Mi Piace! Mi Piace!:  4
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  3
Pagina 6 di 7 primaprima 1234567 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 101 a 120 su 133

Discussione: come avere contatore monofase 10kw

  1. #101
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito



    sì purtroppo gli interruttori costicchiano... io per ora ho 40A sulla pdc e 7 32A in giro, son soldini
    FV: 6,54kwp SunPower e20 327, inverter SE 6000 con ottimizzatori P500, azimuth=-13, tilt=20°, pvoutput=http://pvoutput.org/aggregate.jsp?id...=50540&v=0&t=m ; PdC = Mitsubishi Zubadan 11,2 VAA ; HYC 500

  2. #102
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Salve a tutti, sto rifacendo l'impianto elettrico dal contatore Enel fino al quadro generale con anche aggiornamento impianto per rifacimento cucina. Dal quadro generale la linea scende e va in garage.

    I miei assorbimenti sono/saranno:

    Cucina:
    Lavastoviglie 1950W
    Forno 2480W
    Induzione 7200W
    Cappa 250W (?)
    Frigo 250W (?)
    Macchina caffè 1500W
    Ogni elettrodomestico sezionato a quadro, a parte la macchina del caffè che è sull'interruttore 16A delle prese di casa.

    Poi garage:
    Produttore ACS 2050W
    Scooter elettrico 1760W
    Lavasciuga circa 2000W
    Asciugatrice circa 500W
    Idropulitrice 3300W
    Futura macchina elettrica 10000W (?)

    Bagno:
    Termoarredo 1500W
    Phon 1200W

    Soggiorno:
    Pompa di calore inverno 1800W

    Fotovoltaico:
    Miseri 3120W

    Sto raddoppiando la linea dal contatore che ora è 3G6 mettendo un'altra 3G6 in modo da avere 12 mmq, sapete se sia a norma? Mi daranno la 10 kW?

  3. #103
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    stai raddoppiando tu? per la norma non è meglio sentire elettricista?
    FV: 6,54kwp SunPower e20 327, inverter SE 6000 con ottimizzatori P500, azimuth=-13, tilt=20°, pvoutput=http://pvoutput.org/aggregate.jsp?id...=50540&v=0&t=m ; PdC = Mitsubishi Zubadan 11,2 VAA ; HYC 500

  4. #104
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    L'elettricista ha detto va bene, non ho alternative, del resto raddoppio fase neutro e terra. La trifase su fotovoltaico monofase non so come funzioni ma sospetto che immetta su una fase sola.

  5. #105
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    bene quindi la risposta sulla normativa ce l'hai no?
    FV: 6,54kwp SunPower e20 327, inverter SE 6000 con ottimizzatori P500, azimuth=-13, tilt=20°, pvoutput=http://pvoutput.org/aggregate.jsp?id...=50540&v=0&t=m ; PdC = Mitsubishi Zubadan 11,2 VAA ; HYC 500

  6. #106
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Si ma a parte che è dubbiosa, poi più che altro il mio problema è che mi stanno dicendo tutti che la 10 kW sulla monofase non la danno mai, cosa che non sembra essere vera, che va chiesta 6 o 10 kW, ed anche qui sembra che non sia più così. Insomma, i problemi fatti presente in questo post, che non mi sembra abbiano trovato risposta, o almeno per quel che riguarda me.

  7. #107
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    P.S. Io ho la dorsale tra contatore Enel e quadro da 6 mmq, vi vedo parlare di 16 mmq, io per un adeguamento futuro più di 6 x 2 me lo posso sognare. 16 x 2 mi sa che non ci sta.

    Io so che sul 10 mmq si va fino 40A (anche 50A), il 6 mmq fino a 32A, il 10 mmq fino a 16A, come sono poi tarati i magnetotermici dentro il quadro.

    http://nuke.ingfedele.it/LinkClick.a...bid=59&mid=397

  8. #108
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da mArCo1928 Visualizza il messaggio
    P.S. Io ho la dorsale tra contatore Enel e quadro da 6 mmq, vi vedo parlare di 16 mmq, io per un adeguamento futuro più di 6 x 2 me lo posso sognare. 16 x 2 mi sa che non ci sta.

    Io so che sul 10 mmq si va fino 40A (anche 50A), il 6 mmq fino a 32A, il 10 mmq fino a 16A, come sono poi tarati i magnetotermici dentro il quadro.

    http://nuke.ingfedele.it/LinkClick.a...bid=59&mid=397
    dipende anche dalla lunghezza del tratto

    Calcolo Sezione cavi elettrici

  9. #109
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da alexsky Visualizza il messaggio
    dipende anche dalla lunghezza del tratto

    Calcolo Sezione cavi elettrici
    A quel simulatore devi indicare tu la caduta di tensione, ma io è la caduta di tensione che voglio quantificare. Come faccio?

    Indicandogli una caduta di tensione del 4% partendo da una tensione di 230V mi indica 6 mmq perché io tra contatore e quadro ho una cinquantina di metri.

    Va bene partire da 230? Va bene caduta del 4%? Che sono 9V.

  10. #110
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da mArCo1928 Visualizza il messaggio
    A quel simulatore devi indicare tu la caduta di tensione, ma io è la caduta di tensione che voglio quantificare. Come faccio?

    Indicandogli una caduta di tensione del 4% partendo da una tensione di 230V mi indica 6 mmq perché io tra contatore e quadro ho una cinquantina di metri.

    Va bene partire da 230? Va bene caduta del 4%? Che sono 9V.
    Ricordati, quando usi il simulatore, di raddoppiare le distanze perchè è per un cavo unico, tu hai fase + neutro.

    Quote Originariamente inviata da mArCo1928 Visualizza il messaggio
    P.S. Io ho la dorsale tra contatore Enel e quadro da 6 mmq, vi vedo parlare di 16 mmq, io per un adeguamento futuro più di 6 x 2 me lo posso sognare. 16 x 2 mi sa che non ci sta.

    Io so che sul 10 mmq si va fino 40A (anche 50A), il 6 mmq fino a 32A, il 10 mmq fino a 16A, come sono poi tarati i magnetotermici dentro il quadro.

    http://nuke.ingfedele.it/LinkClick.a...bid=59&mid=397
    Considera l'eventuale passaggio a trifase: già con 4 cavi da 4mmq puoi arrivare tranquillamente a 12 kW di potenza (4,5 per singola fase), e la sezione 'complessiva' del cavo è minore inoltre il cavo è sensibilmente più pratico da tirare

  11. #111
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Io tra quadro e contatore, circa 25 m, ho due cavi da 10 mmq e l'impianto è certificato per 10 KW (che Enel mi darebbe anche se al momento ho 6 KW).
    Per gli impianti con potenza superiore a 6 KW è necessario avere il progetto dell'impianto (a me l'ha fatto un ingegnere abilitato e poi installato dall'elettricista).
    Il progetto l'ho dovuto depositare in Comune.

    Ciao.

  12. #112
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    si parla di un montante, ovvero il cavo tra misuratore e quadro utente.

    forse avrò letto male, ma non ho trovato la distanza, ovvero la lunghezza del montante. questo dato, praticamente condiziona tutto.

    bisogna assicurarsi di aver soddisfatto sia il criterio elettroco, che quello termico. essendo ignota la lunghezza, non si sa quale dei due prevale per il dimensionamento.

    successivamente, si passa agli interruttori, assicurandosi che il cavo sia protetto dal cortocircuito ad inizio e fine linea.
    quest' ultimo passaggio, è generalmente terreno ostico per elettricisti e fai da te. tanto è vero che i progetti, in varie forme, sono obbligatori.


    per il topic:

    indipendentemente dalle nostre supposizioni, il gestore fornisce 10kw in monofase se e solo è in grado di assicurarli al punto di consegna. spesso non è possibile, se non altro, per la vetustà e sezione delle montanti che possiedono.

  13. #113
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Cerco di rispondere per punti:

    Raddoppiare la lunghezza mantenendo il 4% significa mettere un 12 mmq per 7,2 kW, mi sembra una strage...

    La trifase ormai non posso più metterla perché se no poi l'autoconsumo va a farsi benedire, immagino il FV immetterà su una sola fase, giusto?

    2 cavi da 10 mmq per la 10 kW su 25 metri è anche troppo... Magari sarà un backup od hanno seguito scrupolosamente le normative e non c'erano problemi di soldi da parte del committente, si so del progetto, anche perché per la certificazione dell'elettricista un minimo di progetto ci vuole.

    Io sto parlando appunto di montante, ovvero il cavo che va dal mio contatore al quadro elettrico... E' quello che è 6 mmq, è lungo 50 metri ed è troppo piccolo per quello che vorrei fare io.

    Le possibilità le ho, perché ho un corrugato da 32 mm, se non ricordo male, libero, perché è una predisposizione per il garage, quindi di fatto dal contatore al garage posso stendere più o meno quello che voglio, ma è anche un peccato buttare via 50 metri di 6 mmq, da qui l'idea di raddoppiarlo, fermo restando che il FG16OR16 online o non si trova o costa una marea.

    Ipoteticamente potrei stendere un cavo 6 mmq lungo metro più o metro meno come quello esistente, poi con un 6 mmq alimentare il quadro del garage, con l'altro 6 mmq giuntarlo con un doppio filo normale 6 mmq, e non butile, e salire al quadro in appartamento. che saranno almeno altri 20 metri. Sul quadro di casa però ho un piano induzione da 7,2 kW da alimentare in totale sicurezza.

    Ci vorrebbe un 16 mmq solo per l'appartamento se accettassi una caduta di tensione del 2%.

  14. #114
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    caduta tensione 4% è il calcolo giusto da fare
    Ultima modifica di cyborg; 07-08-2019 a 07:00 Motivo: errore

  15. #115
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Ho trovato un simulatore online che in caso di caduta di tensione del 4% da un alert rosso e dice che non va bene... Su 10 kW un 4% di caduta di tensione è tutto calore sul cavo, credo 100W o più, da come mi diceva mio padre, magari su 100 metri si dissipa e non dice niente, però sono ignorante in materia...

  16. #116
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da mArCo1928 Visualizza il messaggio
    Cerco di rispondere per punti:

    Raddoppiare la lunghezza mantenendo il 4% significa mettere un 12 mmq per 7,2 kW, mi sembra una strage...

    La trifase ormai non posso più metterla perché se no poi l'autoconsumo va a farsi benedire, immagino il FV immetterà su una sola fase, giusto?

    2 cavi da 10 mmq per la 10 kW su 25 metri è anche troppo... Magari sarà un backup od hanno seguito scrupolosamente le normative e non c'erano problemi di soldi da parte del committente, si so del progetto, anche perché per la certificazione dell'elettricista un minimo di progetto ci vuole.

    Io sto parlando appunto di montante, ovvero il cavo che va dal mio contatore al quadro elettrico... E' quello che è 6 mmq, è lungo 50 metri ed è troppo piccolo per quello che vorrei fare io.

    Le possibilità le ho, perché ho un corrugato da 32 mm, se non ricordo male, libero, perché è una predisposizione per il garage, quindi di fatto dal contatore al garage posso stendere più o meno quello che voglio, ma è anche un peccato buttare via 50 metri di 6 mmq, da qui l'idea di raddoppiarlo, fermo restando che il FG16OR16 online o non si trova o costa una marea.

    Ipoteticamente potrei stendere un cavo 6 mmq lungo metro più o metro meno come quello esistente, poi con un 6 mmq alimentare il quadro del garage, con l'altro 6 mmq giuntarlo con un doppio filo normale 6 mmq, e non butile, e salire al quadro in appartamento. che saranno almeno altri 20 metri. Sul quadro di casa però ho un piano induzione da 7,2 kW da alimentare in totale sicurezza.

    Ci vorrebbe un 16 mmq solo per l'appartamento se accettassi una caduta di tensione del 2%.
    Io ho un montante da circa 25 mt e ho messo il 2 cavi da 10 a trecciola quando ho installato FV da 6kWp

    Per quanto riguarda l'induzione limita la potenza a 5 o 6, lascia perder i 7,2Kw.
    FV: 6,54kwp SunPower e20 327, inverter SE 6000 con ottimizzatori P500, azimuth=-13, tilt=20°, pvoutput=http://pvoutput.org/aggregate.jsp?id...=50540&v=0&t=m ; PdC = Mitsubishi Zubadan 11,2 VAA ; HYC 500

  17. #117
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Quando hai detto 2 cavi pensavo due cavi butile da 3x10 mmq, allora ok va benissimo come hai fatto.

    Io vorrei duplicare il 6 mmq per non buttarlo via e sostituirlo ma non ho capito se può poi essere fatta la certificazione dell'impianto o no.

  18. #118
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    A me l'ingegnere aveva detto che due cavi (fase + neutro) + terra da 10 mmq sono un po' al limite per 10 KW a 25 m!
    Comunque, non so se dipende dal Comune o se sia una normativa nazionale, il progetto è obbligatorio per impianti con potenza superiore a 6 KW. In mancanza l'impianto è fuori norma. Diciamo che, per come vanno le cose in Italia, fino a quando non sorgono problemi nessuno vede e sente niente ma in caso di problemi sono dolori.

    Ciao.

  19. #119
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Be' ma io per il momento ho intenzione di passare a 6, mi pongo il problema per il futuro... Non voglio cambiare cavo 3 volte...

  20. #120
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Anch'io ho 6 KW ma predisposto per 10 KW proprio per evitare di rifare il lavoro.
    Ho preferito mettermi subito in regola con i 10 KW perchè c'è il rischio che in futuro cambino le normative e nel momento in cui ci si vuole adeguare bisogna comunque fare il lavoro di nuovo.

    Ciao.

  21. RAD
Pagina 6 di 7 primaprima 1234567 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Limiti monofase: prelievo 10kW immissione 6kW
    Da kcpi0028 nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 08-04-2011, 08:41
  2. contatore di produzione è monofase o trifase?
    Da orlandomagic nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 21-12-2010, 15:17
  3. Impianto monofase da 6,58Kwp su contatore monofase con utenza da 3Kwp
    Da Castillodmg nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 28-10-2010, 17:51
  4. collegamento contatore monofase di scambio
    Da flambi nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 24-01-2009, 13:39
  5. Contatore 10kW monofase
    Da mpengineering nel forum come avere contatore monofase 10kwFOTOVOLTAICO
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 24-09-2008, 13:01

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •