Mi Piace! Mi Piace!:  16
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  4
Pagina 2 di 12 primaprima 123456789101112 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 21 a 40 su 240

Discussione: bilanciamento pannelli / lt puffer / fabbisogno acs

  1. #21
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito



    Quote Originariamente inviata da max.c Visualizza il messaggio
    .
    Curiosità hai fatto i conti dei costi di impianto poi del contributo conto termico e rientro investimento?
    no le alternative erano gasolio o gpl, la pdc senza un fv adeguato e con i caloriferi in ghisa/acciaio non mi sono fidato.. percui abbiamo messo un impianto a pellet, cercando una soluzione performante a prezzi abbordabili.

  2. #22
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma tecnicamente cosa avviene in caso di stagnazione? Si deteriora il glicole??.. Ai miei con due panelli e 300 lt di boiler non è mai successo nulla anche stando via tre settimane ad agosto..

  3. #23
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    La stagnazione non si gestisce con un accumulo grande.... basta con sta scemenza per favore....
    Mi sono perso un pezzo, non mi pare qualcuno abbia affermato il contrario
    Zona climatica F 3396 gradi/giorno
    Caldaia guntamatic synchro 31, 2 puff da 1500 lt, centralina mhcc sorel, termosifoni,4 collettori solari a circolazione forzata.

  4. #24
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito bilanciamento pannelli / lt puffer / fabbisogno acs

    Leaza, qualcuno lo ha affermato.... poi i messaggi si possono modificare..... quindi si, ti sei perso qualcosa.

    Matteo, se il tuo impianto non ha problemi di sovratemperatura (si parla impropriamente di “stagnazione”, è un fenomeno diverso.... per capirsi va comunque bene) vuol dire che hai o un accumulo che disperde tantissimo o due pannelli che producono pochissimo (o entrambi.... ). Propendo per la prima ipotesi..... le dispersioni degli accumuli sono spesso sottovalutate e confuse con concetti a cui si attribuiscono doti taumaturgiche meravigliose, quali la stratificazione...... (“il mio accumulo stratifica che è una meraviglia”..... quando in realtà probabilmente perde solo energia verso il pavimento....).
    Segui il mio impianto solare termico ad integrazione riscaldamento con Rotex HPU Hybrid sul web:
    Solare termico di Sergio&Teresa
    Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500

  5. #25
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da sergio&teresa Visualizza il messaggio
    Leaza, qualcuno lo ha affermato.... poi i messaggi si possono modificare..... quindi si, ti sei perso qualcosa.

    Matteo, se il tuo impianto non ha problemi di sovratemperatura (si parla impropriamente di “stagnazione”, è un fenomeno diverso.... per capirsi va comunque bene) vuol dire che hai o un accumulo che disperde tantissimo o due pannelli che producono pochissimo (o entrambi.... ). Propendo per la prima ipotesi..... le dispersioni degli accumuli sono spesso sottovalutate e confuse con concetti a cui si attribuiscono doti taumaturgiche meravigliose, quali la stratificazione...... (“il mio accumulo stratifica che è una meraviglia”..... quando in realtà probabilmente perde solo energia verso il pavimento....).
    per ora i pannelli non li ho ancora!!

    Ora sta caricando il puffer a 70º, poi sono via per 3 gg.. così vedo quanto disperde

  6. #26
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ok , tienici informati

  7. #27
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da mattemore Visualizza il messaggio
    per ora i pannelli non li ho ancora!!
    Avevi scritto “ai miei”, quindi erano i tuoi genitori? Vale comunque il discorso....
    Segui il mio impianto solare termico ad integrazione riscaldamento con Rotex HPU Hybrid sul web:
    Solare termico di Sergio&Teresa
    Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500

  8. #28
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ora il puffer è carico:

    T1:75,1

    T2:74,6

    T3:72,4

    Vi aggiorno.

  9. #29
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Sergio e max, siete nati per amarvi, ormai è chiaro Io seguo max, quindi vi farò da testimone di nozze

    La prima cosa da chiedere a ki ha aperto la discussione, sarebbe solo una: hai un puffer di tipo pipe in tank, o tank in tank?????

    Se hai il primo tipo, e hai 600 litri per 2 persone e uno scricciolo, lo puoi tranquillamente tenere a 45/50 gradi, ed è totalmente controproducente tenerlo a 75, perchè a quella temperatura, praticamente avrà non meno di 4kwh di dispersione al giorno, anche senza prelevare un litro.

    Se hai un tank in tank invece, bisognerebbe capire quanti litri è il tank piccolo, per capire ke temperature ti servono.

    L'unica cosa che c'è di certo è che 5 mq di solare termico, per 600 litri, ti bastano e avanzano, per almeno 4 mesi l'anno quasi autonomamente.
    E per altri 3/4 possono darti una grande mano, specialmente se come ti dicevo, hai un P.I.T. e lo puoi (devi!) tenere a quelle temperature.

    Il fatto che i "suoi" (genitori?) abbiano tale sistema, e non capiscono che ci sia stagnazione, è probabilmente dovuto a una bella valvola di sfogo che ha il sistema, ce sfoga la sovrappresione o sovratemperatura, senza che loro se ne accorgano, e fa raggiungere temperature altissime all'accumulo, che poi non avendo collettori un granchè performanti, non riescono a farlo salire ancora oltre quella temperatura. E' un caso diciamo "standard" in questo genere di accumuli. Io l'ho avuto per 10 anni, e direi la stessa cosa.

    Comunque con 2 moduli il solare a svuotamento, se lo può pure evitare, e visto che io lo preferirei comunque, ma nel caso suo ha difficoltà a sovradimensionare l'impianto per i collettori, può anche fare a meno di considerare.

    ps: ma quanto ti costa, al netto del conto termico? perchè non investi nel fotovoltaico meglio gli stessi soldi, che avresti una resa assai maggiore?

  10. #30
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Adesso è sceso a :

    T1: 66,8
    T2: 66,3
    T3: 49,7

    che differenza c’e tra le due tipologie?
    Normalmente lo tenevo un po’ più basso di temperatura, a 60º.

    Quello che ho è un 600lt della Kwb modello Enpacompact

  11. #31
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Vabe ma avrai usato acqua....?
    Segui il mio impianto solare termico ad integrazione riscaldamento con Rotex HPU Hybrid sul web:
    Solare termico di Sergio&Teresa
    Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500

  12. #32
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    No, non sono a casa !

  13. #33
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Beh, mi pare evidente una dispersione molto alta dal basso, anche più alta di quella dall’alto, segno che non c’è isolamento sul lato di appoggio al pavimento.

    Senza contare quella dispersione in più, hai perso 9 gradi circa, ovvero più di 6 kWh. In pratica come se avessi usato più di 200 litri di acs. Ripeto, senza contare la dispersione in più dalla parte bassa.
    Segui il mio impianto solare termico ad integrazione riscaldamento con Rotex HPU Hybrid sul web:
    Solare termico di Sergio&Teresa
    Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500

  14. #34
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Si tratta di una dispersione abbastanza alta , tuttavia mi sembra compatibile con la produzione di calore, via solare termico, che puo offrire 2 pannelli piani da 2.4 mq.
    Segui on-line il funzionamento dei miei impianti.
    Impianto Fotovoltaico grid: 7 Sanyo HIP 205, 1.44 kWp, Az 90°, Tilt 17°, Inverter Fronius IG.15 + Impianto fotovoltaico in isola da 0,86 kWp + impianto solare termico a svuotamento da 7mq + pompa di calore Altherma 3 Compact R32 da 8 kW.

  15. #35
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Considerando quella sotto, arriviamo a quasi 9 kwh dispersi...e non è tanto per l'accumulo schifoso (ma poi, mi chiedo perchè con 100, e dico 100, aziende italiane che fanno accumuli, dove siamo tra i migliori in assoluto, ve ne andare a comprare prodotti tedeschi!), che non ho capito neanche se è davvero un puffer o no, visto che dalla scheda tecnica (che non so tradurre dal tedesco), a me sembra più un boiler. Voi che ne dite? Non è un tank in tank sicuro, ma non mi pare sia neanche un pipe in tank con serpentina inox, ma la dispersione è dovuta alla T altissima e non giustificata a cui lo tiene.

    Punta a una T di 50/55 gradi massimo e a quel punto i due pannelli i basteranno e avanzeranno...e vista la dispersione già a 75 gradi, non penso proprio che avrai mai problemi di sovra-temperatura, neanche se ne mettevi 4 pannelli! ;-)

  16. #36
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Boh, sembra un accumulo di acqua tecnica con scambiatore esterno per acs
    Segui il mio impianto solare termico ad integrazione riscaldamento con Rotex HPU Hybrid sul web:
    Solare termico di Sergio&Teresa
    Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500

  17. #37
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Potrebbe essere, quindi la T elevata da tenere potrebbe essere giustificata anche per quello, perchè ci sarà sempre un deltaT tra acqua accumulo e acqua prodotta.

  18. #38
    Amministratore

    User Info Menu

    Predefinito


    Note di Moderazione:
    Ho cancellato tutti i messagi della diatriba... non ho dato infrazioni a nessuno ma alla prossima inizio. Riusciamo a mantenere la discussione sui livelli tecnici necessari?
    Ma che gusto ci trovate a continuare ad attaccarvi???
    Mi raccomando!
    Eroyka

    Comprogreen.it: soluzioni di alta ecologia che supportano il forum. Acquista in piena sicurezza!
    Essere realisti e fare l'impossibile

  19. #39
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Allora, il mio puffer è un serbatoio di acqua tecnica, riscaldata da una serpentina collegata alla caldaia, poi ha una serpentina bassa per i pannelli solari. Attaccato c’e anche uno scambiatore di calore per l’acs.

    Io normalmente già lo tenevo ad una temperatura più bassa, 60ºC.

    qui di mi consigliate di abbassarlo ancora a 50/55ºC di max ?.. normalmente lo lascio scendere sino a 35/40ºC prima di ricaricarlo, e fa comunque acs a sufficienza.

    In inverno con riscaldamento lo tengo a 65ºC.. a che temperatura mi consigliate di tenere l’acqua tecnica, considerando che ho i caloriferi tubolari in acciaio?

  20. #40
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Ah quindi ci scaldi anche i termosifoni. In inverno i pannelli saranno inutili.
    Fotovoltaico 4,52kWp da 52 pannelli Kyocera KC87T su inverter Fronius IG15+IG20
    Solare acs forzato con 2 pannelli piani Ebner e bollitore 300lt.
    Bassa Bresciana, 2008.

  21. RAD
Pagina 2 di 12 primaprima 123456789101112 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. cattivo bilanciamento pannelli solari
    Da braxton nel forum bilanciamento pannelli / lt puffer / fabbisogno acsSolare TERMICO
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 27-05-2018, 22:58
  2. Puffer e termocamino... in salotto? Sovradimensionare camino in base al fabbisogno?
    Da Paolo_Ag nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 21
    Ultimo messaggio: 18-05-2018, 11:54
  3. Valvola di bilanciamento
    Da Zebra nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 35
    Ultimo messaggio: 05-12-2014, 05:06
  4. valvola di bilanciamento
    Da AlbertoZanon nel forum bilanciamento pannelli / lt puffer / fabbisogno acsSolare TERMICO
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 13-09-2013, 13:15
  5. Trasformatore di bilanciamento
    Da Gibus nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 10-10-2009, 17:34

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •