Nonostante la crisi degli ultimi anni e le performance politiche non proprio soddisfacenti del nostro Paese, noi italiani siamo riusciti a creare un immenso tesoro: gli IMPIANTI FOTOVOLTAICI.

Gli incentivi statali per il fotovoltaico, pur con mille difetti di nella concezione e nella pianificazione, hanno acceso un interesse, mai visto fino a quel momento, per le energie rinnovabili e il loro apporto ambientale ed economico. Si è creato infatti un enorme giro di affari che ha comportato un notevole abbattimento dei costi di installazione e di materia prima. Questo ha reso finalmente conveniente produrre energia da fonti rinnovabili come il fotovoltaico.
Produrre energia pulita che consente di risparmiare e guadagnare è tra le cose più profondamente soddisfacenti che si possono fare. Tuttavia installare un impianto fotovoltaico non basta per far durare questo sogno. Come per tutte le cose belle, bisogna prendersene cura e fare in modo che duri il più a lungo possibile.
KRK Energy Service si occupa esclusivamente della manutenzione degli impianti fotovoltaici. I componenti del nostro team lavorano da 10 anni nel settore e hanno maturato l’esperienza necessaria per poter amministrare un impianto fotovoltaico sotto tutti i punti di vista.
La manutenzione degli impianti fotovoltaici non si limita al solo intervento tecnico, bensì a tutte quelle attività amministrative e di controllo che servono a tenere aggiornata la situazione degli impianti.
Negli ultimi anni, varie normative hanno obbligato i proprietari di impianti fotovoltaici ad eseguire determinati adeguamenti, pena la sospensione degli incentivi da parte del GSE.
Noi di KRK siamo sempre aggiornati su tutte le incombenze burocratiche ed amministrative che coinvolgono la gestione degli impianti. Negli ultimi mesi, ad esempio, la delibera AEEGSI 786/2016/R/EEL obbliga (giustamente) i produttori di energia da fonti rinnovabili a verificare, secondo le norme CEI 0-16 e CEI 0-21, le protezioni di interfaccia. In mancanza di tale verifica entro i termini stabiliti il GSE provvederà a sospendere l’incentivo.

I nostri tecnici sono già attrezzati per eseguire tutte le prove sul campo, tuttavia ad oggi 15 marzo 2017, i distributori (ENEL, A2A, ecc.) non hanno ancora predisposto gli strumenti dei loro Portali Produttori in maniera tale da rendere possibile la comunicazione dell’effettuata verifica.

Per richiedere informazioni clicca QUI oppure telefona al numero 0363 988695
KRK Energy Service s.r.l.