti
    Villetta 160 mq zona climatica D in ristrutturazione (casa elettrica - NO GAS)
    Pavimento radiante: passo 10 (5 nei bagni) tutto in BT
    Raffrescamento tramite fancoil - Pompa di Calore: Mitsubishi Zubadan 11,2 kWt
    ACS: accumulo da 350l Viessmann Solarmax (adatto a Pompe di calore) + ST
    Fotovoltaico da 5,4 kWp Aleo + Solaredge con ottimizzatori dal 12/10/2016

  21. RAD
Pagina 5 di 10 primaprima 12345678910 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. FAI DA TE per i veicoli elettrici: foto, link discussioni nel forum, suggerimenti per i volenterosi!
    Da riccardo urciuoli nel forum Veicoli ELETTRICI: auto elettriche, moto elettriche (veicoli a propulsione elettrica)
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 02-07-2015, 09:46
  2. solare termico acs (link foto tetto) help me
    Da specialhawk nel forum FAI DA TE per il risparmio energetico: foto, link discussioni, suggerimenti per i volenterosi!Solare TERMICO
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 17-06-2011, 20:13
  3. Repositorio link e idee per discussioni varie
    Da mariomaggi nel forum Comunicazioni al Forum e dal Forum
    Risposte: 26
    Ultimo messaggio: 11-11-2009, 21:21
  4. Discussioni, link, immagini mancanti che erano sul vecchio forum
    Da mariomaggi nel forum Comunicazioni al Forum e dal Forum
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 01-05-2008, 07:37
  5. Risparmio energetico 55%
    Da Jamesdouglas82 nel forum LEGGI e FINANZIAMENTI FER
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 02-04-2008, 15:10

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •