Ciao a tutti e grazie in anticipo del tempo che mi dedicherete.
Ho creato (tutto da solo e con le mie mani) un'impiantino fotovoltaico, ha funzionato per un anno e ora le batterie sono morte (non tengono la carica, non scaldano e esteticamente sono perfette) e mi servirebbe un po' di consulenza/indicazione perché dopo ore a leggere ho solo una gran confusione e mi piacerebbe rimettere in funzione il tutto senza fare danni o acquistare nuovi componenti inutili/sottodimensionati.
Dati tecnici (non serve accedere con account Microsoft per vedere i documenti linkati):
N. 1 inverter SP3000 Efecto manuale qui https://1drv.ms/b/s!AqZtGQt53vBmnLAQJaFIQ09go8oY2g
N. 6 pannelli OS250P dati qui https://1drv.ms/b/s!AqZtGQt53vBmnLAPhfQYpEclKpWtbg
N. 2 Batterie HAZE HZB12-150 dati qui https://1drv.ms/b/s!AqZtGQt53vBmnLAHXIlVoYX_wh2lpg
Il consumo dei carichi a valle (alcuni PC e relative periferiche) è costantemente (H24) tra i 150 e i 250 W con picchi di 500 (picchi per brevi periodi mezz’ora massimo un paio di volte al giorno). Tutti i carichi a valle dell’inverter sono sotto UPS. Le batterie vengono caricate solo dai pannelli (se c’e’ il sole).
Domande:

  1. 1) Immagino mi serva un regolatore di carica o qualcosa di simile. Cosa mi consigliate e come lo dimensiono?
  2. 2) Dall’avvio non ho configurato nulla neiparametri delle batterie, lasciato i valori di default per le batterie di tipoAGM. Uso il software WatchPower, che parametri di soglia mi consigliate per le batterie?
  3. 3) Che software mi consigliate per questo inverter? (dopo un anno di funzionamento non ho dati della produzione, cicli di carica, ecc.)
  4. 4) Come posso far resuscitare le batterie o devo buttarle e acquistarne altre due nuove?
  5. 5) Vorrei portare a 4 le batterie (sempre se riesco a resuscitare le esistenti), le nuove devono essere identiche alle esistenti o posso acquistarne di più piccole (o più grandi)?

Grazie ancora a chi avrà la passione di darmi qualche indicazione, sono sul disperato scusatemi per le troppe domande ma non so più a chi rivolgermi e spero che le informazioni siano utili anche ad altri.
Genky


(dati batterie)
- ACCUMULATORESTAZIONARIO AL PIOMBO,ESENTE DA MANUTENZIONE
- “REGOLATODA VALVOLA”
- NORMEDI RIFERIMENTO COSTRUTTIVE CEI EN 60896/PT2°,DIN 43534,BS6290 PT4°
- VITADI PROGETTO 12 ANNI RIFERITI A 20°C CON CAPACITÀ RESIDUA DEL 80%
- BASSAAUTOSCARICA
- RESISTENTEALLA SCARICA A FONDO
- TEMPERATURAOPERATIVA –20°C +50°C
- CLASSIFICAZIONEEUROBAT: LONG LIFE LUNGA VITA
-TENSIONE NOMINALE:12 V
-CAPACITÀ NOMINALE ALLA SCARICA IN 20h:149 Ah 1,75Vpc
-CAPACITÀ NOMINALE ALLA SCARICA IN 10h:129 Ah 1,80Vpc
- CAPACITÀ NOMINALE ALLA SCARICA IN 5h:115 Ah 1,80Vpc
-CAPACITÀ NOMINALE ALLA SCARICA IN 3h:106 Ah 1,80Vpc
-CAPACITÀ NOMINALE ALLA SCARICA IN 1h:83,9 Ah 1,80Vpc
-CORRENTE DI CORTO CIRCUITO:4200A
-CORRENTE DI SPUNTO a 0°C:1300A
-RESISTENZA INTERNA:2,5mOhm
-ELETTROLITO ASSORBITO TECNOLOGIA AGM “ABSORBED GLASS MAT”
-PIASTRE POSITIVE / NEGATIVE A GRIGLIA IMPASTATA LEGA Pb/Ca/Sn
-CONTENITORE IN ABS UL94HB
-OPPURE IN UL-94VO ANTIFIAMMA SU RICHIESTA CONFORME ALLE IEC 707 E VDE 0304 PT3°
-DINAMICA DI RICARICA AMMESSA DIN 41733
-VALORE DI TENSIONE IN CARICA TAMPONE DA 2,27 A 2,30VPC A 20°C
-VALORE DI TENSIONE IN CARICA RAPIDA 2,40 VPC A 20°C
-VALORE DI CORRENTE DI RICARICA 15 /38A Max