ComproGreen.it
Mi Piace! Mi Piace!:  15
NON mi piace! NON mi piace!:  1
Grazie! Grazie!:  37
Pagina 2 di 26 primaprima 1234567891011121314151622 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 21 a 40 su 510

Discussione: impostazione caldaia

  1. #21
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito



    Quote Originariamente inviata da alfagammatronico Visualizza il messaggio
    ****
    Scendere? oltre? mi sembra un controsenso....scusa ma non capisco cosa vuoi dire.
    Ultima modifica di gymania; 29-12-2014 a 13:16

  2. #22
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    CHE LA TEMPERATURA DI MANDATA NON DEVE ESSERE SOTTO I 55°C
    Altrimenti ti ritrovi nella stessa condizione di adesso e ti lamenterai a vita perché i termosifoni non riescono a scaldare l'ambiente.

    Se vuoi risparmiare sul riscaldamento bisogna isolare la casa.

  3. #23
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da alfagammatronico Visualizza il messaggio
    ****
    Ok all'inizio provero' quando esco di casa ad abbassare l'acqua a 40 gradi. A 55 ho notato che la caldaia e' quasi sempre attiva la fiamma...mi ritrovo a spendere un sacco di soldi...
    Ultima modifica di gymania; 29-12-2014 a 13:16

  4. #24
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Se metti 45° devi allungare i tempi di T1 e potresti non farcela nemmeno se tieni acceso 24ore..... per i consumi devi provare , i tempi per le prove erano perfetti gli ultimi giorni , tutti uguali , mandavi due giorni a 45° sempre ON stacco solo col termostato a 19° , e due giorni con 55° con tempi piu' corti ,leggendo il consumo giornaliero ..... quando sei vicino a quello che ti serve fai qualche aggiustamento .....
    Niuna impresa per minima che sia può aver cominciamento e fine senza sapere , senza potere e senza con amor volere
    (Anonimo fiorentino del 1300)
    FUMAROLE A BIOMASSA - NO GRAZIE !!!!!
    **** CAMBIATE IL NOME DEL FORUM IN EMETTITORI PM10 ****

  5. #25
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Di notte secondo voi qual e' la temperatura ottimale? calcolando che si e' sotto le coperte.....16°?

  6. #26
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Nessuna idea?

  7. #27
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    steve, hai provato a tenere la caldaia impostata a 45° di mandata (quelle a condensazione rendono meglio a temperature basse) accesa da 3 ore prima che ti alzi a quando esci di casa e da 3 ore prima che rientri fino a quando non vai a dormire a 18.5°e
    in tutte le altre ore 16.5° ? mi sa che lasci troppo scendere la temperatura in casa.


    ad esempio ore 4-7 mattino a 18.5°
    ore 7-16.30 a 16.5°
    ore 16.30-22.30 a 18. 5°
    ore 22.30-4.a 16.5°


    inizia cosi e vedi i consumi di quanto si discostano da quelli attuali .
    Se hai la possibilità di impostare 3 o più temperature dalle 7 alle 18 metti 17° e la sera dalle ore 17-23 metti anche 19° altrimenti prova come sopra.



    provalo per un paio di giorni ed annotaci i consumi.


    La mia (vaga )sensazione è che o abiti in una città fredda o hai una casa poco isolata...avere 15-16 gradi di sera dopo due ore di accensione vuol dire che ne perde troppi la casa durante il giorno.
    Ultima modifica di chiccone02; 16-12-2013 a 17:19

  8. #28
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da chiccone02 Visualizza il messaggio
    ****
    ciao adesso ho messo 17° come temperatura T* e 19° come temperatura T1.
    Avrei anche T2 e T3....
    Diciamo che se non uso l'automatico metto in manuale 17° quando esco di casa in modo che non vada mai piu' sotto.
    I consumi li controllo ogni giorno ? io sto provando a fare cosi' da venerdi mattina quando ho fatto la lettura del contatore.
    Ultima modifica di gymania; 29-12-2014 a 13:16 Motivo: Violazione Regola 3d)

  9. #29
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da steveone Visualizza il messaggio
    ****
    in casa abbiamo cambiato gestione del cronotermostato da quando c'è qualcuno più frequentemente durante la giornata per cui in questo mese..sto controllando con regolarità quasi ogni giorno.

    Se avevi la casa fredda ti conviene anche aspettare una settimana con queste impostazioni perchè devono riscaldarsi con continuità pareti, mobili e ne beneficerai in confort .

    avessi il tuo cronotermostato a più temperature metterei :

    16° t notturna minima (soprattutto se da te di notte fa molto freddo per evitare sprechi)

    18° temperatura casa quando ti alzi la mattina (facendolo partire 2 ore prima che ti alzi con mandata a 45°) ,spero che il bagno sia più caldo della stanza in cui hai il cronotermostato.

    17° temperatura durante la giornata quando sei fuori

    19 temperatura serale facendolo partire 2 ore prima che rientri fino a mezzora prima che vai a dormire.
    Ultima modifica di gymania; 29-12-2014 a 13:17 Motivo: Violazione Regola 3d)

  10. #30
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da chiccone02 Visualizza il messaggio
    ****
    dai ci provo! ho solo paura che 45° sia poco, ho notato che a 50 i termosifoni diventano belli caldi, a 45 tiepidini....
    Ultima modifica di gymania; 29-12-2014 a 13:17

  11. #31
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da steveone Visualizza il messaggio
    ****
    qui ti può essere d'aiuto un esperto che sappia i rendimenti del materiale dei tuoi caloriferi alle varie temperature e della caldaia a condensazione ma soprattutto la tua esperienza con i consumi a 45° e 50° (con condizioni meteo simili)... Per abbattere i consumi la logica direbbe di usare temperature di mandata piu basse...quindi direi di seguirle magari aumentando le ore in cui richiedi la temperatura più alta (se la caldaia non ce la fa ad esempio la mattina in 2 ore ad arrivare a 18° la fai partire 3 ore prima che ti alzi ma a 45°).

    Qui conta la tua esperienza sul campo secondo me...da profano direi che 50° è una temperatura accettabile , più alta non conviene perchè perdi i vantaggi della condensazione.
    Ultima modifica di gymania; 29-12-2014 a 13:17

  12. #32
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Venerdì mattina ore 08.00 il contatore era a 715 Mc oggi alle 20.00 e' quasi a 735.

  13. #33
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da chiccone02 Visualizza il messaggio
    ****
    Ho fatto come mi hai detto.Zero pallini 16 gradi, 1 pallino 17 gradi, 2 pallini 18 gradi, 3 pallini 19 gradi
    https://www.dropbox.com/s/865it1g84v...3 20 10 11.jpg
    Ultima modifica di gymania; 29-12-2014 a 13:18

  14. #34
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da steveone Visualizza il messaggio
    Venerdì mattina ore 08.00 il contatore era a 715 Mc oggi alle 20.00 e' quasi a 735.
    penso che dovresti ricontrollarlo domattina prima di uscire cosi hai i dati di 4 giorni interi.
    sono circa 4.50 -5 euro al giorno (costo medio al metro cubo di metano è intorno ai 90 centesimi di euro ).

    se eri a 3 metri cubi giornalieri e avevi freddo...con 5-6 di media stai bene?

    poi inizia a provare come ti ho suggerito e vedi la differenza con l'attuale impostazione.

  15. #35
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da steveone Visualizza il messaggio
    Ho fatto come mi hai detto.Zero pallini 16 gradi, 1 pallino 17 gradi, 2 pallini 18 gradi, 3 pallini 19 gradi
    https://www.dropbox.com/s/865it1g84v...3 20 10 11.jpg
    non ho ben capito il "pallino" che intervallo di tempo copre (hai messo da mezzanotte alle 6 a 16° ?)...comunque per la mattina se non arriva 18° quando ti alzi , anticipa a 2 ore e mezzo prima.

    per capirci se ti alzi alle 6.30 e esci alle 7.30 imposterei dalle 4 alle 7 o 4.30 - 7 se ce la fa in minor tempo a portare casa a 18°.
    Meglio che la caldaia ti faccia trovare la casa calda quando scendi dal letto e si spenga mezzora prima che esci di casa (tanto in mezzora la casa perde poco calore e non lo sprechi inutilmente)


    Mi preoccupa un aspetto della foto...alle 20 di stasera hai 17. 1 ° in casa...da quando tempo è impostata a 19° da caldaia ?e nel pomeriggio come temperatura minima avevi impostato 17°..? possiible che hai guadagnato 0.1° in varie ore di accensione o l'hai accesa manualmente tu appena rientrato in casa?
    Ultima modifica di chiccone02; 16-12-2013 a 19:47

  16. #36
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Allora stamattina mi sono alzato alle 07.30 e la casa era a 16.7. Il contatore del gas 738.
    Avevo messo mi pare come accensione alle 06.00 ma adesso sono in ufficio e non ricordo esattamente.
    No senza pallini 16° con 1 pallino 17°.
    Quindi dalle 07.45 alle 17.00 c'e' un pallino a 17°.
    Secondo me a 45° e' troppo poco infatti ieri sera l'ho messa a 50°....e anche a 50 non ce l'ha fatta ad arrivare a 18°.

  17. #37
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da chiccone02 Visualizza il messaggio
    ****
    facciamo la prova oggi che ho impostato circa come mi avevi detto tu. Vediamo quando arrivo a casa a quanti gradi e' la casa.
    L'acqua l'ho rimessa a 45°.
    Ultima modifica di gymania; 29-12-2014 a 13:18

  18. #38
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da steveone Visualizza il messaggio
    Allora stamattina mi sono alzato alle 07.30 e la casa era a 16.7. Il contatore del gas 738.
    Avevo messo mi pare come accensione alle 06.00 ma adesso sono in ufficio e non ricordo esattamente.
    No senza pallini 16° con 1 pallino 17°.
    Quindi dalle 07.45 alle 17.00 c'e' un pallino a 17°.
    Secondo me a 45° e' troppo poco infatti ieri sera l'ho messa a 50°....e anche a 50 non ce l'ha fatta ad arrivare a 18°.
    se ti alzi alle 7.30 fai partire la caldaia alle 5 fino alle 8 a 45° impostando 18° desiderati partendo da 16°. L'energia fornita è la stessa...solo che ci metti più tempo, quindi anticipa l'accensione.

    idem la sera. Fai partire la caldaia almeno un'ora e mezza prima che rientri dato che parte da 16°..magari al rientro trovi 18° che è una buona temperatura in attesa che salga a 19°.
    Ultima modifica di chiccone02; 17-12-2013 a 08:12

  19. #39
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da chiccone02 Visualizza il messaggio
    se ti alzi alle 7.30 fai partire la caldaia alle 5 fino alle 8 a 45° impostando 18° desiderati partendo da 16°. L'energia fornita è la stessa...solo che ci metti più tempo, quindi anticipa l'accensione.

    idem la sera. Fai partire la caldaia almeno un'ora e mezza prima che rientri dato che parte da 16°..magari al rientro trovi 18° che è una buona temperatura in attesa che salga a 19°.
    secondo me non trovero' mai 18° dato che ieri alle 20 (dopo 3 ore che andava) era a poco piu 'di 17 come hai visto nella foto....
    No al pomeriggio parte da 17° mi avevi consigliato tu di mettere come temperatura base T1 17°.....

  20. #40
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da steveone Visualizza il messaggio
    secondo me non trovero' mai 18° dato che ieri alle 20 (dopo 3 ore che andava) era a poco piu 'di 17 come hai visto nella foto....
    No al pomeriggio parte da 17° mi avevi consigliato tu di mettere come temperatura base T1 17°.....
    inevitabilmente alza la mandata a 50°...ma deve esserci qualche problema (finestre pessime?) se in 3 ore di accensione guadagni 0.1°...non è affatto normale.
    Dovevi guadagnare almeno 1 grado.



    Prova ancora stasera a vedere se raggiungi almeno 18° alle ore 20 ma se questi sono i dati devi usarla come una caldaia tradizionale (non sfruttando la condensa) con meno ore di accensione ma mandata decisamente alta .

    che termosifoni hai: ghisa o alluminio?

  21. RAD
Pagina 2 di 26 primaprima 1234567891011121314151622 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Impostazione ACS su caldaia Saunier Duval
    Da sr69it nel forum In Casa
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 10-12-2014, 11:09
  2. Impostazione fasi del combustibile
    Da vincio1111 nel forum Termocamini e Caldaie
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 31-10-2012, 13:43
  3. impostazione temperatura termocamino
    Da aldo55 nel forum Termocamini e Caldaie
    Risposte: 14
    Ultimo messaggio: 22-03-2012, 16:55
  4. Miglior impostazione per riscaldamento.
    Da Neuro74 nel forum Termocamini e Caldaie
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 27-10-2010, 20:32

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •