Grazie! Grazie!:  0
Pagina 2 di 2 primaprima 12
Visualizzazione dei risultati da 21 a 35 su 35

Discussione: Family Kit e Fotovoltaico in edilizia

  1. #21
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito



    Due conti veloci...
    1 pannello da 250 Wp riesce a produrre nell'arco di una giornata meno di 1000 Watt (arrotondiamo a 1 Kwh)
    Costo di 1 Kwh circa 25 centesimi
    500 (costo impianto) / 0,25 €cent = 2000. Cioè piu di 5 anni per recuperare il costo e stando sempre attento a sfruttare tutta la produzione...
    Costo impianto per watt = 2


    Rilancio con:
    Questo Inveter Grid 1 Kwp da costo di 140
    + 2 Pannelli da 250 Watt cad al costo di 500€ = 640
    Costo impianto per watt = 1,3

    Qui inoltre abbiamo ancora la possibilità di installare un'altro pannello da 250 watt, facendo scendere il costo a 1,2
    € per watt


    Ultima modifica di PIERO-U; 30-09-2013 a 09:10
    Impianto FV 2,8 Kw, Inverter SolarMax3000s
    Impianto SolareTermico 150 litri 20 Tubi SV
    Termocamino ad aria, Climatizzatori in PdC
    Isolamento Pareti 10 cm Sughero
    Scooter Ibrido (Elettrico/Benzina)

  2. #22
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da PIERO-U Visualizza il messaggio
    E' lo stesso sistema che ho postato sopra, con la differenza che l'inverter "grid tie" diventa micro
    Bisognerebbe capire il costo...
    Grazie Piero-U per le risposte. Ho valutato prima di postare la mia domanda le opzioni che suggerisci. Le avevo scartate poiche' cio' che vorrei fare e' un qualche cosa di certificabile, sicuro, duraturo e in linea con le normative. Non sono convinto che inverter di quel tipo (e a quel prezzo) riescano ad iniettare in rete corrente con le caratteristiche necessarie a superare le normative per tempi prolungati, sebbene siano marchiati CE... Non so... pero' penso che in questo genere di prodotti la ricerca sia abbastanza determinante e presumo che marchi piu' noti riescano a spendere qualche soldo in piu' per ottenere prodotti con caratteristiche superiori, in grado di mantenere le caratteristiche tecniche dichiarate per tutto il ciclo di vita del prodotto. Si sta parlando, alla fine, di circa cento/centocinquanta euro di differenza tra un inverter senza marca e uno di marca. Dovendone acquistare uno o due, non penso che il risparmio possa giustificare la cosa. Per quanto riguarda il powerouter, la cosa e' interessante ma io eviterei di mettere accumulo poiche' avrebbe un costo non giustificabile in questo tipo di applicazione dato che io sono sicuro di consumare almeno 200W costanti.

    @Franchetto; la soluzione che hai lincato e' interessante ma penso che sia del tutto equivalente alle soluzioni basate su microinverter (di cui pero' non si conosce marca e modello e quindi ritorniamo alla mia considerazione precedente). Anche nella loro presentazione, comunque, ribadiscono che il sistema immette energia in maniera incontrollata e che bisogna essere sicuri che l'energia prodotta non ecceda quella consumata. A questo punto ritorniamo all'inizio della discussione: o lo stacchi quando non ti serve (opzione 1) o lo attacchi ma devi fare domanda per il contatore bidirezionale (opzione 2 o 3 se vuoi lo SSP).

    Quote Originariamente inviata da PIERO-U Visualizza il messaggio
    Due conti veloci...
    500 (costo impianto) / 0,25 €cent = 2000. Cioè piu di 5 anni per recuperare il costo e stando sempre attento a sfruttare tutta la produzione...
    Ciao.
    Si. Ci sta. Ipotizzavo anche io una cosa del genere.
    Considero, pero', oltre al costo, anche una sorta di liberazione della coscienza dal fatto che, pur avendo gia' cercato di minimizzare i costi scegliendo gli apparecchi con componenti piu' efficienti, non riesco ad abbattere il consumo costante di 200W.
    Per cui non e' solo una questione di costi, ma anche di poter ipotizzare una buona parte della mia attivita' come "green".
    Ultima modifica di nll; 03-11-2013 a 10:53 Motivo: Unione messaggi consecutivi dello stesso utente

  3. #23
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da marcotasto Visualizza il messaggio
    Programmare i microinverter tramite Envoy (ma e' veramente necessaria questa operazione? Io Envoy non ce l'ho e costa troppo per potere giustificare l'acquisto solo per questa operazione)

    Infine, ipotizzando di riuscire ad ottenere tutto il materiale fatturato a privato, e' possibile in qualche modo ipotizzare una detrazione sull'IRPEF?
    Envoy è necessario per avviare la produzione. Alcuni nostri partner forniscono il microinverter già configurato di solito in abbinamento al modulo e al resto del materiale (per informazioni clicca il link di contatto nella mia firma qui sotto.

    Per le detrazioni 50% il kit rientra senza problemi.
    Training: i nostri corsi gratuiti

    Info commerciali: come acquistare i nostri prodotti

    http://enphase.com/it/wp-content/the...mages/logo.png

  4. #24
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da marcotasto Visualizza il messaggio

    CUT

    @Franchetto; la soluzione che hai lincato e' interessante ma penso che sia del tutto equivalente alle soluzioni basate su microinverter (di cui pero' non si conosce marca e modello e quindi ritorniamo alla mia considerazione precedente). Anche nella loro presentazione, comunque, ribadiscono che il sistema immette energia in maniera incontrollata e che bisogna essere sicuri che l'energia prodotta non ecceda quella consumata. A questo punto ritorniamo all'inizio della discussione: o lo stacchi quando non ti serve (opzione 1) o lo attacchi ma devi fare domanda per il contatore bidirezionale (opzione 2 o 3 se vuoi lo SSP).
    Ma se io ho gia un impianto FV con contatore di scambio, l' eventuale eccesso non dovrebbe portare problemi, o sbaglio?
    Franco
    2.88KWp Pannelli Sanyo Panasonic VBHN240SE1 tecnologia HIT
    Inverter Samil Power SolarRiver Dual MPPT
    Automazione SSP basato su PLC Siemens

  5. #25
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Franchetto Visualizza il messaggio
    Mi sembra un ottimo prodotto che vorrei integrare con il mio impianto FV da 2.8 kwp per aumentare la mia capacità di produrre senza dover istruire pratiche per l'ampliamento.
    attenzione che per l'ampliamento dell'impianto DEVI istruire delle pratiche (se il tuo impianto è sotto conto energia).

    Quote Originariamente inviata da marcotasto Visualizza il messaggio
    Ciao.
    Si. Ci sta. Ipotizzavo anche io una cosa del genere.
    se riesci a spostare i tuoi consumi in uno scaglione inferiore hai anche il vantaggio di acquistare il kWh (che non riesci a produrre) ad un prezzo più basso. il rientro quindi è più rapido di 5 anni.
    Ultima modifica di nll; 03-11-2013 a 10:51 Motivo: Unione messaggi consecutivi dello stesso utente
    Training: i nostri corsi gratuiti

    Info commerciali: come acquistare i nostri prodotti

    http://enphase.com/it/wp-content/the...mages/logo.png

  6. #26
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Enphase Visualizza il messaggio
    attenzione che per l'ampliamento dell'impianto DEVI istruire delle pratiche (se il tuo impianto è sotto conto energia).
    Il mio impianto è in in scambio sul posto con contatore bidirezionale e senza contatore di produzione.
    Il prodotto che avevo segnalato qualche post fa indicava che non è necessario istituire alcuna pratica...
    Franco
    2.88KWp Pannelli Sanyo Panasonic VBHN240SE1 tecnologia HIT
    Inverter Samil Power SolarRiver Dual MPPT
    Automazione SSP basato su PLC Siemens

  7. #27
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Franchetto Visualizza il messaggio
    Il mio impianto è in in scambio sul posto con contatore bidirezionale e senza contatore di produzione.
    Il prodotto che avevo segnalato qualche post fa indicava che non è necessario istituire alcuna pratica...
    confermo che se non sei in conto energia non ci sono pratiche con GSE.
    non è detto però che il distributore locale sia molto felice di sapere che ha autorizzato 3 kW in immissione e potrebbe trovarsene 4 kW.

    se non c'è impianto fotovoltaico il discorso è ancora diverso e più semplice. volendo si può evitare qualunque comunicazione.
    Training: i nostri corsi gratuiti

    Info commerciali: come acquistare i nostri prodotti

    http://enphase.com/it/wp-content/the...mages/logo.png

  8. #28
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    alcune proposte per l'autoconsumo istantaneo.
    SOLAR KIT - solar-kit.it

    http://www.elmecsolar.com/news/1710/attaccati_alla_spina#gallery

    EcoModo Invent - YouTube

    MySUN-Shop - Il sole semplice

    un modo per abbattere i consumi e spostare la propria bolletta
    in scaglioni di acquisto più economici.
    Training: i nostri corsi gratuiti

    Info commerciali: come acquistare i nostri prodotti

    http://enphase.com/it/wp-content/the...mages/logo.png

  9. #29
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da PIERO-U Visualizza il messaggio
    Due conti veloci...
    1 pannello da 250 Wp riesce a produrre nell'arco di una giornata meno di 1000 Watt (arrotondiamo a 1 Kwh)
    Costo di 1 Kwh circa 25 centesimi
    500 (costo impianto) / 0,25 €cent = 2000. Cioè piu di 5 anni per recuperare il costo e stando sempre attento a sfruttare tutta la produzione...
    Costo impianto per watt = 2

    Non dimentichi le detrazioni del 50% ?

  10. #30
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao,
    a questo indirizzo
    https://www.facebook.com/photo.php?f...type=1&theater
    uno dei due titolari dell'azienda produttrice del MOP spiega, rispondendo a vari post, abbastanza bene il prodotto.

    K.

  11. #31
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da klinpanda Visualizza il messaggio
    Non dimentichi le detrazioni del 50% ?
    Come risponde il titolare sulla pagina fb:
    Roberto PandolfiConsiderando le detrazioni fiscali lo ripaghi in circa 5 anni
    Impianto FV 2,8 Kw, Inverter SolarMax3000s
    Impianto SolareTermico 150 litri 20 Tubi SV
    Termocamino ad aria, Climatizzatori in PdC
    Isolamento Pareti 10 cm Sughero
    Scooter Ibrido (Elettrico/Benzina)

  12. #32
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da PIERO-U Visualizza il messaggio
    Considerando le detrazioni fiscali lo ripaghi in circa 5 anni
    se ci vogliono 5 anni per ripagarlo, e con Enphase ce ne vogliono meno, perchè scegliere un prodotto di bassa qualità, quando puoi avere il meglio. (garanzia di 20 anni inclusa nel prezzo!!)
    Training: i nostri corsi gratuiti

    Info commerciali: come acquistare i nostri prodotti

    http://enphase.com/it/wp-content/the...mages/logo.png

  13. #33
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Enphase Visualizza il messaggio
    se ci vogliono 5 anni per ripagarlo, e con Enphase ce ne vogliono meno
    Perchè meno ?

    Quote Originariamente inviata da Enphase Visualizza il messaggio
    perchè scegliere un prodotto di bassa qualità, quando puoi avere il meglio. (garanzia di 20 anni inclusa nel prezzo!!)
    giusto !!
    Impianto FV 2,8 Kw, Inverter SolarMax3000s
    Impianto SolareTermico 150 litri 20 Tubi SV
    Termocamino ad aria, Climatizzatori in PdC
    Isolamento Pareti 10 cm Sughero
    Scooter Ibrido (Elettrico/Benzina)

  14. #34
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Enphase Visualizza il messaggio
    se riesci a spostare i tuoi consumi in uno scaglione inferiore hai anche il vantaggio di acquistare il kWh (che non riesci a produrre) ad un prezzo più basso. il rientro quindi è più rapido di 5 anni.
    come dicevo qualche post più indietro.
    Training: i nostri corsi gratuiti

    Info commerciali: come acquistare i nostri prodotti

    http://enphase.com/it/wp-content/the...mages/logo.png

  15. #35
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    nuovo kit monopannello:
    Gallerie - fotovoltaicoaspina
    Training: i nostri corsi gratuiti

    Info commerciali: come acquistare i nostri prodotti

    http://enphase.com/it/wp-content/the...mages/logo.png

  16. RAD
Pagina 2 di 2 primaprima 12

Discussioni simili

  1. impianto fotovoltaico e trasformazione edilizia
    Da fg_pd nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 16-01-2012, 13:30
  2. Edilizia Libera e autorizzazione soprintendenza
    Da felicelucia nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 14-06-2010, 16:33
  3. Ristrutturazione edilizia, fotovoltaico, mutuo.
    Da remo40 nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 09-05-2010, 19:03
  4. Legge Regionale edilizia in FVG: come interpretarla?
    Da Archimede2007 nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 22-01-2008, 12:20
  5. Edilizia bioclimatica
    Da mariomaggi nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 22-06-2005, 15:52

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •