ComproGreen.it
Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 2 su 2

Discussione: Ristrutturazione: Termostufa + Pompa Calore ACS

  1. #1
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Ristrutturazione: Termostufa + Pompa Calore ACS



    Buongiorno a tutti gli utenti del forum. Fra qualche mese inizierò i lavori di ristrutturazione per la abitazione che ho acquistato.
    la casa ha queste caratteristiche:


    Villa a schiera di due piani, costruzione anni 90, di testa con una facciata attaccata ad un'altra villa, e una facciata a confine con altra proprietà
    mq calpestabili al piano terra 50 (zona giorno e bagno), mentre al primo piano di mq 36 (2 camere da letto e un bagno)
    zona climatica E, con tetto rivolto a est e ovest, riscaldamento a termosifoni.


    Le modifiche che vorrei eseguire sono le seguenti:


    - NO METANO, cappotto sul perimetro (2 solo facciate) lo eviterei volentieri.
    - Cappotto interno al piano superiore sul soffitto (dato che non ha un sottotetto ed è a contatto col tetto non isolato)
    - sostituzione serramenti con doppio vetro
    - riscaldare termosifoni SOLO con termostufa pellet di cicrca 20kw (senza puffer)
    - ACS Boiler di circa 150 litri in pompa di calore, eventualmente collegato alla termostufa
    - Possibilità di Fotovoltaico
    - alzare taglia 4.5 kw enel, piano a induzione


    nella casa attualmente, vi è una caldaia a metano non funzionante. premetto che le vecchie bollette non ho possibilità di conoscerle.


    Cosa ne dite di questa configurazione?
    Andrei a recuperare qualche classe energetica?
    Ne vale la pena in termini economici eliminare il metano, ed inserire pompa di calore ACS e termostufa??

  2. #2
    Moderatore

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Gianluca

    partirei da isolamento , cappotto esterno dove possibile , isolamento interno dove non possibile agire da esterno , isolamento interno con pannelli di calcio silicato oppure pannelli Ytong Multipor ( più economici ) entrambi isolanti e igroscopici , per il generatore prendi caldaia a metano a condensazione , si trovano anche da 1000 € , non so per te ma il pellet e legna é un gran sbattimento e se isoli di certo avrai il tuo risparmio anche col metano , più involucro meno impianti
    Impianto fotovoltaico 18x230WP Qcells Q.pro G2 - Inverter ABB PVI 4.2 - esposizione 240 gradi Sud-Ovest - 2600 gradi giorno / Temperatura progetto -7

    La miglior fonte di energia alternativa é il risparmio energetico

  3. RAD

Discussioni simili

  1. Ristrutturazione: termostufa pellte/legna
    Da Ruppy nel forum In Casa
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 25-11-2015, 18:53
  2. Ristrutturazione completa appartamento 120mq, termostufa o altro? Quali migliori marche?
    Da Samu1985 nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 14-01-2015, 17:13
  3. Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 22-10-2012, 22:41
  4. scelta scambiatore di calore per termostufa 12,5 kw
    Da dadebian nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 08-08-2012, 11:39
  5. Termostufa e pompa di calore in tutt'uno
    Da bgf1102 nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 08-02-2011, 20:50

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •