Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  2
Visualizzazione dei risultati da 1 a 17 su 17

Discussione: Comportamento nuovi contatori trifase 2.0 OPEN METER e-Distribuzione

  1. #1
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Comportamento nuovi contatori trifase 2.0 OPEN METER e-Distribuzione



    Salve,
    Apro questa discussione per cercare di capire come vengono gestiti i carichi dai nuovi contatori e-distribuzione.
    Magari qualcuno sa suggerirmi dove trovare della documentazione o le normative di riferimento.
    Ecco l'antefatto:
    Un mio cliente ha deciso di fare un impianto fotovoltaico da 6.84 kWp (quindi TRIFASE)
    Aveva una fornitura MONOFASE da 3 kW
    Al momento dell'allaccio del fotovoltaico è stato tolto il vecchio contatore ed è stato montato uno dei nuovi contatori OPEN METER ovviamente TRIFASE sempre su fornitura da 3 kW.
    Ecco il problema:
    Il cliente ha un biotrituratore MONOFASE con POTENZA DI TARGA di 2,2 kW che utilizza da anni senza problemi.
    Nella nuova situazione (fotovoltaico trifase e nuovo contatore trifase) NON RIUSCIAMO A FARLO PARTIRE perché il contatore scatta per supero di potenza
    (ovviamente lo spunto del motore è notevole, )
    Fotovoltaico in produzione o spento sembra non fare differenza.
    Abbiamo fatto delle prove empiriche per testare il contatore prelevando su UNA SOLA FASE:
    Con fotovoltaico spento riusciamo a prelevare poco più di 3 kW istantanei
    Con fotovoltaico in produzione (circa 3 kW istantanei) siamo riusciti a prendere poco più di 4 kw istantanei (credo che siano 3 di fornitura + 1 fase del fotovoltaico)
    Comunque di avviare il biotrituratore non se ne parla. Il contatore sembra reggere il supero dovuto allo spunto per non più di 2-3 secondi e poi scatta.
    Qualcuno ha esperienza in proposito? C'è una normativa che regolamenta il comportamento dei contatori in questo senso?
    Se col vecchio contatore il motore partiva ed col nuovo non si riesce significa che Enel sta dando un giro di vite per spingerci ad aumentare la fornitura?

  2. #2
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Perchè allaccio trifase ? che inverter hai messo ?
    Forum che si professa ecologico , con gli sponsor che vendono fumarole a biomassa

    **** Non ho nessuna intenzione di RIsottoscrivere le regole , visto che sono stato sanzionato senza nessuna giustificazione ****

  3. #3
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    E' stato messo un solaredge SE7000 trifase
    Trifase perchè pensiamo che lavorare in trifase sia migliore, anche in vista di caricare un'auto elettrica tra qualche anno

  4. #4
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Una EV fino a 7kw la carichi in monofase ... se hai messo un inverter 7kw era obbligatorio il trifase allora
    Forum che si professa ecologico , con gli sponsor che vendono fumarole a biomassa

    **** Non ho nessuna intenzione di RIsottoscrivere le regole , visto che sono stato sanzionato senza nessuna giustificazione ****

  5. #5
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Puoi portare l'apparecchio su altra fornitura e testarlo li?
    Probabilmente assorbe di spunto molto più di 2,2kW.
    Potrebbe essere un idea un trasformatore trifase-monofase di adeguata potenza da interporre tra contatore e trituratore

  6. #6
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Se deve acquistare un trasformatore forse gli conviene piuttosto aumentare la potenza di contratto, mi pare di capire che ora si può fare a step di mezzo kW fino a 6 e poi di 1.
    Prima aveva il contatore elettronico di prima generazione? (tipo GEM, GIST...)
    Fotovoltaico 4,52kWp da 52 pannelli Kyocera KC87T su inverter Fronius IG15+IG20
    Solare acs forzato con 2 pannelli piani Ebner e bollitore 300lt.
    Bassa Bresciana, 2008.

  7. #7
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Mi sembra che il problema sia stato tutto per avere messo trifase , se veniva montato un inverter da 6kw il problema non sussisteva , rimaneva in monofase lasciando comunque i 7kw di pannelli.....
    Forum che si professa ecologico , con gli sponsor che vendono fumarole a biomassa

    **** Non ho nessuna intenzione di RIsottoscrivere le regole , visto che sono stato sanzionato senza nessuna giustificazione ****

  8. #8
    Moderatore

    User Info Menu

    Predefinito

    .... era meglio mettere 6 kw di inverter in monofase, anche con 7 kwp di pannelli! sempre che non ci siano stati problemi di dimensionamento di cavi vari fra contatore e inverter ( o altro...)

    Per tornare al nuovo contatore trifase, credo che siano cambiate le tolleranze di sgancio, rispetto al vecchio monofase, dove:

    a- potenza contrattuale 3 kw + 10 %, ovvero 3,3 kw disponibili h24
    b- potenza limite 4,2 kw (+27%)
    c- sopra i 4,2 kw in realtà si puo' stare per meno di 2 minuti. Sopra i 3,3 e fino a 4,2 per altri 90.....

    In breve credo che queste tolleranze ora vadano suddivise sulle tre fasi, e da quanto verificato da pg61 immagino che il contatore permetta di prelevare solo un max di 3 kw se su unica fase. Infatti, sul contratto di fornitura la potenza disponibile del POD, dovrebbe essere 3 KW TRIFASE.

    Per quanto riguarda i cablaggi per la ricarica delle auto elettriche, da quanto ne so, di serie normalmente vengono forniti gli accessori per la ricarica "lenta" tramite normale contatore casalingo e per tutta la notte. A pagamento (vado a memoria!!) vengono forniti i cavi/centrale di ricarica veloce, ed allora si che servono kw disponibili sul pod di casa!

  9. #9
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Scresan i caricabatterie auto in AC vanno fino a 7,4kw (molto teorici) in monofase , quindi la scelta di mettere trifase per ricarica è stata toppata in pieno , l'unica che oggi ricarica da monofase in trifase da 10 a 32A(64) è la Zoe , la Leaf ha il caricatore in AC ma monofase o da 16A 3,7kw o 7,4 32A , anche tutte le altre EV che stanno venendo fuori hanno caricatori in CC per 50 e + kw , mentre per AC lo hanno solo per ricarica casalinga .
    Il bello è che poi a gioro il 95% delle colonnine veloci da 22kw in sù sono in CA
    Tornando alla Zoe devi acquistare un caricatore trifase che sia regolabile , allora solo in quel caso potrai caricare prelevando da 3 fasi alla corrente che vuoi cioè circa 11-12A per rimanere entro i 7kw totali.....
    Forum che si professa ecologico , con gli sponsor che vendono fumarole a biomassa

    **** Non ho nessuna intenzione di RIsottoscrivere le regole , visto che sono stato sanzionato senza nessuna giustificazione ****

  10. #10
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Salve,
    i vecchi contatori anche se il contratto prevedeva 3,3kW disponibile in realtà veniva considerato il supero potenza solo sopra la potenza impegnata di immissione.
    con i nuovi contatori riescono a differenziare le due potenze immissione o prelievo.
    anche a me appenna hanno messo il nuovo open meter 2 erano continui sganci che prima non avvenivano, essendo ormai abituato alle potenze di prelievo più alte e visto i costi ho aumentato la potenza in prelievo visto i nuovi costi più bassi rispetto a qualche anno fa.

  11. #11
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    devvero un peccato, praticamente mi toccherà aumentare la potenza
    quasi quasi non mi faccio trovare in casa quando verranno a sostituirlo

  12. #12
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Forum che si professa ecologico , con gli sponsor che vendono fumarole a biomassa

    **** Non ho nessuna intenzione di RIsottoscrivere le regole , visto che sono stato sanzionato senza nessuna giustificazione ****

  13. #13
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    sì mi sa che la pacchia sta proprio per terminare

  14. #14
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Non è una questione di tipo di contatore ...
    Il prelievo pari alla potenza FTV superiore alla potenza contrattuale, è dovuto alla programmazione.

    Affermazione verificata su impianto che precedentemente con vecchio GEM non godeva del beneficio
    Casa gas-free provincia di Pavia 180 m2 involucro classe B (vicino alla C) - Impianto FTV 5,39 kwp - PDC Aquarea 7 kw serie F alta connettività con modulo HPM- Piano cottura ad induzione Ikea
    n. 2 EV - ZOE 41 kwh + ZOE 22 kwh - Rasaerba e Tagliabordi a batteria litio 40 V Greenworks

  15. #15
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    la pacchia terminerà per tutti nel 2020,
    ma sei fai parte di quelli che ti inviano la lettera per installarti il nuovo open meter 2.0 e non ti fai trovare in casa avrai vita difficele e stai sicuro che nel giro di una settimana ti chiappano.

  16. #16
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Cosa centra il 2020 e il non farsi trovare x cambio contatore ... ?
    Ripeto .....
    Anche con i nuovi contatori openmeter 2.0, è una questione di programmazione come lo era per GEM.
    La dimostrazione sta nel fatto che non tutti i GEM consentivano prelievi superiori alla potenza contrattuale in presenza di Ftv.
    Stessa cosa succede ora con openmeter 2.0 nel caso che ho verificato personalmente.
    Casa gas-free provincia di Pavia 180 m2 involucro classe B (vicino alla C) - Impianto FTV 5,39 kwp - PDC Aquarea 7 kw serie F alta connettività con modulo HPM- Piano cottura ad induzione Ikea
    n. 2 EV - ZOE 41 kwh + ZOE 22 kwh - Rasaerba e Tagliabordi a batteria litio 40 V Greenworks

  17. #17
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Buo giorno ci sono novità su nuovi contatori ? In particolare nella versione Tricase sarà possibile prelevare tutta la Potenza o quasi su singola fase ? Sono cliente Enel energia e attualmente ho un contatore 3kw residenzaile monofase e e uno 3kw tri fase per usi diversi che uso per lacune macchine per la lavorazione legno, questo contatore costa circa 350 euro di spese fisse all anno .
    Pensavo di passare ad un unico contatore tri fase da 6 kw confidando che come o attuale contatore sia possibile prelevare tutta la Potenza anche su una singola fase o almeno 4kw come ora , ma chiedendo a Enel mi è stato detto da un tecnico che.non sono sicuri che on i nuovi open master 2 sia possibile fare cio a questo punto se la cosa non è fattibile l unica è fare un unico contatore trifase da almeno 9 kw in questo modo potrei sicurmente prelevare almeno 4w su singola fase e se non ho capito male una volta pagato l una tantum per l aumento potenza ogni anni andrei a spendere circa 150 euro in più di spese fisse rispetto al 3 kw monofase residenziale di ora ma potrei eliminare il secondo contatore che ho ora e ripsarmierei almeno 200 euro avendo anche una fornitura più potente.
    Secondo voi la cosa è fattibile ?
    Saluti Nicola

  18. RAD

Discussioni simili

  1. contatori approvati da enel distribuzione
    Da sandra67 nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 144
    Ultimo messaggio: 28-12-2015, 23:20
  2. nuovi contatori e stravolgimento consumi
    Da baciacco nel forum In Casa
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 04-05-2015, 07:24
  3. enel distribuzione: fatture letture contatori per gli anni passati
    Da cronologo nel forum Aspetti economici e bancari
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 13-10-2012, 08:00
  4. Nuovi Contatori Enel: Grande Fratello Elettronico?
    Da NonSoloBolleDiAcqua2 nel forum Ai Confini del Forum
    Risposte: 17
    Ultimo messaggio: 28-08-2007, 11:45
  5. Nuovi contatori enel: fregatura si o no?
    Da Max Power nel forum Ai Confini del Forum
    Risposte: 33
    Ultimo messaggio: 04-02-2007, 13:42

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •