Benvenuto in EnergeticAmbiente.it.
Mi Piace! Mi Piace!:  4
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  8
Pagina 3 di 20 primaprima 1234567891011121314151617 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 41 a 60 su 381
  1. #41
    Pietra Miliare
    Registrato dal
    Jun 2005
    Messaggi
    967

    Predefinito



    La maggior parte sono segnalati dal Soggetto Responsabile, chiediamo la verifica quando si discostano dalla media, quelli del comune li ho raccolti io personalmente, Adesso la Scuola Media è chiusa, con la prossima lettura verificherò nuovamente.
    Il comico è che due mesi fà avevo chiesto all'Ufficio Tecnico un soppraluogo, perchè per due mesi consecutivi la produzione era sotto quota. Dal soppraluogo era risultata l'opportunità di un lavaggio (sarebbe stato il primo in tre anni!), per depositi da neve. Dopo le burrascate di Aprile mi sembrava che la produzione fosse tornata normale, allora ho sospeso il lavaggio programmato.
    Adesso questo! Non penso che qualcuno li abbia lavati di nascosto. Nemmeno che il sole stia recuperando quello che non ha dato in febbraio-marzo.
    Tra le altre cose è l'unico impianto che ha dato una produzione al contatore nei tre anni, più alta che non al display degli inverter.

  2. #42
    Moderatore
    Registrato dal
    Aug 2005
    residenza
    Monserrato (CA)
    Messaggi
    1,067

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Osvaldo Visualizza il messaggio
    L'impianto Scuola Media, con tilt 10° ha reso il 20% in più degli impianti del Refettorio e Scuola Elementare con tilt a30°, distanti solo 200 m.
    Ovvio, stai considerando solo Giugno, dove il sole è molto alto!
    30° è l'ottimo su base ANNUA.

  3. #43

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da giorgio demurtas Visualizza il messaggio
    Ovvio, stai considerando solo Giugno, dove il sole è molto alto!
    30° è l'ottimo su base ANNUA.
    Oltre la metà della produzione annuale di un impianto fotovoltaico avviene nei 5 mesi a cavallo di giugno, mese in cui il sole in Italia raggiunge il culmine a 70°, il che significa che se il pannello è a 30° i raggi arrivano praticamente perpendicolari al pannello (se rivolto a SUD), ovvero condizione ottimale. E' vero che ci sono altri fattori come il caldo e le perturbazioni metereologiche, ma non ha molto senso che un pannello rivolto a EST produca più di uno rivolto a SUD, riceve sempre minor irraggiamento, quindi ho c'è un errore di lettura o qualche differenza di rendimento negli impianti.

  4. #44
    Pietra Miliare
    Registrato dal
    Jun 2005
    Messaggi
    967

    Predefinito

    Nessun impianto ad EST ha prodotto più di quelli a SUD. Nei casi migliori hanno prodotto uguale.
    L'impianto Scuola Media è sempre rivolto a SUD, solo con un tilt moto basso (7-8°).
    Può essere effettivamente un problema di temperatura, non ho abbastanza elementi per affermarlo con certezza.
    Sottolineo però che nonostante 50.000 impianti con il I CE ci sono ancora TANTE cose da verificare e cose nuove da scoprire.
    La raccolta dati, il loro confronto, la loro interpretazione finora sono stati snobbati, sembrava che ormai fosse già stato detto ed osservato tutto, forse faremmo meglio a fare un passo indietro.

  5. #45

    Predefinito

    dalla tabella ad esempio l'impianto refettorio tilt 30°, orientamento 0° c'è scritto 131,92 Kwh/kwp mentre Osvaldo2 tilt 15° orientamento -90E 139,86, fra l'altro leggo integrato, ma sheed cosa significa?

  6. #46
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Apr 2006
    residenza
    Roma
    Messaggi
    4,299

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Osvaldo Visualizza il messaggio
    Nessun impianto ad EST ha prodotto più di quelli a SUD. Nei casi migliori hanno prodotto uguale.
    Un impianto orientato ad azimut -90, tilt 15 in giugno normalmente produce quasi lo stesso di uno azimut 0, tilt 30.
    E' sempre l'effetto del sole molto alto di giugno che favorisce i moduli poco inclinati.
    Provare con PVGis per credere.

    ciao

  7. #47
    Pietra Miliare
    Registrato dal
    Jun 2005
    Messaggi
    967

    Predefinito

    Sheed sono l'armatura che sostiene i pannelli.
    Il tetto è piatto, ed i pannelli sono "alzati" a 30°. Se avessi saputo 3 anni fà quello che ho imparato in questi 3 anni, avrei lasciato perdere gli "sheed" ed avrei cercato invece di farci stare qualche kWp in più.

  8. #48

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Osvaldo Visualizza il messaggio
    Sheed sono l'armatura che sostiene i pannelli.
    Il tetto è piatto, ed i pannelli sono "alzati" a 30°. Se avessi saputo 3 anni fà quello che ho imparato in questi 3 anni, avrei lasciato perdere gli "sheed" ed avrei cercato invece di farci stare qualche kWp in più.
    E come? (mi tocca pure allungare il messaggio)

  9. #49
    Pietra Miliare
    Registrato dal
    Jun 2005
    Messaggi
    967

    Predefinito

    Invece di 30° davamo solo 15° di inclinazione, ci sarebbe stata una fila di più.
    Già così tra i primi di dicembre e la fine di gennaio, la produzione cala per auto ombreggiamento.

  10. #50
    Monumento
    Registrato dal
    Jan 2010
    residenza
    Udine,+/-
    Messaggi
    1,827

    Predefinito

    Un sentito GRAZIE a Giorgio Demurtas,col suo disegnino sui solsitizi e gli equinozi sono finalmente riuscito a capirli(e questo oltre gli anta )
    diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

  11. #51

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da giovisolar Visualizza il messaggio
    Volevo gentilmente sapere da chi è sicuramente più informato di me, l'inclinazione migliore e 30 ° ?? Grazie
    30° a Roma, 35 a Milano

  12. #52
    Novizio/a
    Registrato dal
    Nov 2009
    residenza
    Scalea (CS)
    Messaggi
    19

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da maufv Visualizza il messaggio
    Premessa il pannello fotovoltaico lavora meglio alle basse temperature.
    Meglio SE, il sole sorge a est, di mattina le temperature sono più basse rispetto ad un impianto orientato a SO con temperatura di pomeriggio più elevate rispetto alla mattina.
    .
    questo e' un punto valido. sto pensando al momento s'e' sarebbe utile di installare un tubo bucato (come quello per il giardino) per raffreddare i panelli durante il pomeriggio. I miei panelli sono a sud ovest e al momento produce 14kWh al giorno dal installazione al 8 Settembre quest'anno.

    cosa pensate, qualcuno ha provato?

  13. #53
    Seguace
    Registrato dal
    Apr 2009
    residenza
    Aprilia
    Messaggi
    800

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da symbolrate Visualizza il messaggio
    ..... sarebbe utile di installare un tubo bucato (come quello per il giardino) per raffreddare i panelli durante il pomeriggio. cosa pensate, qualcuno ha provato?
    C'è un post lungo 1 km sull'argomento del raffreddamento dell'impianto mediante uso di acqua meteorica. Se fai una ricerca ti fai una cultura in merito..
    quiIl mio impianto di raffreddamento fotovoltaici ad acqua meteorica
    Ultima modifica di paololivio62; 21-09-2010 a 13:49
    _____________________________________________
    Impianto semi-integrato 2,94 kWp 14 pannelli Poli Conergy Power Plus 210W Inverter Conergy IPG 3 S Localita' Aprilia (LT) Orientamento SUD -3° Incl. 12,35° http://www.rendimento-solare.eu/it/a...281/13585.html
    _____________________________________________

  14. #54
    Seguace
    Registrato dal
    Apr 2009
    residenza
    Aprilia
    Messaggi
    800

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da virgy_gea Visualizza il messaggio
    30° a Roma, 35 a Milano
    I 30° (o i 35°) di tilt sono da tenere in considerazione nella media annua.
    I 30° sono ottimali perchè il sole a queste latitudini raggiunge una inclinazione massima di circa 70° per cui in un certo periodo dell'anno chi è orientato a 30° avrà i raggi del sole perfettamente perpendicolari (angolo di incidenza) con in pannelli (massimo irraggiamento) e in altri periodi comunque meglio di chi ha un tilt più basso (o più alto)
    _____________________________________________
    Impianto semi-integrato 2,94 kWp 14 pannelli Poli Conergy Power Plus 210W Inverter Conergy IPG 3 S Localita' Aprilia (LT) Orientamento SUD -3° Incl. 12,35° http://www.rendimento-solare.eu/it/a...281/13585.html
    _____________________________________________

  15. #55
    Novizio/a
    Registrato dal
    Aug 2010
    Messaggi
    12

    Predefinito

    Grazie devvero, è molto utile: soltanto una precisazione: le variazioni percentuali di resa in base ad orientamento e tilt sono affidabili anche per l' Italia settentrionale, giusto?

  16. #56
    Seguace
    Registrato dal
    Apr 2009
    residenza
    Aprilia
    Messaggi
    800

    Predefinito

    Ogni impianto in una data località ha una resa dipendente dall'inclinazione dell'impianto stesso e dal suo orientamento. Più centrato sul sud sei meglio è. La regoletta per l'inclinazione ideale è latitudine meno 10° gradi.
    _____________________________________________
    Impianto semi-integrato 2,94 kWp 14 pannelli Poli Conergy Power Plus 210W Inverter Conergy IPG 3 S Localita' Aprilia (LT) Orientamento SUD -3° Incl. 12,35° http://www.rendimento-solare.eu/it/a...281/13585.html
    _____________________________________________

  17. #57
    Moderatore
    Registrato dal
    Aug 2005
    residenza
    Monserrato (CA)
    Messaggi
    1,067

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Chiara.SV Visualizza il messaggio
    Grazie devvero, è molto utile: soltanto una precisazione: le variazioni percentuali di resa in base ad orientamento e tilt sono affidabili anche per l' Italia settentrionale, giusto?
    Penso di si, anche se non ho provato a fare una simulazione in atre località.

  18. #58
    Novizio/a
    Registrato dal
    Jun 2010
    residenza
    roma
    Messaggi
    28

    Predefinito

    Effettivamente si è parlato tanto di perdita d'efficienza in base all'esposizione, xchè è questo he i vari software forniscono, ma non si è parlato di efficienza Mono, Poli o amorfo in base all'esposizione e questo potrebbe cambiare tutto. Voglio dire: come fanno questi programmi a stimare una produzione annua in base all'esposizione senza considerare il tipo di pannelo?
    Certo usano le perdite che noi inseriamo...ma allora come faccio a stimare x esempio la perdita x riflessione di un pannello mono con Tilt 0° e Azimut (indifferente) rispetto ad un'amorfo. Sicuramente saranno diverse (credo anche molto). Le radiazioni captate Sarebbero le stesse ma le perdite dovute al tipo di pannello?
    In conclusione tilt 0° avrò perdita del 10% (rispetto captazione radiazioni solari) ma a queste dovrò sommare differenze di perdite in base alla tecnologia dei pannelli; che valgono............bo?
    AIUTO stò impazzendo!!!!

  19. #59
    Novizio/a
    Registrato dal
    Jun 2010
    residenza
    roma
    Messaggi
    28

    Predefinito

    Precisazione:
    Considerate che parlo a parità di potenza installata e non di superficie.
    Ciao

  20. #60
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Feb 2007
    residenza
    Florence
    Messaggi
    15,755

    Predefinito

    Nessuno ha considerato il rapporto produzione/inclinazione/stagione ?
    Cioe' se ho un ombra che nei mesi invernali mi va' a inficiare la produzione , non mi conviene inclinre meno e fare rendere di piu d'estate e meno di inverno , la inclinazione ottimale di circa 30 e' su base annua
    Niuna impresa per minima che sia può aver cominciamento e fine senza sapere , senza potere e senza con amor volere
    (Anonimo fiorentino del 1300)


 
Pagina 3 di 20 primaprima 1234567891011121314151617 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Sono a credito nei confronti dell'ENEL?
    Da mcanonic nel forum Aspetti economici e bancari
    Risposte: 17
    Ultimo messaggio: 17-07-2009, 08:48
  2. Orientamenti/inclinazioni sfavorevoli
    Da gsuardi nel forum Confronti produzione FV per diversi orientamenti-inclinazioniFOTOVOLTAICO
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 08-07-2008, 10:09
  3. Pubbliche scuse mie nei confronti teknowin
    Da Maverick83 nel forum Ai Confini del Forum
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 05-06-2008, 18:14
  4. 2batterie di amp diversi
    Da hyblo nel forum Confronti produzione FV per diversi orientamenti-inclinazioniFOTOVOLTAICO
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 02-06-2008, 11:43

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •