Mi Piace! Mi Piace!:  1
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 2 di 2 primaprima 12
Visualizzazione dei risultati da 21 a 32 su 32

Discussione: E.ON SOLE SMART conviene?

  1. #21
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito



    Quote Originariamente inviata da egimark Visualizza il messaggio
    E quanto sarebbe la rata?
    79 euro/mese

    Inviato dal mio ASUS_X015D utilizzando Tapatalk

  2. #22
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Panoramix89 Visualizza il messaggio
    Il finanziamento di solito lo fanno a 120 mesi, quindi la rata sarà intorno a 80€/mese, ma avresti anche uno sconto di 40€/mese di detrazioni. Se il tuo consumo annuale fosse uguale alla produzione FV (3600kWh) avresti 60€ al mese di bollette, però considerando la quota di autoconsumo e rimborso SSP, dei 60€/mese, potresti avere un risparmio di 40€/mese (65%). Quindi al mese spenderai 80-40-40=0€ Effettivamente l'impianto è a costo zero più o meno. Poi uno spera che l'inverter duri il più a lungo possibile e i pannelli 20-25 anni li fanno, quindi anche se al portafoglio non porterà benefici enormi, hai sicuramente aumentato il valore della casa in caso di futura vendita e hai fatto bene all'ambiente e quindi a tutti noi.
    Con 5500€ avresti fatto un impianto di tutto rispetto (ABB+Q-cells), includendo materiali, installazione, progettazione, pratiche GSE e pratiche in comune. Hai pagato 4000€ in più, ma non avendo la liquidità non potevi fare molto diversamente. E' vero che avendo un pacchetto unico porti tutto in detrazione, però come ho detto in passato non sono tanto sicuro che l'agenzia delle entrate reputi lecito portare in detrazione anche asicurazione e interessi.
    Il problema assicurazione e interessi non è un problema perché la fattura recita semplicemente fornitura e posa in opera.
    Lo considerano tasso zero, in.pratica gli interessi li pagano loro, lassicurazione e qualcosa in più presente nel contratto ma non figura assolutamente nei pagamenti, come se fosse regalata.

    Inviato dal mio ASUS_X015D utilizzando Tapatalk

  3. #23
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Con un calcolo approssimativo non posso guadagnarci, ma ho in prospettiva di montare una caldaia a pompa di calore, il mio risparmio deriverà proprio dal consumare più elettricità e meno metano.
    Poi, non so voi, indipendentemente dal andare in pari o guadagnarci, tengo più al fatto che contribuisco a inquinare meno, anche i miei bambini ne sono felici.

    Inviato dal mio ASUS_X015D utilizzando Tapatalk

  4. #24
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma alla fine la rata da quanto è?
    E sei costretto a rimanere con EON per le bollette o puoi cambiare?
    PDC con 3 kW ci fai poco, se già ora consumi oltre i 3000 kWh non avrai nessun beneficio dal FTV.
    Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
    attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

  5. #25
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Come la giri e la rigiri a quel prezzo sei sempre fuori mercato ;-)

  6. #26
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da egimark Visualizza il messaggio
    Ma alla fine la rata da quanto è?
    79 euro. Post #21



    Inviato dal mio Redmi 4X utilizzando Tapatalk

  7. #27
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Condivido il tuo discorso ecologista, però a livello economico non aspettarti un granché: andrai in pari con la rata giusto con i consumi delle utenze, che come ti hanno saranno intorno a 3000kWh/anno. Per quanto riguarda la pompa di calore dovrai prelevare quasi tutta l'energia dalla rete.

  8. #28
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Se il consumo fosse 3000 kWh all'anno:
    1000 kWh di autoconsumo sono (0,185 €/kWh, da gennaio la riforma sarà a pieno regime) 185 €
    2000 kWh in scambio sono (0,127 €/kWh) 254 €
    600 kWh di eccedenze sono (0,04 €/kWh dopo tassazione IRPEF) 24 €
    Questo coi prezzi del IV trimestre che sono alti (massimo degli ultimi 5 anni).
    Già così non azzera la rata. Devi poi aggiungere il servizio di misura che non penso si accolli EON.
    In compenso gli restano disponibili 600 kWh per la PDC e potrebbe recuperare 4 € al mese.
    Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
    attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

  9. #29
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ho scritto i conti un po' più in su (con 3600kWh) e più o meno le cifre sono le stesse: 480€/anno di risparmio + 480€/anno di rimborso con le detrazioni sul 730, a fronte di rate annuali pari a 960€/anno, mentre avendo un impianto sotto i 3kWp i costi fissi di misura dovrebbero essere 20€+iva/anno. Se non arriva al pareggio ci perde circa 50€/anno, quindi non tutto sto granché. Come già ho detto, a livello economico nelle migliore delle ipotesi andrebbe in pari, quindi investimento che non sarebbe da fare se si guardasse solo al portafoglio.

  10. #30
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da egimark Visualizza il messaggio
    Ma alla fine la rata da quanto è?
    E sei costretto a rimanere con EON per le bollette o puoi cambiare?
    PDC con 3 kW ci fai poco, se già ora consumi oltre i 3000 kWh non avrai nessun beneficio dal FTV.
    La rata è 79 euro, non sono obbligato per il fornitore di energia elettrica.
    Io ho un consumo annuo di 2400 kwh circa, mentre con il fotovoltaico dovrei produrre almeno 4000 kwh.

    Inviato dal mio ASUS_X015D utilizzando Tapatalk

  11. #31
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Allora hai tantissime eccedenze che vengono pagate poco (e devi anche denunciarle ai fini IRPEF).
    Solo l'energia SCAMBIATA (2800-autoconsumo) è pagata bene dallo SSP ed è esentasse.
    Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
    attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

  12. #32
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da egimark Visualizza il messaggio
    Allora hai tantissime eccedenze che vengono pagate poco (e devi anche denunciarle ai fini IRPEF).
    Solo l'energia SCAMBIATA (2800-autoconsumo) è pagata bene dallo SSP ed è esentasse.
    Come già scritto in precedenza ho in prospettiva di montare una pompa di calore per il riscaldamento, ho il riscaldamento a pavimento quindi a bassa temperatura.
    Il mio guadagno deriverà dal minor consumo di gas e elettricità e solo in minima parte dal pagamento delle eccedenze in rete.
    Altrimenti avrei montato un impianto da 2kw, sarebbe stato più che sufficiente.

    Inviato dal mio ASUS_X015D utilizzando Tapatalk

  13. RAD
Pagina 2 di 2 primaprima 12

Discussioni simili

  1. Smart meter-smart fucked
    Da mozart nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 11-03-2017, 11:01
  2. OkoFen Smart o OkoFen Smart XS?
    Da Lorenzovicenza nel forum Caldaie
    Risposte: 14
    Ultimo messaggio: 25-02-2017, 19:10
  3. Genova Smart City
    Da gattmes nel forum Mobility management e riorganizzazione Urbana
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 17-02-2011, 09:47
  4. Mobile Smart Grid
    Da SiPuòFare nel forum Mobility management e riorganizzazione Urbana
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 11-08-2008, 16:29
  5. [olio] SMART CDI
    Da nel forum Cat. M1 BioC
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 01-11-2005, 10:42

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •