Vorrei chiedere agli esperti impiantisti la validità di un impianto come l'ho abbozzato (lo allego) e nel caso possa funzionare ogni critica e/o consiglio è ben accetto. Si tratta di un sistema per il recupero dell'acqua tecnica di una latteria, da impiegare per bypassare la caldaia, quando la temperatura all'interno dell'accumulatore inerziale si mantiene in un certo range (80-65°). Ovviamente essendo acqua tecnica non verrà utilizzata per produzione di ACS, ma solo per il riscaldamento. Quando la temperatura è al di sotto di questo range,di temperatura un sensore indica alla caldaia di prendere il funzionamento dell'impianto (sono due zone, 2 piani). Ho previsto una valvola di ritegno per evitare che l'acqua tornando indietro riempa ulteriormente il puffer (anche se comunque c'è un troppo pieno). Secondo voi potrebbe funzionare, cosa dovrei cambiare etc ?
Grazie in anticipo e scusate se ho messo fesserie.

https://www.dropbox.com/s/xm7kdn9ydiibo ... 1.jpg?dl=0