Benvenuto in EnergeticAmbiente.it.
Mi Piace! Mi Piace!:  6
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  8
Pagina 20 di 20 primaprima ... 67891011121314151617181920
Visualizzazione dei risultati da 381 a 395 su 395
  1. #381
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Jul 2015
    Messaggi
    2,780

    Predefinito



    La disposizione la deve fare installatore con i codici dei pannelli

  2. #382
    Appassionato/a
    Registrato dal
    Feb 2017
    Messaggi
    41

    Predefinito

    Per un tetto est-ovest meglio un poli o un mono? Rispetto ad orientazione a sud quant'é la % di differenza ?

  3. #383
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Jan 2012
    residenza
    Pescara
    Messaggi
    7,082

    Predefinito

    Preferirei un policristallino, la non perfetta esposizione senza dubbio non ti darebbe alcun vantaggio con il mono.
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1000W in serie, controllo domotico , SDM120C Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 2 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  4. #384
    Appassionato/a
    Registrato dal
    Feb 2017
    Messaggi
    41

    Predefinito

    Ma essendo il mono più efficiente non é migliore? Non mi sono ben chiari i pro e i contro del mono rispetto al poli.

  5. #385
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Jan 2012
    residenza
    Pescara
    Messaggi
    7,082

    Predefinito

    la discussione su questo argomento è molto lunga
    ma sintetizzo in breve il mio concetto: Il mono ha per sue caratteristiche intrinseche un maggior rendimento percentuale solo che ciò si verifica solo nelle migliori
    condizioni d'illuminazione, sole diretto ed inclinazione perfetta. Nelle installazioni normali queste condizioni non si verificano quasi mai ed è per questo
    motivo che preferisco il policristallini che sono avvantaggiati nelle condizioni imperfette, questo il mio modesto parere.
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1000W in serie, controllo domotico , SDM120C Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 2 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  6. #386
    Appassionato/a
    Registrato dal
    Feb 2017
    Messaggi
    41

    Predefinito

    Ok grazie, ma nel mio caso con tettoest-ovest mi conviene mettere l'impianto su entrambe le superfici oppure solo una parte?

  7. #387
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Jan 2012
    residenza
    Pescara
    Messaggi
    7,082

    Predefinito

    Se hai la falda a Sud meglio quella ma anche l'esposizione Est-Ovest
    non è male, avrai il vantaggio di più ore di produzione e quindi più autoconsumo.
    Fallo tranquillamente avrai belle soddisfazioni.
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1000W in serie, controllo domotico , SDM120C Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 2 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  8. #388
    Appassionato/a
    Registrato dal
    Feb 2017
    Messaggi
    41

    Predefinito

    Ma dunque avendo la falda est-ovest meglio suddividere l'impianto sulle due falde oppure preferirne una all'altra?

  9. #389
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Jan 2012
    residenza
    Pescara
    Messaggi
    7,082

    Predefinito

    Meglio entrambe, allunghi le ore in autonomia energetica
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1000W in serie, controllo domotico , SDM120C Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 2 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  10. #390
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Sep 2008
    residenza
    Oltrepo pavese
    Messaggi
    28,362

    Predefinito

    Concordo, più autonomia, più autoconsumo.meno picco di potenza spesso inutile.
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  11. #391
    Appassionato/a
    Registrato dal
    Feb 2017
    Messaggi
    41

    Predefinito

    nel caso in cui decidessi di farlo, farei sicuramente anche un accumulo (probabilmente Tesla Powerwall 2), in questo caso?

  12. #392
    Pietra Miliare
    Registrato dal
    Aug 2014
    residenza
    pianura padana emiliana
    Messaggi
    1,384

    Predefinito

    in quel caso sprecheresti soldi nell'accumulo
    - FV 6 KWp (3 KWp +67°ovest, 3 Kwp -113°est)
    - Caldaia a pellet 34 KW

  13. #393
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Jan 2012
    residenza
    Pescara
    Messaggi
    7,082

    Predefinito

    In quel caso sprechi soldi per l'accumulo ma la configurazione resta valida
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1000W in serie, controllo domotico , SDM120C Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 2 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  14. #394
    Appassionato/a
    Registrato dal
    Feb 2017
    Messaggi
    41

    Predefinito

    Per quale motivo sarebbe uno spreco?

  15. #395
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Jan 2012
    residenza
    Pescara
    Messaggi
    7,082

    Predefinito

    c'è un thread apposito sull'accumulo dove è stato dimostrato che il miglior accumulatore è lo SSP ( scambio sul posto) dove non hai spese per l'acquisto e il riacquisto delle batterie e dove c'è sempre energia disponibile anche quando in inverno l'impianto non ne produce.
    I soldi dell'accumulo sono soldi sprecati perchè il costo è eccessivo e il rendimento scarso.
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1000W in serie, controllo domotico , SDM120C Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 2 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.


 
Pagina 20 di 20 primaprima ... 67891011121314151617181920

Discussioni simili

  1. Sono a credito nei confronti dell'ENEL?
    Da mcanonic nel forum Aspetti economici e bancari
    Risposte: 17
    Ultimo messaggio: 17-07-2009, 07:48
  2. Orientamenti/inclinazioni sfavorevoli
    Da gsuardi nel forum Confronti produzione FV per diversi orientamenti-inclinazioniFOTOVOLTAICO
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 08-07-2008, 09:09
  3. Pubbliche scuse mie nei confronti teknowin
    Da Maverick83 nel forum Ai Confini del Forum
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 05-06-2008, 17:14
  4. 2batterie di amp diversi
    Da hyblo nel forum Confronti produzione FV per diversi orientamenti-inclinazioniFOTOVOLTAICO
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 02-06-2008, 10:43

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •