Mi Piace! Mi Piace!:  4
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  7
Pagina 1 di 7 1234567 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 20 su 121

Discussione: Immettere in rete energia da una batteria usando un inverter grid.

  1. #1
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito Immettere in rete energia da una batteria usando un inverter grid.



    Ho un impianto stand-alone da 880 Wp che mantiene cariche delle batterie a 24Vcc per circa 500 Ah .

    La bella stagione alle porte determina che molte volte la produzione supera i consumi e le batterie si caricano velocemente al 100%, cosi il regolatore di carica smette di prelevare energia dai pannelli riducendone la redditivita'.... per evitare questo ho collegato un utilizzatore particolare... un sistema che mi immette nella rete a 220 Volt una certa quota di energia prelevandola dalle batterie.

    Ho cosi collegato alle batterie un inverter grid da 200 Watt ( Gridfit 250 ) ma ho dovuto interporre un circuito che ho realizzato allo scopo di elevare di qualche volt la tensione perche tale inverter si innesca a 29-30 volt minimi....

    Tale circuito si occupa anche di far partire e fermare l'immissione in rete sulla base del valore di tensione della batteria ( On a 27 Volt e Off a 25,5 ) e l'elevatore di tensione determina uno scadimento del rendimento di circa il 10 %


    Vorrei sapere se qualcuno ha pensato e attuato una soluzione simile, magari migliore e con apparecchi diversi, in modo da scambiarci info preziose.

    Saluti,
    Fabrizio.
    Segui on-line il funzionamento del mio impianto solare termico a svuotamento.


    Impianto Fotovoltaico: 7 Sanyo HIP 205, 1.44 kWp, Az 90°, Tilt 17°, Inverter Fronius IG.15

  2. #2
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Attenzione!
    Se non hai un contatore bidirezionale, l'energia che immetti in rete enel la paghi, in pratica il contatore la calcola come se fosse prelevata.
    E poi... cosa ci guadagni immettendo in rete l'energia?
    saluti

  3. #3
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Scaricare batterie in rete

    Ciao a tutti,
    mi sono appena iscritto per rispondere all'amico che scarica le batterie in rete e per correggere la risposta dell'altro amico....
    Io per evitare di sprecare energia scarico 3 batterie alla volta in rete semplicemente collegandole in serie e direttamente all'inverter ,il quale limita automaticamente la corrente a circa 7 A.
    L'energia che immetti non la paghi,semplicemente se hai qualche utilizzatore in funzione il contatore ti misurerà meno corrente prelevata ,se invece hai tutto spento in casa allora regalerai energia al distributore pubblico.
    Io non ho pannelli solari, però a volte devo testare delle batterie per UPS ,uso questo sistema per non dover dissipare in calore l'energia.
    Un 'idea che mi era venuta è di caricare di notte (quando costa meno )delle grosse batterie con contratto biorario e reimmettere di giorno in rete l'energia quando la pagano di più.
    Che ne pensate?

  4. #4
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    cmq sia se alimenti le batterie in CC (reg i carica) o con alimentatore in CA sottrai sempre potenza all'impianto.....ma se l'unico scopo del tuo impianto e alimentare le tue batterie..quindi se possibile gran parte dei carichi...allora e un'altra cosa.

    con lo stand mandi avanti la tua casa.....e con quello che avanza CE + vendita.....e quasi azzeramento della bolletta!

    saluti

    Roberto
    "MAKE YOUR ENERGY!!"

    on SKYPE econtek-italy

    "la vera sfida non è realizzare un impianto fotovoltaico, quanto grande si vuole, ma farlo funzionare bene per 20 anni!!!"

  5. #5
    Moderatore

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da janluc66 Visualizza il messaggio
    ......L'energia che immetti non la paghi,semplicemente ...
    Mi spiace contraddirti ma se non hai il bi-direzionale l'energia che immetti in rete (non sull'impianto attenzione ma IN RETE) la paghi come prelevata.

  6. #6
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Confermo, comunque nel caso di cattaneo avendo un impianto FV non ha problemi, ha il bidirezionale.

  7. #7
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    no, cattaneo non ha il bidirerzionale perche è sotto a 1 kW.

  8. #8
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Cattaneo ha un impianto FV connesso alla rete, vecchio CE, da almeno un paio di anni, oltre ad un impianto termico.

  9. #9
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    L'amico Fabrizio ha un impianto FV stand alone (con le batterie); un impianto FV (Impianti Fotovoltaici in conto energia. la prima foto) e il termico, oltre alla Prius.... di cui è molto soddisfatto.

    P.S.: Perdonami Fabrizio se ho violato la tua "privasy"

    saluti
    carest

  10. #10
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Mi allaccio a questa discussione in quanto ho lo stesso problema di Fabrizio.
    Ho un impianto in isola di 400W 12V con cui carico la batteria e ho dei periodi in cui le batterie sono batterie cariche 100% quindi l'enegia dei pannelli non viene utilizzata, pensavo di sfruttare tale periodo per immettere in rete l'energia ma avevo già sentito dire che il contatore elettronico conta sia la corrente in entrata che in uscita è vero ???? non mi interessa se regalo un po di energia, ma anche doverla pagare è troppo !!!
    Ciao

  11. #11
    Moderatore

    User Info Menu

    Predefinito

    Ti confermo che con il contatore elettronico pagheresti anche l'energia immessa.

  12. #12
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Sarà.....

    Sarà che la paghi come immessa, però hai fatto delle misure per cofermare quanto dici?
    A rigor di logica se colleghi 2 generatori in parallelo,il carico assorbe energia da entrambi,che è come dire che preleva meno energia da uno dei generatori quindi se la rete Enel (uno dei generatori) ha un misuratore di energia questo misurerà meno energia prelevata.Chiaramente il generatore solare erogherà fino al suo limite di corrente (imposto dalla taglia) e la rete il resto.Quando il generatore solare eroga una potenza pari a quella consumata nell'abitazione la corrente misurata dal contatore si annullerà mentre se il carico in casa è nullo (tutto spento) allora ci sarà una corrente che esce in rete,forse solo allora il contatore elettronico darà una lettura di energia consumata ma mi riprometto di fare una verifica e vi darò i dati a breve....
    La matematica non è un opinione..........

  13. #13
    Moderatore

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da janluc66 Visualizza il messaggio
    Sarà ........allora il contatore elettronico darà una lettura di energia consumata ma mi riprometto di fare una verifica e vi darò i dati a breve....
    La matematica non è un opinione..........
    E quindi pagherai la corrente IMMESSA in rete.

    Non ho mai asserito, ne io ne nessun altro che io sappia, che ti fanno pagare l'energia prodotta

    Ci sono comunque numerosi 3d sull'argomento e ti assicuro che è un discorso già assodato.

  14. #14
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da rob74 Visualizza il messaggio
    E quindi pagherai la corrente IMMESSA in rete.

    Non ho mai asserito, ne io ne nessun altro che io sappia, che ti fanno pagare l'energia prodotta

    Ci sono comunque numerosi 3d sull'argomento e ti assicuro che è un discorso già assodato.
    Mi sa proprio che è così, confermato anche da un rivenditore.
    Diciamo che per basse potenze, 250-300W probabilmente verrà utilizzata all'interno della casa, visto che ho un piccolo congelatore, frigorifero PC e altri piccololi carichi sempre accesi. Quindi difficilmente uscirà in rete o per modesti periodi.
    Sto valutando quindi un inverter di piccola potenza a 12V, ma pare quasi non ce ne siano, partono tutti da minimo 24V.
    L'unico l'ho visto su eBay, non so se posso mettere il link comunque viene fuori con ricerca "inverter grid tie" da rivenditori esteri. Sapete se funziona bene ? sapete di qualche altro modello ?
    Grazie

  15. #15
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Chiarimento

    Chi mi può chiarire con ulteriori dettagli questo discorso legato all'energia prodotta.
    Se in casa sto consumando 1KW ed alla rete elettrica ho collegato un inverter che produce 100W, per il mio inverter la rete ENEL non è comunque un carico? e quindi un po'di quanto prodotto andrà anche verso la rete ENEL oltre che ad esser consumata in locale?
    Come può rimanere tutto all'interno della rete "locale"?

    Chi mi può dare spiegazioni o postare link dove viene spiegata (tecnicamente) questa cosa?

    Grazie.

  16. #16
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao acevoli, ben arrivato
    la corrente elettrica va sempre dove trova meno resistenza: se in casa hai un carico che ti assorbe 1000W e hai anche un piccolo inverter che ti produce (ed è collegato al tuo impianto elettrico di casa) 200W, allora tu assorbirai dalla rete solo 800W.
    Se casa tua invece di 1000W assorbe solo 100W, mentre produci sempre 200W, allora 100 di questi usciranno attraverso il tuo contatore e saranno utilizzati dai tuoi vicini; se il tuo contatore elettronico non ha il contratto di scambio, quei 100W che escono li conterà come CONSUMATI, perchè non vede il verso della corrente.
    Diverso è se hai ancora il contatore meccanico che NON può ruotare al contrario, quindi non la segna come consumata... poi se hai i vecchissimi contatori meccanici senza cricchetto (un dispositivo meccanico che impedisce al contatore di tornare indietro, montato solo dagli anni 70-80 in avanti), allora il tuo contatore può anche tornare indietro e scaleggiarti l'energia "immessa in rete".
    Chiaramente se non hai il contratto di scambio, immettere energia in rete è illegale.

    saluti
    carest

  17. #17
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da carest Visualizza il messaggio
    ...
    Chiaramente se non hai il contratto di scambio, immettere energia in rete è illegale.

    saluti
    carest
    ...ehm...dove sarebbe scritto? in altro post si parla di contatori programmati come bidirezionali senza impianto fv...

    Ciao

    Fox

    16 moduli ST170M Conergy Inverter IPG3000 vision

    alla tv -calcio +rally

    http://www.evalbum.com/2123

  18. #18
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao tonini
    il contratto di scambio non è solo per il FV.
    Se tu immetti in rete, ENEL o chi per lui vuole avere tutte le caratteristiche del generatore.... si devono riempire molti fogli e presentare un progetto.
    Non so darti i riferimenti normativi esatti, ma sicuramente attaccarsi alla rete e immettere corrente con un sistema che potrebbe anche non avere tutte le sicurezze del caso, è anche materialmente una cosa non ben fatta.

    saluti
    carest

  19. #19
    Wattos
    Ospite

    Predefinito

    ma scusa, ma aggiungere altre batterie al tuo sistema? no?
    comincia ad accumularla come si deve con un camion di batterie, perchè evidentemente non bastano, una volta che hai 1KAh, già non dovresti averlo + il problema, ma se così non fosse un modo per buttarla lo troviamo, tipo ionizzatori d'aria, scaldabagno, massaggiatori, fontane, generatori di ossigeno e suoni armoniosi , dai scherzi apparte, almeno nel rispetto di tutte quelle popolazioni che non hanno la fortuna di avere la corrente elettrica
    Oppure guarda se proprio non sai cosa farne passo io con 1 paio di batterie, ok?

  20. #20
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Illegale ??

    Ma dove sta scritto che è illegale collegare un inverter certificato DK5940 alla rete pubblica senza segnalarlo al proprio gestore?

    Voglio i riferimenti, perchè se non sta scritto da nessuna parte allora significa che si può fare.

    Ciao

  21. RAD
Pagina 1 di 7 1234567 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Inverter Grid
    Da Revac nel forum Immettere in rete energia da una batteria usando un inverter grid.FOTOVOLTAICO
    Risposte: 14
    Ultimo messaggio: 18-01-2019, 18:42
  2. integrare batteria e grid connected
    Da sssuper nel forum [CHIUSA]DIALOGHI e NEWS sull'energia solare
    Risposte: 66
    Ultimo messaggio: 06-01-2012, 23:42
  3. Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 10-05-2008, 22:53
  4. INVERTER RETE GRID CONNECTED
    Da dago2_1999 nel forum Immettere in rete energia da una batteria usando un inverter grid.FOTOVOLTAICO
    Risposte: 16
    Ultimo messaggio: 05-05-2007, 14:14
  5. Inverter grid connected
    Da Garlick nel forum Fai Da Te
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 26-09-2006, 23:23

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •