Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 8 su 8

Discussione: Aiuto per ristrutturazione edificio storico: PCD o ibrido??

  1. #1
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Aiuto per ristrutturazione edificio storico: PCD o ibrido??



    Buongiorno a tutti.
    Sto ristrutturando una casa dei primi del Novecento zona climatica F ( t di progetto 0 °c) di 250 mq su tre piani (terra, primo, mansarda abitabile) con soffitti molto alti 3.5-4m anche in mansarda e muri spessi 45 cm.
    Dopo varie peripezie dovute a problemi strutturali e vincoli di ogni tipo sono arrivato a concludere che:
    - metterò un impianto radiante a pavimento al piano terra, più qualcosa per raffrescare (fan coil o qualcosa nel controsoffitto)
    - metterò ventilconvettori al primo e secondo piano (con piastra radiante nelle camere). Ai piani non posso installare sistemi radianti a pavimento (neppure ribassati) per problemi di carichi sui solai.
    - farò risistemare gli infissi e farò un tetto ventilato
    - non farò il cappotto esterno perchè non posso farlo (vincoli architettonici edificio storico), non farò il cappotto interno perchè mi costerebbe troppo (la casa è bella grande) e la ristrutturazione mi sta già sufficientemente dissanguando
    - non posso fare un impianto fotovoltaico (di nuovo problemi di vincoli paesaggistici)


    La domanda che sottopongo ai guru del forum è la seguente:
    Secondo voi ha senso ipotizzare di usare solo una pompa di calore (verosimilmente da più di 16kw e quindi trifase) o vista la scarsa coibentazione e le volumetrie in gioco sarebbe meglio mettere un sistema ibrido?
    Che sistema ibrido mi consigliereste?


    Grazie mille,
    Filippo.

  2. #2
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Io metterei ibrido, la mia la vedi in firma
    Segui il mio impianto solare termico ad integrazione riscaldamento con Rotex HPU Hybrid sul web:
    Solare termico di Sergio&Teresa
    Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500

  3. #3
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie del consiglio. Come ti trovi con Rotex HPU hybrid?

  4. #4
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    hai uno storico dei consumi,isolare dovrebbe essere il primo degli interventi che
    ti fa risparmiare anche sui generatori che dovrai mettere,l'isolamento interno con
    un pre accoppiato cartongesso isolante non incide molto,risistemare le finestre
    bisogna vedere cosa ottieni rispetto ai costi

  5. #5
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Molto bene, è facile da configurare nelle funzionalità di base e una volta fatto si occupa lei di gestire la modalità di lavoro più conveniente per quel momento (pdc, gas o ibrido).
    Segui il mio impianto solare termico ad integrazione riscaldamento con Rotex HPU Hybrid sul web:
    Solare termico di Sergio&Teresa
    Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500

  6. #6
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Purtroppo non ho uno storico dei consumi, non ho mai abitato nella casa e chi ci abitava prima ne usava solo una porzione.


    Dunque questi sono i dati completi:


    Comune: Prato
    Zona Climatica: D
    Altitudine slm: 61
    Periodo di riscaldamento: Dal 1 novembre al 15 aprile, per 12 ore al giorno
    Temperatura media esterna del mese, riferita al periodo di riscaldamento comune: 8,68
    Giorni di riscaldamento: 166
    Ore di riscaldamento annue:1992
    Gradi giorno:1668
    Superficie riscaldata in m2: 240 (+ 20 mq di lavanderia)
    Altezza media dei locali 3.8 m


    La T di progetto invernale (0 gradi) me l'ha detta un indraulico non so come si ricava e potrebbe essere sbagliata.


    Radiante ai piani FV e cappotto esterno non posso farli, il cappotto interno non voglio farlo (non lo considero una buona soluzione in termini di comfort estivo e con i mq di superficie che dovrei coprire fare un lavoro fatto bene (lana di roccia e 2 lastre in cartongesso) mi costerebbe una fortuna .. non credo che l'investimento si ripagherebbe, oltretutto impiccia con l'arredamento e nel tempo tende a danneggiarsi.


    Il mio dubbio è se installare una una PDC da 16kw monofase (e.g. ecodan o zubadan, o KITA M ... 12 non sono pochini?) o un ibrido (e.g Daikin Rotex HPSU Hybrid o Ariston Genus Hybrid nest) .

    Ringrazio sergioeteresa per il feedback, sono scettico rispetto all'ibrido perchè la temperatura di mandata al sarebbe 45 °c per i ventilconvettori e 30 per il radiante, il clima a Prato è relativamente mite e quindi la caldaia della Rotex mi para un po' troppo (non avrei dubbi se continuassi a usare i vecchi termi, cosa che non voglio fare perchè dovrei poi mettere un sistema di climatizzazione e perchè oggi in mansarda i termi non ci sono e dovrei portarceli).

    Detto questo, sono abbastanza ignorante.. ogni parere è ben accetto (cerco di arrivare all'incontro con il termotecnico preparato....)


    Grazie ancora e buona domenica.

  7. #7
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    La mandata non sarà mai fissa, dipenderà dalle T esterne. In ogni caso 45 gradi se fuori la T è mite li raggiungi anche con sola pdc.... poi dipende sempre da qual è la potenza e la T di mandata richiesta alla T di progetto.
    Segui il mio impianto solare termico ad integrazione riscaldamento con Rotex HPU Hybrid sul web:
    Solare termico di Sergio&Teresa
    Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500

  8. #8
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    da bricoman una lastra di cartongesso accoppiata a 40 mm di xps costa 9 € al mq,
    si monta con colla e tasselli è un lavoro che si fa anche in fai da te,mettere mano
    al tetto e non aggiungere isolante non la vedo bene,

  9. RAD

Discussioni simili

  1. Riqualificazione energetica edificio storico di pregio
    Da Arch. Nordina nel forum In Casa
    Risposte: 113
    Ultimo messaggio: 07-12-2015, 15:42
  2. Certificazione energetica edificio in ristrutturazione
    Da modigliani nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 18-06-2013, 17:36
  3. impianto su edificio rurale in ristrutturazione
    Da pieri nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 17-10-2012, 17:20
  4. Ristrutturazione in centro storico.
    Da misterM nel forum In Casa
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 20-10-2010, 13:44
  5. Ristrutturazione edificio con turbina da 10kWh?
    Da apadoin nel forum IDROELETTRICO
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 11-07-2009, 17:02

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •