Mi Piace! Mi Piace!:  47
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  8
Pagina 43 di 117 primaprima ... 2329303132333435363738394041424344454647484950515253545556576393 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 841 a 860 su 2336

Discussione: Apparato Rossi - Focardi? Verita o bufala? SECONDO VOLUME

  1. #841
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito



    L' "ingrediente segreto" è essenziale?
    lo è nella misura in cui è essenziale al funzionamento dell'accrocchio. Se senza di esso non funziona come preteso allora è essenziale e la sua mancata descrizione rende irricevibile il brevetto.
    Nella vicenda e-cat cmq quella del brevetto è diventata questione marginale, anche Rossi lo sa e più di tanto non si dispera.

  2. #842
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Comunque di brevetti sulle LENR ce ne sono gia reistrati.

    Espacenet - results view

    per chi ha voglia di dargli un'occhiata il più vicino è quello di Arata, però lui usa il deuterio.
    "Non date da mangiare ai troll"
    http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)

  3. #843
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da GabriChan Visualizza il messaggio
    Comunque di brevetti sulle LENR ce ne sono gia reistrati.
    Ci sono un sacco di brevetti registrati su un sacco di roba. Non per questo tutta la roba brevettata funziona - intendiamoci, non sto parlando delle LENR in generale, ma delle macchine di Rossi in particolare: ne ha già brevettate e commercializzate di altro tipo (ma sempre nel settore energetico) in passato. Sono stati due fiaschi (per usare un eufemismo) su due, eppure ancora sento parlare di lui come di "un inventore", "geniale", "del calibro di un Tesla". Certo, se la prima invenzione era buona ma dava fastidio alla mafia, e se la seconda era buona ma, bruciata la fabbrica, non è più riuscito a riprodurla (?bruciata? Non ha pagato il pizzo?? La mafia doveva ancora saldargli qualche conto??) , forse proprio "genio" no, ma "inventore" ci può stare. Dei raggiri.

    da http://ingandrearossi.com/gli-inizi/
    Nel 1974 viene depositato un brevetto per un sistema di incenerimento con post-combustione a turbina.
    e
    http://newenergytimes.com/v2/sr/Ross...-US6620994.pdf
    Ultima modifica di Cimpy; 26-09-2012 a 22:48
    Ich bin ein CimPy - Accidenti, mi sa che ho perso il treno (e mi si è pure rotta la sveglia)! Qualcuno sa dirmi a che ora passa il prossimo?

  4. #844
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Cimpy, la mia era una semplice osservazione, di brevetti che presumibilmente funzionano sul principio delle LENR ce ne sono e sopratutto sono molto interessanti quelli di Arata e di altri che usano il deuterio come combustibile.

    Poi che Rossi debba ancora dare la prova inoppugnabile che l'e-cat funzioni ti do ragione, ma per questo sono ottimista e credo sia solo una questione di tempo.

    Uno dei più grandi inventori della storia, Edison ha buttato centinaia di lampadine prima di riuscire a farne 1 che funzionava.

    Comunque qui dentro a quanto pare sono rimasto l'unico a considerare l'invenzione di Rossi plausibile e potenzialmente funzionante, e un po mi dispiace, e quello che mi dispiace di più e il non riuscire a instillare quel dubbio, sulle convinzioni di alcuni che danno sicuro al 1000% che sia una bufala.

    Io, se alla fine tutta la storia si rivelerà una ciofeca non avrò nessun problema ad ammettere di essermi sbagliato e continuerò per la mia strada, pero sono curioso di vedere, se le cose andranno come dovrebbero andare, di sentirlo ammettere di essersi sbagliate da molte persone.
    Ultima modifica di GabriChan; 26-09-2012 a 23:25
    "Non date da mangiare ai troll"
    http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)

  5. #845
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da GabriChan Visualizza il messaggio
    uno dei più grandi inventori della storia, Edison ha buttato centinaia di lampadine prima di riuscire a farne 1 che funzionava.
    e prima ha cercato di vendere una stufa che non stufava e uno scaldabagno che non bagnava? E, dopo aver fatto due tentativi sbagliati, ha proposto licenze d'uso delle 4999 lampadine (erano tanti i tentativi più o meno, no?) che non funzionavano ? E ogni volta diceva che tutto era perfetto, ma voleva commercializzare davvero una lampadina di volta in volta più grande? O la storia dei cinquemila tentativi è venuta fouri dopo, quando ha creato la cinquemillesima, quella buona?...En passant, pare che forse lui non li ha fatti tutti di persona...

    da http://it.wikipedia.org/wiki/Thomas_Edison

    La maggior parte delle invenzioni diedero fama a Edison di inventore, benché egli, nella maggior parte dei casi, si limitasse a soprintendere alle operazioni dei suoi impiegati. Oltre a ciò, va precisato che Edison, essendo anche abbastanza ricco, acquistava da altri inventori, scoperte inerenti ad esempio modifiche al suo fonografo, che poi, opportunamente perfezionate o modificate dai suoi collaboratori, venivano successivamente brevettate a suo nome.
    Insomma, magari non ha inventato tutto quel che gli si attribuisce (lampadina compresa), ma ha saputo commercializzare prodotti funzionanti e -soprattutto - li brevettava dopo averli fatti funzionare davvero, non prima.
    Ultima modifica di Cimpy; 26-09-2012 a 23:26
    Ich bin ein CimPy - Accidenti, mi sa che ho perso il treno (e mi si è pure rotta la sveglia)! Qualcuno sa dirmi a che ora passa il prossimo?

  6. #846
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Se in una resistenza fai passare una certa tensione e di conseguenza una certa corrente questa si scalda, della resistenza puoi brevettarne: la forma, i materiali, la tecnica costruttiva, l'efficienza, ecc, ma mai e poi mai il principio fisico che sta alla base del perché si scalda.

    Qui è la stessa cosa, Rossi potrà brevettare tutto, anche l'ingrediente segreto, ma mai e poi mai il principio fisico che sta alla base del funzionamento del e-cat e di tutti gli altri fenomeni LERN.
    "Non date da mangiare ai troll"
    http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)

  7. #847
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Rossi potrà brevettare tutto, anche l'ingrediente segreto, ma mai e poi mai il principio fisico che sta alla base del funzionamento del e-cat e di tutti gli altri fenomeni LERN.
    ...anche perché nessuno lo conosce...

  8. #848
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Avete seguito la storia del Mister X della polverina su cobraf e 22p? Perfettamente in linea con tutta la storia. Da rotolarsi
    Cobraf.com
    Vedo che va di moda. Ich bin ein CimPy

  9. #849
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Miglietto, secondo te Piantelli regala la polverina magica a rossi?

    Pollon - Serve a darti l'allegria! (La polvere Magica!) HD - YouTube

    Dai un po di senso critico.
    "Non date da mangiare ai troll"
    http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)

  10. #850
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da GabriChan Visualizza il messaggio
    Ciao Miglietto, secondo te Piantelli regala la polverina magica a rossi?
    Suvvia GC!
    Più che senso critico qui ci vuole un poco, ma proprio poco, senso dell'umorismo.
    Vedo che va di moda. Ich bin ein CimPy

  11. #851
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Bah..il personaggio è così fasullo che nemmeno i believers ci credono, e si che credono a tutto....

  12. #852
    Mazarul
    Ospite

    Predefinito

    Esterno notte, piazzale industriale, capannone, container, luci al sodio si riflettono in ampie pozzanghere lasciate dalla recente pioggia. Rumori meccanici vari.
    Camera stringe su tombino da cui esce vapore. Sìbilo.
    Due uomini confabulano nello spazio tra container e capannone. Uno ha il viso affilato e teso, si guarda intorno inquieto, l' altro ostenta calma e padronanza della situazione.
    La sciabolata dei fari di una macchina in manovra permette di vedere che il calmo estrae da un tascapane un pacchetto nastrato, il teso si fa forza per non allungare le mani.
    Il pacchetto cambia di mano, e il teso passa un mazzo di banconote da 500 al calmo, che guardando l' altro fisso senza sorridere dice.
    "Li conto poi con comodo", e infila la mazzetta nel tascapane.

    Un ubriaco arriva cantando, i due sorpresi decidono di orinare al muro per darsi un' aria innocente; mentre mingono un rumore improvviso li fa sobbalzare, gli zampilli si imbizzarriscono, il momento della stretta di mano a suggello dello scellerato patto è imbarazzante.

    Allontanatisi i due, da dietro un cassonetto esce lentamente una grossa berlina scura, probabilmente una Zil; dal finestrino posteriore sinistro una mano guantata fa un cenno; un uomo in attillati vestiti scuri si avvia di soppiatto verso il container, recupera una cimice, poi quando passa vicino all' auto dal finestrino anteriore destro una mano porge una busta aperta; il nerovestito vi depone la cimice poi sale su un motorino e si avvia. Dopo alcuni secondi una forte esplosione proveniente dalla direzione in cui si era allontanato lo scooter scuote i dintorni. Dietro al finestr. post. sin. della Zil una mano guantata abbassa la tesa di un cappello su uno sguardo di ghiaccio.

    Flash back
    Interno giorno, Laboratorio, luci al neon, veneziane, locale spazioso, chiaro, apparecchi "scientifici". Ronzii e borbottii di strumenti e pompe. Una scrivania d' angolo, tra uno scaffale e il lavandino. Un giovane in camice bianco lava provette, ogni tanto lancia uno sguardo dietro le spalle verso due uomini, anch' essi in camice, visti di spalle chini a leggere un quadrante.
    A un tratto sembra che il tempo si fermi: il giovane si immobilizza con la testa girata indietro come un gufo; l' acqua continua a scorrere dal rubinetto sulle sue mani ma egli pare non accorgersene; lo sguardo dei due chini alla lettura è calamitato dalla lancetta dello strumento, sono pallidi e con il fiato corto.
    Si alzano lentamente, si guardano negli occhi, una lunga stretta di mano che si trasforma in abbraccio.

    L' assistente lentamente chiude il rubinetto, si asciuga le mani, e si siede alla scrivania. Forma un numero sul cellulare, mentre aspetta il segnale il suo sguardo fissa a lungo la telecamera di sorveglianza; al primo squillo chiude, osserva i due uomini in camice darsi pacche, ridere soffiarsi il naso, parlare a frasi smozzicate.

    Interno, sala monitor sistema sorveglianza, luci basse
    La guardia di guardia si rimette le scarpe e si reca in sala mensa.
    _____________________________________

    Esterno giorno,
    un uomo in una Zàstava, sente uno squillo al cell, guarda la provenienza, si stiracchia si guarda intorno prende un marsupio ne controlla il contenuto e scende dalla macchina.

    Interno, sala mensa, luci forti
    pochi avventori voci, qualche rumore di sala e di cucina. La guardia si prende un caffè.

    Interno, sala monitor, luci basse, fruscio ventilatori, inquadrato dall' alto
    un' ombra si avvicina al computer, inserisce un floppy, digita veloce, si scrocchia le dita, ritira il floppy e esce.

    Interno, Corridoio sala mensa, luci forti
    la guardia si attarda a leggere gli avvisi in bacheca

    Esterno giorno, traffico
    uomo esce da edificio, si avvia deciso verso la Zàstava

    Interno corridoio, luce forte,
    La guardia rientra in sala monitor

    Esterno giorno
    uomo sale sulla Zastava, guarda fisso davanti a sé con occhi di giaccio, gli trema un muscolo della mascella, poi avvia il motore e parte.
    _______________________________

    Alcuni anni dopo.

    Esterno giorno, colline del Chianti, primavera inoltrata
    un uomo alla guida di una Skoda procede lentamente su strada di campagna; mentre guarda la camera si vede bene che è quello dagli gli occhi di giaccio.
    Che ne ha fatto della Zàstava? e del floppy? Dove l' ha presa la Skoda? Perché rossa?
    Dove va? cosa ci va a fare? Cosa ha in tasca? e nel baule della macchina?

    Con gente così è meglio non fare troppe domande.

    MaZ

    Lo so ci sono poche ragazze in questa storia. Pazienza.
    Ultima modifica di Mazarul; 27-09-2012 a 16:58

  13. #853
    Mazarul
    Ospite

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da barnumxp Visualizza il messaggio
    ..il personaggio è così fasullo che nemmeno i believers ci credono....
    Probabilmente fa solo finta di essere fasullo.

  14. #854
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    @GC,
    buono questo intervento perchè così chiariamo le cose ancora una volta
    Quote Originariamente inviata da GabriChan Visualizza il messaggio
    ...mi dispiace di più e il non riuscire a instillare quel dubbio, sulle convinzioni di alcuni che danno sicuro al 1000% che sia una bufala....
    Il mio metodo è questo: una affermazione incredibile è da ritenersi bufala fino a prova contraria.
    La prova contraria non è ancora arrivata*, quindi fino ad ora per me è bufala.
    Quote Originariamente inviata da GabriChan Visualizza il messaggio
    se alla fine tutta la storia si rivelerà una ciofeca non avrò nessun problema ad ammettere di essermi sbagliato
    Se la macchina dovesse funzionare io comincerò a dire che non sembra affatto più una bufala come prima.
    Non dovrò ammettere di essermi sbagliato.

    Circa te, se hai il dubbio che funzioni, è un dubbio e non una certezza, quindi in linea di principio non ti sbaglieresti.
    Per me, il fatto che funzioni è una possibilità che non posso escludere, ma il mondo è pieno di cose che non posso escludere al 100%.
    Per me, il fatto di non poter escludere una cosa, non significa nulla, perchè altrimenti dovrei considerare tante di quelle cose, ma tante, che impazzirei.
    ciao,
    mW



    *sorvoliamo sulle prove a favore.
    le vacanze dell'83
    sembravano sintetiche.

  15. #855
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Per me, voce del popolo, FUNZIONA!
    Vedremo in seguito se sarà vero.

  16. #856
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da GabriChan Visualizza il messaggio
    [...]che Rossi debba ancora dare la prova inoppugnabile che l'e-cat funzioni ti do ragione, ma per questo sono ottimista e credo sia solo una questione di tempo.
    A ciascuno le sue opinioni. Anche se le nostre divergono, possiamo dialogare lo stesso.

    Quote Originariamente inviata da GabriChan Visualizza il messaggio
    Comunque qui dentro a quanto pare sono rimasto l'unico a considerare l'invenzione di Rossi plausibile e potenzialmente funzionante, e un po mi dispiace, e quello che mi dispiace di più e il non riuscire a instillare quel dubbio, sulle convinzioni di alcuni che danno sicuro al 1000% che sia una bufala.
    L'unica cosa che potrebbe convincermi del contrario è che la bufala si trasformi in "toro", funzionando davvero e continuando a farlo per mesi con evidente ripsarmio di bolletta presso qualcuno che non sia Rossi o persone del suo entourage.

    Nessun pezzo di carta - prodotto da Rossi o dall'esperto di turno [e qui ci metto tutti i professoroni, gli addetti ai vari uffici brevetti e i Fioravanti di turno] - potranno mai convincermi senza quello che Rossi ha promesso ai tempi: un oggetto funzionante in mano a molti, tra cui anche qualche non credente.

    Credo proprio che se mai dovessi ricredermi, se ne parlerà tra molti anni, e non tra "3/6/18 mesi".

    Quote Originariamente inviata da GabriChan Visualizza il messaggio
    Io, se alla fine tutta la storia si rivelerà una ciofeca non avrò nessun problema ad ammettere di essermi sbagliato e continuerò per la mia strada[...]
    Sai una cosa? Dovessi sbagliarmi, anch'io. E non capisco bene questo continuo domandarsi (da una parte come dall'altra, cioè sia da skepticons che da believers) "che farai quando diverrà chiaro che ti sei sbagliato? " E che vuoi che si faccia? Si dice Toh, guarda, non l'avrei mai detto. E si riparte di slancio. Addirittura, te ne dico un'altra: la do 1000 a 1 che, dovessimo prendere atto di un risultato finale quale che sia, continueremo comunque ciascuno per la propria strada: tu (emergendo bufala) seguirai un altro Grande Inventore, io (emergendo il contrario) andrò alla ricerca di un altro Grande Imbroglione...O no?
    Ultima modifica di Cimpy; 27-09-2012 a 22:06
    Ich bin ein CimPy - Accidenti, mi sa che ho perso il treno (e mi si è pure rotta la sveglia)! Qualcuno sa dirmi a che ora passa il prossimo?

  17. #857
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Probabilmente fa solo finta...
    Maz, se così fosse dovrebbe essere autentico e veritiere le cose che dice.
    Un'ipotesi da brivido...

  18. #858
    Mazarul
    Ospite

    Predefinito

    Ma, non so se la logica ne esce sana.
    Se è bugiardo nel fingere, comunque è bugiardo ...

    E' lo stesso ragionamento per cui AR si mostra talmente pasticcione che nessuno può credere che sia tanto furbo , però forse fa così perché è tanto furbo da fare il pasticcione in modo che gli altri credano che lui non è abbastanza furbo, allo scopo di fargliela sotto il naso ...

    Ma l' ipotesi qual è?
    Che il Vecchietto della Montagna, per prendere vendetta sul suo antico sodale che l' ha tradito con l' Ammericano, e sull' Ammericano stesso per aver istigato l' antico (di VdM) sodale al tradimento, trasforma l' Ammericano in suo Hashishin con il miraggio della polverina del paradiso?
    Càvolo, più perseverante e astuto del conte di Montecristo!

    Ieri ho cancellato l' archivio che mi ero fatto riguardante 'sta sega di saga, ho salvato qualche grafico, qualche link*, sento che l' interesse che mi resta non è capire l' ecat che il meglio che si può dire è non ha nessuna possibilità di essere vero, ma è capire, ma nemmeno capire tanto non capirò mai, osservare la meraviglia di come fanno tanta gente all' apparenza mediamente istruita e intelligente a attaccarsi così tanto a difendere certe panzane, anche quelle mega, anzi più incredibili sono e più ci dànno dentro.

    Intanto mi sono un po' infarinato degli argomenti portati da questo e da quello, studiato grafici, seguito ragionamenti logici, sgrezzato un po' il modo di scrivere ... anche un po' quello di pensare ...

    Ciao

    MaZ
    _____________________
    *) http://www.edilportale.com/speciali/climatizzazione/pdf/Laria_umida_e_luso_del_diagramma_psicrometrico.pdf
    Già questo da solo basta e avanza per capire che l' ecat è una sòla.

  19. #859
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Mazarul Visualizza il messaggio
    Ieri ho cancellato l' archivio che mi ero fatto riguardante 'sta sega di saga, ho salvato qualche grafico, qualche link*, sento che l' interesse che mi resta non è capire l' ecat che il meglio che si può dire è non ha nessuna possibilità di essere vero, ma è capire, ma nemmeno capire tanto non capirò mai, osservare la meraviglia di come fanno tanta gente all' apparenza mediamente istruita e intelligente a attaccarsi così tanto a difendere certe panzane, anche quelle mega, anzi più incredibili sono e più ci dànno dentro.
    C'è una grandissima verità qui dentro che mi è parsa evidente dieci giorni dopo che un po' più di un anno fa, dopo 20 anni di tranquillo distacco, mi sono riavvicinato per caso alle LENR.
    Io sono scettico per una ragione fisica ben definita: ogni descrizione di LENR viola un certo numero di principi assodati della fisica e molto spesso le ipotesi di base non hanno riscontro negli esperimenti (migliaia alle volte) che asseriscono l'esatto contrario. Si pensi come esempio banale all'assunto dei protoni nella teoria di Focardi o nella WLT: chi ce li mette nel nichel o nel palladio? La bacchetta magica?
    Bene, noi scettici, partendo da considerazioni simili a queste mie possiamo agevolmente negare in toto il fenomeno.
    I believers hanno un compito improbo davanti, asserire che tutte le LENR di cui si parla sono vere. Rossi, Piantelli, Celani, Godes (Brillouin), Cirillo, Abundo, Arata, Iwamura... Senza neppure rendersi conto che sono cose tra loro diversissime e che una di esse ne esclude automaticamente altre. Ora, mentre mi aspetto che chi si diletta in economia (non sono in grado di valutare la loro preparazione specifica ma la logica quella resta) non riesca neppure a percepire la differenza tra Preparata che termalizza i gamma e Srivastava o Abundo che invece li cercano (chi ha ragione dei due?), mi è meno comprensibile quando ad essere fedele a tutti oltre ogni soglia di ragionevolezza è l'amico Hermano Tobia che saluto e stimo per il suo rigore logico. Hermano apprezzerà che nella lista non ho messo Carpinteri.
    L'economo sostiene che non solo le LENR devono esistere perché permettono di avere energia quasi gratis (i monopoli ce li siamo scordati? quando ero piccolo pure le banane ricadevano nel monopolio dello stato e ieri nel Commissario Nardone ad un certo punto nel cestino della frutta si vede una Chiquita che invece era bandita nei mercati) ma che esistono in tutti i "flavours" possibili e immaginabili, anche due o tre nella stessa macchina: quella di AR ad esempio, che è in grado di produrre COP diversi proprio per questo in virtù di un pilotaggio immaginario di cui non c'è nessuna evidenza sperimentale tanto che nel futuro si parla di gas-cat. Proprio ieri, mi sembra, AR parlava di energia accumulata termica (dove di grazia?) che poi sarebbe servita ad alimentare altri gatti. Già mi immagino impulsi di calore al femtosecondo. L'economo o il critico d'arte o il medico (che pure, ahimé, non dovrebbe) credono a tutto ciò: ma l'ingegnere? come fa? Come fanno il fisico o i rarissimi chimici? Forse la risposta è semplicissima: questi ultimi non sono matti come me e non perdono tutto questo tempo; quelli che si intendono di scienza e stanno qui a credere sono semplicemente su una coda della gaussiana (quella sbagliata nel mio umile giudizio).
    Il bello di tutto ciò è che tramontato AR, cosa che ritengo inevitabile, ci sarà sempre qualche mW (inteso come unità di misura) di eccesso di calore a far ben sperare per un futuro caldo e radioso. In fondo ancora oggi si parla di etere, anche se il mondo in genere e gli iPhone funzionano benissimo senza. Dopo cento anni la gente non ha ancora capito la valenza rivoluzionaria dell'effetto fotoelettrico esterno (che pure ha sotto gli occhi ogni giorno, provino a rompere un bicchiere con un milione di colpi di un martello di gommapiuma) o dell'equivalenza massa-energia. E' bello pensare che Einstein fosse un ******** se questo ci darà energia gratis.
    Ultima modifica di Gdmster; 28-09-2012 a 17:18

  20. #860
    Mazarul
    Ospite

    Predefinito Risonanza

    Quote Originariamente inviata da Gdmster Visualizza il messaggio
    ... ci sarà sempre qualche mW (inteso come unità di misura) di eccesso di calore a far ben sperare ....
    Infatti, uno nesce e uno trase:
    Fusione Fredda E Nuove Tecnologie | Ingannati

    MaZ

  21. RAD
Pagina 43 di 117 primaprima ... 2329303132333435363738394041424344454647484950515253545556576393 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Apparato Focardi-Rossi
    Da mgb2 nel forum Sistemi Idrogeno-Nikel
    Risposte: 1788
    Ultimo messaggio: 26-08-2015, 07:15
  2. Apparato Rossi - Focardi? Verita o bufala?
    Da milliwatt nel forum Sistemi Idrogeno-Nikel
    Risposte: 4980
    Ultimo messaggio: 25-05-2012, 11:38
  3. Rossi-Focardi; la spiegazione!!!
    Da Armando de Para nel forum Sistemi Idrogeno-Nikel
    Risposte: 155
    Ultimo messaggio: 07-06-2011, 10:04
  4. Rossi Focardi - Catalizzatore d' Energia Riproduzione apparato
    Da alexej89 nel forum REAZIONI NUCLEARI a BASSA ENERGIA (Fusione Fredda)
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 24-01-2011, 10:58
  5. Progetti di impiego tecnologia Focardi - Rossi
    Da mcfab nel forum REAZIONI NUCLEARI a BASSA ENERGIA (Fusione Fredda)
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 22-01-2011, 21:06

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •