manutenzione impianti fotovoltaici
Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 8 su 8

Discussione: Piccolo impianto fotovoltaico / eolico... ha senso con questi consumi?

  1. #1
    Novizio/a

    User Info Menu

    Question Piccolo impianto fotovoltaico / eolico... ha senso con questi consumi?



    Ciao a tutti

    Stavo valutando un piccolo impianto fotovoltaico e/o un mini-eolico sia per curiosità verso queste tecnologie che per un eventuale risparmio sulla bolletta.
    Al di là del mio consumo annuo di 2400kWh, ho un consumo costante di 120-130Wh (frigo, congelatore, videocitofono, allarme...).

    Avrebbe senso un piccolo impianto fotovoltaico da 200Wh abbinato magari ad un mini-eolico 200/300Wh ? (abito in una zona con vento >5ms, fonte: atlante eolico)

    Condizioni:
    • budget ristretto (ho appena ristrutturato...)
    • se riuscissi a sfruttare in tempo reale l'energia prodotta > no batterie / accumulo
    • inverter tie-grid / isola tipo questo ?



    In primis... tutto ciò ha senso?
    Qualcuno riuscirebbe ad aiutarmi per calcolare la resa reale di fotovoltaico ed eolico e progettare di conseguenza questo mini impianto?

    Grazie a tutti per qualsiasi prezioso consiglio!

  2. #2
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    200W di fotovoltaico esposto a sud in un anno produrranno fra 250kWh (nord Italia) e 300kWh (sud), mentre per l'eolico è difficile da stimare. Ai costi attuali significa un risparmio in bolletta di 50€/anno...
    Per il fotovoltaico tutta la vita scambio sul posto, ma hai comunque consumi modesti e quindi in teoria 2kW potrebbero bastare, meglio se 3kW (5000€).

  3. #3
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Panoramix89 Visualizza il messaggio
    200W di fotovoltaico esposto a sud in un anno produrranno fra 250kWh (nord Italia) e 300kWh (sud), mentre per l'eolico è difficile da stimare. Ai costi attuali significa un risparmio in bolletta di 50€/anno...
    Per il fotovoltaico tutta la vita scambio sul posto, ma hai comunque consumi modesti e quindi in teoria 2kW potrebbero bastare, meglio se 3kW (5000€).
    Conti alla mano un po' grossolanamente: €100 pannello solare, €200 inverter, €100 mini pala eolica, €50 altre eventuali... Totale €450 > cioè circa 4 anni per ripagare l'investimento.

    Che ne dite? Qual'è il punto di cut-off oltre il quale vi è un sensibile ritorno dell'investimento?

    Inoltre stavo pensando di utilizzare eventualmente il fotovoltaico o l'eolico per preriscaldare l'acqua di ACS e Riscaldamento. Qualcuno riesce ad aiutarmi in una stima della potenza che occorrerebbe?

  4. #4
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Impianto fotovoltaico

    Buongiorno a tutti , vivo in un paese vicino Milano, Busnago per essere più precisò. Ho montato a novembre la ibrida della Daikin abbinata a 4 split e ho cambiato anche gli serramenti con triplo vetro. Ho un consumo annuo di circa 3000/3200 kw. Ho intenzione di cambiare anche il piano cottura elettrico, uso una lavatrice, asciugatrice è un sacco di luce esterne. C’è sempre qualcuno acasa, tutto il giorno, quindi mi interessa un impianto fotovoltaico e anche solare per Aqua calda. Qualcuno mi può dare dei consigli per che tipo di impianto avrei bisogno .la casa e verso sud e il tetto in due falde con due camini verso sud est e sud vest. Anche qualcuno che lavora in questa zona mi può contattare gasnercristianconstantin@gmail.com

  5. #5
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da fpk Visualizza il messaggio
    Conti alla mano un po' grossolanamente: €100 pannello solare, €200 inverter, €100 mini pala eolica, €50 altre eventuali... Totale €450 > cioè circa 4 anni per ripagare l'investimento.
    Che ne dite? Qual'è il punto di cut-off oltre il quale vi è un sensibile ritorno dell'investimento?
    Inoltre stavo pensando di utilizzare eventualmente il fotovoltaico o l'eolico per preriscaldare l'acqua di ACS e Riscaldamento. Qualcuno riesce ad aiutarmi in una stima della potenza che occorrerebbe?
    Ciao a tutti, qualcuno che gentilmente mi da qualche suggerimento?

  6. #6
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Secondo me i conti non tornano, l'inverter non costa 200 euro ma almeno 300 + eventuali IVA e dazi, per farlo funzionare dovresti mettere due pannelli in serie, inoltre l'MPPT non è fatto per gestire un generatore eolico, per di più immagino collegato in parallelo al fotovoltaico senza batterie. Un eolico a 48V a 100 euro che a 5m/s dia qualcosa di accettabile io non l'ho mai trovato. Se abiti in un posto con vento costante perché abbinare il fotovoltaico? Devi al minimo aggiungere un differenziale, ed un magnetotermico all'uscita dell'inverter, più un carico di emergenza sul generatore eolico anche da attivare, e serve un altro interruttore adeguato, manualmente per risparmiare fino all'osso. Detto tutto questo se riesci a recuperare 1KWh al giorno avresti un risparmio di circa 25ct, 90 euro all'anno. Se lo fai per divertirti niente da dire, per risparmiare queste cifre secondo me non ne vale la pena, tra l'altro ovviamente non sarebbe a norma. Come ti hanno già suggerito punta su un impianto di potenza maggiore, alla fine della fiera avrai risparmiato sicuramente migliaia di euro anziché forse qualche centinaia.

  7. #7
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Piomba11 Visualizza il messaggio
    Secondo me i conti non tornano, l'inverter non costa 200 euro ma almeno 300 + eventuali IVA e dazi, per farlo funzionare dovresti mettere due pannelli in serie, inoltre l'MPPT non è fatto per gestire un generatore eolico, per di più immagino collegato in parallelo al fotovoltaico senza batterie. Un eolico a 48V a 100 euro che a 5m/s dia qualcosa di accettabile io non l'ho mai trovato. Se abiti in un posto con vento costante perché abbinare il fotovoltaico? Devi al minimo aggiungere un differenziale, ed un magnetotermico all'uscita dell'inverter, più un carico di emergenza sul generatore eolico anche da attivare, e serve un altro interruttore adeguato, manualmente per risparmiare fino all'osso. Detto tutto questo se riesci a recuperare 1KWh al giorno avresti un risparmio di circa 25ct, 90 euro all'anno. Se lo fai per divertirti niente da dire, per risparmiare queste cifre secondo me non ne vale la pena, tra l'altro ovviamente non sarebbe a norma. Come ti hanno già suggerito punta su un impianto di potenza maggiore, alla fine della fiera avrai risparmiato sicuramente migliaia di euro anziché forse qualche centinaia.
    Capisco... Alla fine i conti non lo rendono conveniente..

    E se fosse invece solo eolico?
    Hai qualche suggerimento?

    In altro topic si parlava anche di mettere il fotovoltaico o eolico in preriscaldo alla caldaia (sia per ACS che riscaldamento).
    Ma mi servirebbe qualcuno che mi aiuti coi calcoli del dimensionamento (e costi di conseguenza)

  8. #8
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ho rivalutato il tutto e ho cercato di prendere in considerazione un'altra soluzione...

    Purtroppo la variabile costi in questo momento per me è rilevante, ma volevo comunque avvicinarmi a questa tecnologia (e poi vedremo in futuro se riesco ad ingrandirmi).

    Pensavo ad 1Kw con accumulo (no ssp visti i costi fissi che ripagherei a fatica), con un piccolo inverter e delle batterie al litio.
    - stima dei Kw prodotti all'anno?
    - dimensionamento dell'accumulo?

    Grazie a tutti!

  9. RAD

Discussioni simili

  1. Risposte: 116
    Ultimo messaggio: 23-11-2018, 21:29
  2. Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 28-01-2017, 18:06
  3. Piccolo impianto fotovoltaico per piccolo CED
    Da neope nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 04-06-2015, 21:57
  4. Conviene con questi consumi?
    Da markus nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 03-04-2012, 09:32
  5. Piccolo eolico da abbinare a fotovoltaico
    Da frandi nel forum EOLICO
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 24-03-2008, 21:02

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •