Mi Piace! Mi Piace!:  10
NON mi piace! NON mi piace!:  1
Grazie! Grazie!:  9
Pagina 21 di 21 primaprima ... 789101112131415161718192021
Visualizzazione dei risultati da 401 a 407 su 407

Discussione: MODDING SONOF con ESPEASY

  1. #401
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito



    @megamarco acquistati da Itead , basic R2

    @Claudio fa niente , la modica contatto pulito è semplicissima, e la funzione incing ora ce l'hanno tutti ,anche i vecchi.

    @miki fai dei bei lavori ma nelle guide sei stringatissimo,
    ti riesce di farne una con tutti i passaggi dall'inizio alla fine? sempre se puoi.
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 2 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  2. #402
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    hai ragione Domenico...
    purtroppo è un momentaccio....
    non riesco a trovare un secondo!!!!!

    ciao
    località Frosinone; inclinazione 30^; direzione sud;
    13 pannelli schott solar da 230w; inverter Power-One PVI-OutD 3.0
    Solar logger RASPBERRY-PI3
    23Solar feed PVout - MeterN - DOMOTICZ

  3. #403
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Segnalo sul mercato la presenza di un prodotto di concorrenza chiamato Shelly.
    Ha dimensioni inferiori al sonoff basic, l'uscita disaccoppiata dall'ingresso e può essere controllato dagli interruttori di casa direttamente a 220V.
    Costa però di più ed è da vedere se si riesce a caricarci su tasmota e affini.

    EDIT: Tasmota ci gira The Shelly 1 Smart Relay: Is it better than the Sonoff Basic? – The
    Fotovoltaico 4,52kWp da 52 pannelli Kyocera KC87T su inverter Fronius IG15+IG20
    Solare acs forzato con 2 pannelli piani Ebner e bollitore 300lt.
    Bassa Bresciana, 2008.

  4. #404
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Dumah Brazorf, si esistono sia gli shelly 1 che 2 che diciamo hanno copiato i fibaro Z-Wave installando però l'8266 a bordo. ( vedi foto allegata)

    Come hai detto sono più cari ma non li ho ancora usati , sono fatti in Bulgaria e girano su server Bulgari.

    ho usato un Sonoff S20 (smontato) per metterlo dentro una 503 ma costa egualmente 8/9 euro quindi si, lo shelly potrebbe essere una soluzione.

    In ogni caso il sonoff ha il merito di aver costretto i concorrenti ad abbassare i prezzi per la domotica fai da te

    N.B. Se modificate un S20 dissaldate i fili dalla presa e li connettete direttamente all'interruttore dentro la 503, risparmiate molto tempo e ci arrivano.
    Gli S20 sono in pratica dei basic dentro una presa comandabile in wi-fi, molto più piccoli
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 2 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  5. #405
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da miki8989 Visualizza il messaggio
    ciao fabiotedesco

    ma quale firm usi per il sonoff...

    se hai espeasy basta che la sonda della temperatura dai un id che inserisci in un nuovo hardware in domoticz (vedi qui)
    se hai gia i dati in metern vedi qui

    fammi sapere
    Ciao, e grazie della risposta.....non mi sono spiegato bene......il dispositivo non è un sonoff, ma un altra scatoletta collegata via LAN, che ha nativamente un client MQTT integrato.....quindi io riesco a leggere i dati tramite mosquitto installato nel raspberry, ed infatti richiamando le letture in ssh sul raspberry vedo i valori che vedo nell'interfaccia web del dispositivo. La mia domanda è generica....avendo dei valori importati in MQTT sul raspberry, come si fa ad importarli in domoticz. Vorrei avere sotto controllo le temperature di una sonda collegata alle scatolette.....Se a qualcuno interessa sono queste.....
    Lan Kontroler v3
    Che sono la versione 3. Per la versione 2 esiste un plugin che si importa i valori, ma avendo, le 3, il client mqtt integrato credo si possa fare tutto direttamente....Sbaglio?

  6. #406
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Volevo aggiungere che ho seguito questa guida e funziona tutto....quindi mi manca solo il passaggio per far aggiornare il sensore virtuale creato su domoticz con i dati che importo sul raspberry dal dispositivo.......non so se mi sono spiegato....

  7. #407
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da fabiotodesco Visualizza il messaggio
    Volevo aggiungere che ho seguito questa guida e funziona tutto....quindi mi manca solo il passaggio per far aggiornare il sensore virtuale creato su domoticz con i dati che importo sul raspberry dal dispositivo.......non so se mi sono spiegato....
    Nessuna dritta?

  8. RAD
Pagina 21 di 21 primaprima ... 789101112131415161718192021

Discussioni simili

  1. Modding spinto di una caldaia slovacca!
    Da scresan nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 17-12-2014, 22:09

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •