Benvenuto in EnergeticAmbiente.it.
Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 20 su 24

Discussione: Il MEG: una bufala?

  1. #1
    Appassionato/a
    Registrato dal
    Oct 2004
    Messaggi
    141

    Predefinito



    Tratto da questo messaggio:

    "Myron Evans, one of Tom Bearden's fellow crackpots, has been­ on the
    warpath lately. With strident though totally baseless threat­s of legal
    action, he has succeeded in persuading Yahoo to shut down se­veral Yahoo
    discussion groups critical of Bearden's and Evan's bizarre t­heories
    about physics.

    One of those censored Yahoo groups, nut_meg, was mine. I set­ it up to
    debunk the so-called "Motionless Electromagnetic Generator" ­(MEG), a
    transformer with a permanent magnet stuck in the middle that­ was
    supposed to "draw free energy from the vacuum" and produce m­ore energy
    than it consumed. Claims that it worked were based on ridicu­lously
    flawed measurements. Merely pointing this out was enough to ­set these
    guys off. " Il MEG: una bufala?

    E ancora:
    "You forgot another entertaining thing about Bearden: the "Ph­D" that
    comes and goes after his name, even though his well-padded
    bio has nothing about earning a doctorate. Someone pressed ­him
    on it once, and he admitted that it was some sort of a
    "Doctor of Thinkology" from a degree-mill somewhere. " Il MEG: una bufala?

    E' così affidabile Tom Bearden ???? Il MEG: una bufala?


  2. #2
    Ospite

    Predefinito

    Già! Anche io ho aperto un thread sulla cosa, non così esplicito come te ma.....
    Da qualche mese a questa parte, non avendo praticamente, quasi un tubo da fare, mi sono dedicato all'oggetto.Il MEG: una bufala?
    Ho letto molta documentazione di Bearden e Naudin. E mi è venuto il mal di pancia. Spero questo non sia offensivo altrimenti ci fanno chiudere il forum. Il MEG: una bufala?
    Mi sono fatto molte idee al riguardo e molte domande me le sono poste e molte sono ancora senza una risposta logica.
    Le idee che mi sono fatto possono non essere interessenti e per esporle ci vorrebbe un libro, che forse sto già scrivendo. Quindi se ve le racconto chi me lo comprerà? Il MEG: una bufala?

    Le domande senza risposta logica sono più interessanti da prendere in considerazione e sono:

    1) Perchè Tom Bearden ha brevettato (pare sia vero) un oggetto se anche lui sapeva che non funzionava?

    2) Supponendo che Bearden sia in buona fede, se il MEG non funziona e non può funzionare, avrà mica sbagliato a fare le misure che indicano, invece, che funzionerebbe?

    3) Se invece ha fatto tutto in malafede per prenderci per le mele, cosa gli ha reso la sua perdita di tempo?

    4) Ha venduto qualche libro quà e là, ma il gioco gli sarà valsa la candela? Un libro di diverso contenuto avrebbe venduto sicuramente di più!

    5) J. Naudin dice di avere replicato l'esperimento con successo, cosa avrà replicato?

    6) Se Naudin è un bufalaro, cosa ci guadagna ad esserlo? (nel caso mi ci metto anche io che mi riuscirebbe meglio).

    7) Bearden ha un titolo di PHD, philosophycal doctoral degree, dottore della filosofia della materia, una massima onoreficienza universitaria, in America non le regalano, ma i discorsi che fa, non dimostrano una grande preparazione, non da PHD almeno. Sarà vero o millantato credito?

    8) Altri hanno replicato il MEG, il MEGII con COP addirittura maggiore di 13. Sono stati querelati da Bearden. Saranno stati d'accordo?

    9) Se qualche MEG qualche volta ha mai prodotto un COP>1 su quale principio della fisica reale e non trascendetale o trasalentizio avrà mai funzionato?

    10) Esiste lo ZPE dal quale il MEG trae l'energia? Se si, come si dimostra che esiste tutta quell'energia non sfruttabile? Non sarebbe interessante dimostrarne l'esistenza, anche senza costruire macchine immaginifiche?

    Impregiudicata la mia aderenza all'opinione della rete, tu invece che risposte dai a queste domande? Visto che ti sei ficcato in questo ginepraio ora non ti ci tiri più fuori! Almeno non facilmente! Il MEG: una bufala?

    Ciao!

  3. #3

    Predefinito

    Mi sarebbero interessate le risposte di Franz5000 ma ha buttato il sasso nello stagno e basta!

  4. #4
    Seguace
    Registrato dal
    Nov 2004
    Messaggi
    601

    Predefinito

    Lawrence se il meg funzionasse parteciperei al dibattito.
    Ricorda che se una cosa funziona dal punto di vista commerciale e non solo sperimentale finisce molto presto al supermercato. Tu l'ultima volta che hai comprato le patate sul bancale di fianco hai visto i meg?
    "Eolo" docet.
    Vuoi un consiglio?
    Non scrivere un libro, l'ho fatto anch'io e poi ho scoperto che quasi nessuno è capace di leggere...

    AlessandroTesla

  5. #5

    Predefinito

    Per non sai scrivere! Il MEG: una bufala?
    Scherzo, ora non te la prendere. È meno permaloso Ag_smith che è siciliano di te.
    Anche il famoso signor De La Palisse era sempre vivo un'ora prima che morisse.
    I TV al plasma nel 1980 se ne sentiva parlare e qualcosa si era visto nelle riviste specialistiche di settore, ma solo l'anno scorso dopo ben 24 anni si sono cominciati a vedere nei supermercati a prezzi non dico abbordabili e neppure proponibili ma sono comparsi.

    Ora, la differenza tecnologica tra MEG e display LCD o Plasma è infinita, e quindi non sarebbe giustificato attendere 24 anni per il MEG.

    Lo scrivere un libro era solo un modo di dire, tipo raccogliere appunti.

    L'idea di parlarne nasce dal fatto che i Forum sono per scambiare idee. Dalle idee nascono altre idee, le quali generano ancora altre idee e se alla fine il MEG è diventato una caffettiera per me è un successo. Di solito si scambiano idee anche per il solo gusto di farlo. Peccato che nei Forum dove lo scambio è sincero e disinteressato non si parla di cose che mi interessano. In questo forum mi sembra invece che i partecipanti abbiano sempre voglia di dimostrare la superiorità delle loro idee rispetto a quelle degli altri.
    Non è una polemica ma un dato di fatto. Leggi un pò in giro.
    Mettiamo anche che il MEG sia una bufala e che non funziona e neppure funzionerà mai. Cosa ci impedisce di discuterne? Il topic era: "Il MEG una bufala?"
    Non è difficile dire "Secondo me si" oppure "Secondo me no" e poi continuare con il perchè.
    Non trovi troppo semplicistico dire "Non funziona e basta!"
    Neppure io ho mai creduto che funzionasse, cio nonostante ho fatto degli esperimenti, e delle prove per il gusto di controllare se io non mi sbagliassi. Spesso ci si sbaglia, anzi molto spesso. La bravura di un tecnico non sta nel non sbagliare mai ma nel controllare se stesso in modo da correggere per tempo gli errori fatti, prima che siano causa di problemi.
    Inoltre non di solo pane vive l'uomo, nel senso che ogni tanto occorre (serve, è necessario) distrarsi, giocare un pò con la vita. Zappare cipolle e coltivare cavoli 365 giorni l'anno non nobilita un granchè lo spirito.
    Ciao!

  6. #6

    Predefinito

    Scusate ragazzi spiegatemi una cosa: il MEG di Bearden è brevettato e nessuno ha lo schema del brevetto per intero tanto che neanche quello di Naudin è identico a quello originale.
    E' vero tutto questo?
    Perchè secondo me spiegherebbe tante cose sul perchè non funzioni bene.

    E poi vorrei qualche delucidazione:il nucleo del MEg deve contenere tutto il campo magnetico del magnete permanente in modo da rendere possibile l'effetto AB...voi avete provato a misurare se i vostri nuclei contengono tutto il campo?
    Altra cosa: il campo magnetico stà tutto nel nucleo, però il vettore A si manifesta (non si sà come) e dovrebbe essere quello a creare le onde scalari longitudinali...ho un'idea. Il MEG: una bufala?
    Perchè non provate ad eliminare il magnete permanente e a sostituire l'intero nucleo con degli avvolgimenti bifilari?
    La mia è solo un'intuizione buttata lì però io farei la prova...che ne sai cosa viene fuori! Se non altro sarebbe tutto più semplice ed economico.
    Le due bobine di controllo provate a metterle sopra gli avvolgimenti bifilari come nel MEG tradizionale.
    La mia idea è partita dal fatto che se volete campo magnetico nullo (impedenza nulla di conseguenza) serve un avolgimento bifilare o uno di tipo caduceo, questi avvolgimenti dovrebbero anche generare le famose correnti scalari chissa quindi che facendo una prova del genere non venga fuori qualcosa di nuovo e inaspettato.
    Comunque ragionando sul vettore A che esercita la sua influenza ma non dovrebbe esserci mi è venuta in mente la teoria dell'iperspazio e la sua relazione con le onde elettromagnetiche. Secondo tale teoria le onde EM hanno una componente in un'altra dimensione che non viene percepita ma può essere usata con particolari bobine con una certa configurazione.
    Tanto appena ho finito di pubblicare il sito comincio la sperimentazione in tal senso...poi vedremo sono proprio curioso!
    Comunque se voi avete il materiale fate la prova poi mi dite.

  7. #7

    Predefinito

    Quasi quasi qualche ripasso di elettronica mi servirebbe anche a me! Il MEG: una bufala? Il MEG: una bufala? Il MEG: una bufala?
    non riesco a stare dietro a tutto...sai com'è!

    Ritornando al meg:
    avete mai provato a controllare la temperatura degli avvolgimenti del meg e tutto intorno?
    Non sò magari non centra molto però i macchinari che utilizzano la ZPE mostrano quasi sempre un'abbassamento della temperatura dovuta all'entropia negativa della ZPE.
    Anche in certe zone di influenza di una bobina tesla si manifesta questo abbassamento...sapete che genera onde scalari?
    Stò facendo interessanti ricerche su questo argomento e lo stò trattando anche nel mio forum...affascinante oltre modo! Il MEG: una bufala?

  8. #8
    Amministratore
    Registrato dal
    Nov 2002
    residenza
    non distante da Pisa
    Messaggi
    4,589

    Predefinito

    Ragazzi,
    mi dispiace veramente ma vedo che continuate a rintuzzarvi a vicenda senza arte ne parte. A questo punto, non mi interessa sapere o capire chi ha iniziato, chi ha ragione o torto, ma non posso continuare a permettere un tale inutile bagordo su questo forum.

    Se anche sandro è daccordo (e penso proprio che lo sia come dimostrato da suoi interventi), TUTTI I PROSSIMI MESSAGGI CHE NON SARANNO ATTINENTI ALL'ARGOMENTO TRATTATO E CHE CONTERRANNO INSULTI DIRETTI ED INDIRETTI VERRANNO SEMPLICEMENTE RIMOSSI.
    Mi dispiace e spero che la smetterete qui per non costringermi a farlo. Ma ne va della buona continuazione del forum.
    Il mio non è un invito ad andare via ma a rimettere la testa ed i nervi a posto.
    Ho centinaia di post a cui stare dietro, non fatemi perdere tempo per queste stupidaggini. Un pò di maturità basterà, se vorrete, a riappianare le cose. Altrimenti andate a litigare da un'altra parte.
    Voglio sperare nel vostro giudizio.
    Roy

  9. #9
    Pietra Miliare
    Registrato dal
    Nov 2002
    Messaggi
    1,695

    Predefinito

    Dopo vari richiami, ho cancellato i post che non c'entravano nulla con il thread.
    Se vi interessano piu' i battibecchi, proponete a ROY di aprire un forum solo per questo.Proporei come nome 'Le comari' Il MEG: una bufala?
    Ciao

  10. #10

    Predefinito

    Io proporrei un forum dal titolo :
    "Regole di rispetto reciproco ,di cooperazione e di discussione esclusiva delle materie (materie scientifiche e non fatti sull'individuo!)"

    E pensare che credevo che questo genere di cose fosse una cosa acquisita e data per scontata.Mah! Che delusione!

    Maury

    Edited by maurjzjo - 8/3/2005, 19:25

  11. #11
    ClearWar
    Ospite

    Predefinito

    Salute a tutti! Premetto che non sono un esperto in materia elettronica,anche se le mie conoscenze di base le possiedo. Sono un Perito Informatico,e scrivo per cercare di smentire categoricamente il post...come? Beh,affermando questo: Io combino a muovere la fiamma dell'accendino col pensiero. Semplice e raffinato,anche se comunemente irrazzionale... Dico comunemente poichè è pensiero comune che certe forze non esistano fino a prova contraria. Da parte della Scienza Ufficiale intendo... D'accordo,ma questo cosa centra col MEG,direte voi. Semplice,la fusione fredda non esisteva,e ora esiste,(vi è un surplus di energia),il meg non funzionava,e ora non ancora. Certo,che ne posso sapere io di certe storie...nulla. So solo che l'anno scorso avevo presentato un'idea di un motore a gravità,ed ero stato catalogato come "visionario". Quest'anno è stato brevettato e costruito una macchina che sfrutta lo stesso principio...ma vabbè...questo non centra...ho scritto solo per dirvi questo: Continuate a lovorarci su,che state facendo un GRANDE LAVORO tutti insieme,COMPLIMENTI,e non fatevi mettere i piedi in testa da nessuno. Il MEG: una bufala?

  12. #12

    Predefinito

    Ciao Clearwar,

    grazie per i tuoi incoraggiamenti.

    CITAZIONE

    Io combino a muovere la fiamma dell'accendino col pensiero.


    Infatti credo anch'io che contributi puramente teorici dati a questo forum aiutano gli sperimentatori del forum stesso a procedere piu' speditamente.

    CITAZIONE

    Semplice e raffinato,anche se comunemente irrazzionale...


    Esatto. A volte l'intuizione brucia le tappe nonostante quelli che non riconoscono che si tratta di un'intuizione avanzando accuse di ignoranza.

    CITAZIONE

    ....e non fatevi mettere i piedi in testa da nessuno. Il MEG: una bufala?


    Immagino che avrai letto i post caldi che poi sono stati rimossi per decenza da questo topic.
    Non e' una cosa bella , infatti , che esistano individui che antepongono al serio studio e speculazione , l'autocelebrazione e la denigrazione delle persone che seguono ciecamente un obiettivo.
    Stai pur certo che i piedi in testa non ce li facciamo mettere : come avrai letto dai sfuggenti post (ormai rimossi) , i miseri che guardano solo a se' stessi fanno una brutta fine sotto la totale triturazione delle nostre collettive prese di posizione.

    Se vorrai pubblicare qualche congettura sul MEG , anche la piu' apparentemente ridicola , non verrai certo da me , e presumo da quelli che qui rispetto , preso in giro fino a quando ti porrai nella maniera rispettosa dimostrata dal tuo post.

    Maury

  13. #13

    Predefinito

    Caro maurizio, io ho smesso di postare non perchè non ho con che ribattere ma perchè a voi non interessa il mio punto di vista, preferite il vostro, e a me il vostro non interessa affatto. Quindi in mancanza evidente di comunicabilità......
    Saluti.

  14. #14
    Moderatore
    Registrato dal
    Sep 2003
    residenza
    Milano
    Messaggi
    3,100

    Predefinito

    Ciao a tutti Il MEG: una bufala?
    Non voglio entrare nella vostra diatriba, Dio me ne scampi! ne ho già avute abbastanza con un altro signore che a tutti i costi non voleva farmi mangiare più la carne. Vorrei dire che nonostante sia uno dei più vecchi e partecipe di questo forum, come vedi caro Maurizio, da un po' non scrivo quasi più nulla e gli esperimenti ed i risultati riguardo al Meg rimangono sul mio tavolo e non più qui sul forum. Troppe incongruenze, troppe parole, seguite da pochi fatti e da un "brutto" clima non mi stimolano più a postare alcunchè. Con le trovate che ultimamante riempiono il forum, il Meg è diventato più assimilabile ad un Erim di Ighina da adorare, piuttosto che un generatore elettromagnetico di Bearden da studiare. Indipendentemente dal modo di presentarsi sono fuggiti elementi molto competenti che sicuramente hanno dato una ventata di novità e di freschezza all'argomento. Il fatto che non si muova quasi più nulla fa capire molte cose... Questa è purtroppo la realtà del momento.

    Salutoni
    Furio57 Il MEG: una bufala?

  15. #15

    Predefinito

    Ciao Furio ,


    CITAZIONE

    Con le trovate che ultimamante riempiono il forum, il Meg è diventato più assimilabile ad un Erim di Ighina da adorare,


    Se ti riferisci all'effetto di Aharonov-Bohm tirato in ballo da Sandro-meg , non si tratta di una trovata ma del riproponimento di parole di Bearden che cita appunto l'effetto Aharonov-Bohm come cardine di funzionamento del suo meg.


    CITAZIONE

    Indipendentemente dal modo di presentarsi sono fuggiti elementi molto competenti che sicuramente hanno dato una ventata di novità e di freschezza all'argomento.



    Gli elementi di cui parli partecipano se ci sono incoraggiamenti ma se esistono persone che preferisono perorare addirittura intere cause per addirittura allontanare la gente onesta dal forum (pazzesco) pregando il moderatore di farlo , capisci bene che allora si rasenta l'infantilismo.

    CITAZIONE

    Il fatto che non si muova quasi più nulla fa capire molte cose... Questa è purtroppo la realtà del momento.


    Fa capire il fatto che piuttosto che stare qui a sentire indegnita' su quanto siamo ignoranti in fisica ed elettronica piuttosto che sentire affermazioni o negazioni di fatti teorico/pratici, alla fine uno le sperimentazioni se le fa in proprio e si tiene per se' i risultati senza condividerli.

    Maury

    Edited by maurjzjo - 22/3/2005, 13:38

  16. #16

    Predefinito

    Ciao Maurizio,
    Ciao Furio,
    Non voglio assolutamente essere polemico, mi sono rotto di tutta questa discussione e quindi con serenità e con tutta la calma di questo mondo cercherò ancora una volta di spiegarti che io non mi sento quel mostro che mi descrivi, non sono neppure infantile, magari lo fossi, se mi rendessi conto che sono infantile tu sapessi come sarei contento.
    Il fatto è che alcune persone come te sono suscettibili, troppo suscettibili. Chi è del settore sa bene che quando spara una fesseria grossa come un elefante gli altri lo prendono in giro per un pò. È il gioco. Non è maleducazione. Spesso capita anche di essere presi in giro per delle cose che non sono delle fesserie, figuriamoci. Se al lavoro si dovesse fare le coltellate o ricorrere alla carta bollata tutte le volte che due non la pensano nel solito modo staremmo freschi.
    Il fatto di non postare più i risultati degli esperimenti o delle nostre idee nasce dal fatto che tutti ci aspettiamo uno scambio di idee da un forum. Dal momento che lo scambio diventa qualcosa di non possibilie o cerchiamo altri lidi oppure le idee ce le teniamo, siano esse buone che cattive.
    Il mio interesse per il MEG è puramente accademico, elettronico, scientifico, non lo vedo come un mezzo per arricchirmi costruendo una fabbrica di MEG il giorno che funzionasse. Quindi, se penso che un concetto di Bearden o di Sandro o di Furio o di chiunque altro è una tavanata voglio sentirmi libero di dirlo, motivando anche il perchè, anche potendo sbagliarmi ed accettare la replica senza che l'altra parte si senta offesa nell'onore, in mancanza di questo ambiente preferisco, come credo tutti, tenermi i miei commenti per me, non per paura delle opinioni di nessuno, ma solo perchè non lo comanda il dottore.
    Saluti.

  17. #17
    Pietra Miliare
    Registrato dal
    Nov 2002
    Messaggi
    1,695

    Predefinito

    Finalmente pacati... Il MEG: una bufala? Il MEG: una bufala?
    Non voglio intervenire nella discussione poiche' anchio sono stufo delle polemiche.
    Volevo solo dire a Furio e & che non ho ancora provato quello che ormai ho messo su carta (lo schema ormai c'e' l'ho), perche' non ho tempo....lavoro,preparo le vacanze, navigo su internet ,devo badare alla moglie e alla casa altrimenti mi ritrovo divorziato.............
    Stai sicuro che quando avro tempo a disposizione, vi postero' i miei futuri risultati come ho sempre fatto dall'inizio fino ad ora.(sia nel bene che nel male)
    La mia e' una idea,siete liberissimi di non condividerla,io andro' avanti per la mia strada ma ascoltero le vostre idee e se mi convincerete posso benissimo cambiare la mia strada....ma fino a prova contraria io seguiro' il mio 'fiuto'.
    Ciao

  18. #18
    Moderatore
    Registrato dal
    Sep 2003
    residenza
    Milano
    Messaggi
    3,100

    Predefinito

    CITAZIONE (sandro-meg @ 22/3/2005, 19:45)
    ...Volevo solo dire a Furio e & che non ho ancora provato quello che ormai ho messo su carta...perche' non ho tempo...la mia e' una idea,...andro' avanti per la mia strada ascoltero le vostre idee...ma fino a prova contraria io seguiro' il mio 'fiuto'.

    Ciao a tutti Il MEG: una bufala?
    Ciao Sandro non volevo più rispondere a questi post un po' "out topic", ma vedo che il malinteso prosegue e non voglio che idee sbagliate e cose neanche pensate lontanamente da me vengano considerate tali e scritte dal sottoscritto. Quello che volevo dire è esattamente il contrario di quello che pensa Maurizio e Lawrence, forse dovevo essere più esplicito, ma ultimamente esserlo porta solamente grande scompigio su Progettomeg e sono stufo di continue polemiche e battibecchi, per quanto riguarda Ahantonov Bohm non mi riferivo assolutamente a questo effetto, di cui sei un serio sostenitore, ma ad alti progetti e considerazioni troppo "esoterici" apparsi ultimamente.

    Salutoni
    Furio57 Il MEG: una bufala?

    Edited by Furio57 - 22/3/2005, 20:03

  19. #19

    Predefinito

    Senza riferirmi a te Furio dico solo che e' ridicolo continuare a sentire prediche da parte di persone che esortano la gente a tollerare le prese in giro (che sono dovute ?) quando poi , se avviene il contrario , si commette reato d'offesa perfino quando si e' voluto soltanto evidenziare seriamente una verita' teorica senza alcun intendimento offensivo che pero' , poi , viene messo in conto.

    In sostanza sono stufo della gente che predica agli altri lo stare al gioco quando poi si risente per semplici cose appena dette nell'innocenza di una pura disquisizione teorica oltretutto espressa secondo le conoscenze condivise da tutti.

    Maury

    Edited by maurjzjo - 22/3/2005, 23:19

  20. #20
    Appassionato/a
    Registrato dal
    Oct 2004
    Messaggi
    141

    Predefinito

    QUOTE (Lowrence @ 3/2/2005, 12:24)
    Già! Anche io ho aperto un thread sulla cosa, non così esplicito come te ma.....
    Da qualche mese a questa parte, non avendo praticamente, quasi un tubo da fare, mi sono dedicato all'oggetto.Il MEG: una bufala?
    Ho letto molta documentazione di Bearden e Naudin. E mi è venuto il mal di pancia. Spero questo non sia offensivo altrimenti ci fanno chiudere il forum. Il MEG: una bufala?  
    Mi sono fatto molte idee al riguardo e molte domande me le sono poste e molte sono ancora senza una risposta logica.
    Le idee che mi sono fatto possono non essere interessenti e per esporle ci vorrebbe un libro, che forse sto già scrivendo. Quindi se ve le racconto chi me lo comprerà? Il MEG: una bufala?

    Le domande senza risposta logica sono più interessanti da prendere in considerazione e sono:

    Rispondo alle domande:

    1) Perchè Tom Bearden ha brevettato (pare sia vero) un oggetto se anche lui sapeva che non funzionava?
    Spesso per la notorietà si fa questo ed altro (vedi Paolini ai TG). E che sia brevettato non significa niente.: ci sono migliaia di brevetti non funzionanti...

    2) Supponendo che Bearden sia in buona fede, se il MEG non funziona e non può funzionare, avrà mica sbagliato a fare le misure che indicano, invece, che funzionerebbe?
    E' probabile

    3) Se invece ha fatto tutto in malafede per prenderci per le mele, cosa gli ha reso la sua perdita di tempo?
    Vedi la prima risposta

    4) Ha venduto qualche libro quà e là, ma il gioco gli sarà valsa la candela? Un libro di diverso contenuto avrebbe venduto sicuramente di più!
    Secondo me lo ha fatto soprattutto per la fama, il motivo è sempre quello

    5) J. Naudin dice di avere replicato l'esperimento con successo, cosa avrà replicato?
    Anche quello mi sembra un po' un brucia (opinione personale)

    6) Se Naudin è un bufalaro, cosa ci guadagna ad esserlo? (nel caso mi ci metto anche io che mi riuscirebbe meglio).
    Provo a indovinare: la stessa cosa di Bearden? (vedi punto 1)

    7) Bearden ha un titolo di PHD, philosophycal doctoral degree, dottore della filosofia della materia, una massima onoreficienza universitaria, in America non le regalano, ma i discorsi che fa, non dimostrano una grande preparazione, non da PHD almeno. Sarà vero o millantato credito?
    Non so

    8) Altri hanno replicato il MEG, il MEGII con COP addirittura maggiore di 13. Sono stati querelati da Bearden. Saranno stati d'accordo?
    D'accordo no, ma spinti dalle stesse motivazioni probabilmente sì

    9) Se qualche MEG qualche volta ha mai prodotto un COP>1 su quale principio della fisica reale e non trascendentale o trasalentizio avrà mai funzionato?
    Qui va oltre le mie conoscenze, sorry Il MEG: una bufala?

    10) Esiste lo ZPE dal quale il MEG trae l'energia? Se si, come si dimostra che esiste tutta quell'energia non sfruttabile? Non sarebbe interessante dimostrarne l'esistenza, anche senza costruire macchine immaginifiche?
    Il modo migliore per dimostrarne l'esistenza è proprio quello...

    Tutto quello che ho scritto sopra sono opinioni personali, io non voglio remare contro nessuno. Non escludo assolutamente la possibilità di creare macchine free-energy, ma questo MEG non mi convince, dal momento che anche se esistono molti prototipi "funzionanti" da qualche tempo, in sostanza paiono solo voci......

    Il MEG: una bufala?



    [/COLOR]

    Edited by franz5000 - 22/3/2005, 23:52


 
Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •