manutenzione impianti fotovoltaici
Mi Piace! Mi Piace!:  19
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  9
Pagina 5 di 34 primaprima 1234567891011121314151617181925 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 81 a 100 su 676

Discussione: Domoticz Home automation system multipiattaforma

  1. #81
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito NodeMCU V2 + DHT22 con Arduino IDE



    Ho provato a smanettare con il termometro wifi, usando l'IDE di Arduino come ambiente di sviluppo, al posto di lua.
    Ho scaricato l'ide Arduino 1.6.7 e aggiunto le schede di terze parti http://arduino.esp8266.com/staging/p...com_index.json seguendo le istruzioni prese qui https://learn.adafruit.com/add-board...ino-v164/setup.
    Nel IDE Arduino ho configurato
    2016-02-15_16-51-52.png

    Ho preso come codice di riferimento quello trovato qui https://learn.adafruit.com/esp8266-t...webserver/code, modificato per le mie esigenze
    In particolare ho aggiunto la possibilità di usare anche IP fisso e output json come nella vesione lua che avevo già postato
    codice:
    --- DHTServer.ino.orig  2016-02-15 16:58:32.256372904 +0100
    +++ DHTServer.ino.new   2016-02-15 17:08:58.806247648 +0100
    @@ -9,11 +9,19 @@
     #include 
     #include 
     #define DHTTYPE DHT22
    -#define DHTPIN  2
    +#define DHTPIN  D1
    
     const char* ssid     = "YourRouterID";
     const char* password = "YourRouterPassword";
    
    +// the IP address for the shield:
    +IPAddress ip (192, 168, 15, 103);
    +IPAddress dns (192, 168, 15, 1);
    +IPAddress gateway (192, 168, 15, 1);
    +IPAddress subnet (255, 255, 255, 0);
    +
    +void gettemperature();
    +
     ESP8266WebServer server(80);
    
     // Initialize DHT sensor
    @@ -26,14 +34,16 @@
     // This is for the ESP8266 processor on ESP-01
     DHT dht(DHTPIN, DHTTYPE, 11); // 11 works fine for ESP8266
    
    -float humidity, temp_f;  // Values read from sensor
    +float humidity, temp_c;  // Values read from sensor
     String webString="";     // String to display
     // Generally, you should use "unsigned long" for variables that hold time
     unsigned long previousMillis = 0;        // will store last temp was read
     const long interval = 2000;              // interval at which to read sensor
    
     void handle_root() {
    -  server.send(200, "text/plain", "Hello from the weather esp8266, read from /temp or /humidity");
    +  gettemperature();       // read sensor
    +  webString="{\"humidity\":" + String(humidity) + ",\"temperature\":" + String(temp_c) + "}";
    +  server.send(200, "application/json", webString);            // send to someones browser when asked
       delay(100);
     }
    
    @@ -43,6 +53,8 @@
       Serial.begin(115200);  // Serial connection from ESP-01 via 3.3v console cable
       dht.begin();           // initialize temperature sensor
    
    +  // Uncomment this row to use static IP
    +  //WiFi.config(ip, dns, gateway, subnet);
       // Connect to WiFi network
       WiFi.begin(ssid, password);
       Serial.print("\n\r \n\rWorking to connect");
    @@ -61,18 +73,6 @@
    
       server.on("/", handle_root);
    
    -  server.on("/temp", [](){  // if you add this subdirectory to your webserver call, you get text below :)
    -    gettemperature();       // read sensor
    -    webString="Temperature: "+String((int)temp_f)+" F";   // Arduino has a hard time with float to string
    -    server.send(200, "text/plain", webString);            // send to someones browser when asked
    -  });
    -
    -  server.on("/humidity", [](){  // if you add this subdirectory to your webserver call, you get text below :)
    -    gettemperature();           // read sensor
    -    webString="Humidity: "+String((int)humidity)+"%";
    -    server.send(200, "text/plain", webString);               // send to someones browser when asked
    -  });
    -
       server.begin();
       Serial.println("HTTP server started");
     }
    @@ -91,16 +91,18 @@
    
       if(currentMillis - previousMillis >= interval) {
         // save the last time you read the sensor
    -    previousMillis = currentMillis;
    +    previousMillis = currentMillis;
    +    Serial.println("Time since start = " + String((int)(currentMillis/1000)) + " sec");
    
         // Reading temperature for humidity takes about 250 milliseconds!
         // Sensor readings may also be up to 2 seconds 'old' (it's a very slow sensor)
         humidity = dht.readHumidity();          // Read humidity (percent)
    -    temp_f = dht.readTemperature(true);     // Read temperature as Fahrenheit
    +    temp_c = dht.readTemperature(false);     // Read temperature as Celsius
         // Check if any reads failed and exit early (to try again).
    -    if (isnan(humidity) || isnan(temp_f)) {
    +    if (isnan(humidity) || isnan(temp_c)) {
           Serial.println("Failed to read from DHT sensor!");
           return;
         }
    +    Serial.println("DHT Humidity:" + String(humidity) + "%, Temperature:" + String(temp_c) + " C");
       }
     }
    Funziona
    firefox_2016-02-15_16-25-55.png
    il resto rimane invariato
    File Allegati File Allegati
    Impianto FV 5,88 kWp: 24 Canadian Solar CS6P-M 245W, 2 Power One PVI-3.0-OUTD-S-IT, Azimut 0°, Tilt 18°, My PVOutput, SDM120C
    PDC: Panasonic Aquarea 9kW T-CAP + HybridCube HYC343/19/0, radiante a pavimento 120 mq, 2 VMC decentralizzate Mitsubishi VL-100U-E

  2. #82
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    penso si capisca perchè la tua presenza su questo forum è essenziale,
    perchè sei la soluzione pratica alle nostre aspettative,
    non potrò copiarti e rifare quello che hai fatto ma tanti altri lo sapranno replicare,

    ti ho inviato un messaggio sul tel. mi fai sapere?
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 4 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  3. #83
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Sto mettendo insieme un po' di info per avere un sistema domotico che abbia senso.
    Finora abbiamo:
    • Sensore di temperatura/umidità
    • Interruttore on/off
    • Lettura dei consumi da SDM120C

    Manca da aggiungere:
    • Lettura temperatura DS18B20
    • Lettura dei dati di produzione FV
    • Comando relé

    una volta messo tutto insieme, si potrebbero creare delle regole su domoticz per accender/spegnere in base a temperature/umidità e/o disponibilità di energia (produzione-consumo), ecc.

    Devo ancora studiarmi come si impostano le relgole
    Impianto FV 5,88 kWp: 24 Canadian Solar CS6P-M 245W, 2 Power One PVI-3.0-OUTD-S-IT, Azimut 0°, Tilt 18°, My PVOutput, SDM120C
    PDC: Panasonic Aquarea 9kW T-CAP + HybridCube HYC343/19/0, radiante a pavimento 120 mq, 2 VMC decentralizzate Mitsubishi VL-100U-E

  4. #84
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Decisamente un gran lavoro questa è la "domotica del fotovoltaico" per le regole claudio pighin se legge dovrebbe aver approfondito l'argomento per cui l'invito a dirci qualcosa di più.
    Quindi Gianfranco , se ho capito bene, attraverso domoticz possiamo leggere due contatori SDM120 Modbus ,
    con le regole possiamo stabilire accensioni per migliorare autoconsumo,
    con le temperature possiamo fare la stessa cosa, un ds18b20 sotto i boiler , fissiamo la regola che se scende la temperatura sotto 42° si chiude l'elettrovalvola del boiler e si apre quella della caldaia GAS per ACS,
    il tutto comandato in wi-fi attraverso prese simil orvibo20,
    oppure ancora meglio si potrebbe dotare quella schedina wi-fi che tu usi per i sensori e metterci su un relè embedded che funziona a 3,3V e da il comando elettrico alle elettrovalvole
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 4 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  5. #85
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da gianfrdp Visualizza il messaggio
    ... si potrebbero creare delle regole su domoticz per accender/spegnere in base a temperature/umidità e/o disponibilità di energia (produzione-consumo), ecc.

    Devo ancora studiarmi come si impostano le relgole
    Rispondo a Dolam sulle regole che in Domoticz:
    non ne ho mai create, sono riuscito solo a far funzionare un paio di script in lua, aiutato da un utente più esperto di me.

    Immagino che grazie al materiale che sta realizzando gianfrdp, quando potrò riprendere le mie sperimentazioni con Domoticz (tra un anno?) nella nuova casa, potrò implementare, un pò alla volta, il mio sistema domotico ed essere di aiuto riportando qui le parti essenziali della documentazione che realizzerò.

    Claudio

  6. #86
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da gianfrdp Visualizza il messaggio
    Devo ancora studiarmi come si impostano le relgole
    Le regole mi sembrano abbastanza semplici , basta sapere la logica degli If , OR , AND , etc per chi programma come te e' semplice... poi si incastrano (letteralmente) tra se , si aggiunge se serve anche il TIME , il mio pallino e' realizzare un crono con rasp , insomma le possibilita' sono vaste.. casomai e' la parte rele' , se si vuole metterlo su ESP8266 con batteria va' trovato un rele a ritenuta , come quelli dei crono che rimane in posizione senza assorbire niente , altrimenti qualunque batteria dura 1 giorno....
    Forum che si professa ecologico , con gli sponsor che vendono fumarole a biomassa

    **** Non ho nessuna intenzione di RIsottoscrivere le regole , visto che sono stato sanzionato senza nessuna giustificazione ****

  7. #87
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Per chi cercava una schedina ESP8266 con relè ecco un ottima soluzione, WEMOS D1 mini con shield relè:

    http://it.aliexpress.com/item/D1-min...529101036.html
    http://it.aliexpress.com/item/Relay-...596395175.html

    Le dimensioni sono veramente minime (34x25mm), ed il relè è un 10A (anche se come datasheet dichiarano una portata amperometrica inferiore. .... forse le piste ? ...), pertanto idoneo alla gran parte dei controlli domestici.

    Unico neo, come ha già fatto notare Spider, non credo che questo relè sia del tipo bistabile, per cui deve sempre rimanere alimentato quando eccitato e questo và a discapito di un uso con batteria.

  8. #88
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ci sarebbero gli SSR , che alimentati a 5V dovrebbero assorbire 2-3mA .... pero' hanno dimensioni 'enormi'....
    Forum che si professa ecologico , con gli sponsor che vendono fumarole a biomassa

    **** Non ho nessuna intenzione di RIsottoscrivere le regole , visto che sono stato sanzionato senza nessuna giustificazione ****

  9. #89
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Gli SSR della Fotek dovrebbero funzionare anche da 3V, minimo 2.4V.

    SumatraPDF_2016-02-25_17-50-36.png SumatraPDF_2016-02-25_17-51-51.png

    L'unico relé bistabile funzionante a 3V che sono riuscito a trovare è questo in kit da saldare https://www.wirelessthings.net/3v-to...hing-relay-kit firefox_2016-02-25_17-57-47.png

    http://openmicros.org/index.php/arti...ay-build-guide
    Ultima modifica di gianfrdp; 27-02-2016 a 09:04
    Impianto FV 5,88 kWp: 24 Canadian Solar CS6P-M 245W, 2 Power One PVI-3.0-OUTD-S-IT, Azimut 0°, Tilt 18°, My PVOutput, SDM120C
    PDC: Panasonic Aquarea 9kW T-CAP + HybridCube HYC343/19/0, radiante a pavimento 120 mq, 2 VMC decentralizzate Mitsubishi VL-100U-E

  10. #90
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    La commutazione degli SSR Fotek con i 3,3v non è sicura. Nel mio sistema di regolazione della resistenza in pwm, ho dovuto mettere un transistor per pilotare l'ssr Fotek a 5v in quanto ogni tanto la commutazione non avveniva con i 3,3v della gpio del raspberry. A dire il vero ci sono in rete anche dei datasheet per i Fotek che danno come tensione minima 4,5v

  11. #91
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Io ho preso un paio di questi Module relais SSR relay 250V 2A 5V trig Arduino Pi DIY RC FR Pro Exp j+0 10140 | eBay , ma devo ancora connetterli ad Arduino (quindi non ci sono problemi con i 5V 12mA) ci volevo comandare 2 pompe , devo ancora vedere se me le reggono , ma forse si visto che sono 0 crossing quei rele' della Omron... pero' pensavo a meno corrente invece parlano di 12,5mA , non sara' quello il problema dei Rasp , che non hanno corrente per pilotare niente , mentre arduino se non sbaglio arriva a 30mA di uscita ?

    Flane hai sempre bisogno della foto del SDM120c fallato negli S0 , adesso l'ho smontato da dove era e l'ho sulla scrivania....
    Ultima modifica di spider61; 25-02-2016 a 18:33
    Forum che si professa ecologico , con gli sponsor che vendono fumarole a biomassa

    **** Non ho nessuna intenzione di RIsottoscrivere le regole , visto che sono stato sanzionato senza nessuna giustificazione ****

  12. #92
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da spider61 Visualizza il messaggio
    ... , non sara' quello il problema dei Rasp , che non hanno corrente per pilotare niente , mentre arduino se non sbaglio arriva a 30mA di uscita ?

    Flane hai sempre bisogno della foto del SDM120c fallato negli S0 , adesso l'ho smontato da dove era e l'ho sulla scrivania....
    Non credo sia un problema di corrente perchè la corrente di trigger dei fotek dovrebbe essere inferiore a 12mA e le gpio del raspi dovrebbe essere da 2 a 16mA.
    Credo sia proprio un problema di tensione perchè come puoi vedere su questo datasheet allegato parlano di 4 - 32V e di una tensione minima di 3,5V (turn off voltage)
    Direttamente con i 3,3V delle GPIO del raspi funzionano ma ogni tanto perdono qualche "colpo" .....


    Per le foto non mi servono più .... grazie comunque.
    File Allegati File Allegati

  13. #93
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    ragazzi dove pensate sia possibile reperire un sensore per monitorare il voltaggio di una batteria 12V 14Ah con il raspberry?
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 4 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  14. #94
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    eccolo
    IMAG0205-1024x613.jpg

    si chiama attopilot

    su aliexpress costa +- 4 €

    ne ho ordinato uno per la mia ninisola
    appena arriva cercherò di capire il funzionamento (in teoria dovrebbe essere un sensore per gli aereomodelli)

    ciao
    località Frosinone; inclinazione 30^; direzione sud;
    13 pannelli schott solar da 230w; inverter Power-One PVI-OutD 3.0
    Solar logger RASPBERRY-PI3
    23Solar feed PVout - MeterN - DOMOTICZ

  15. #95
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito ESPEasy

    Forse lo conoscevate già, ma c'è questo interessantissimo progetto ESP Easy, che è un firmware per ESP8266 già predisposto per lavorare con tutta una serie di sensori ed attuatori ed inviare il tutto a Domoticz.
    I sensori si configurano con una semplice interfaccia web sull'ESP

    ESP Easy wiki
    ESP Easy web site

  16. #96
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Si, avevo visto. Ma come me lo sono scritto io è generico, quindi può funzionare con qualsiasi sistema, domoticz e altro. Non è lui che manda i dati (push), ma viene interrogato (pull). Nel modo push però si potrebbe usare il deep sleep per risparmiare sul consumo
    Ultima modifica di gianfrdp; 28-02-2016 a 22:36
    Impianto FV 5,88 kWp: 24 Canadian Solar CS6P-M 245W, 2 Power One PVI-3.0-OUTD-S-IT, Azimut 0°, Tilt 18°, My PVOutput, SDM120C
    PDC: Panasonic Aquarea 9kW T-CAP + HybridCube HYC343/19/0, radiante a pavimento 120 mq, 2 VMC decentralizzate Mitsubishi VL-100U-E

  17. #97
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Certo gianfrdp,
    anche io il tuo sketch me lo sono modificato e lo sto usando con un dht22 e Metern, era solo una cosa interessante trovata in rete.

    Ora cercavo il modo di usare un esp per leggere gli impulsi di contatori di gas e acqua ed inviarli a Metern, ma per il momento sono solo riuscito a rilevare gli impulsi, ma sono in alto mare sul come dialogare con metern.... [emoji26]

    Proprio non saprei come fare resettare il contatore quando Metern legge il valore ogni 5 mio via WiFi...

  18. #98
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Secondo me il modo più semplice è tramite webserver da leggere da remoto. Perché vuoi resettare il contatore? Non sarebbe meglio memorizzare il totale, come un sdm? Naturalmente devi salvare il valore in un file, altrimenti al primo reset perdi tutto (ho avuto un problema simile con un arduino) cmq è fattibile, quando interroghi restitusci il valore e riazzeri... naturalmente meglio memorizzare con interrupt, con IDE arduino è possibile, con lua non so
    Impianto FV 5,88 kWp: 24 Canadian Solar CS6P-M 245W, 2 Power One PVI-3.0-OUTD-S-IT, Azimut 0°, Tilt 18°, My PVOutput, SDM120C
    PDC: Panasonic Aquarea 9kW T-CAP + HybridCube HYC343/19/0, radiante a pavimento 120 mq, 2 VMC decentralizzate Mitsubishi VL-100U-E

  19. #99
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Scusa, ma non ho capito il tuo suggerimento.
    Far scrivere la lettura su una pagina web dell'esp non è un problema, ma poi non posso solo farlo leggere a Metern perché se si riavvia l'esp riparte da zero.
    Dove pensavi di salvare la lettura?

    Ps: io uso l'ide di Arduino che mi ci trovo meglio....

  20. #100
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Con il firmware NodeMCU e programmazione lua potresti salvare l'ultimo valore del contatore in un file sulla memoria flash
    file - NodeMCU Documentation
    e rileggerlo nel caso di reset/riavvio.

    Su Arduino non so se fattibile, non mi sono informato.

    Se invece vuoi leggere solo i valori dall'ultima interrogazione, si fa tranquillamente: ad ogni interrogazione via web restituisci il valore del contatore, poi lo azzeri e rimani in attesa della nuova lettura.
    Naturalmente il contatore si deve incrementare tramite interrupt con associata una funzione di callback. Con arduino, tipo qualcosa del genere
    codice:
    attachInterrupt(digitalPinToInterrupt(pin), myfunction, mode);
    con mode, di solito, uguale a RISING o FALLING
    https://www.arduino.cc/en/Reference/AttachInterrupt

    Ma si fa anche con lua gpio - NodeMCU Documentation
    Impianto FV 5,88 kWp: 24 Canadian Solar CS6P-M 245W, 2 Power One PVI-3.0-OUTD-S-IT, Azimut 0°, Tilt 18°, My PVOutput, SDM120C
    PDC: Panasonic Aquarea 9kW T-CAP + HybridCube HYC343/19/0, radiante a pavimento 120 mq, 2 VMC decentralizzate Mitsubishi VL-100U-E

  21. RAD
Pagina 5 di 34 primaprima 1234567891011121314151617181925 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. SMA Home Manager
    Da lord_dingo nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 35
    Ultimo messaggio: 08-05-2017, 15:42
  2. Carinci system Vs Carinci system evolution
    Da rosko nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 25
    Ultimo messaggio: 31-10-2015, 14:15
  3. HOME
    Da iP Tom nel forum Collegamenti/Links, Libri/Books, Riviste/Magazines, ecc./etc.
    Risposte: 87
    Ultimo messaggio: 24-09-2010, 20:20
  4. Home Page GSE e contatori
    Da diegodi nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 11-03-2010, 06:55

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •