i Libri di Terranuova
Mi Piace! Mi Piace!:  8
NON mi piace! NON mi piace!:  2
Grazie! Grazie!:  1
Pagina 37 di 37 primaprima ... 17232425262728293031323334353637
Visualizzazione dei risultati da 721 a 737 su 737

Discussione: [isolamento] INSUFFLAGGIO INTERCAPEDINE: l'ho fatto!

  1. #721
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito



    Grazie Krjs78. Si ho delle planimetrie in scala 1:50 che indicano bene le murature con i rispettivi spessori e i pilastri inseriti nello spessore del muro.Volevo comunque vedere all'interno per le montanti dei termosifoni dell'impianto centralizzato ed eventualmente qualche altra tubazione che nel 1964 ( anno di costruzione) magari hanno inserito.Pensavo a questo punto di acquistare una piccola telecamera ma quelle con testa rotante costano tantissimo e le altre non credo possano servire.Inoltre se faccio un foro in una parete 5mt.x3mt. la telecamerina non mi permette di vedere tutta l'intercapedine.O ci sono in commercio telecamerine collegabili magari al pc che hanno un raggio di azione di diversi metri?

  2. #722
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    A volte penso che i problemi aiutano a ingegnarsi. Io proverei a prendere una telecamera con un bel cavetto lungo da collegare al Pc poi prenderei un filo di ferro che però sia facilmente piegabile lo farei attorno alla video camera. Bisognerebbe cercare di proteggere la testa della video camera. Quando riesci a farla entrare basta dare filo è come quando si va' a pesca solo che dentro ci sarà un Po più scuro. Controlla bene dove ci sono i termosifoni ..... Usa un isolante che anche se a contatto con il caldo (se temi tubi riscaldamento) non bruci .... Di sicuro non avrai termosifoni su tutte le pareti se le altre sono lineari dovrebbero essere apposto. Da quello che capisco la tua paura sono i termosifoni centralizzati. Informati dove si trova la colonna sarà un vano bello grosso se sei in una palazzina . Quindi ci sarà entrata e uscita ..... Magari non so se esiste un rivelatore di calore per seguire le tubazioni calde....le mie sono idee così campate in aria magari ti possono aiutare.
    Di certo c'è una colonna che passa è dal basso viene in su dovrebbe essere al centro del fabbricato per logica per servire meglio tutti gli appartamenti. Quindi colonna riscaldamento più tubo/tubi acqua calda in entrata estessa cosa in uscita. Ma mi sembra strano che li abbiano mutato nell'intercapedine.
    Ma magari......

  3. #723
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ottima l'idea di accoppiare il cavo ad un filo di ferro e girarlo all'interno dell'intercapedine.A questo punto basta fare un foro largo circa 10cm, e si può infilare la telecamera con la testa piegata e farla ruotare. Ma io pensavo che queste videocamere avessero un raggio di azione di 5/6 mt. come pure le relative luci, ma da quanto vedo, riescono a documentare solo fino a pochi centimetri.Almeno quelle più economiche ( 50-100 Euro).

  4. #724
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Io con la mia sono riuscito a calarla giù per un Po .....tutto sommato si vedeva abbastanza bene. Devi provare .... Quando ci si ingegna non sempre va bene si deve provare

  5. #725
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Avrei pensato di usare non una videocamera endoscopica che ha un raggio di azione molto limitato, ma una videocamera piccola del diametro di circa 10/15 cm. la si trova a circa 50/60euro collegata al pc. dovrò fare un foro più grande e la faccio girare all'interno dell'intercapedine con la mano. Con un foro di 20/25 cm. dovrei riuscire. Queste hanno un buon raggio di azione e sono ben illuminate.Non le ho mai provate, ma mio sto documentando.

  6. #726
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    alcune info generali...

    Tra resina e poliuretano le differenze in prestazioni le ritengo trascurabili (anche la traspirabilità è ininfluente, i muri non "respirano")

    Io avevo fatto ispezione dai fori diametro 50 o 60mm, infilando uno specchietto a 45° illuminato da LED, fatto da me. Ingegnatevi!

    Fare fori da 10cm per infilare la videocamera mi sembra ECCESSIVO, considera che se vuoi evitare ostacoli e pilastri dovresti farli ogni 2-3m massimo.

    Le ditte che fori usano per insufflare? Fatevi dire ogni quanti cm e a che altezze li fanno, per capire come lavorano...certo che insufflare senza ispezionare è discutibile.
    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  7. #727
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    grazie riccardo...
    le ditte sono, una per la resina ureica e richiede fori diametro 30mm su tre file in verticale ( uno in basso, uno intermedio e uno in alto) e distanti 1 mt. in orizzontale, quella per il poliuretano richiede un diametro fi 15mm a maglie di 0.6mt ( 60cm in orizzontale e 60cm in verticale).
    Poichè loro lo farebbero senza verificare nulla ( da notare che sono ditte primarie e sono specializzate in insuflaggio !!), ecco perchè mi è indispensabile verificarle io prima di fare guai, e comunque poichè sono un tecnico del settore edilizio, non faccio mai nulla senza verificare le conseguenze....
    Certo ... proverò ad ingegnarmi anche con lo specchietto ( avendo letto tutta la discussione e ti ringrazio, sapevo di questa possibilità).
    Sul materiale, oramai ho quasi deciso , o resina ureica o poliuretano. I materiali hanno caratteristiche diverse sia per la conducibilità, la traspirabilità,la stabilità nel tempo,la metodologia di posa e tanto altro.Individuare tutte queste differenze cercando in giro e cogliendo dai fornitori ( che naturalmente decantano il loro prodotto),non mi è semplice e procedo come posso e con gli elementi che trovo.Per questo sono molto gradite tutte le vostre esperienze e considerazioni.

  8. #728
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    con quelle spaziature l'ispezione non serve... il riempimento è sicuro.

    Ti può servire farne qualcuna giusto per capire quanto è ampia l'intercapedine, in teoria potrebbe essere già riempita almeno parzialmente o troppo stretta e l'insufflaggio servirebbe a poco.
    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  9. #729
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Se riesci a farla entrare con un filo di ferro facile da piegare puoi accompagnarla giù per l'intercapedine io ho fatto così vedrai che riesci dopo all'interno dovresti riuscire a muoverla in qualche modo .
    Magari se hai paura dei tubi dell'acqua calda dei radiatori e hai il battiscopa toglilo e buca in basso ti eviteresti il Bucci in alto con il rapezzo a vista causa foro almeno che non lo fai dietro all'armadio.
    Ovviamente buca con cautela per evitare di bucare il tubo dell'acqua magari chiudi acqua generale per evitare di allargare il locale (facciamo i corni). Può essere un alternativa anche questa bucare in basso per avere conferma tanto poi rimetteresti il battiscopa e non si vedrebbe niente. Altra considerazione che faccio a voce alta non penso che le tubazioni siano dentro in intercapedine prima costruiscono il muro di tamponamento esterno e poi mettono tubi poi il muratore crea controparte (di solito da 10cm) e come fanno a collegare e far uscire i tubi? Dovrebbe esserci muratore e idraulico che lavorano allo stesso tempo. Non probabile anche se erano gli anni 60. Secondo me i tubi non sono dentro in intercapedine .....ma stai all'occhio.

  10. #730
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    La larghezza dell'intercapedina la conosco bene : 13 cm.. Volevo vedere all'interno per non fare il lavoro alla cieca e vedere bene eventuali impedimenti e tubazioni.

  11. #731
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Io ne ho comprata una mi sembra da 35 euri ho fatto un buco da 5cm ho messo del filo di ferro attorno al cavo elettrico per renderlo un po' plastico,il cavo era da 4ml mi sono messo in alto con scala e collegato a pc ho calato la video camera all'interno in qualche modo muovendola sono riuscito a vedere che non c'erano grossi problemi ......la mia intercapedine era da 8cm sulle pareti perimetrali e difficile che ci siano delle colonne ....ma negli anni 60 magari ragioniamo diversamente. Buon lavoro

  12. #732
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    ...Io ne ho comprata una mi sembra da 35 euri..
    Cavolo, sono arrivato tardi, mi dispiace... se qualcun'altro dovesse avere la medesima esigenza può utilizzare tranquillamente un cellulare con l'app gratuita IP Webcam (funziona anche su smartphone datati). Sfrutta il wifi ed è possibile visualizzare le riprese su un normale browser (PC o cellulare) con tanto di possibilità di scattare foto o registrare video.
    A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada (Churchill).
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre. (p. cinese)

  13. #733
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Mi unisco alla discussione in quanto ho fatto fare un preventivo per insufflaggio lana di vetro Isover,
    la mia casa è su 2 livelli, sul primo livello l'intercapedine è di 3cm sul secondo di 10cm.
    L'installatore mi ha consigliato di eseguire quindi la coibentazione solo sul secondo piano e nel sottotetto (non accessibile) con uno strato di 10cm.
    La spesa preventivata è di 200€/mc, per un totale di 4800€ .
    Dato che 2400€ sarebbero solo per il sottotetto, sarebbe consigliabile, visto che sul secondo livello ho solai a 3mt, fare un controsoffitto isolante all'interno?

    Inoltre mi ha proposto la verniciatura esterna con Suberite, una vernice/stucco da applicare a spruzzo a base di sughero,
    ne sapete qualcosa?

  14. #734
    Moderatore

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Staccatore
    sull’intercapedine da 3 cm potresti richiedere insufflaggio con resina ureica , per il sottotetto non calpestabile se hai accesso agevole potresti pensare di farlo in fai da te per risparmiare , per quanto riguarda la suberite é utilizzata soprattutto per rifacimenti facciate con cavillazioni o problemi di umidità é un ottimo prodotto attacca su qualsiasi superficie é impermeabile e allo stesso tempo traspirante , non é un cappotto termico, ma sicuramente molto meglio di un normale intonaco in cemento
    Impianto fotovoltaico 18x230WP Qcells Q.pro G2 - Inverter ABB PVI 4.2 - esposizione 240 gradi Sud-Ovest - 2600 gradi giorno / Temperatura progetto -7

    La miglior fonte di energia alternativa é il risparmio energetico

  15. #735
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da DanySM73 Visualizza il messaggio
    Ciao Staccatore
    sull’intercapedine da 3 cm potresti richiedere insufflaggio con resina ureica , per il sottotetto non calpestabile se hai accesso agevole potresti pensare di farlo in fai da te per risparmiare , per quanto riguarda la suberite é utilizzata soprattutto per rifacimenti facciate con cavillazioni o problemi di umidità é un ottimo prodotto attacca su qualsiasi superficie é impermeabile e allo stesso tempo traspirante , non é un cappotto termico, ma sicuramente molto meglio di un normale intonaco in cemento

    purtroppo non ho accesso quindi bisognerebbe spostare le tegole e forare da sopra, per questo avendo solaio altino pensavo di fare controsoffitto all'interno, alla fine il risultato dovrebbe essere anche migliore, in quanto ci sarebbe pannello isolante, camera d'aria, solaio, camera d'aria, tetto

    la suberite me l'hanno consigliata perché ho una parete completamente esposta a nord, si sono create microlesioni sull'intonaco e muffe sugli spigoli esterni

  16. #736
    Moderatore

    User Info Menu

    Predefinito

    Si in questo caso conviene fare contro soffitto visto anche l’altezza interna , se non pesa eccessivamente a livello economico , sfrutterei l’abbassamento totale di 30 cm o più se sei in zona F , la suberite é perfetta per questo tipo d’interventi , considera che viene usata anche per incapsulare l‘ amianto , per evitare costose bonifiche e successive ricostruzioni , il sughero in generale dovrebbe essere preso più in considerazione viste le sue doti e le poche controindicazioni , é un materiale dalle caratteristiche eccellenti anche per coibentazioni interne ed esterne
    Impianto fotovoltaico 18x230WP Qcells Q.pro G2 - Inverter ABB PVI 4.2 - esposizione 240 gradi Sud-Ovest - 2600 gradi giorno / Temperatura progetto -7

    La miglior fonte di energia alternativa é il risparmio energetico

  17. #737
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da riccardo urciuoli Visualizza il messaggio
    alcune info generali...

    Tra resina e poliuretano le differenze in prestazioni le ritengo trascurabili (anche la traspirabilità è ininfluente, i muri non "respirano")
    Volevo chiedere un'ulteriore parere. Nel caso usassi per insufflare poliuretano, questo mi può " funzionare" come coibente per il periodo invernale, ma poco per il periodo estivo in quanto ha poca massa.Ma la mia richiesta è : posso avere addirittuira l'effetto contrario ? cioè nel periodo estivo può mantenermi più calda l'abitazione e quindi peggiorare la situazione di oggi, in quanto oggi l'intercapedine vuota mi fa una sorta di ventilazione e quindi mi migliora il confort interno in estate?
    Non vorrei migliorare l'inverno e peggiorare di molto l'estate ( perchè quando c'è caldo, c'è molto caldo !!! già ora.). Grazie

  18. RAD
Pagina 37 di 37 primaprima ... 17232425262728293031323334353637

Discussioni simili

  1. insufflaggio intercapedine con politermwall
    Da nightlife nel forum Sistemi Passivi
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 10-12-2018, 07:23
  2. Isolamento e intercapedine
    Da overland nel forum Sistemi Passivi
    Risposte: 24
    Ultimo messaggio: 08-12-2009, 14:27
  3. bollotore a intercapedine o a serpentino?
    Da raffaele75 nel forum [isolamento] INSUFFLAGGIO INTERCAPEDINE: l'ho fatto!Solare TERMICO
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 03-12-2007, 14:16
  4. intercapedine
    Da nel forum In Casa
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 10-10-2006, 09:06

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •