Mi Piace! Mi Piace!:  17
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  4
Pagina 11 di 13 primaprima 12345678910111213 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 201 a 220 su 243

Discussione: bilanciamento pannelli / lt puffer / fabbisogno acs

  1. #201
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito



    un rivenditore ti dice di prendere una 50kw sicuro vista la tua situazione :-D
    ho appena finito di rispondere in un'altra discussione, dove avevano consigliato una 16 kw per una casa ke disperde al max 3,5 kw da calcolo vero e proprio :-)
    Prova a vedere se vendono pure centrali termonucleari, perchè può essere che ne trovino una adatta alla tua situazione :-D

    Ma le minime che si raggiungono nella tua zona quali sarebbero quindi?

  2. #202
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Sono le temperature medie Min e medie Max secondo arpa Piemonte..

    Quest’anno non ha fatto un gran freddo, soprattutto durante il giorno..

    a dirla giusta io devo scaldare 110mq.. poi ho un salone da 40mq che usiamo random..

    e abbiamo stufa a legna
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  3. #203
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    ma prevedono il futuro? anno 2019, e ancora non c'è stato.
    Cmq lascia perdere il piemonte, mica è tutto uguale. Guarda il posto dove stai tu.

  4. #204
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Beh le medie le possono prevedere.. poi ci sono le variazioni che se guardi sono aggiornate sino a maggio..

    comunque è abbastanza coerente con quel che rilevo da me.. minime di quest’anno sono state sui -5/-6 al mattino e qualche giornata interamente tra 0 e 2 gradi, normalmente 7/8 gradi di giorni li raggiungiamo.. parlando di dicembre-gennaio e febbraio..

    poi il clima è sempre più vario.. lo scorso weekend abbiamo avuto 10 gradi fissi, dopo giornate ormai a 23...

    Minima storica intorno ai -14.. qualche -10 ogni 3/4 anni ci arriva..

    la pdc la metterò in un posto , est, che la mattina prende il sole sin dall’alba, va in ombra dal mezzo giorno.. abbastanza ventilato..

  5. #205
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    beh, a meno 14 e a meno 10 però con nimbus qualche problema lo potresti avere davvero.
    Se ti convinci a fare conto termico, tanto vale andare su prodotti più da riscaldamento vero e proprio come può essere una T-cap panasonic, tanto con il conto termico ti verrebbe a costare quanto la nimbus vista la zona climatica.
    Se ti vuoi tenere il pellet, non hai qualche cavola di caldaia a gas da rottamare per fare il ct?
    E' davvero peccato non farlo in zone come la tua.

  6. #206
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Eh quelle temperature non sono la norma, ma è capitato di arrivarci.. per quello avrei fatto un abbinata pellet / pdc in modo da sfruttare la pdc quando è nettamente favorevole e il pellet quando fa il freddo vero.. ed inoltre ho un backup in caso di guasto dell’una o dell’altra.

    pero c’era qualcuno qui sul forum che diceva che a -11 la nimbus ha lavorato bene.. certo poi bisogna vedere le case

  7. #207
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Guarda, sai che "adoro" la nimbus, che mi ha dato grandi soddisfazioni da me e anche a chi l'ho consigliata, però ti scrivo qui, a prova di ogni smentita, che se dovessi installarla in una zona dove si va ripetutamente sotto il -5/-7, non la sceglierei, in modo particolare se devo fare conto termico, perchè a parità di costo, se non addirittura spendendo di meno, posso avere un prodotto innegabilmente superiore e migliore.
    Fosse casa mia, in situazioni così, io prenderei una panasonic T-cap senza pensarci su troppo.
    O se proprio volessi andare su un prodotto meno caro, valuterei se "accontentarmi" della thermaV lg, sulla quale però stiamo aspettando che chi la ha, dia dei responsi davvero positivi. Ma purtroppo dovremo aspettare il prossimo inverno mi sa.
    Quindi oggi sarebbe Panasonic al 100% la mia scelta.

    Ovviamente tutto cambia se uno fa il ragionamento che la pdc la deve usare solo in determinate situazione. A quel punto la scelta potrebbe anche ricadere sulla nimbus in versione Hybrid Universal. Ma sai già che l'idea mista non mi ispira e non mi attira moltissimo.

  8. #208
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Dici la lg da 7kw? Perché ritieni sia più adatta?

  9. #209
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Io credo intenda la R32 da 9kw
    Casa NO GAS - Impianto FV: 6.0 KWp - 20 Q CELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) + ABB UNO-DM-6.0-TL-PLUS
    Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

  10. #210
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    915F65B1-6F35-4182-8EC4-33305DBEBB94.png

    Queste sono le medie del mio paese,
    io ti ho indicato anche quelli che possono essere i picchi minimi.. ovvio che non si verificano tutti gli anni.. e magari li riesco a gestire con la stufa a legna o altro..

  11. #211
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Io rimango dell'idea che così non ne esci più.
    Lui la caldaia dopo l'investimento che ha fatto giustamente non la butta.
    A questo punto mette una 70M con modulo hybrid se proprio vuole e stop.
    Poi chissà magari non lo userà oppure si.... Ma intanto l'impianto fa quello che vuoi tu mattemore
    Casa NO GAS - Impianto FV: 6.0 KWp - 20 Q CELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) + ABB UNO-DM-6.0-TL-PLUS
    Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

  12. #212
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    No, dicevo in generale, non ho detto la taglia, perchè non ha senso dirla fin quando non decide cosa vuole fare da grande :-)
    Vedendo il comune e le t medie che risultano, sinceramente mi pare che possa bastare qualsiasi pdc mezza decente, ariston in primis. Non ci vedo l'era glaciale.
    Nel grafico di prima si vedevano temperature molto più basse.

    Faccio un riassunto di come la vedo io:
    1) pdc come la nimbus, vanno sempre bene in situazioni dove si arriva ogni tanto con punte minime di -5/-7, ricordandosi però di tenere conto della perdita di potenza che si ha a quelle temperature.
    2) una lg è una dena sostituta, visto il prezzo, tranquillamente anche dove ci sono punte di -10, visto che fino a -7 ho la "garanzia" della potenza nominale.
    3) una t-cap panasonic va praticamente bene in ogni altra parte di italia, dove si può arrivare anche a -15 o -20 per qualche occasione straordinaria, restando con un prezzo civile e democratico per un prodotto inverter

  13. #213
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Si esatto max.c, penso che farò così..

    Grazie mille fnucera, cerco in ogni caso di documentarmi anche su quei modelli

  14. #214
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Se dovessero servirti i dati completi, in caso te li mando io, perchè mi sa che non li trovi di tutte online facilmente.
    Buon divertimento :-)

  15. #215
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da mattemore Visualizza il messaggio
    Eh quelle temperature non sono la norma, ma è capitato di arrivarci.. per quello avrei fatto un abbinata pellet / pdc in modo da sfruttare la pdc quando è nettamente favorevole e il pellet quando fa il freddo vero.. ed inoltre ho un backup in caso di guasto dell’una o dell’altra.

    pero c’era qualcuno qui sul forum che diceva che a -11 la nimbus ha lavorato bene.. certo poi bisogna vedere le case
    Secondo me non ha senso ragionare sul caso eccezionale.
    Tenere un generatore di calore per 10 notti all'anno è assurdo, anche a me può andare 10 giorni a -7 fuori la minima, vorrà dire che invece di stare a 22 gradi starò a 21 o 20,5, non è che sto a 15 gradi in caso di freddo eccezionale.

    Come diceva Max è chiaro che vuoi difendere l'investimento, ma l'investimento si difende vendendo quando il bene vale ancora qualcosa, non certo portandolo in la con il tempo e magari usarlo per 15 giorni all'anno in caso in cui la PDC (qualunque essa sia) non dovesse farcela.

    E' chiaro che il tecnico sovradimensionerà di brutto la PDC perché non vuole avere rogne, come nel mio caso in cui mi consigliò una 12 kw invece della 7 attuale, pertanto il doppio della potenza necessaria.

    Per scaldare 110mq, per me è assurdo che una M70 o una LG non riescano a farcela, anche se la casa non è coibentata, hai le mie stesse temperature, anno scorso costante -3 e -4 con picchi di -7 e -8 e massime intorno ai 2-3 gradi con picchi di 6-7 gradi.

    Un'altra soluzione è smaltire un'altra caldaia, prendere la PDC, farla lavorare tutto l'inverno, ed una volta che avrai visto che ce la farà, vendere la caldaia a pellet, anche se, più passa il tempo, e meno vale.

  16. #216
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da ibracadabra84 Visualizza il messaggio
    Secondo me non ha senso ragionare sul caso eccezionale.
    Tenere un generatore di calore per 10 notti all'anno è assurdo, anche a me può andare 10 giorni a -7 fuori la minima, vorrà dire che invece di stare a 22 gradi starò a 21 o 20,5, non è che sto a 15 gradi in caso di freddo eccezionale.

    Come diceva Max è chiaro che vuoi difendere l'investimento, ma l'investimento si difende vendendo quando il bene vale ancora qualcosa, non certo portandolo in la con il tempo e magari usarlo per 15 giorni all'anno in caso in cui la PDC (qualunque essa sia) non dovesse farcela.

    E' chiaro che il tecnico sovradimensionerà di brutto la PDC perché non vuole avere rogne, come nel mio caso in cui mi consigliò una 12 kw invece della 7 attuale, pertanto il doppio della potenza necessaria.

    Per scaldare 110mq, per me è assurdo che una M70 o una LG non riescano a farcela, anche se la casa non è coibentata, hai le mie stesse temperature, anno scorso costante -3 e -4 con picchi di -7 e -8 e massime intorno ai 2-3 gradi con picchi di 6-7 gradi.

    Un'altra soluzione è smaltire un'altra caldaia, prendere la PDC, farla lavorare tutto l'inverno, ed una volta che avrai visto che ce la farà, vendere la caldaia a pellet, anche se, più passa il tempo, e meno vale.
    Per quello hai ragione.. di fatto non so quali siano i problemi che può avere la pdc in condizioni così sfavorevoli, se è solo un fatto di dare 5º gradi in meno, mentre posso integrare per altre vite in casa non avrei problemi..mentre se si va incontro ad un “blocco”/protezione onche ne so, la storia cambia.. in che zona abiti?

  17. #217
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da mattemore Visualizza il messaggio
    Per quello hai ragione.. di fatto non so quali siano i problemi che può avere la pdc in condizioni così sfavorevoli, se è solo un fatto di dare 5º gradi in meno, mentre posso integrare per altre vite in casa non avrei problemi..mentre se si va incontro ad un “blocco”/protezione onche ne so, la storia cambia.. in che zona abiti?
    Io abito in provincia di perugia, ma abito in una conca sotto circondata da monti in pianura, dove ho gelate anche nel mese di Maggio, pochi giorni fa la minima era 2 gradi.
    Secondo me ti conviene trovare qualcosa da smaltire per il CT e prendere una PDC da 9 kw, la valuti tutto l'inverno, lasciando attaccata solo quella, e poi vedi se vendere l'altra, che a quel punto non ti servirà più, se proprio non vuoi venderla ora.

  18. #218
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da ibracadabra84 Visualizza il messaggio
    Io abito in provincia di perugia, ma abito in una conca sotto circondata da monti in pianura, dove ho gelate anche nel mese di Maggio, pochi giorni fa la minima era 2 gradi.
    Secondo me ti conviene trovare qualcosa da smaltire per il CT e prendere una PDC da 9 kw, la valuti tutto l'inverno, lasciando attaccata solo quella, e poi vedi se vendere l'altra, che a quel punto non ti servirà più, se proprio non vuoi venderla ora.

    SI anche qui le minime sono ancora basse... va bene, mi avete convinto.. se faccio questa spesa, Nimbus 70M e vedo di trovare qualcosa da rottamare, secondo voi va bene una vecchia cucina economica a legna?

  19. #219
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da mattemore Visualizza il messaggio
    SI anche qui le minime sono ancora basse... va bene, mi avete convinto.. se faccio questa spesa, Nimbus 70M e vedo di trovare qualcosa da rottamare, secondo voi va bene una vecchia cucina economica a legna?
    No, non va bene, per il conto termico servono anche le foto del generatore che vai a smaltire attaccato, quindi dovrai procurarti una vecchia caldaia e fargli le foto in prossimità dell'impianto.
    Altrimenti s emi contatti in privato ho anche un'altra soluzione.

  20. #220
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da ibracadabra84 Visualizza il messaggio
    No, non va bene, per il conto termico servono anche le foto del generatore che vai a smaltire attaccato, quindi dovrai procurarti una vecchia caldaia e fargli le foto in prossimità dell'impianto.
    Altrimenti s emi contatti in privato ho anche un'altra soluzione.
    ma io l'ho da fotografare piazzata, anche se non la usiamo da tempo... però avendo già fatto il 65% per l'impianto a pelelt, non vorrei che vengano fuori delle storie...

  21. RAD
Pagina 11 di 13 primaprima 12345678910111213 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. cattivo bilanciamento pannelli solari
    Da braxton nel forum bilanciamento pannelli / lt puffer / fabbisogno acsSolare TERMICO
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 27-05-2018, 22:58
  2. Puffer e termocamino... in salotto? Sovradimensionare camino in base al fabbisogno?
    Da Paolo_Ag nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 21
    Ultimo messaggio: 18-05-2018, 11:54
  3. Valvola di bilanciamento
    Da Zebra nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 35
    Ultimo messaggio: 05-12-2014, 05:06
  4. valvola di bilanciamento
    Da AlbertoZanon nel forum bilanciamento pannelli / lt puffer / fabbisogno acsSolare TERMICO
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 13-09-2013, 13:15
  5. Trasformatore di bilanciamento
    Da Gibus nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 10-10-2009, 17:34

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •