Grazie! Grazie!:  0
Pagina 3 di 5 primaprima 12345 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 41 a 60 su 87

Discussione: SolarEdge - Monitoraggio - PARTE 5 e 6

  1. #41
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito



    io ho 3 impianti con monitoraggio SE mai pagato niente,per il costo quando uno non conosce il prodotto
    di solito spara,forse una buona ragione per evitarli

  2. #42
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da pox1964 Visualizza il messaggio
    io ho 3 impianti con monitoraggio SE mai pagato niente,per il costo quando uno non conosce il prodotto
    di solito spara,forse una buona ragione per evitarli
    Per il prezzo penso sia quello il problema, l' azienda secondo me non mette quasi mai SolarEdge e quindi il prezzo è lievitato.

    Posso chiederti se per il monitoraggio SE usi solo inverter ed ottimizzatori oppure anche il meter (SE-WNC-3Y400-MB-K1) che ti misura l' auto-consumo?

    Oppure se misuri anche l' auto consumo ti sei rivolto ad un altro prodotto?

  3. #43
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    guarda la discussione impianto fv 6 kw falde est ovest,è poco che ho saputo che esiste magari potrei valutando
    i costi metterlo

  4. #44
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da pox1964 Visualizza il messaggio
    guarda la discussione impianto fv 6 kw falde est ovest,è poco che ho saputo che esiste magari potrei valutando
    i costi metterlo
    Effettivamente il Contatore Modbus SolarEdge (SE-WNC-3Y400-MB-K1) non è per nulla pubblicizzato sul loro sito. Forse non esiste da molto.
    Certo una persona deve valutare visto il prezzo del solo modulo esclusa l' installazione!

  5. #45
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Scusami , ma non stai sbagliando l'approccio ?
    Mi sà che devi chiedere un preventivo per l'impianto , che non è solo montare l'ottimizzatore dietro il pannello , ci sono preventivo enel , costo allaccio , materiali , installazione , fine pratiche enel e poi GSE per SSP , insomma , mi sembra strano che pensi a quanto ti prendono per montare l'ottimizzatore visto che devi fare tutto ....
    Forum che si professa ecologico , con gli sponsor che vendono fumarole a biomassa

    **** Non ho nessuna intenzione di RIsottoscrivere le regole , visto che sono stato sanzionato senza nessuna giustificazione ****

  6. #46
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da spider61 Visualizza il messaggio
    Scusami , ma non stai sbagliando l'approccio ?
    Mi sà che devi chiedere un preventivo per l'impianto , che non è solo montare l'ottimizzatore dietro il pannello , ci sono preventivo enel , costo allaccio , materiali , installazione , fine pratiche enel e poi GSE per SSP , insomma , mi sembra strano che pensi a quanto ti prendono per montare l'ottimizzatore visto che devi fare tutto ....
    Guardi io ho richiesto entrambi i preventivi alla stessa azienda, solo con la differenza di un pannello ed il risultato è stato questo:

    4100 euro iva inclusa 8 pannelli + inverter ABB (impianto 2KW)

    5200 euro iva inclusa 9 pannelli + inverter solaredge ed ottimizzatori solaredge (impianto 2,25 KW)

    I prezzi sono esclusi i due o uno, non l'ho ancora capito bene, bollettini per l' allaccio dell' impianto!

    Data la differenza che mi sembra enorme ho chiesto lumi.
    Ecco tutto

  7. #47
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Se si vogliono i SE si paga la differeneza , c'e' poco da fare , io ho sempre combattuto per dire che i pannelli all'ombra non si mettono , non è che il SE fà produrre anche la notte ; anche ABB ha una gestione buona delle ombre , qui si parla di 1000€ in più che diventano 500 tra 10 anni , io ritengo che i 500 non li recuperi mai visto che non c'e' conto energia e vai solo di autoconsumo e SSP , cioè con la nuova tariffa a 16cent sul prelevato , se anche col SE (ma non ci credo) producessi 200kwh/anno cioe' 2500 contro 2300 (ammesso che non hai ombre alle 12 ma sarebbe uguale) in più sono 32€ anno a essere larghi e quando li recuperi ?!?!
    Forum che si professa ecologico , con gli sponsor che vendono fumarole a biomassa

    **** Non ho nessuna intenzione di RIsottoscrivere le regole , visto che sono stato sanzionato senza nessuna giustificazione ****

  8. #48
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da spider61 Visualizza il messaggio
    Se si vogliono i SE si paga la differeneza , c'e' poco da fare , io ho sempre combattuto per dire che i pannelli all'ombra non si mettono , non è che il SE fà produrre anche la notte ; anche ABB ha una gestione buona delle ombre , qui si parla di 1000€ in più che diventano 500 tra 10 anni , io ritengo che i 500 non li recuperi mai visto che non c'e' conto energia e vai solo di autoconsumo e SSP , cioè con la nuova tariffa a 16cent sul prelevato , se anche col SE (ma non ci credo) producessi 200kwh/anno cioe' 2500 contro 2300 (ammesso che non hai ombre alle 12 ma sarebbe uguale) in più sono 32€ anno a essere larghi e quando li recuperi ?!?!
    Salve,

    il dubbio SE o non SE ancora mi attanaglia. Ho un tetto esposizione sud-est che dalle 8.30 del mattino in questo periodo è totalmente al sole, qualche problema si ha dalle 16.30 dove l' ombra di un comignolo mi andrebbe a coprire circa il 30% di almeno 3/4 pannelli.
    Il fatto che non ho idea se una situazione del genere possa portare durante quelle ore dove si verifica questo ombreggiamento ad una produzione del -20% o meno 50% dato che mi hanno detto che senza ottimizzatori i pannelli sono tutti in serie e quindi le performance possono calare di molto, però io non sono un installatore quindi non ho idea degli ordini di grandezza in termini di calo produttivo di cui si parla!

    Che il conto energia non ci sia più lo so bene per questo sto cercando di costruire un impianto più possibile vicino alle mie esigenze di consumo, cercando di avere meno eccesso di produzione possibile.

    E forse nei periodo dell' anno dove il sole è più basso l' ombra del camino di pomeriggio potrebbe essere proiettata un pò meno verso i pannelli, come succede in questi giorni dove esse viene proiettata proprio ad est ma forse verrebbe proiettata più verso nord-est rendendo di fatto gli ottimizzatori quasi inutili per buona parte dell' anno!
    Ultima modifica di Heb; 23-06-2016 a 17:38

  9. #49
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Se cerchi come ombre trovi diverse discussioni una è questa Ombra sui pannelli poi cerca come MPPT scan e microinvert e ottimizzatori.

    Fai bene a fare una 'ricognizione' approfondita del tetto , guarda come e dove vanno le ombre , e anche in fase di posizionamento pannelli prima posizionali il più possibile fuori dall'ombra e poi che l'ombra colpisca sul lato lungo , visto che ogni pannello ha dei diodi che servono a escludere quella parte di pannello se in ombra per non danneggiare le celle , ma con l'effetto collaterale di non far crollare la produzione degli altri a volte non c'e' bisogno che intervenga l'inverter con una funzione specifica come hanno gli ABB e SMA, e si adegua da se .
    Forum che si professa ecologico , con gli sponsor che vendono fumarole a biomassa

    **** Non ho nessuna intenzione di RIsottoscrivere le regole , visto che sono stato sanzionato senza nessuna giustificazione ****

  10. #50
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    più il sole è basso più aumentano i problemi,ma può essere che giornate più corte non ci siano ostacoli da
    evitare,forse non prendi bene in considerazione di fare un impianto da 3 kwp,aumenti i picchi ma anche l'autoconsumo
    poi c'è lo SSP e le eccedenze te le pagano,se metti un inverter con 2 mppt gestisci le ombre se non sono rilevanti
    io ho 6,3 kwp e ormai mi servono tutti l'appetito viene mangiando,io ho eliminato il gas

  11. #51
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    scusate ma all'inizio della discussione (molto tempo fa) l'utente mathesis ha scritto che il sistema SolarEdge non è compatibile con la messa a terra di un polo e quindi con pannelli tipo SunPower che lo richiedono, ma :
    - oggi molte aziende propongono il sistema sunpower+solaredge
    - sunpower non richiede obbligatoriamente la messa a terra ma dice di rispettare la normativa

    >> quindi? qual'è la situazione reale attuale? anche in considerazione della sicurezza?

  12. #52
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Buon giorno,

    ho un impianto FV con SolarEdge. Vorrei avere le idee più chiare delle informazioni che posso ottenere tramite la APP Solaredge su produzione, autoconsumo e diagnostica.

    Sapevo che nel caso si abbiano:
    Ottimizzatori ed inverter SE dalla App si possono ottenere i dati di produzione dell' impianto e poco altro.

    Nel mio caso ho:
    Ottimizzatori SE
    Inverter SE
    Scheda SE-WNC-3Y400-MB-K1 SE
    Con questa configurazione cosa posso ottenere di più tramite la App SE? Oltre ai dati di produzione posso anche conoscere i dati relativi all' autoconsumo? Oppure serve qualche altro dispositivo SE sull' impianto?

    Ultimo dubbio. Essendoci un ottimizzatore per ogni pannello è possibile avere qualche informazione diagnostica sulla funzionalità dell' impianto stesso? Ad esempio la produzione di un singolo pannello? Mettiamo caso che vedo uniformità di illuminazione su tutto l' impianto, posso andare a vedere se i pannelli stanno producendo circa la stessa quantità di corrente? E' possibile avere anche queste informazioni con il sistema SE?

    Spero possiate aiutarmi

  13. #53
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    non so cosa sia la scheda che tu nomini

    il monitoraggio del singolo pannello è sicuramente disponibile, io lo vedo, almeno dalla versione desktop
    FV: 6,54kwp SunPower e20 327, inverter SE 6000 con ottimizzatori P500, azimuth=-13, tilt=20°, pvoutput=http://pvoutput.org/aggregate.jsp?id...=50540&v=0&t=m ; PdC = Mitsubishi Zubadan 11,2 VAA ; HYC 500

  14. #54
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Another Visualizza il messaggio
    non so cosa sia la scheda che tu nomini

    il monitoraggio del singolo pannello è sicuramente disponibile, io lo vedo, almeno dalla versione desktop

    Ciao.
    Grazie della celere risposta.
    Tu nel tuo impianto cos' hai?
    Ottimizzatori SE, inverter SE e basta?

    Ho scritto tramite APP ma intendevo anche tramite desktop. Grazie di aver precisato.

    Nella tua configurazione quindi riesci a vedere la produzione dell' impianto ed anche di ogni singolo pannello? In questo modo eventuali produzioni anomale le puoi verificare?

    La scheda che ha fatto installare io sull' impianto è la SE-WNC-3Y400-MB-K1 (se cerchi il nome della scheda e solaredge si trova tutto) e sembra serva per monitorare l' autoconsumo sempre dalla piattaforma SE. Nel tuo caso non penso tu abbia dati puntuali dell' autoconsumo. Ovviamente sono dati che si possono sempre ricavare dal contatore facendo la differenza tra produzione ed immissione, diciamo che è stato un pò uno sfizio, sperando non mi dia problemi.

  15. #55
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    ok, no io non ho quella scheda..

    mi sto attrezzando per vedere autoconsumo con altri apparecchi (è più che altro questione di risparmiare qualcosina)

    in ogni caso sì, riesco a vedere il singolo pannello.. non capisco perchè tu non lo veda..
    FV: 6,54kwp SunPower e20 327, inverter SE 6000 con ottimizzatori P500, azimuth=-13, tilt=20°, pvoutput=http://pvoutput.org/aggregate.jsp?id...=50540&v=0&t=m ; PdC = Mitsubishi Zubadan 11,2 VAA ; HYC 500

  16. #56
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Another Visualizza il messaggio
    ok, no io non ho quella scheda..

    mi sto attrezzando per vedere autoconsumo con altri apparecchi (è più che altro questione di risparmiare qualcosina)

    in ogni caso sì, riesco a vedere il singolo pannello.. non capisco perchè tu non lo veda..
    scusami, non mi sono spiegato.
    l' impianto verrà collegato lunedì, dopo mille problemi, e l' installatore non era sicuro che tramite gli ottimizzatori e la piattaforma SE si potessero avere anche dei dati "diagnostici" sulla produzione o anomalie legate alla stessa.


    Speriamo vada tutto bene.
    Io ho scelto quella scheda perchè è della SE e rispetto ad altri metodi preconfezionati non mi sembra cara (costa circa 200 euro).
    Se ovviamente ti fai un sistema arduino costa molto molto di meno e magari ha anche più funzioni

  17. #57
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    bene, se ti costa solo 200 euro allora fai bene a prenderla, io mi riferivo ad una scheda da circa 350, non ricordo quale..

    sto cercando di 'montare' un sistema con raspberry ma alla fine tra tutto mi sa che spenderò circa quello che spendi tu

    in ogni caso penso che la mia visualizzazione dei pannelli sia quella disponibile a tutti i possessori di SE.. mi suona strano che l'installatore non lo sappia
    FV: 6,54kwp SunPower e20 327, inverter SE 6000 con ottimizzatori P500, azimuth=-13, tilt=20°, pvoutput=http://pvoutput.org/aggregate.jsp?id...=50540&v=0&t=m ; PdC = Mitsubishi Zubadan 11,2 VAA ; HYC 500

  18. #58
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Another Visualizza il messaggio
    bene, se ti costa solo 200 euro allora fai bene a prenderla, io mi riferivo ad una scheda da circa 350, non ricordo quale..

    sto cercando di 'montare' un sistema con raspberry ma alla fine tra tutto mi sa che spenderò circa quello che spendi tu

    in ogni caso penso che la mia visualizzazione dei pannelli sia quella disponibile a tutti i possessori di SE.. mi suona strano che l'installatore non lo sappia
    Lo so che suona strano ma è così.
    In ogni caso dalle tue informazioni sembra che già nella tua configurazione produzione e un minimo di diagnostica sull' impianto (quanto meno capire se tutto funziona) si riesce a fare.
    con la scheda per i dati dell' autoconsumo dovrei riuscire ad avere una buona idea della produzione rispetto ai miei consumi.
    Speriamo vada tutto bene

  19. #59
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    speriamo certo, solo una curiosità.. dove ti hanno montato quella scheda? cioè su quale connessione?
    FV: 6,54kwp SunPower e20 327, inverter SE 6000 con ottimizzatori P500, azimuth=-13, tilt=20°, pvoutput=http://pvoutput.org/aggregate.jsp?id...=50540&v=0&t=m ; PdC = Mitsubishi Zubadan 11,2 VAA ; HYC 500

  20. #60
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Another Visualizza il messaggio
    speriamo certo, solo una curiosità.. dove ti hanno montato quella scheda? cioè su quale connessione?
    Ehehe bella domanda.
    Dopo la calata dei pannelli, nella scatola con tutti i fusibili accanto al contatore bidirezionale!
    Dovrà in qualche modo essere collegata ad esso in modo che possa ottenere sia la produzione che l' energia immessa nella rete. In questo modo si può capire se produco 100 quanto riesco ad auto consumare.

  21. RAD
Pagina 3 di 5 primaprima 12345 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. SolarEdge - PARTE 3 e 4
    Da mathesis nel forum Sistemi Rinnovabili
    Risposte: 14
    Ultimo messaggio: 19-02-2013, 15:22
  2. Monitoraggio consumi
    Da Starlight^ nel forum Elettrodomestici e apparecchiature elettriche/elettroniche domestiche
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 17-10-2006, 17:35

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •