i Libri di Terranuova
Mi Piace! Mi Piace!:  4
NON mi piace! NON mi piace!:  1
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 2 di 2 primaprima 12
Visualizzazione dei risultati da 21 a 26 su 26

Discussione: Addolcire l'acqua si o no

  1. #21
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito



    Sembrerebbe che anche gli addolcitori abbiano il problema di differenziare l'acqua potabile da quella degli impianti:

    Come funzionano? Sono pericolosi per la salute? Quali sono i pro e i contro? Scopriamolo insieme.
    Per prima cosa diciamo subito che gli addolcitori anticalcare eliminano il calcare dall’acqua del rubinetto tramite un processo chimico. L’acqua passa attraverso un contenitore pieno di una speciale resina che elimina gli ioni di calcio e li sostituisce con quelli di sodio. In questo modo, modificando la struttura chimica dell’acqua, le incrostazioni non si possono formare e gli elettrodomestici possono continuare a funzionare a lungo.
    Va però ricordato che il processo rilascia nell’acqua una grande quantità di sodio, il quale a differenza del calcare, può causare problemi alla salute. È quindi consigliabile di non bere l’acqua trattata in questo modo ma di utilizzarla solo per gli elettrodomestici e le pulizie casalinghe.
    Gli addolcitori di acqua tramite sale sono consigliati, quindi, a chi ha la possibilità di sfruttare due tubature, una per l’acqua potabile e una per gli elettrodomestici e le tubature del bagno, così da evitare di ingerire l’acqua ricca di sodio.

  2. #22
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Santa polenta, di solito son io che mi faccio troppe pippe mentali, ma qui mi state battendo 3-0.
    Dunque consiglio un bel giro sul sito della Culligan: Culligan | Acqua per la Casa
    Nella casa terremotata l'ho avuto per molto tempo, non ho mai sentito nulla di sgradevole, insomma quella del sapore di sale non l'ho mai sentita se non da Gino Paoli.
    Relativamente al sapore, al limite, in aggiunta ad un buon depuratore si può sempre installare un piccolo impianto ad osmosi inversa, a casa mia funziona da 10 anni, all'inizio con qualche grana causa serbatoio, poi con il modello "diretto" grane finite.
    Quando ho installato il fotovoltaico e l'Osmosi inversa, ho dovuto risolvere problemi che prima non avevo.
    Impianto da 4 kWp - 16 Pannelli Futura 250 Wp - 1 Inverter Bluenergy 4,4 kW.
    Caldaia a basamento Immergas NCX 25 Sirio Vip- rendimento 94,4%.
    Meglio un amico sbronzo che un parente §tronzo.

  3. #23
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Non so se il sodio abbia molto sapore

  4. #24
    Moderatore

    User Info Menu

    Predefinito

    Se vi va di leggere qui:


    Anti-calcare elettronico per ACS.

    Per ora tutto ok!!

  5. #25
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Io ho installato a casa un solubilizzatore elettromagnetico, ma il prezzo del modello base è altino...i modelli variano a seconda del numero di bagni e rubinetti in casa, e delle persone che ne fanno uso, parte dai 1000 a salire anche se hanno modelli più piccoli da attaccare agli elettrodomestici.
    E sinceramente...non so come funziona, non so quello che fa nello specifico, ma so che effettivamente i filtri dei rubinetti e la cipolla della doccia non hanno più presentato incrostazioni di calcare come in passato, ho fatto dell prove facendo bollire l'acqua passata dal marchingegno e non, e la differenza visibile a occhio nudo è proprio tanta,quasi allucinante direi.
    In casa lo abbiamo preferito ad addolcitori a polifosfati e a sale, proprio perchè non volevamo altri elementi nell'acqua, potresti provare a vedere in rete questa soluzione se dovesse esserti più "simpatica", per quello che è la mia esperienza fa quello che promette

  6. #26
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Bravo666, non metto certamente in dubbio la tua soluzione, che ho da mooolti anni, ma dire che la differenza è... quasi allucinante, bisogna che la tecnica si sia cosi evoluta da sconcertarmi, visto che gli apparecchi più o meno sono sempre quelli, ed il funzionamento pure.
    Rammento che questi apparecchi NON eliminano il calcare, bensì lo tengono in sospensione… vedere in forum discussioni a tal riguardo.
    In pratica la differenza la si nota sul deposito della pentola, dove si rileva un deposito tipo polverina certamente meno invasivo, ma non sparisce, insomma nulla di miracoloso...è ancora li.
    Per inciso il mio, che è in entrata acquedotto casa, è costato una cifra, non so se oggi lo rifarei, di certo non ha bisogno di nulla, cioè niente manutenzione e silenzioso funziona giorno e notte con un consumo irrisorio, ormai fa parte della famiglia degli elettrodomestici.
    Quando ho installato il fotovoltaico e l'Osmosi inversa, ho dovuto risolvere problemi che prima non avevo.
    Impianto da 4 kWp - 16 Pannelli Futura 250 Wp - 1 Inverter Bluenergy 4,4 kW.
    Caldaia a basamento Immergas NCX 25 Sirio Vip- rendimento 94,4%.
    Meglio un amico sbronzo che un parente §tronzo.

  7. RAD
Pagina 2 di 2 primaprima 12

Discussioni simili

  1. Addolcire acqua.
    Da mernin78 nel forum In Casa
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 07-03-2016, 12:17
  2. addolcire acqua impianto riscaldamento
    Da marme nel forum BIOMASSE
    Risposte: 16
    Ultimo messaggio: 17-11-2015, 22:20
  3. Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 02-04-2014, 09:37
  4. Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 29-05-2013, 11:56
  5. Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 11-02-2009, 16:37

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •