Mi Piace! Mi Piace!:  1
NON mi piace! NON mi piace!:  2
Grazie! Grazie!:  1
Pagina 2 di 8 primaprima 12345678 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 21 a 40 su 149

Discussione: Regolazione parametri stufa pellet

  1. #21
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito



    Io ho appena comprato un Eva Calor -Stefania 11 kw usata.solo che le impostazioni mi sembrano un po fuori dal normale.la fiamma è sempre piccola e non da un bell rendimeto.Qualcuno ha un catalogo per impostarla nel modo giusto o una tabella standard per una di 11 kw come la mia?grazie.
    poi dai 26 gradi in giù non mi permette + di regolare la ventilazione,va in automatico al minimo,devo x forza andare dai 26 in sù per poter avere una ventilazione maggiore del minimo .io vorrei lasciarla x esempio alla ventilazione massima anke ai 22 gradi ...etc è possibile?cosa devo modificare?
    GRAZIE

  2. #22
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Per la fiamma troppo piccola, potrebbe essere troppa aspirazione fumi o poco pellet. Per la Temp. guarda bene do è sistemato il sensore termostato della stufa, deve essere un filo con in fondo un sensore devi posizionarlo in un punto dove rilevi la T° del locale. Se la scheda è una Mi.........va, vai indietro nei post che ci sono le info che ti interessano. Ciao
    1° FV 6,6 kw/p CE 2010 - 2° FV 3,16 kw/p 2016 - 2 Pannelli solareTermico, accumulo 200 lt. - PDC Carrier aria/h2o da 15 kw- Casa 160 mq CAPPOTTO Termico 10 cm. Prov. VARESE


  3. #23
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a tutti avevo regolato la stufa con vari tentativi come consigliato da Zumerle.. ha funzionato benone ora è da qualche giorno che va in ALARM TEMP OUT dopo un'po'. Fino a qualche giorno fa usavo il pellet avanzato dalla scorsa stagione, ora con quello nuovo ma sempre lo stesso da questo errore... sarà una combinazione? Se qualcuno può aiutarmi lo ringrazio.

  4. #24
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Buongiorno zumerle. Spero tanto tu possa aiutarmi. Ho montato una palazzetti idro Tania comprata usata al posto della stufa a legna. Casa mia è di 80mq. L'impianto è composto da 5 termosifoni centralizzati ed un boiler per sanitari da 150lt. Con la stufa a legna, una unirossi da 29kw, dopo mezz'ora di bancaletti e quercia casa mia era caldissima e potevo farmi la doccia. Ora con questa stufa a pellet da 18kw mal appena i termosifoni diventano tiepidi. Ho provato a variare un po i parametri ma non riesco a far fare e una fiamma decente. Sembra quella di un termocamino. Credo dovrebbe essere una fiamma viva e si senta l'aria, o sbaglio? Invece ho una fiamma alta e sfilacciata.avresti dei parametri standard su cui posso lavorare? Grazie in anticipo.

  5. #25
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    x stella2005. Cosa vuol dire ALLARM TEMP OUT? Immagino sia la sovra temperatura dei gas di scarico, a quanto è impostato il limite? Faccio presente che ogni stufa ha i propri parametri che vanno anche in base al tipo di istallazione. Pensa che io ho una IDROPELLET da 22 kw e a 3/4 della potenza ho 120° - 130° di gas di scarico, se tu sei oltre i 180° o addirittura vai a 250° c'è qualcosa che non va.
    1° FV 6,6 kw/p CE 2010 - 2° FV 3,16 kw/p 2016 - 2 Pannelli solareTermico, accumulo 200 lt. - PDC Carrier aria/h2o da 15 kw- Casa 160 mq CAPPOTTO Termico 10 cm. Prov. VARESE


  6. #26
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    x zon84, Avevo anchio una termocucina da 24 kw. Vuoi la verità? Come calore era meglio la termocucina. Ma cmq non mi lamento, sai quanto ma quanto lavoro di meno! Sistemare 100-120 q.li di legna! Alla fine la spesa è più o meno uguale ma, meno fatica. Veniamo a te, certo che se pretendi di avere la stessa caloria di 29 kw con una idropellet da 18 kw, hai una bella pretesa, non ti pare? Cosa vuol dire 5 termo centralizzati? Quanti elementi sono in totale? Fai conto che ogni elemento sono dai 135-150 w con H2O a 70°-75°.il boiler ti assorbirà penso 2000-3000w. La fiamma dovrebbe essere leggermente tirata, aumenta un po l'aspirazione fumi. Hai provato a vedere quanto pellet ti consuma all'ora? Non so che scheda monti la tua stufa e nemmeno i parametri TECNICI (come ho già detto, ogni stufa ha i suoi) sta al TECNICO/OPERATORE trovare i più idonei. A quanti gradi hai impostato l'H2O e la pompa a che t° parte? Cmq diciamo che se i 18 kw sono resi all'acqua, corrisponderebbero a circa 130-135 elementi TERMO di media misura. Se hai capito bene, devi fare prove su prove. Anche se ti do i parametri della mia stufa, non è detto che vadino bene per la tua. Es. i tempi di coclea saranno sicuramente diversi ed in funzione ed diametro della coclea, come pure i giri dell'estrattore fumi, non sono tutti uguali. Fammi sapere, fin dove posso arrivare, ti aiuto volentieri. Ciao
    1° FV 6,6 kw/p CE 2010 - 2° FV 3,16 kw/p 2016 - 2 Pannelli solareTermico, accumulo 200 lt. - PDC Carrier aria/h2o da 15 kw- Casa 160 mq CAPPOTTO Termico 10 cm. Prov. VARESE


  7. #27
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Si sovratemperutura..cmq era impostata a 220º ho abbassato a 180º sempre stesso errore.ora ho pulito sonda fumi e non sale più di 70º e non riesce neppure a far accensione xche' rimane sotto i 45º.ho ordinato sonda vedrò se si mette a posto.. ciao..

  8. #28
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    grazie zumerle della risposta. allora, io ho 5 termosifoni, 3 da 6 elementi e 2 da 12. l'h20 (se intendi il settaggio di temperatura acqua) l'ho impostata a 75. la pompa l'ho impostata a 45 gradi. ho provato, nel variare la velocità della ventola, ad abbassare i giri in modo da aumentare i fumi e quindi avere maggior calore. però purtroppo ottengo come risultato lo spegnimento della fiamma. noto inoltre che dallo sportello esce un filo d'aria. addirittura fumo. credi sia il caso di sostituire la guarnizione? potrebbe causare dispersione di calore nella camera?

  9. #29
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    zumerle.... ho appena escluso il boiler dall'impianto. ora non credo proprio che una termostufa a pellet da 18kw non regga 5 termosifoni. quindi escludo il boiler. ora mi chiedo.... cosa c'è che non va? p.s. al coperchietto sottostante la T, quello d'ispezione per intenderci, trovo molta acqua.... condensa esagerata?

  10. #30
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    La sonda temperatura fumi, rileva la T° fumi e non la T° della camera di combustione (dove si dovrebbe scaldare H2O del circuito) Cosa vuol dire, che hai abbassato i giri x aumentare la T° dei fumi. La sonda più che altro serve come ulteriore sicurezza per spegnere la stufa quando va oltre al settaggio predisposto. Come dicevo la mia è impostata a:
    T° H2O 60°,
    ON pompa 52.
    Pot. 1 - 2 coclea 1,6" Aspir. fumi 1040 giri
    Pot. 3 - 4 " 2" " " 1070 "
    Pot. 5 - 6 " 2,6" " " 1100 "
    Pot. 7 - 8 " 3,1" " " 1130 "
    Pot. 9 - 10 " 3,8" " " 1170 "
    Mediamente ho T° dei fumi che va da 130° a 160°
    Io sto usando T° H2O più basse perchè ho i TERMOCONVETTORI che già a 45° soffiano caldo. Per la condensa, Una domanda da dove aspira l'aria? Se esterna e fredda ti può causare condensa e accensioni fallite. La canna fumaria non dovrebbe fare condensa prova a coibentarla. Se non ti scalda i 5 termo, è probabile che è impostata al minimo. Quando la metti al massimo, quanto pellet ti consuma all'ora? Ricorda che abbassare la T° dei fumi, non vuol dire aumentare la resa all'H2O. Devi trovare il compromesso, come vedi i fattori in gioco sono molti, devi solo provare e provare.
    1° FV 6,6 kw/p CE 2010 - 2° FV 3,16 kw/p 2016 - 2 Pannelli solareTermico, accumulo 200 lt. - PDC Carrier aria/h2o da 15 kw- Casa 160 mq CAPPOTTO Termico 10 cm. Prov. VARESE


  11. #31
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    dunque dunque.... qualora non l'avessi premesso, io sono ignorante in materia. quindi cerchiamo di capire bene: con H20 intendi il settaggio di temperatura dell'acqua del circuito giusto? quella che va nei radiatori per intenderci. ok io quella la imposto a 75. l'on pompa l'ho impostato a 50. i parametri coclea e fumi gli ho lasciati di fabbrica, e nel caso della massima potenza (a me arriva a sei) i valori sono: pausa coclea 1,7" e 2750 giri. il lavoro coclea è impostato a 2. tutti valori di fabbrica. io ho cambiato solo due valori: l'on pompa a 55 e il tempo di accensione candeletta poiché avevo problemi all'accensione. per "presa d'aria" cosa intendi? non so da dove la mia stufa prenda aria. e comunque la mia canna fumaria è di due metri in sala, poi percorre un metro e mezzo nel solaio e conclude una metrata fuori sul tetto. credi debba coibentarla, almeno la parte esterna?

  12. #32
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Allora vediamo di capirci meglio, prima di tutto a questo punto sarebbe di avere i parametri di fabbrica es. (vedi il mio post n. 4). Per la scheda IO50 idro. Il lavoro della coclea è così definito, 8" sec. totali di cui una parte "ON" e una parte "OFF". Non capisco i tuoi dati (pausa 1,7" e 2750 giri) e il lavoro coclea è impostato a 2 (cosa vuol dire?). Io la interpreto così, se la pausa è 1,7" vuol dire che hai 6,3" di ON, mi sembrano un po tanti. Però prova a vedere la mia tabella al post n. 4. Certamente c'è qualcosa che mi sfugge, e cmq come dicevo i fattori in gioco sono molti. Es. -il diametro della coclea, i giri 1' della coclea ecc ecc. Ecco, ad es. la mia, fà 10 giri al minuto il diametro non ricordo bene, forse 50-60 mm. Di certo ti posso dire che carica 80 gr di pellet al minuto. Perciò se funziona x 3" ogni 8" mi carica circa 30 gr.al minuto. Se la tua scheda è una M.........va come la mia, a stufa spenta, potresti pigiare il tasto 5 e 6 insieme e la coclea girerà in continuo così vedi quanto pellet (raccoglilo) e pesalo. Tornando al discorso dei parametri di fabbrica, o di come erano quando te l'hanno venduta? Xchè per resettare al default di fabbrica serve la PW. Se stai usando i parametri di come te l'hanno data, è probabile che abbia delle regolazioni particolari in base all'istallazione di com'era. Per la condensa nella canna, fai conto che se la canna è fredda farà condensa, molto meglio se è coibentata, specialmente la parte del solaio e in special modo quella esterna L'aspirazione dell'aria, da qualche parte la farà pure, guarda dietro avrà un tubo (50mm) dove entra l'aria, questa è l'aria comburente senza questa la stufa non funzionerebbe.
    1° FV 6,6 kw/p CE 2010 - 2° FV 3,16 kw/p 2016 - 2 Pannelli solareTermico, accumulo 200 lt. - PDC Carrier aria/h2o da 15 kw- Casa 160 mq CAPPOTTO Termico 10 cm. Prov. VARESE


  13. #33
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    zumerle.... mio santo protettore! allora, nei settaggi che posso impostare (a cui accedo con le password trovate sul web) posso regolare la pausa della coclea (1,7" alla potenza 6) e che varia di potenza in potenza. ma il campo "lavoro coclea" è un solo valore variabile, quindi con la potenza posso regolare le pause, ma in ogni caso la coclea girerà per X secondi, quanto appunto indicato nel valore "lavoro coclea". con le potenze (ripeto da 1 a 6) posso regolare, oltre che la pausa coclea, i giri dell'aspirazione fumi (da 0 a 2790). sempre con le password posso impostare in qualunque momento i valori di fabbrica (ed azzerare la spia service ) . stasera guardando bene mi rendo conto che hai ragione, ossia la mia stufa (come tutte) ha un indotto per l'aria comburente. adesso è tardi, domani sera appena torno mi smonto completamente la stufa e la rimetto a nuovo. credo il mio problema sia la fiamma, poiché la stessa è sfilacciata, sembra di un termocamino. non è bella fluida sul blu come le altre stufe che ho visto. va beh... ci si aggiorna domani. intanto ti ringrazio di cuore per la tua disponibilità.

  14. #34
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a tutti,
    ho una stufa a pellet puros modello viola 9kw per entrare in programmazione accedo mediante UT4 a9 i parametri detti dal tecnico sono rispettivamente
    regolazione pellet
    Pr 6 2,4
    Pr 7 2,6
    Pr 8 3
    Pr 9 4,1
    Pr 10 4,4

    regolo l' aria
    Pr 17 9
    Pr 18 9
    Pr 19 9
    Pr 20 7
    Pr 21 7

    ma i fumi che vanno in camino alla velocità 1 sono di circa 175 gradi mi paiono un po troppo alti, qualcuno può aiutarmi in qualche modo per poterli portare a una temperatura più bassa e migliorare la resa della stufa

    Grazie

  15. #35
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    salve a tutti avrei bisogno se e' possibile dei parametri per una stufa pellet cadel modello vanessa perche' vorrei modificarli per trovare il giusto compromesso tra calore e consumo.
    ho visto in post precedenti una lista di parametri vanno bene anche per la mia?
    grazie mille

  16. #36
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao, i parametri, ogni stufa ha i propri. Tutto dipende la fabbrica della stufa, che scheda di controllo ha istallato, che ventola fumi e che tipo di coclea (giri, diametro ecc. ecc. ) Se vuoi trovare il giusto compromesso, devi "smanettare" (sempre se conosci la PW Tecnico), con i parametri perchè anche questi dovranno essere in base all'istallazione che hai della stufa (presa d'aria, canna fumaria) Per i post precedenti, ne puoi fare riferimento ma, come dicevo, ogni stufa a i propri. Ciao
    1° FV 6,6 kw/p CE 2010 - 2° FV 3,16 kw/p 2016 - 2 Pannelli solareTermico, accumulo 200 lt. - PDC Carrier aria/h2o da 15 kw- Casa 160 mq CAPPOTTO Termico 10 cm. Prov. VARESE


  17. #37
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao zumerle io intendevo non i numeri nello specifico ma soltanto le diciture cioe' se p2 della tabella e' lo stesso per la mia
    grazie

  18. #38
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    x duke. La tabella del mio post n. 4 potrebbe andar bene, ripeto, poi ogni istallazione ha i suoi compromessi. Prova a delle piccole variazioni (prima segnati sempre i valori di default) vedrai che troverai il meglio. Ciao
    1° FV 6,6 kw/p CE 2010 - 2° FV 3,16 kw/p 2016 - 2 Pannelli solareTermico, accumulo 200 lt. - PDC Carrier aria/h2o da 15 kw- Casa 160 mq CAPPOTTO Termico 10 cm. Prov. VARESE


  19. #39
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Parametri prog.

    Ciao na tutti ho una stufa a pellet marca IRC mod. Assisi 312 slim qualcuno mi sa dare iparametri di programmazione, delle volte si intasa il braciere, presumo che il tempo on della clochea sia troppo ravvicinato , aspetto il vostro aiuto.
    grazie e ciao

  20. #40
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Se interessa ancora ho i parametri della tua stufa, ditta di Bergamo ora non ricordo il nome ma posso procurare sia nome che impostazioni . Però da quel che scrivi rende bene così. È una 8,5 kw a memoria

    Marca : la graco
    Ultima modifica di nll; 12-10-2014 a 01:05 Motivo: Unione messaggi consecutivi dello stesso utente

  21. RAD
Pagina 2 di 8 primaprima 12345678 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. parametri stufa rosy extraflame
    Da ciber94 nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 13-02-2017, 22:07
  2. parametri di configurazione stufa a pellet
    Da pasquale 69 nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 02-12-2012, 20:54
  3. parametri stufa
    Da papaste nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 02-02-2010, 14:51
  4. regolazione parametri FACI 3
    Da psnfri nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 30-12-2009, 20:35
  5. regolazione parametri risparmiola
    Da Guandalf nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 21-12-2009, 00:12

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •