manutenzione impianti fotovoltaici
Mi Piace! Mi Piace!:  19
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  9
Pagina 4 di 34 primaprima 12345678910111213141516171824 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 61 a 80 su 676

Discussione: Domoticz Home automation system multipiattaforma

  1. #61
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito



    Era stato postato da cattaneo in altra discussione o Emoncms o Raspberry....
    Comunque ho ordinato uno di questi http://it.aliexpress.com/item/new-Wi...208.3.1.aF90ee che avevo gia' linkato , ha tutto on board se non ho capito male , in pratica si programma come arduino attraverso la seriale... ma come fanno a 3€ ?!?!?

    Ma sbaglio o Cattaneo ha scelto la strada piu' lunga incasinandosi con la programmazione attraverso il Rasp , mentre per creare un nodo wifi con l'IDE di Arduino , si fa' un solo passaggio senza aggiungere niente e attraverso la USB del PC. , come hai mostrato te....
    Ultima modifica di spider61; 09-01-2016 a 09:28
    Forum che si professa ecologico , con gli sponsor che vendono fumarole a biomassa

    **** Non ho nessuna intenzione di RIsottoscrivere le regole , visto che sono stato sanzionato senza nessuna giustificazione ****

  2. #62
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da spider61 Visualizza il messaggio

    Ma sbaglio o Cattaneo ha scelto la strada piu' lunga incasinandosi con la programmazione attraverso il Rasp , mentre per creare un nodo wifi con Arduino , si fa' un solo passaggio senza aggiungere niente e attraverso la USB del PC. , come hai mostrato te....
    Questo ha gia installato il nodemcu e si programma da usb, piu facile non si puo



    http://it.aliexpress.com/item/NodeMc...451318400_6150

  3. #63
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Infatti e' quello che ho preso io.... casomai sto' pensando all'alimentazione , nel caso vada a sotituire gli arduino che ho adesso , gli va data dall'USB cosi' si puo' dare il 5V , altrimenti a dare il 3,3 e' un casino.....
    Forum che si professa ecologico , con gli sponsor che vendono fumarole a biomassa

    **** Non ho nessuna intenzione di RIsottoscrivere le regole , visto che sono stato sanzionato senza nessuna giustificazione ****

  4. #64
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da spider61 Visualizza il messaggio
    Infatti e' quello che ho preso io.... casomai sto' pensando all'alimentazione , nel caso vada a sotituire gli arduino che ho adesso , gli va data dall'USB cosi' si puo' dare il 5V , altrimenti a dare il 3,3 e' un casino.....
    Sotto Natale ho comprato anche io quella scheda su aliexpress ( ho fatto la spesa, resistenze, moduli esp12, esp 201, converitori di segnale, A/D con bus i2, ecc. ecc. )

    Quella scheda ve molto bene x sperimentare ma poi una volta fatto il sw si puo usare agilmente una esp qualsiasi.

    Io avevo programmato la esp-201 dei miei test con il raspberry perche non avevo un adattatore usb>232 a 3.3 volt....

    Seguendo la mia procedura è davvero facile .

    Adesso vorrei provare a programmare usando la IDE di arduino.. anche se devo dire che il linguaggio madre di nodemcu ( Lua ) è altrettanto facile e molto stabile nel risultato.

    la cosa meravigliosa di questi moduli è che se sono programmati bene consumano un nulla e si possono preparare dei nodi wifi alimentati esclusivamente a batteria.

    Credo che ne vedremo delle belle con questa roba nel futuro breve..

    F.

  5. #65
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ai link che ha postato Moreno se ne vedono di gia' , il problema dell'alimentazione a pila sono quando ci sono degli attuatori , ammesso a non riuscire a usare i rele a salterello tipo quelli dei cronotermostati a batteria.....
    Forum che si professa ecologico , con gli sponsor che vendono fumarole a biomassa

    **** Non ho nessuna intenzione di RIsottoscrivere le regole , visto che sono stato sanzionato senza nessuna giustificazione ****

  6. #66
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Avendo ordinato un nuovo raspberry pi, sto creando il primo dei miei dispositivi, quello più importante: l'allarme guasto e porta frigo-congelatore.
    Il progetto l'ho preso dal sito mysensors e sto usando un arduino pro mini. Per controllare se è guasto devo inserire un sensore di corrente che mi avverte del'avvio del motore.
    Nell'algoritmo devo inserire il " se la temperatura scende di un grado (a piacere poiché devo verificare a che temp si avvia il motore) e la corrente non passa, avvia l'allarme".
    Avendo già il sensore di corrente posso anche controllare il consumo del frigo stesso (solo l'amperaggio) ma non so come leggere la tensione e il cos phi per la lettura della potenza attiva tramite arduino.

    Devo solo decidere se alimentare il tutto a batteria (ricaricabili ovviamente) oppure con un alimentatore preso da un cellulare (quindi dalla rete).
    Mi è venuta in mente l'idea di usare delle powerbank (i caricabatterie portatili per cellulari). Si potrebbe fare o la tensione non risulterà stabilizzata?

    Inviato dal mio GT-I9300 utilizzando Tapatalk
    Ultima modifica di tony995; 09-01-2016 a 14:18
    Nuovo sito che incoraggia la produzione e la vendita del biodiesel in italia
    Eccolo qua!
    Perche biodiesel?
    La titolazione

  7. #67
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da spider61 Visualizza il messaggio
    Era stato postato da cattaneo in altra discussione o Emoncms o Raspberry....
    Comunque ho ordinato uno di questi http://it.aliexpress.com/item/new-Wi...208.3.1.aF90ee che avevo gia' linkato , ha tutto on board se non ho capito male , in pratica si programma come arduino attraverso la seriale... ma come fanno a 3€ ?!?!?
    Si Spider è già da qualche mese che ci sto trafficando con questi moduli , ma il problema resta sempre la storicizzazione con grafico annesso!

  8. #68
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito Sensore di temperatura/umidità wifi

    Ciao,
    do il mio contributo alla discussione.

    Ho comperato un NodeMCU ESP-12E V2 direttamente da Expressif.
    Avevo a disposizione una schedina DHT22 per temperatura e umidità con incorporata già la resistenza di pull-up.

    ESP_1.jpg


    L'ho messo in sala collegato ad un alimentatore di uno smartphone.

    Come firmware ho scaricato da qui NodeMCU custom builds version dev, selezionando i moduli:
    • cjson
    • dht
    • net
    • file
    • gpio
    • node
    • ow
    • tmr
    • uart
    • wifi


    Ho installato il firmware con il programma ESP8266Flasher, come parametri
    explorer_2016-02-08_17-12-33.png

    Poi mi sono scritto il codice Lua per fare le letture e restituire tramite interrogazione web i valori

    File per impostare la connessione wifi
    credentials.lua
    codice:
    -- Credentials
    SSID = "mysid"
    PASSWORD = "mypassword"
    init.lua
    codice:
    --load credentials for WI-FI
    dofile("credentials.lua")
    
    function startup()
        if file.open("init.lua") == nil then
          print("init.lua deleted")
        else
          print("Running")
          file.close("init.lua")
          -- Run main program
          dofile("myprogram.lua")
        end
    end
    
    print("set up wifi mode")
    wifi.setmode(wifi.STATION)
    wifi.sta.config(SSID,PASSWORD)
    wifi.sta.connect()
    -- Staic IP
    -- wifi.sta.setip({ip="FIXED IP ADDRESS",netmask="YOUR NETMASK",gateway="YOUR GATEWAY"})
    -- DHCP
    tmr.alarm(1, 1000, 1, function()
        if wifi.sta.getip()== nil then
            print("IP unavaiable, Waiting...")
        else
            tmr.stop(1)
            print("ESP8266 mode is: " .. wifi.getmode())
            print("The module MAC address is: " .. wifi.ap.getmac())
            print("Config done, IP is "..wifi.sta.getip())
            print("You have 5 seconds to abort Startup")
            print("Waiting...")
            tmr.alarm(0,5000,0,startup)
        end
    end)
    myprogram.lua
    codice:
    -- Change to your PIN
    pin = 1
    
    function readDHT22()
        status,temp,humi,temp_decimial,humi_decimial = dht.readxx(pin)
        if( status == dht.OK ) then
            -- Float firmware using this example
            print("DHT Temperature:"..temp..";".."Humidity:"..humi)
        elseif( status == dht.ERROR_CHECKSUM ) then
            print( "DHT Checksum error." );
        elseif( status == dht.ERROR_TIMEOUT ) then
            print( "DHT Time out." );
        end
    end
    
    -- Start a simple http server
    if not (srv == nil) then
      srv:close()
    end
    srv=net.createServer(net.TCP)
    srv:listen(80,function(conn)
      conn:on("receive",function(client,payload)
        print("Got query...")
        print("Heap = "..node.heap().." Bytes")
        print("Time since start = "..tmr.time().." sec")
        header = "HTTP/1.1 200 OK\r\n"
        --print("Print payload:\n"..payload)
        readDHT22()
        print("Read")
    
        ok, json = pcall(cjson.encode, {temperature=temp, humidity=humi})
        if ok then
            print("json="..json)
            header = header .. "Content-Type: application/json\r\n"
            reply = json
        else
            header = header .. "Content-Type: text/html\r\n"
            reply = "nothing to read"
        end
        local buf = header .. "Cache-Control: private, no-store\r\n\r\n"
        --buf = buf.. "Content-Length:" .. tostring(string.len(reply)) .. "\r\n"
        buf = buf.. reply .. "\r\n"
        conn:send(buf)
        collectgarbage()
      end)
      conn:on("sent",function(client)
            client:close()
      end)
    end)
    Ho caricato i 3 file sul modulo con il programma ESPlorer, caricando per ultimo il file init.lua tramite il tasto "Save to ESP"

    Interrogandolo da linea di comando, si ottiene
    codice:
    pi@pi-alarm ~ $ curl http://192.168.2.33
    {"humidity":49.5,"temperature":20.9}
    Quindi basta creare un device virtuale di temperatura e umidità su domoticz e mandare i dati con uno script del genere
    Codice PHP:
    $data file_get_contents("http://192.168.2.33");

    $json json_decode($datatrue);

    $URL "http://127.0.0.1:8080/json.htm?type=command&param=udevice&idx=1&nvalue=0&svalue=";
    $URL $URL $json["temperature"] .";"$json["humidity"] .";0";

    //echo "$URL\n";

    $ch curl_init();
    curl_setopt($chCURLOPT_URL$URL);
    curl_setopt($chCURLOPT_RETURNTRANSFER1);
    $response curl_exec($ch);
    //echo "$response\n";
    $headers=get_headers($URL1);
    curl_close($ch); 
    invocato da cron ogni 5 minuti

    firefox_2016-02-08_17-32-07.png

    Oppure si può leggere da metern
    dht_esp.php
    Codice PHP:
    if (isset($argv[1])) {
        
    $id $argv[1];
        
    $data file_get_contents("http://192.168.2.33");

        
    $dht json_decode($datatrue);
        
    $temperature round($dht["temperature"],2);
        
    $humidity round($dht["humidity"],2);

        if (
    $temperature <> && $humidity <> 0) {
            echo 
    "$id($temperature*C)\n";
            echo 
    "$id($humidity*%)\n";
        }
    } else {
        die(
    "Usage: dht id\n");

    dht_esp.sh
    codice:
    #!/bin/sh
    
    DATA="$(php /usr/local/bin/dht_esp.php $1)"
    #echo $DATA
    
    if [ x"$DATA" != x ]; then
        echo $DATA | tr " " "\n" > /run/shm/metern$1.txt
    fi
    invocabile anche esso da cron, passandogli l'id del contatore metern, per es
    codice:
    pi@pi-alarm /usr/local/bin $ sudo dht_esp.sh 8
    codice:
    pi@pi-alarm /usr/local/bin $ cat /run/shm/metern8.txt
    8(20.9*C)
    8(50.5*%)
    Inoltre ho creato uno script per trasferire i dati del contatore SDM120C da metern a domoticz

    meter_domoticz.sh
    codice:
    #!/bin/sh
    
    W=`cat /run/shm/metern1.txt  | egrep "^1\(" | grep "*W)" | egrep -o '[0-9]*(\.)?[0-9]*\*' | egrep -o '[0-9]*(\.)?[0-9]*'`
    WH=`cat /run/shm/metern1.txt  | egrep "^1\(" | grep "*Wh)" | egrep -o '[0-9]*\*' | egrep -o '[0-9]*'`
    V=`cat /run/shm/metern1.txt  | egrep "^1_1\(" | grep "*V)" | egrep -o '[0-9]*(\.)?[0-9]*\*' | egrep -o '[0-9]*(\.)?[0-9]*'`
    A=`cat /run/shm/metern1.txt  | egrep "^1_2\(" | grep "*A)" | egrep -o '[0-9]*(\.)?[0-9]*\*' | egrep -o '[0-9]*(\.)?[0-9]*'`
    
    curl -s "http://192.168.2.31:8080/json.htm?type=command&param=udevice&idx=3&nvalue=0&svalue=$W"
    curl -s "http://192.168.2.31:8080/json.htm?type=command&param=udevice&idx=4&nvalue=0&svalue=$V"
    curl -s "http://192.168.2.31:8080/json.htm?type=command&param=udevice&idx=5&nvalue=0&svalue=$A"
    curl -s "http://192.168.2.31:8080/json.htm?type=command&param=udevice&idx=2&nvalue=0&svalue=$W;$WH"
    firefox_2016-02-08_17-42-29.png
    Ultima modifica di gianfrdp; 08-02-2016 a 18:30 Motivo: Correzione script metern
    Impianto FV 5,88 kWp: 24 Canadian Solar CS6P-M 245W, 2 Power One PVI-3.0-OUTD-S-IT, Azimut 0°, Tilt 18°, My PVOutput, SDM120C
    PDC: Panasonic Aquarea 9kW T-CAP + HybridCube HYC343/19/0, radiante a pavimento 120 mq, 2 VMC decentralizzate Mitsubishi VL-100U-E

  9. #69
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Gianfranco tu non sei un passo avanti, sei un giro avanti , quando tu sei all'arrivo , noi nemmeno siamo partiti.

    Queste son le cose belle dell'informatica domestica ( domotica), fantastica soluzione wireless per i sensori a bassissimo costo.
    Quindi con questa soluzione si possono avere anche più sensori DHT 22 su un solo raspberry , intendevo dire che da meterN si possono interrogare più sensori contemporaneamente.
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 4 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  10. #70
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Bene Gianfrdp ! Adesso con te , prende campo la discussione
    Forum che si professa ecologico , con gli sponsor che vendono fumarole a biomassa

    **** Non ho nessuna intenzione di RIsottoscrivere le regole , visto che sono stato sanzionato senza nessuna giustificazione ****

  11. #71
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Gianfranco tu sai della mia fissa di voler comandare da remoto le elettrovalvole della caldaia ACS e dei Boiler elettrici, ciò per eliminare il rischio che mentre fai la doccia, termini l'acqua calda del boiler elettrico.

    Con due sensori del genere si potrebbe ipotizzare di leggere minimo T 43° all'uscita del boiler elettrico e domotics potrebbe analizzare il dato e nel caso fosse inferiore a tale valore, lanciare un comando wifi ad un'altra schedina che comanda l'apertura dell'elettrovalvola della caldaia , chiudendo quella che sta sotto al boiler ?
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 4 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  12. #72
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Ne puoi mettere quanti ne vuoi in giro.
    Non ho ancora provato con i sensori 1-wire, ma sono supportati nativamente dal dispositivo ESP8266.
    La cosa bella è che una volta fatto il sensore, è indipendente poi da chi lo utilizza, basta che si vada a leggere i valori da remoto.
    Penso che non sopporti letture contemporanee, quindi bisognerebbe interrogarli in momenti sfalsati.
    Ogni tanto si resetta e riparte.

    Per comandare i relé in teoria si potrebbe fare, serve solo capire se il relé funziona con 3V3, altrimenti serve un alimentatore a parte.

    firefox_2016-02-08_18-26-52.png
    Impianto FV 5,88 kWp: 24 Canadian Solar CS6P-M 245W, 2 Power One PVI-3.0-OUTD-S-IT, Azimut 0°, Tilt 18°, My PVOutput, SDM120C
    PDC: Panasonic Aquarea 9kW T-CAP + HybridCube HYC343/19/0, radiante a pavimento 120 mq, 2 VMC decentralizzate Mitsubishi VL-100U-E

  13. #73
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    si il relè funziona anche a 3,3v del gpio ma io questo problema l'ho risolto alla fonte con quel banco di relè da 8 che si collega alle porte del raspberry e da li parte il comando che è sempre 12v.
    Con queste schedine si possono montare i relè singoli che comandati a 3v rilanciano il comando a 12v o addirittura a 220V ?
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 4 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  14. #74
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    grazie Gianfranco era quello che stavo cercando, una soluzione wi-fi per metern, considerato che non posso cablare, io ho preso i modulini ESP8266-01 ed il sensore 1-wire DS18B20, magari un giorno svilupperai uno script anche per quello.
    Per i relé da comandare da remoto ci sono quelli a 3-3.3V su aliexpress in modo da evitare doppie alimentazioni.
    FV 2,550 kWp azimut 30° S-SO tilt 25°, 10 Q.Cells 255Wp, Inverter ABB-PVI-3.0-OUTD-S, monitor made in energeticambiente con raspberry meterN 123solar e PVoutput.org connesso dal 29 Aprile 2015

  15. #75
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Gianfranco

    è da circa un mese che ho ordinato i modulini dalla cina
    ho visto che tu hai optato per il modello devkit (interfaccia pc e riduttore 3,3 v a bordo)
    io ho acquistato i modulini ESP-01 (molto + economici) con in aggiunta l'interfaccia e vorrei alimentare il tutto con 2 batterie da 1,5v in serie.

    credo che il resto sia come hai fatto tu...
    non vedo l'ora che arrivi il materiale per giocarci su..

    dimenticavo.. qui una bella guida come programmare i modulini

    ciao
    località Frosinone; inclinazione 30^; direzione sud;
    13 pannelli schott solar da 230w; inverter Power-One PVI-OutD 3.0
    Solar logger RASPBERRY-PI3
    23Solar feed PVout - MeterN - DOMOTICZ

  16. #76
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    per alimentarli non è meglio questa batteria 3,7 V litio ricaricabile? messa così è già cablata e ha il vantaggio di durare molto
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 4 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  17. #77
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Stavo pensando anche io a quelle batterie , tra l'altro mi e' arrivato proprio oggi questo http://it.aliexpress.com/item/Liitok...565687896.html , avevo una 18650 tolta da un powerbank 'piccolo' a cui si e' bruciato l'elettronica .... si vede tensione tempo di ricarica , mah caricati.....
    Poi mi deve arrivare questo V3 http://it.aliexpress.com/item/NodeMc...339203041.html , mi sembra quello di Gianfrdp a meta' prezzo speriamo non sia farlocco ....
    Forum che si professa ecologico , con gli sponsor che vendono fumarole a biomassa

    **** Non ho nessuna intenzione di RIsottoscrivere le regole , visto che sono stato sanzionato senza nessuna giustificazione ****

  18. #78
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    spider61 per la batteria è un ottimo caricatore il tuo , l'ho preso anch'io, ma per la batteria singola ti consiglio una powerbank dei cinesi di strada a2/3 euro la prendi e usi il caricatore e il guscio
    invece mi sembra che il v3 sia un po' differente da quello di gianfranco, non so se sono molto differenti nell'hardware o quale sia migliore ma sono diversi, facci sapere se va lo stesso.
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 4 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  19. #79
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Il V3 è del produttore Lolin, dovrebbe essere simile al V2 che ho preso io (Amica, il produttore "ufficiale" nodeMCU), cambia il chip USB-RS232: il V2 usa CP2102, il V3 usa il CH341 (più scarso). Cmq funzionano allo stesso modo e sono basati sul chip ESP12-E, con 4MB di memoria flash.
    Comparison of ESP8266 NodeMCU development boards • my2cents

    La versione ESP-01 è sicuramente più economica, più compatta e consuma meno, ma per sperimentare la ESP-12E è più pratica. La ESP-01 per essere programmata ha bisogno di una interfaccia USB-TTL a parte (da 3V3) e l'alimentazione da 3V3 si da sui PIN (che spesso sono da saldare), ha meno pin, ecc. Sicuramente si presta meglio all'uso con le batterie. Dipende dall'uso che se ne vuole fare.

    Si possono programmare sostanzialmente in 4 modi:
    1. Comandi AT (non ancora ben capito come funzioni)
    2. SDK della Expressif in C
    3. IDE Arduino con opportuno plugin
    4. Lua

    quindi dipende dalle proprie conoscenze, direi che l'opzione 4 è quella a più alto livello, ma non è il top per prestazioni e viceversa.

    EDIT: ho provato a pilotare da domoticz anche una presa wifi Orvibo S20, riesce ad accenderla e spegnerla, però non riconosce lo stato se la comandi dall'esterno (devo ancora sistemarlo)

    1. https://www.domoticz.com/forum/viewtopic.php?t=8212
    2. https://www.oiepoie.nl/2015/10/04/ch...vibo-wiwo-s20/
    3. https://github.com/franc-carter/bauhn-wifi

    in particolare ho usato lo script s20Command.sh descritto alla pagina 2 del primo link per accendere e spegnere (o orvibo-s20.pl)
    Per lo stato, usando lo script preso al link 3 (descritto al link 2), si riesce a leggere
    codice:
    # orvibo-s20.pl AC:CF:23:45:3F:40 status
    on
    devo integralo in domoticz
    Ultima modifica di gianfrdp; 10-02-2016 a 13:01
    Impianto FV 5,88 kWp: 24 Canadian Solar CS6P-M 245W, 2 Power One PVI-3.0-OUTD-S-IT, Azimut 0°, Tilt 18°, My PVOutput, SDM120C
    PDC: Panasonic Aquarea 9kW T-CAP + HybridCube HYC343/19/0, radiante a pavimento 120 mq, 2 VMC decentralizzate Mitsubishi VL-100U-E

  20. #80
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito Interruttore WiFi

    Qualche aggiornamento

    Ho configurato lo Smart Socket WiFi Orvibo S20 utilizzando lo script https://github.com/franc-carter/bauhn-wifi salvato come /opt/domoticz/scripts/orvibo-s20.pl
    Configurato Domiticz creando un HW virtuale al quale ho aggiunto un device virtuale come switch

    firefox_2016-02-15_16-28-10.png

    Ho configurato le azioni da eseguire sul device per accendere e spegnere (usando l'indirizzo MAC del dispositivo AC:CF:23:45:3F:40)

    firefox_2016-02-15_16-27-43.png

    Per rilevare lo stato (se dovessi accenderlo/spegnerlo da app, da web o manualmente) ho usato il file cron.php all'interno del file zip allegato al post https://www.domoticz.com/forum/viewt...?t=8212#p56838 e messo in /opt/domoticz/scripts/s20_status.php
    Nel file ho modificato l'associazione tra l'indirizzo mac del dispositivo e il numero idx di domoticz (7)
    Codice PHP:
    $mienchufe['accf23453f40'] = '7'
    Viene innvocato da cron ogni minuto per aggiornare lo stato su domoticz
    codice:
    */1 * * * *     root            php /opt/domoticz/scripts/s20_status.php > /dev/null 2>&1
    firefox_2016-02-15_16-27-26.png
    Impianto FV 5,88 kWp: 24 Canadian Solar CS6P-M 245W, 2 Power One PVI-3.0-OUTD-S-IT, Azimut 0°, Tilt 18°, My PVOutput, SDM120C
    PDC: Panasonic Aquarea 9kW T-CAP + HybridCube HYC343/19/0, radiante a pavimento 120 mq, 2 VMC decentralizzate Mitsubishi VL-100U-E

  21. RAD
Pagina 4 di 34 primaprima 12345678910111213141516171824 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. SMA Home Manager
    Da lord_dingo nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 35
    Ultimo messaggio: 08-05-2017, 15:42
  2. Carinci system Vs Carinci system evolution
    Da rosko nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 25
    Ultimo messaggio: 31-10-2015, 14:15
  3. HOME
    Da iP Tom nel forum Collegamenti/Links, Libri/Books, Riviste/Magazines, ecc./etc.
    Risposte: 87
    Ultimo messaggio: 24-09-2010, 20:20
  4. Home Page GSE e contatori
    Da diegodi nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 11-03-2010, 06:55

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •