Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 2 di 2 primaprima 12
Visualizzazione dei risultati da 21 a 36 su 36

Discussione: Celle fotovoltaiche su cercamica System Photonics Difettose

  1. #21
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito



    Situazione iniziale:
    P_20170408_091714-rid.jpg P_20170408_091813-rid.jpg
    Come abbiamo fatto il lavoro:
    P_20170409_090856-rid.JPG
    Pannello sgretolato ma per assurdo ancora funziona e produce perchè in una giornata di sole oscurandolo si vede il calo della produzione
    P_20170409_090904-rid.jpgP_20170409_133810-rid.JPG
    Commento personale: i 4 pannelli che sono a destra (di cui il pannello sbriciolato) se si evitavano (causa le ombreggiature) forse si sarebbe prodotto lo stesso quanto adesso, solo che bisognerebbe a volte far il lavoro 2 volte per farlo bene...
    Disgraziato Impianto Fotovoltaico System Photonics 6Kw orientato Est - Inverter Abb

  2. #22
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Panoramica dell'impianto:
    P_20170409_133835_pnrid.jpg
    Disgraziato Impianto Fotovoltaico System Photonics 6Kw orientato Est - Inverter Abb

  3. #23
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Stavo guardando il pannello che è installato su un altro dei nostri impianti... Un 20% è mal messo... Quello sarà dura da sistemare.
    Anche sigillarlo non sarà affatto facile perché prima va asciutto e dovremo togliere l'umidità.
    Disgraziato Impianto Fotovoltaico System Photonics 6Kw orientato Est - Inverter Abb

  4. #24
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito Sigillare funziona

    Aggiornamento a distanza di una settimana più che positivo sul lavoro appena fatto.

    In condizioni normali sarebbe difficile poter dare un giudizio, tuttavia avendo 3 impianti in famiglia dove 2 sono alquanto messi male e 1 abbastanza decente posso vedere le differenze.

    Condizione: in questi giorni durante la notte si forma molta condensa (guazza) e i pannelli sono praticamente tutti fortemente bagnati portando l'impianto in basso isolamento.

    L'impianto di mio Padre, appena sistemato, è orientato a OVEST, quindi in penombra ma lo trovo già in produzione quando esco alle 8,30.

    Il mio impianto rivolto a EST, quindi la mattina alle 7.00 è già irraggiato in pieno dal sole, non parte fino alle 11.00 per via del basso isolamento, poi quando riesce a partire fa picchi decenti fino a 4Kw, che essendo da 6kw non sono male in queste condizioni, soprattutto perchè l'impianto non si trova più in condizione di massima esposizione perchè in questo periodo il sole è già spostato verso sud dove arriva peggio sull'impianto.

    Stasera inizio il lavoro anche sul mio, ho già piazzato il ponte... vi terrò aggiornati.
    Disgraziato Impianto Fotovoltaico System Photonics 6Kw orientato Est - Inverter Abb

  5. #25
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Per far capire la situazione questo è il pannello peggiore (forse 20% no... ma un 10% sicuramente è messo male che però pregiudica il pannello perchè lo rende tutto critico)
    La foto risale a 1 anno fa dove non era messo malissimo.
    1 anno fa.jpg
    Invece in questo caso oggi il pannello è seriamente danneggiato e sarà difficile recuperarlo perchè in teoria dovrei rimuovere a questo punto il pannello prima...
    oggi.jpg
    Disgraziato Impianto Fotovoltaico System Photonics 6Kw orientato Est - Inverter Abb

  6. #26
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    sicuramente un bel lavoro fai da te. Chiaro che un certo sfrombolamento e' legittimo dopo pochi anni di uso. Bel materiale hanno venduto...

  7. #27
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Oggi sono stato sul tetto che è molto più inclinato di quello di mio padre... Abbiamo usato dei pannelli di gomma da 3 cm di spessore che ci hanno aiutato a starci sopra con la loro aderenza perché si scivolava era una bellezza.
    Ovviamente scarpe anti infortunistiche, cinture di sicurezza, corde ovunque e moschettoni.
    Avevamo legato tutto e piazzato un secondo ponte a protezione.
    Se si faceva fare da qualcuno ci costava un botto!
    Però vedi a che ora ti scrivo... Sono andato a letto alle 10.00 tanto ero stanco e adesso mi son svegliato x i dolori ai muscoli e alle mani.
    Non facendo mai questi lavori mi son devastato.

    Cmq ho provato ad aggiustare i pannelli usando della sottilissima vetroresina che mi ha permesso di entrare, al posto della lama del taglierino che mi poteva far fare corti pericolisi, sopra e sotto la parte plastica del rivestimento interno e tirar via un po di acqua, ci sono entrato anche con la microfibra e poi ho usato un phon da carrozziere che mi ha fatto bollire l'acqua...
    Qui e' stato difficile dosare la temperatura, tra 50-70° per estrarre l'acqua lentamente e 600° sopra il vetro da distanza per scaldare tutto ma senza esagerare perché potevo spaccar tutto...
    Un lavoro che sul pannello più rovinato, in posizione improbabile, mi ha impegnato due ore di lavoro.
    Dentro c'era tanta acqua... Spero regga meglio adesso anche se non son riuscito a fare il 100%...

    I pannelli che erano intatti sono tuttora ottimi e rendono bene... Bastava che spendessero 10 euro per bordarli, mica tanto.
    Così invece si scassano con il tempo diventando un prodotto da teoricamente valido ha nella realtà che fa cacare (scusate la parola... Ma è da venerdì che ci lavoro e non ho finito ancora! Sono già 18 ore di lavoro mie e 10 di mio padre! Ufff!)
    Che dire... Buona pasqua a tutti per adesso.
    Disgraziato Impianto Fotovoltaico System Photonics 6Kw orientato Est - Inverter Abb

  8. #28
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Lunedì abbiamo terminato il 2° tetto con i bordi, presto metterò le foto per cronaca.
    A parte la mattina con umidità pazzesca, ieri ha piovuto di brutto e per parecchio tempo, per cui ho potuto testare se il lavoro fatto ha portato dei frutti.

    Stamani alle 7.00 il sistema di monitoraggio come per ieri ha iniziato a segnare kW prodotti.
    Con la pioggia generalmente avrei visto produzione dalle 10-11 della mattina in poi.
    Tanta fatica ma sembra nella direzione giusta.
    Spero che i miei report possano essere d'aiuto per chi come me ha questo tipo di impianto.

    Saluti.
    Disgraziato Impianto Fotovoltaico System Photonics 6Kw orientato Est - Inverter Abb

  9. #29
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Mi ha messo il mess doppio, se capita un moderatore questo si può togliere.
    Scusate
    Disgraziato Impianto Fotovoltaico System Photonics 6Kw orientato Est - Inverter Abb

  10. #30
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da masterpc2 Visualizza il messaggio
    Le foto non sono le mie, ma siamo li vicini... ho circa 30 pannelli messi male su 80,
    Uno di questi ha preso una botta di vita e il corto ha rotto il vetro temprato su di esso.
    Sotto il tetto è in cemento e prima di arrivare al cemento c'è il piano in ceramica e uno spazio d'aria di circa 7-8 cm, quindi non dovrei avere problemi di incendio.
    Paradossalmente il pannello con il danno funziona bene perchè la cella danneggiata credo sia bypassata dal diodo di protezione, quindi isolata.
    Tuttavia la mattina devo spegnere l'inverter e azionare prima la falda che lavora meglio e se supera il controllo d'isolamento parte la produzione, poi attacco la falda meno isolata e con inverter partito inizia a produrre anche quella senza problemi.
    Però se piove invece di partire alle 10-11 della mattina a volte non parte per nulla.
    E ovviamente perdo tante ore la mattina.

    Ho trovato questo prodotto che mi sembra simile a quello:
    KERLITE KILOWATT
    Ne avete sentito parlare?
    Ho trovato anche un prodotto della Energy Glass che sembra proprio uguale, i miei pannelli sono da 180W mentre i loro da 190W.



    Ho mandato una mail a Entra in contatto con Sunerg Solar
    Sono italiani ed essendo anche il mio preso con il gse per impianto integrato innovativo potrebbe essere la soluzione per rimanere nei termini dell'impianto.
    La tua risposta è molto importante.
    Sicuramente tentare di aggiustare gli altri impianti è come metterci una "pezza"... ma per adesso è l'unica soluzione che vedo per non svenarmi del tutto.

    I 15 Kw installati sono costati non meno di 70.000 euro al tempo (contando che il tutto è stato fatto tra il 2011 e il 2012 dove i prezzi erano alti! sigh...) e se il gse continua a pagare (e lo spero) mi basta arrivare almeno al 2022 per almeno far pari con quanto speso dalla mia famiglia... poi se muoiono del tutto e cambio sistema e il gse mi declassa almeno avrò ripreso gran parte della spesa.

    L'intenzione è quella di prendere i pannelli tolti, scaldarli in un forno da me allestito tramite infrarossi e una zona chiusa da pannelli per togliere l'umidità presente dentro e poi sigillarli con silicone apposito ed elastico per ridurre al massimo il problema.
    Poi il collaudo che farò sarà quello di provare l'isolamento dello stesso e immergerlo in acqua per verificare se tiene.
    Ma sarà un lavoraccio... meno male che tra me e mio padre siamo mezzi tutto fare (lui meccanico industriale ed io tecnico di automazione)... ma certamente se dovessimo pagare tutto il lavoro che ci sarà mi pagherei un impianto nuovo.
    Ma i soldi son quelli che sono...

    Quanto durerà il tutto? bho... spero il più possibile
    Rispondo il 30-5-2017 KERLITE KILOWATT era sempre prodotto da System Photonics per conto di "Cotto d' Este" con stessi problemi, ma risolti, credo, in tutt'altra maniera dal gruppo PANARIA titolare del marchio Cotto d'Este. I pannelli di Energy Glass sono esattamente compatibili con le misure di System Photonics anche perchè costruiti con brevetti Photonics e Backsheet (la parte in ceramica) fornita da Laminam. Energy Glass è fallita!. Al ********* mi piacerebbe avere un contatto telefonico con Lei.
    Ultima modifica di scresan; 30-05-2017 a 12:42

  11. #31
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Sono stati sostituiti diversi impianti difettosi System Photonics con vari modelli riconosciuti dal GSE. Sono iniziate delle cause di risarcimento verso il gruppo System per fare mantenere le garanzie promesse. Io per ora sono testimone con la speranza che se al processo ci sarà una sentenza positiva ci saranno un mare di cause a seguire. Sappiate che System Photonics non è fallita (il capo del gruppo ing *********** non poteva fare vedere un fallimento di un ramo d'azienda), è stata chiusa volutamente e messa in liquidazione e questa differenza nella chiusura di I-Photonics rende responsabile la System capogruppo al mantenimento delle garanzie promesse. Purtroppo per far valere i propri diritti in Italia bisogna fare delle cause individuali.
    Ultima modifica di scresan; 30-05-2017 a 12:42

  12. #32
    Moderatore

    User Info Menu

    Predefinito

    a.batti devo eliminare immediatamente il n. di cell. e nomi/cognomi.
    Puoi contattare l' utente tramite mp e fornire tutti i recapiti che vuoi.

    Grazie.

    Scresan

    regola n.7 del forum.

    Ultima modifica di scresan; 30-05-2017 a 12:49

  13. #33
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Come avrai notato il solo silicone non è sufficiente. Occorre mettere anche un profilato di alluminio a forma di U da 15x10x15 mm affogando la parte del pannello che inizia a deteriorasi con del silicone: io ho usato Pattex SL 620 color rame e MAPEI mapelsil BM color rame. Sappiate che il gruppo System con LAMINAM ha inventato il Fotovoltaico su ceramica: YouTube YouTube
    Poi sono stati venduti i pannelli fotovoltaici INNOVATIVI System Photonics con ceramica LAMINAM. Sono risultati difettosi: https://scontent.xx.fbcdn.net/v/t1.0...b8&oe=599A973C
    Invece di mantenere le garanzie ultradecennali promesse, il gruppo System/LAMINAM ha chiuso la produzione del fotovoltaico e non rimborsano i danni che hanno creato! Google Photos Se questo è il comportamento di aziende serie, attenzione perché il lupo perde il pelo ma non il vizio!

  14. #34
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Aggiungo un ultimo messaggio, anche se in ritardo e mi scuso.
    Il lavoro è stato terminato (non con estrema fatica) chiudendo tutti i 90 pannelli con angolari laminati delle dimensioni di 10x10 e 15x10 e per il fondo di 12x12 o 10x10 non ricordo a forma di "U" che sigillano sotto e rendono il pannello più rigido.
    I risultati si vedono e solamente con fortissime piogge torrenziali i pannelli scendono di isolamento, ma finalmente nel 95% dei casi la mattina tutti partono regolarmente.
    Devo ancora sistemare il pannello sbriciolato con del plexiglas.

    Ho trovato un'azienda che sta valutando di rifare esattamente questi pannelli (senza i difetti) perchè sembra ci sia un cliente che ha circa 800KW installati che ha questi problemi, ma i costi sono alti e deve vedere se riesce a produrli... ma mi sfugge adesso il nome per cui devo trovare il tempo di ritrovarlo.

    Purtroppo la situazione in Italia è la seguente: compri una cosa, se è di valore devi fare una causa, questa dura 10 anni e nel frattempo lo prendi in quel posticino oscuro che fa male: ho sentito associazioni consumatori e avvocati... ma la storia è questa, per cui abbiamo deciso di fare il possibile per farci meno male possibile.

    Tra l'altro il mio elettricista e impiantista ha sostituito un impianto e ci ha riferiti che al momento della rimozione parte di questi pannelli tendono a rompersi (fragilità della ceramica), quindi bisogna anche fare attenzione a cosa si fa.

    Come diceva qualcuno prima: bel prodotto davvero!
    Speriamo di arrivare almeno ad ammortizzarlo, poi si vedrà.
    Disgraziato Impianto Fotovoltaico System Photonics 6Kw orientato Est - Inverter Abb

  15. #35
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Aggiornamento:
    L'impianto sta reggendo, tuttavia il pannello di mio padre che era sgretolato (si suppone un sasso lanciato da qualche ragazzo... visto che ne trovammo alcuni sulla falda) ha dato enormi problemi, abbiamo provato a togliere il vetro e sostituirlo con del plexiglas... ma non abbiamo risolto e addirittura la ceramica era sotto semirotta.
    Alla fine siamo riusciti a entrar sotto con le mani (causa ceramica rotta) e lo abbiamo definitivamente by-passato.

    Abbiamo visto anche una cosa in più: provando ad aumentare l'areazione sotto pannello (aprendo il più possibile in alto sul tetto eliminando delle coperture che erano state fatte) l'impianto subisce molti meno problemi di basso isolamento.

    Provvederemo quindi a eliminare le cimasine della falda con maggiore inclinazione che risulta troppo "tappata" perchè temiamo che le esigue areazioni creino problemi sotto pannelli che tendono a rimanere bagnati.

    A parziale conferma il tetto N° 3 (mia sorella) che ha una elevata circolazione d'aria è quello che ha meno problemi di tutti.

    Adesso tutti i pannelli sono isolati e rinforzati, a distanza di vari mesi abbiamo visto l'arrestarsi del peggioramento ma l'isolamento è migliorato non quanto ci aspettavamo.

    Avendo scoperto che l'areazione realizzata dagli installatori è insufficiente, proseguiremo in tal senso, magari anche adottando un estrattore d'aria per fare dei test.

    Spero che le mie osservazioni ed esperienze possano essere d'aiuto.
    Saluti
    Disgraziato Impianto Fotovoltaico System Photonics 6Kw orientato Est - Inverter Abb

  16. #36
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Vi scrivo per aggiornare la situazione.
    I pannelli hanno lavorato eggregiamente tutto l'inverno 2017-2018 e fino a Ottobre 2018 dando ottimi risultati.
    Tuttavia abbiamo riscontrato che gli inverter ABB/Aurora fanno un pò quel che cavolo vogliono.
    Se non partono subito rimangono bloccati per ore... se li spegni e riaccendi staccando le falde, spesso partono senza problemi, ma nel frattempo si son perse ore di produzione.

    Pensavamo che fosse un problema di condensa sotto i pannelli perchè sopra questi, grazie al lavoro fatto, non abbiamo notato grandi cose, anzi sembra che tutto regga bene.
    Abbiamo quindi tolto un pezzo di copertura da sotto il tetto e siamo riusciti a ispezionare un paio di pannelli da sotto e ci aspettavamo di trovarli umidi, invece erano perfettamente asciutti.

    Parlando con un tecnico che speriamo possa venire a farci delle verifiche di isolamento si presuppone che ci sia qualche connettore immerso nell'acqua oppure i cavi che passano sotto le cimase del tetto siano danneggiate e quando piove o fa umidità siano i cavi a creare i problemi di isolamento.
    Nei tratti visibili sembrano apposto, ma con il freddo adesso non ce la sentiamo di fare interventi sul tetto...rimanderemo a giorni più miti.
    Per il tecnico ci sono i presupposti anche che gli inverter abbiano qualche problema, vedremo...

    Per adesso scolleghiamo quando possiamo le stringhe e le riattacchiamo facendo fare nuovamente i controlli all'inverter per farli ripartire.

    Oramai è diventato il nostro hobby...
    Disgraziato Impianto Fotovoltaico System Photonics 6Kw orientato Est - Inverter Abb

  17. RAD
Pagina 2 di 2 primaprima 12

Discussioni simili

  1. Factory Inspection V conto energia System Photonics
    Da MarioC nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 23
    Ultimo messaggio: 25-10-2015, 18:28
  2. Celle Fotovoltaiche
    Da nai2 nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 18-12-2008, 10:42
  3. lampada a celle fotovoltaiche
    Da orangEli nel forum Celle fotovoltaiche su cercamica System Photonics DifettoseFOTOVOLTAICO
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 29-10-2007, 18:34
  4. Nuove celle fotovoltaiche
    Da €nz nel forum Celle fotovoltaiche su cercamica System Photonics DifettoseFOTOVOLTAICO
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 03-08-2007, 13:59
  5. Celle fotovoltaiche
    Da nel forum [CHIUSA]DIALOGHI e NEWS sull'energia solare
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 06-04-2007, 16:29

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •