Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 3 di 4 primaprima 1234 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 41 a 60 su 75

Discussione: Campagna TEST magneti per risparmio

  1. #41

    User Info Menu

    Predefinito



    cerca su ebay sooot la voce fuel saver o pwer energy.....senno' smonta in vecchio HD che fai prima e spendi meno.......

    per montarli leggti i post vecchi è pieno di indicazioni anche molto chiare (in breve il piu' vicino possibile agli iniettori dalla parte da cui arriva la benza dal serbatorio e non sul tubo di recupero del carburante)

  2. #42
    Ospite

    Predefinito

    Grazie per il consiglio. Ma i magneti degli hard disk sono paragonabili come "forza" a quelli che si trovano in ebay? Sono cioè anche questi alle terre rare e via discorrendo?

  3. #43
    Ospite

    Predefinito

    CITAZIONE (tzuoa @ 17/10/2006, 11:50)
    Grazie per il consiglio. Ma i magneti degli hard disk sono paragonabili come "forza" a quelli che si trovano in ebay? Sono cioè anche questi alle terre rare e via discorrendo?

    I magneti che trovi su ebay sono al Neodimio-ferro-boro, mentre quelli degli HDD sono in Samario-cobalto...
    I primi hanno una forza maggiore rispetto a quelli che trovi negli HDD..

    Su ebay i li trovi anche sotto la voce "magneti permanenti"

    Ciao...

  4. #44
    Amministratore

    User Info Menu

    Predefinito

    Per la pagina delle spiegazioni vai pure qui

    Per acquistare i magneti, che per ora ho finito, puoi contattare la compomag che ha prodotti professionali e vai sul sicuro. Se dici che ti ha segnalato la cosa progettomeg magari riesci anche a farti fare uno sconticino.

    Ciao.

  5. #45

    User Info Menu

    Predefinito

    Ho trovato questo sito di produzione magneti che offre la possibilita' di progettare il proprio magnete.

    E' interessante vedere in quanti modi si possa magnetizzare l'oggetto e questo offre uno spunto di riflessione sul perche' a volte i magneti funzionano e altre volte no.

    qualcuno ha idea di come siano polarizzati i nostri magneti o quelli comunemente in vendita su ebay?

    scusate dimenticavo il link

    http://www.algamagneti.it/home.htm

  6. #46
    Amministratore

    User Info Menu

    Predefinito

    La compomag vende proprio i magneti della algamagneti (è la parte commerciale della stessa ditta).
    Per cui vi assicuro che in effetti potete fare ottimi acquisti.

    Un saluto,
    Roy

  7. #47
    Ospite

    Predefinito

    CITAZIONE (solenero2 @ 18/10/2006, 19:48)
    Ho trovato questo sito di produzione magneti che offre la possibilita' di progettare il proprio magnete.

    E' interessante vedere in quanti modi si possa magnetizzare l'oggetto e questo offre uno spunto di riflessione sul perche' a volte i magneti funzionano e altre volte no.

    qualcuno ha idea di come siano polarizzati i nostri magneti o quelli comunemente in vendita su ebay?

    scusate dimenticavo il link

    http://www.algamagneti.it/home.htm

    Ciao, i magneti dovrebbero essere magnetizzati N-S per tutta la loro lunghezza...
    Montandoli in effetti devono attrarsi, non vedo altra soluzione
    Il montaggio come più volte detto nei 3d è N-- tubo--S.

  8. #48

    User Info Menu

    Predefinito

    CITAZIONE (Salva1378 @ 19/10/2006, 07:50)
    Ciao, i magneti dovrebbero essere magnetizzati N-S per tutta la loro lunghezza...
    Montandoli in effetti devono attrarsi, non vedo altra soluzione
    Il montaggio come più volte detto nei 3d è N-- tubo--S.

    Ciao
    Ok capito.....ti ringrazio per il chiarimento

    Quindi finora le prove effettuate hanno avuto come protagnonisti tali magneti cosi polarizzati.
    Sarei curioso di vedere se polarizzandoli diversamente indurrebbero gli stessi effetti.....

    Pero' mi rendo conto che è prematuro in quanto non ci sono ancora sufficienti riscontri da parte del test che si sta conducendo.

  9. #49
    Ospite

    Predefinito

    Grazie infinite per i suggerimenti in merito a dove reperire i magneti e come montarli.

    Ad ora che risultati stanno dando i test?

  10. #50
    Ospite

    Predefinito

    CITAZIONE (tzuoa @ 19/10/2006, 11:46)
    Grazie infinite per i suggerimenti in merito a dove reperire i magneti e come montarli.

    Ad ora che risultati stanno dando i test?

    Prego....... ;)
    Al momento per quanto riguarda la mia situazione, io ho notato un miglioramento nei consumi... :D

    1) 390Km con 17,7 litri di gasolio/olio = 22,03 km/l
    2) 375Km con 17,6 litri di gasolio/oilo = 21,30 km/l
    3) 755km con 34,2 litri di gasolio/olio = 22,07 Km/l

    Aggiornamento
    4) 824km con 38,3 litri di gasolio/olio = 21,51km/l ( andando verso il periodo freddo i consumi aumentano
    soprattutto quelli segnati dal CDB! )

    Ora sto continuando con miscela al 15% con olii misti, 0,2% acetone e 1% di alcool.

    I consumi prima del montaggio dei magneti si aggiravano intorno ai 20,3 km/l

    ....Work in progress....

    :B):

    Edited by Salva1378 - 9/11/2006, 10:07

  11. #51

    User Info Menu

    Predefinito

    Oggi ho rimontato, cambiando il magnete, sul mio scooter, la calamita da 12000 gauss acquistata su ebay.

    Ho installato quella che avevo sull'auto e da una prima impressione, mi pare che anche il CDB se ne sia accorto, i valori sembrano notevolmente migliorati e anche la percorrenza parziale sembra ne abbia risentito positivamente.

    Appena rifaccio il pieno posto i risultati

    l'ultima volta ho percorso 332 km con 11litri il che mi ha indotto a fare quanto sopra ho descritto in quanto non confermava il miglioramento della prima rilevazione 330 km con 10litri

  12. #52
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Chiedo scusa ma..
    Da quello che ho capito i magneti dovrebbe aumentare la potenza specifica del motore attraverso un'esplosione più "forte".
    quindi un rapporto potenza/nr°di giri più alto, quindi un rapporto potenza/cicli più alto, quindi un rapporto potenza/carburante immesso più alto.
    Ma noi di quella potenza come ne usufruiamo? sempre in pianura?
    sempre lo stesso tragitto?
    Quindi mi vien da dire che per ottenere risultati validi scientificamente non si possono aumentare i km percorsi per far diminuire l'errore.
    L'unico sistema valido è quello usato per i primi 70 anni del secolo scorso:
    un'ampolla graduata a mo' di serbatoio, con tutte le accortezze necessarie: riempimento dei tubi a priori, avviamento con carburante ausiliario etc.

  13. #53
    Ospite

    Predefinito

    CITAZIONE (sorellaLuna @ 26/10/2006, 14:03)
    Da quello che ho capito i magneti dovrebbe aumentare la potenza specifica del motore attraverso un'esplosione più "forte".

    i magneti dovrebbero (uso in condizionale perchè vi sono risultati contrastanti) migliorare la combustione non generando un'esplosione più forte, ma più veloce, omogenea, compatta e uniforme all'interno della camera di scoppio. questo per puntare a sprecare meno combustibile, ovvero ottenere potenze uguali a minor costo.
    CITAZIONE (sorellaLuna @ 26/10/2006, 14:03)
    Ma noi di quella potenza come ne usufruiamo? sempre in pianura?
    sempre lo stesso tragitto? Quindi mi vien da dire che per ottenere risultati validi scientificamente non si possono aumentare i km percorsi per far diminuire l'errore.

    L'aumentare il chilometraggio migliora l'errore casuale, soprattutto per persone che hanno percorsi fissi (per esempio casa-lavoro) o comunque di tipologia fissa (autostrada). se percorro 10milakm facendo attenzione all'andatura ed ai percorsi, un weekend in montagna (preso come esempio di consumi non regolari) verrà ammortizzato meglio dagli altri km percors in modo standard. certo che in liguria sull'aurelia sarebbe problematica un'esperienza del genere.. ;)
    CITAZIONE (sorellaLuna @ 26/10/2006, 14:03)
    L'unico sistema valido è quello usato per i primi 70 anni del secolo scorso: un'ampolla graduata a mo' di serbatoio, con tutte le accortezze necessarie: riempimento dei tubi a priori, avviamento con carburante ausiliario etc.

    dove lo trovi un sistema economico sotto casa che generi una coppia resistente costante per il motore? poi è scomodissimo, e di errore non inferiore ad una prova per qualche migliaio di chilometri facendo attenzione a mantenere percorsi nel complesso costanti.

  14. #54
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    CITAZIONE
    i magneti dovrebbero (uso in condizionale perchè vi sono risultati contrastanti) migliorare la combustione non generando un'esplosione più forte, ma più veloce, omogenea, compatta e uniforme all'interno della camera di scoppio. questo per puntare a sprecare meno combustibile, ovvero ottenere potenze uguali a minor costo.

    Se è vero ..
    Quindi, per un'auto a carburatore, è impossibile fare sperimentazione, bisognerebbe cambiare il getto.

    Anzi, anche la centralina va rimappata, poichè la Lambda non rileva una miglior combustione, bensì i suoi prodotti e da questi desume se il rappo stechio è ottimale (i fatidici 0.50V).

  15. #55
    Ospite

    Predefinito

    CITAZIONE (sorellaLuna @ 27/10/2006, 10:39)
    Quindi, per un'auto a carburatore, è impossibile fare sperimentazione, bisognerebbe cambiare il getto.
    Anzi, anche la centralina va rimappata, poichè la Lambda non rileva una miglior combustione, bensì i suoi prodotti e da questi desume se il rappo stechio è ottimale (i fatidici 0.50V).

    NO! Non confondere l'efficienza del motore col rapporto stechimetrico del carburante!

  16. #56
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Scusa, ma allora l'effcienza del motore me la potresti definire?
    Io l'avevo chiamata "un più alto rapporto potenza/cicli".
    Sbaglio?

  17. #57
    Ospite

    Predefinito

    da un ciclo non ricavi potenza, ma energia. è ben diverso!
    spiegato malamente, serve meno combustibile per ottenere lo stesso risultato, ma con rapporto stechiometrico costante! quindi non getti più piccoli, ma piede più leggero sull'acceleratore.

  18. #58
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    giusto!
    quidi con la stessa pedata otterrai potenze diverse (con e senza amgneti ammesso che funzionino) allo stesso numero di giri (cicli).

    cioè P sarà maggiore a parità di carburante. Quindi anche la forza sul pistone sarà maggiore.

    CITAZIONE
    da un ciclo non ricavi potenza, ma energia. è ben diverso!

    però se con un ciclo ottieni il sollevamento di un dato grave, nell'unità di tempo, con due cicli, nello stesso tempo ottieni il sollevamento di 2 X grave.

  19. #59
    Ospite

    Predefinito

    CITAZIONE (sorellaLuna @ 27/10/2006, 13:12)
    però se con un ciclo ottieni il sollevamento di un dato grave, nell'unità di tempo, con due cicli, nello stesso tempo ottieni il sollevamento di 2 X grave.

    sorella, ripassati la differenza fra energia e potenza.
    il tanto scolasticamente osannato grave si alza ipoteticamente ad altezza doppia anche se i cicli avvengono a due anni di distanza. è la velocità con cui viene alzato che è influenzata dalla potenza.

  20. #60
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    V=S/T se il tempo aumenta la velo diminusce!

    Io avevo imposto T costante ho dimenticato di usare un moltiplicatore di giri, grazie ad esso nel secondo caso, due giri di manovella ottengono il sollevamento S (anch'esso costante) di un 2 x grave.

  21. RAD
Pagina 3 di 4 primaprima 1234 ultimoultimo

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •