Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 2 di 3 primaprima 123 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 21 a 40 su 50

Discussione: Nuova caldaia condensazione

  1. #21
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito



    Io sono 5 anni con fourtech che la mando a 50-55° massimo in climatica , e prima ha funzionato una Leblanc per 21 anni alla stessa T fissa
    Niuna impresa per minima che sia può aver cominciamento e fine senza sapere , senza potere e senza con amor volere
    (Anonimo fiorentino del 1300)
    FUMAROLE A BIOMASSA - NO GRAZIE !!!!!
    **** CAMBIATE IL NOME DEL FORUM IN EMETTITORI PM10 ****

  2. #22
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Io non sto consigliando di andare a bassa T, ma di ottimizzare il DT del suo impianto. Quello che ci interessa è il ritorno freddo, se con la mandata a 95° riusciamo comunque a avere un ritorno di 35°, perchè no?

    Per fare questo bisogna appunto 'calcolare' la potenza necessaria stanza per stanza e 'tarare' ogni termosifone per funzionare con la portata che imponga il fissato DT (e mettere la termostatica).

  3. #23
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Riassumendo dovrei far fare i calcoli per avere una temperatura di ritorno più bassa possibile ed acquistare una caldaia specifica per la condensazione che non è la Baxi Alux che ha la condensazione perché deve averla per normativa

  4. #24
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    La caldaia prendi quella che credi, anche la baxi non è malissimo, c'è di meglio, ma l'acquisto è sempre un compromesso.

    Prima di cambiare caldaia però, farei fare i calcoli (o falli anche tu se sei in grado, non sono difficili se hai i fabbisogni termici di progetto) per massimizzare il DT sui termi e farei installare delle valvole di taratura opportunamente impostate. In base al ritorno che riesci ad ottenere (dai calcoli), prendi la caldaia di conseguenza.

  5. #25
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Mi puoi dire quali modelli guardare oltre la Baxi?Grazie ....quali sono i modelli migliori?

    Quote Originariamente inviata da spider61 Visualizza il messaggio
    Io sono 5 anni con fourtech che la mando a 50-55° massimo in climatica , e prima ha funzionato una Leblanc per 21 anni alla stessa T fissa
    Che tipo di impianto hai? La caldaia è a condensazione?
    Ultima modifica di scresan; 29-12-2017 a 19:17 Motivo: unione messaggi consecutivi stesso utente

  6. #26
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    L'impianto è stato fino ad ora in ghisa , poi ho sostituito con alluminio quest'anno , la mia è in pratica identica alla tua , è un alto rendimento elettronica non a condensazione....
    Niuna impresa per minima che sia può aver cominciamento e fine senza sapere , senza potere e senza con amor volere
    (Anonimo fiorentino del 1300)
    FUMAROLE A BIOMASSA - NO GRAZIE !!!!!
    **** CAMBIATE IL NOME DEL FORUM IN EMETTITORI PM10 ****

  7. #27
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    *** Citazione integrale rimossa. Violazione art.3/d del regolamento del forum. Scresan. ***


    Come mai hai sostituito con l'alluminio? L impianto riscaldava con la temperatura di mandata a 50/55 gradi?La.mia caldaia a minimo consuma 1.12mc/h....la tua?
    Ultima modifica di scresan; 29-12-2017 a 19:18

  8. #28
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da rover200 Visualizza il messaggio
    Mi puoi dire quali modelli guardare oltre la Baxi?Grazie ....quali sono i modelli migliori?
    Dipende anche dal tuo impianto e da come è utilizzato e dal tuo portafogli. A priori non so dire. Se vuoi solo rimpiazzare la caldaia indicata non è male (ma il lavaggio d'impianto lo farei fare comunque). Se ottimizzi può essere una scelta eccellente o una scelta mediocre. Alla peggio chiederai al termotecnico di ottimizzare l'impianto sulla caldaia (anzichè vice versa)

  9. #29
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    *** Citazione integrale rimossa. Violazione art.3/d del regolamento del forum. Scresan. ***

    non è una questione di portafoglio ma una questione di consumo ora. In 9 ore la mia caldaia fa fuori 11 MC. Le prime due ore lavora al max e per il rimanente Delle ore a minimo < del 25%.....temperatura di mandata 65 gradi
    Ultima modifica di scresan; 29-12-2017 a 19:18

  10. #30
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Non è un problema di caldaia (a meno che la tua caldaia non abbia più di 20 anni), ma di casa (grande e poco isiolata)? . Sostituire i termosifoni è inutile (tanto entra e tanto esce).
    Sostituendo la caldaia, ammesso che riesca a condensare, non aspettarti cali superiori al 5/10%. Piuttosto che cambiare caldaia, valuta di migliorare l'isolamento delle pareti e dei serramenti più in ombra e dei solai.

  11. #31
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    I serramenti li ho appena cambiati....ho provveduto ad eseguire un cappotto di 7 cm interno lungo le pareti perimetrali.Il discorso che vedo camminare la caldaia a minimo per 80% del tempo e consumare troppo

    Sto provando l impianto con 55 gradi di temperatura di mandata ..... temperatura esterna 14.....12.......8 gradi ......ritorno dell' acqua 40/42 gradi..... Caldaia partita al 100% ella potenza solo la prima ora ....nella seconda era tra il 25 e il 50%.....alla 5 ora potenza inferiore al 25.....dopo di che la mia caldaia si spegne e ti saluta.....la temperatura della zona giorno è partita da 18.8 e dopo 6 ore é a 20.6 nella zona giorno ......per quanto riguarda la zona notte è partita da 14.5 e dopo 6 ore a 18.5......consumo gas 7 mc

    Dopo la 6 ora abbiamo fuori 7,5 / 7 gradi. Alle 22:40 ho nella zona giorno 21.7 gradi e nella zona notte 19 consumo totale di gas in 8 ore 9,30 mc
    Ultima modifica di scresan; 30-12-2017 a 00:12 Motivo: unione messaggi consecutivi stesso utente

  12. #32
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    *** Citazione integrale rimossa. Violazione art.3/d del regolamento del forum. Scresan. ***

    scusate, come fate a calcolare la potenza caldaia.
    come fate a calcolare la prima ora al 100% e la seconda ora dal 25 al 50% ed alla quinta ora inferiore al 25%.
    sarebbe interessante capire
    grazie
    Ultima modifica di scresan; 01-01-2018 a 22:29

  13. #33
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    La mia caldaia ha la modulazione della fiamma, sul cronotermostato Baxi viene mostrata la potenza della fiamma

  14. #34
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da licio52 Visualizza il messaggio
    scusate, come fate a calcolare la potenza caldaia.
    come fate a calcolare la prima ora al 100% e la seconda ora dal 25 al 50% ed alla quinta ora inferiore al 25%.
    sarebbe interessante capire
    grazie
    In alternativa guardi il contatore del gas, il consumo orario massimo dichiarato è in targhetta, facendo le dovute proporzioni riesci, leggendo il contatore mentre la caldaia va a capire a che % va la fiamma

  15. #35
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    X Davide....cosa ne pensi dei dati che ho postato? Riuscirei a sfruttare la condensazione?

  16. #36
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da rover200 Visualizza il messaggio
    X Davide....cosa ne pensi dei dati che ho postato? Riuscirei a sfruttare la condensazione?
    Per i consumi dipende e in senso assoluto non saprei dirti. La condensazione la sfrutti con una caldaia dotata di un buon condensatore (Differenza tra T fumi e T ritorno bassa). Alcune caldaia hanno il condensatore che 'perde' 15°, con una caldaia del genere non condenseresti affatto la prima ora, dopo condenseresti davvero poco.
    Con una caldaia buona (delta scambiatore < 5° condenseresti), non come con un radiante ma la differenza si sentirebbe.

  17. #37
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Cortesemente mi potresti dire anche in privato quali dati tecnici dovrei guardare?o marche che abbiano quel delta minore di 5 gradi....grazie

  18. #38
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Marche... NO, modelli.

    Guardi nella scheda tecnica e devi cercare:
    Tmax fumi, se c'è solo quel dato si intende in regime 80/60, quindi tu fai Tmax_fumi - 60 e ottieni il delta dello scambiatore.
    Potresti anche trovare la Tmax_fumi sia a 80/60 che a 50/30, in questo caso, fai il conto, prendi come 'buono' il valore 80/60, anche perchè tu il ritorno a 30° non l'avrai mai.

    Questa immagine è parte della scheda tecnica di una caldaia con lo 'spiegone', questa è una slide presa in prestito dalla coster (fabbrica di regolatori) in cui c'è un bel diagramma che correla T-fumi con % di calore recuperato dalla condensazione

  19. #39
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ok sono riuscito ad aprire il file da cel...domani lo stampo. grazie per le delucidazioni. Gentilissimo.....

  20. #40
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Dalla curiosità ho stampato adesso. Un modello ha la temperatura max fumi a 80 e l altro modello 60.Stando a quello che hai scritto sopra,impostando 55 gradi di mandata e avendo 42 di ritorno con quella a 80 gradi riuscirei a condensare solo sotto i 35.... Invece con il modello che ha uscita fumi a 60 gradi condenserei quasi sempre?

  21. RAD
Pagina 2 di 3 primaprima 123 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Passaggio a caldaia di nuova generazione a condensazione.
    Da federico85 nel forum Caldaie a Gas (metano-GPL)
    Risposte: 28
    Ultimo messaggio: 06-02-2018, 17:35
  2. nuova caldaia condensazione
    Da spumino81 nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 18
    Ultimo messaggio: 15-01-2017, 16:59
  3. Nuova caldaia a doppia condensazione ENERGYLAB
    Da fuisse75 nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 09-12-2014, 23:23
  4. Come adattare impianto a nuova caldaia a condensazione
    Da MAX 68 nel forum Termocamini e Caldaie
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 31-12-2013, 17:41

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •