Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 11 su 11

Discussione: Qual'è il miglior scooter su cui fare l'impianto gpl?

  1. #1
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito Qual'è il miglior scooter su cui fare l'impianto gpl?



    Buonasera,da qualche anno è possibile "gasare"gli scooter,ma la cosa non ha preso piede,non in Italia almeno.
    Siccome da un po mi è venuta l'idea di comprare appositamente un vecchio scooter per questa operazione,vorrei prima sentire qualcuno che si sia informato meglio di quanto non abbia fatto io,o che magari già lo possegga,per sentire eventuali difetti riscontrati.
    Gli impianti sono quelli classici con il serbatoio nel vano sottosella ove le dimensioni siano tali da consentire di riporvi un casco integrale.
    A tal proposito ho giusto visto l'ultimo Honda SH 150,che,pur a ruote alte, ha questa caratteristica che,unita al fatto di percorrere 43 e rotti km con un litro di benzina,stuzzica nella mente l'idea di poter percorrere 40 km con un litro di gpl...
    Ringrazio chiunque fornirà notizie di approfondimento,ma anche pareri e critiche a questo tipo di trasformazioni.

  2. #2
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Dopo 3 mesi,vedo che non suscita interesse l'idea dello scooter a gpl.
    Io,continuo a considerarla una buona idea per lo spostamento casa lavoro,visto che ritengo poco saggio utilizzare veicoli di una tonnellata,(e passa),con decine di kW di potenza per spostare una singola persona.
    Evidentemente le case avranno fatto indagini di mercato riscontrando scarsissimo interesse da parte degli utenti,infatti nessuno li commercializza,ma mi risulta che all'estero,soprattutto in Cina ne circolino in buona percentuale.

  3. #3
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    anche io mi ero informato. guarda se questo link ti può essere utile: http://www.lovatogas.com/www/html/lovato/it/faq/faq/motocicli.html

    o
    anche questo: http://www.autofficinabaldini.it/docs/lista_scooter_rev005.pdf

    C
    iao

  4. #4
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Wow,dopo quasi un anno finalmente qualcuno risponde.
    Intanto,grazie!
    A dire il vero li avevo letti ma non sono proprio aggiornati,chiamando le officine rimanevano sul vago e parevano più che altro meravigliati del mio interesse.
    L'unico installatore deciso era nel Vicentino,non proprio comodissimo a me che sono della provincia di Modena.
    Non ho ancora abbandonato l'idea,gli anni passano e vedo che uso sempre meno la moto in quanto non proprio parca nei consumi,ma soprattutto mi intriga l'idea di resuscitare un vecchio scooter rendendolo economicamente ultracompetitivo.

  5. #5
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Mi sto informando ora...

  6. #6
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao,
    mi ero informato anch'io un paio d'anni fa telefonando anche alla lovato, essendo ad una 30 di km d casa mia, ma i kit, regolarmente omologati fino 150cc, non li producon piu', vista scarsa richiesta e produzione di modelli di scoter efficienti ad iniezion tipo sh, pcx, piaggio 3valvole, kymco g5, yamaha vari 125 con cilindro in alluminio, Sym ecc...
    In rete trovi materiali, prototipi funzionanti, trasformazioni anche fai da te, su you tube esemplari marcianti su strada, ecc io scaricai anche una pova la banco del Monarch 250cc (clone majesty 250cc) di rivista in moto mi pare, con risulai non poi così ecclatanti, visa anche l'occupazione dello spazio sotosella.
    Per esperienza personale Se si può sostiuie il 50cc con un bici eletrica, magari trsformata con un 8 fun centrala (e leggrmene spinta fin 30 km/h viso che si può potare l'assiastenza fin ol ma non in egola con C.d.S.) visto il rendimnto e l'assenza di costi fissi (casco assicurazione bollo, revisioni, tagliandi olii benzina tassata al 70%), ecc. i conti economici han un ritorno veloce e sicuro. Ho provato anche pneumaici anifoaura ed il top semipieni tannuns.
    Probabimente ti tocca desistee, ma facci sapere per corrtesia, grazie saluti

  7. #7
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    In realtà ho desistito,non perché non si trovasse l'impiantista,ne avevo trovato uno in Veneto oltre alla scuola superiore a Rimini e forse Maranello,quanto piuttosto perché oad oggi punterei sull'elettrico,più una bici molto al limite perché i 30 son proprio pochi..mi piace molto il concetto del velomobile che ha realizzato un altro utente di EA

  8. #8
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    salve,
    epicuro 125cc non monarch, l'ho ritrovato l'articolo della rtivista motociclistica, magari ti interessava e ti poteva esser utile.... e le note e prove al banco han pure dato risultati soddisfacenti...
    il monarch 250cc però ricordo lessi scarsi risultati, mah ... ricordo che avevo letto pure di qualche mezzo sperimentale metano ma non omologabile
    anche a me piaccion i velomobili !, (ho pure un libro specifico in tedesco che stò cercandi di far tradure) son un paio d'anni che seguo il settore,a tempo perso aiuto un negozio con 4 punti vendita e fabbriucva di bici, il nostro è specializzato in e-bike.
    p.s. se potessi farmi conoscere il nominativo dell'installatore Veneto ti sarei veramente grato..
    saluti

  9. #9
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao awqa,purtroppo non ho conservato nulla e guardando su subito non si pubblicizza più. Penso che abbia smesso per scarse richieste. Io li avevo rintracciati lì. Markiccio ha detto che il suo progetto sarà open-source,tempo permettendo mi piacerebbe costruire quello.

  10. #10
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Cercando in rete,(quando uno ha un tarlo...),ho ritrovato in vendita quello sul quale fece l'impianto la scuola romagnola,(penso),se a qualcuno interessa...così non rischio di andare a comprarlo io.

  11. #11
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a tutti
    la modifica a gpl se pur fattibile, non ha molto senso. Con i nuovi motori endotermici e tecnologici come quelli montati sulla stragrande maggioranza degli scooter è una complicazione superflua considerando i consumi contenuti. Noto invece un notevole interesse per gli impianti a gpl per barche, motoscafi e cabinati con motore entrobordo o entrofuoribordo che con cilindrate medie di 5 litri giustificherebbero abbondantemente un tale impianto. Purtroppo in Italia distributori di gpl su coste marine, di laghi e fiumi al momento non esistono, per ovviare a questo problema c'è già una bombola omologata trasportabile, ma qui siamo già pesantemente OT.

    Salutoni
    Furio57
    L' ACQUA E' IL MIGLIOR COMBUSTIBILE, BASTA SAPERLA ACCENDERE. ( Capitano Claudio F. )
    LA DIFFERENZA TRA UN GENIO ED UNO STUPIDO E' CHE IL GENIO HA I PROPRI LIMITI...
    Ma se "L'UNIONE FA LA FORZA", allora perchè "CHI FA DA SE' FA PER TRE"?

  12. RAD

Discussioni simili

  1. mi consigliate di fare o non fare l'impianto?
    Da simone.sol nel forum Aspetti economici e bancari
    Risposte: 56
    Ultimo messaggio: 05-01-2011, 08:51
  2. qual'è l'impianto migliore???
    Da rossodisera nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 02-04-2010, 22:05
  3. In sintesi: qual'è ora la procedura?
    Da fpfv nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 24-01-2009, 17:34
  4. Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 19-07-2008, 18:16
  5. Qual'è la migliore?
    Da nuclear_fusion nel forum Asse VERTICALE - prodotti commerciali
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 14-05-2008, 18:19

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •