Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 9 su 9

Discussione: Nuova costruzione classe A4, FTV-PDC-VCM

  1. #1
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Nuova costruzione classe A4, FTV-PDC-VCM



    Buongiorno a tutti, ed un ringraziamento in anticipo a tutti coloro i quali saranno così gentili da aiutarmi con i loro pareri e consigli.

    Sarei interessato all’ acquisto di un appartamento in un edificio di nuova costruzione in provincia di Milano. Le case saranno in consegna tra circa un anno.

    Il progetto prevede la classe A4 per i 18 appartamenti distribuiti su 6 piani.
    FTV di 18 Kw, di cui 3 dedicati ai servizi delle parti comuni(ascensore, illuminazione,cancello elettrico ecc)
    PDC Hidros LZT 1202 RV per riscaldamento, raffrescamento ed ACS. http://www.hidros.it/uploads/ART/1LZT0/BRO_LZT_ITA.pdf
    Impianto di riscaldamento e raffrescamento a pavimento.
    Puffer di 1500 litri per ACS sempre Hidros
    Serbatoio 1000 litri sempre Hidros per acqua refrigerata per raffrescamento estivo.
    VCM Hidros con recupero di calore e deumidificazione.
    Assenza di giardino condominiale, i giardini sono di proprietà esclusiva degli appartamenti del piano terra.

    Secondo voi, con le poche info che ho descritto, si parte già bene o potrebbe essere un salasso di spese di energia elettrica?

    Grazie mille per l’attenzione.

  2. #2
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Ensemble

    direi casa Classe A4 che non ci siano dubbi che non avrai nessun salasso di energia elettrica , sei al top per quanto riguarda efficenza energetica , più che altro sarà un salasso acquistarla
    Impianto fotovoltaico 18x230WP Qcells Q.pro G2 - Inverter ABB PVI 4.2 - esposizione 195 gradi Sud - Produzione 2016 5800 KWh - 2017 5900 KWh
    2600GG / Tprogetto -7/ ETH 53KWh/mq anno / s.u. 165 mq / p.t.u. 4,16 KW

  3. #3
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie mille Dany.

    Sai com’è, di cose se ne leggono tante e, al di là della classificazione energetica, mi interessava sapere il bilanciamento tra FTV e potenza della PDC. Ma anche sulla scelta di quel tipo di PDC.
    Sono solo preoccupato di questo.
    Magari qualcuno molto tecnico può tranquillizzarmi.

  4. #4
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Pazienta , qualcuno si farà vivo
    Impianto fotovoltaico 18x230WP Qcells Q.pro G2 - Inverter ABB PVI 4.2 - esposizione 195 gradi Sud - Produzione 2016 5800 KWh - 2017 5900 KWh
    2600GG / Tprogetto -7/ ETH 53KWh/mq anno / s.u. 165 mq / p.t.u. 4,16 KW

  5. #5
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Ensemble,

    diciamo che la PDC non è proprio piccolina, è da 110,5 kW, però dipende dai mq.
    E' un conto scaldare 18 appartamenti da 200 mq l'uno e un conto invece scaldarne 18 da solo 100 mq o anche meno.
    Poi sinceramente mi sembrano un pò pochi 1.500 litri di boiler acs per 18 appartamenti, certo anche qui dipende sempre da quanto sono grandi, se sono monolocali, quindi massimo probabilmente 2 persone ad appartamento magari possono anche bastare.

  6. #6
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie mille Lore,

    gli appartamenti saranno orientativamente 5 trilocali da circa 100mq, 5 trilocali circa 85mq, 6 bilocali circa 50mq e due appartamenti che superano i 120mq.

    Come la vedete?

  7. #7
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Con PDC condominiale centralizzata esistono casistiche particolari.
    Domanda: dov'è posizionata la sala tecnica?
    F.

    Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

  8. #8
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Salve Fabry,

    onestamente non lo so.
    Però guardando come è fatta la PDC, direi sopra.
    Però è una mia supposizione per via del fatto che ha le due ventole sopra e mi sembra una di quelle che di solito si vedono sui tetti orizzontali delle costruzioni.
    Però non ci giurerei.

  9. #9
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    La posizione è fondamentale per non avere un sistema rumoroso proprio adiacente alla tua abitazione.
    Una macchina da 100kw che funziona 24 ore giorno non è proprio silenziosa di per sé.
    L'appartamento o gli appartamenti immediatamente vicino avranno problemi.... grossi problemi.
    F.

    Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

  10. RAD

Discussioni simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 20-10-2014, 00:18
  2. Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 19-04-2013, 22:57
  3. riscaldamento per nuova casa in classe A
    Da Hedonism nel forum Caldaie a Gas (metano-GPL)
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 14-11-2012, 07:53
  4. Risposte: 25
    Ultimo messaggio: 20-05-2012, 20:35
  5. Capitolato costruzione bifamiliare su tre piani classe B
    Da sermo nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 28-05-2011, 07:50

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •