Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 3 di 5 primaprima 12345 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 41 a 60 su 93

Discussione: Thermorossi compact 25

  1. #41
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito



    Io il puffer non ce l'ho e non avrei neppure potuto metterlo per problemi di spazio. Avenndo una caldaia a pellet con ridotto contenuto di acqua e con gestione della modulazione oltre che un impianto tradizionale con termosifoni riesco a farne a meno senza sentirne la mancanza.

    Dovendo fare dei miglioramenti dovrei equilibrare i termo tra i piani e aggiungere valvole di zona....

  2. #42
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    steve57, come puoi dire che non ne senti la mancanza se non hai provato ad averlo?
    non è detto che il tuo impianto funzioni male, ma come funzionerebbe con il puffer? non lo sai.....
    ecco il discorso di lupakkiotto, che io condivido.
    anzi, ti dirò di più: avendo io un bacino di utenti molto grande, ho modo di vedere e testare anche lo stesso tipo di caldaia e impianto con e senza puffer, a legna o a pellet, ecc ecc. Beh, che vuoi che ti dica, a legna il puffer è indispensabile e a pellet o altro è altamente consigliabile.
    Poi sai, come tutte le cose, a casa proprio ogni persona fà quel che vuole....
    Ma non puoi dire che il risotto non è buono se non l'hai mai assaggiato !!!

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  3. #43
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    DR,

    non ho assaggiato il puffer ma comunque sono convinto di mangiare piuttosto bene....

    In altre parole: nel mio caso la caldaia funziona a potenza P3 con qualche puntata a P4 (p5 è il massimo) per tenere l'acqua sui 70 C. Quindi lavora su una posizione nella curva di rendimento più che accettabile (come si rileva anche dal consumo di pellet confrontato con il calore diffuso dai termo).
    Certo aiuta l'inerzia termica della casa dovuta ad una discreta coibentazione.

    L'alternativa sarebbe installare un impianto estremamente più complesso e costoso che dovrebbe modulare anche la temperatura dell'acqua da fare circolare sui termo per assicurare un confort ancora più costante. Questo tipo di gestione sarebbe utile anceh con una caldaia a gas ma, nel caso di caldaia a pellet, vista la "fatica" che fa ad accendersi e spegnersi, richiede l'aggiunta di un puffer e di tutta l'ulteriore circuitazione idraulica...

    Sinceramente il gioco nel mio caso non varrebbe la candela ma naturalmente questa è solo un'opinione personale e vale per il mio caso...

  4. #44
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Stamattina sono andato da un rivenditore Clam ed ho visto la termostufa Idro Niagara (24 kW) e la caldaia Vittoria sempre della medesima potenza. A questo punto sono indeciso tra queste e la Thermorossi Compact 25 e per questo motivo sono a chiedere a chi possiede la Thermorossi quanti kW cede all'ambiente perchè se opto per le caldaie (Vittoria o Compact 25) dovrò installarle fuori dalla casa riparate dentro un piccolo box in alluminio o dentro un box in legno addossato alla casa. Questa soluzione però la scarto se la perdita da irragiamento è troppa. In questo caso preferirei installare la Niagara in casa per poter sfruttare il calore che verrebbe rilasciato dalla stufa all'ambiente.
    Aiutatemi nella scelta.
    Grazie.

  5. #45
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Andrea, io purtroppo non riesco ad aiutarti, posso solo dirti che la mia compacy 25 va che è un meraviglia. Scaldo casa con due sacchi al giorno ed ho veramente tanto caldo. Comunque è ovvio che devi tenere in considerazione le esigenze tue e di casa tua. Kappa1300

  6. #46
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Potresti dirmi quanto calore rilascia all'ambiente circostante oppure se è coibentata in modo tale da non scaldare inutilmente la stanza?

  7. #47
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    io ho la th18 è ben isolata, ma il calore che viene ceduto all'ambiente è comunque molto., io l'ho messa in lavanderia e mi scalda 25mt+la scala che sale al piano superiore penso intorno ai 16/18gradi.... devi anche considerare il tubo dei fumi e le tubazioni dell'impianto che hanno delle dispersioni ed è meglio recuperarle il più possibile.....

    comunque io per ora della thermorossi sono molto contento------ ciaociao

  8. #48
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    La stufa in casa permette di utilizzare anche il calore da irraggiamento ma d'altra parte può creare problemi di gestione con sacchi di pellet e raccolta cenere dentro casa.

    Le termostufe sono molto usate in Italia mentre all'estero a quanto so vanno per la maggiore le caldaie....

    P.s. anche la Vittoria cede calore all'ambiente pur avendo un isolamento completo con lana minerale....

  9. #49
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da BOIAMONDO Visualizza il messaggio
    io ho la th18 è ben isolata, ma il calore che viene ceduto all'ambiente è comunque molto., io l'ho messa in lavanderia e mi scalda 25mt+la scala che sale al piano superiore penso intorno ai 16/18gradi.... devi anche considerare il tubo dei fumi e le tubazioni dell'impianto che hanno delle dispersioni ed è meglio recuperarle il più possibile.....

    comunque io per ora della thermorossi sono molto contento------ ciaociao
    Al 100%
    praticamente mia moglie non usa più l'asciugatrice, ed anche questo è un risparmio non da poco. Kappa1300

  10. #50
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Allora, oggi sono venuti a fare un sopralluogo a casa mia il rivenditore Clam ed il tecnico (addirittura il tecnico veniva da Perugia). Il consiglio che mi ha dato il tecnico sarebbe quello di installare la caldaia Victoria nel vano tecnico dove attualmente c'è la cadaia a gas (e che ci rimarrebbe per produrre acs) perchè secondo lui è possibile farlo in base alle attuali normative in materia. Se fosse possibile sarebbe una gran cosa percè in quella stanza ci sono i collettori e pertanto non dovrei fare un collegamento nel sottotetto di circa 12/15 metri di tubazioni.
    Secondo voi è fattibile la cosa? Perchè se fosse possibile a questo punto dovrei scegliere tra la Victoria Clam e la Thermorossi Compact 25 e risparmierei diversi soldini nell'installazione.

  11. #51
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    mi pare che le due caldaie (una a gas) conviventi nello stesso vano, devono essere divise da parete rei stagna, o essere la caldaia stessa idonea.

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  12. #52
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    per quello che è di mia esperienza vai tranquillo con la thermorossi....

  13. #53
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    thermorossi, clam, o altro, le regole quelle sono.....
    quindi se la sua gas è stagna, è ok, altrimenti deve fare parete.

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  14. #54
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Se ti interessa la paretè è molto facile realizzarla con del gas beton, mi pare che già con 8 cm sei a rei120.
    Ciao

  15. #55
    turbogen
    Ospite

    Predefinito

    che sappia io due caldaie nello stesso ambiente, che siano stagne o meno, fanno sommativa di potenza, quindi se si superano i 35 kw subentra il discorso ispesl, ecc....quindi in tutti i casi, oltre a dividere le due caldaie con lo scambiatore a piastre o sistemi simili, è bene anche dividere il locale fisicamente, com'è già stato detto..(sempre che interessi non dare luogo ad una centrale termica, ovviamente..) ciao

  16. #56
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Per quanto riguarda la caldaia, io posso dire di trovarmi molto contento e soddisfatto della compact 25. Per altre cose, non essendo del mestiere, mi astengo. kappa1300

  17. #57
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    kappa1300, dillo sottovoce che stai comodo con la thermorossi perchè qui c'è molta gelosia e ti tiri le antipatie di qualcuno .ahhahaha

  18. #58
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito vorrei una compact 32

    Buonasera a tutti.
    casa su due piani, impianto a pavimento su tot.250-270 mq, 2 pannelli solari termici+ puffer da 10 qli, tengo la temperatura del primo piano a 20°-21° ca. e vorrei tenere quelli della mansarda a 17°-18°(che attualmente sono spenti), per ovviare al tutto vorrei istallare una compact 32 pensate sia la scelta migliore e quanto mi dovrei aspettare che mi costi di consumo giornaliero?
    L'idea che mi ero fatto era di far lavorare la caldaia al minimo in modo che nel puffer raggiungesse una temp. di ca.65, una volta raggiunta fermarsi e riprendere a lavorare dai 45-50° così da avere tempi costanti e continui di lavoro senza frequenti star e stop, e una temperatura alta di accumulo che rappresenti una discreta riserva.L'intera casa è ben coibentata alle finestre e alle pareti ma è esposta su 4 lati.GRAZIE!

  19. #59
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Sono in attesa che mi venga consegnata e montata la caldaia Victoria della Clam. Alla fine ho deciso di prendere quella e spero di avere fatto la scelta giusta. Intanto, grazie a tutti i partecipanti del forum ma penso che prossimamente vi chiederò dei consigli sul settaggio della caldaia stessa.
    Saluti a tutti.
    Andrea

  20. #60
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da KAPPA1300 Visualizza il messaggio
    Per quanto riguarda la caldaia, io posso dire di trovarmi molto contento e soddisfatto della compact 25...
    Kappa, tra un mese circa monterò la tua stessa caldaia e giunti ormai a fine stagione, volevo se possibile avere un resoconto da parte tua riguardo ai consumi, al tipo di pellet da te usato (è la prima volta che ho a che fare col pellet) e gli eventuali problemi avuti fino adesso. Grazie.

  21. RAD
Pagina 3 di 5 primaprima 12345 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Thermorossi compact 18 esperienze?
    Da flip nel forum Caldaie a Biomassa
    Risposte: 235
    Ultimo messaggio: 31-07-2017, 16:56
  2. Thermorossi Compact 32
    Da pyr nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 09-03-2010, 21:30
  3. problema Thermorossi Compact 32
    Da erpacchia nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 28-11-2009, 08:11
  4. cronotermostato per compact 32 thermorossi
    Da mystere nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 26-08-2009, 13:36

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •