erregi energie alternative
Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 15 su 15

Discussione: Termocamino tcm delia 25 kw consigli

  1. #1
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Termocamino tcm delia 25 kw consigli



    Buonasera a tutti, ho acquistato un termocamino tcm delia mod. Comby panoramico 25kw, lo stiamo montando e avrei voglia di conoscere questo mondo perché non sono per niente pratica. Il mio termocamino è allacciato ai termosifoni e produrrà anche acqua sanitaria calda. Per il resto non so nulla, giuro, su come regolare la centralina, i consumi, quale prodotto scegliere, come comportarmi quando uso la legna o quando metterò pellet o nocciolino... insomma, chiedo consigli, aiuto e supporto. Grazie mille, diventerò bravissima!

  2. #2
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    se usi legna, se sei ancora in tempo, e se hai spazio e voglia, abbina un puffer.......
    ringrazierai all'infinito il momento in cui hai deciso di farlo

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO
    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED
    Contatti: erregisas.org - 348-8581140
    Visita il blog di ERREGI : BLOG

  3. #3
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Grazie

    Grazie mille per la risposta, abbiamo posizionato il termocamino stiamo allacciano le tubazioni. Se riesco faccio un piccolo video. Non so se sono in tempo, e se lo sono, cosa devo comprare e montare? Dove? Sto facendo i lavori in economia, con mio padre. Grazie sempre di tutto.

  4. #4
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    attenzione, se installi un generatore in economia sei fuori norma
    deve essere installato da professionista iscritto e poi il tutto deve essere certificato, compresa canna fumaria

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO
    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED
    Contatti: erregisas.org - 348-8581140
    Visita il blog di ERREGI : BLOG

  5. #5
    Moderatore

    User Info Menu

    Predefinito

    .... di a tuo padre di seguire almeno uno schema di questo tipo (potrebbe essere che il termocamino sia già munito di vaso di espansione aperto integrato nella parte alta dello stesso)


    schema-impianti-solari-termici-con-riscaldamento-a-pavimento-schema-e-schema-impianto-solare-ris.jpg

  6. #6
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    attenzione, quello schema è sbagliato
    - se il tc non è dotato di scambiatore interno (e da come sono disegnate le tubazioni, non lo è), non si può installare tutto l'impianto a vaso aperto (e in questo caso è sbagliato ancor di più: manca un sistema anticondensa, non si può montare BT in vaso aperto, impensabile montare a vaso aperto con un puffer di tali dimensioni, ecc ecc)
    - il tc e la caldaia sommano la potenza, e quindi si entra in "zona" inail (se non esiste un separatore)
    - se il tc non ha uno scambiatore interno, serve un separatore esterno
    - il ritorno dei termoarredi è fatto sulla mandata BT, da cui pesca anche il mix. Errato, in quanto se il puffer è a 75° ad esempio, non si può mandare tale T° ai termoarredi
    - ecc ecc

    quindi, come sempre dico, gli schemi sono cose che vanno fatte su misura, in base alle proprie esigenze e materiali
    schemi così, generali, servono solo a creare confusione se non sono poi valutati da un tecnico e adeguati alla situazione
    è come un vestito, che deve sempre essere tagliato su misura della persona

    la PRIMA regola in un'impianto di riscaldamento è fare le cose A NORMA e CERTIFICATE
    secondo il mio umile parere, è ora di finirla di NON consigliare gli impianti a norma
    mi fa specie vedere un moderatore che in primis non consiglia questo..... e che scrive ("....di almeno" alludendo quasi che va bene tutto fuori norma, ma almeno che segua un filo conduttore...)
    sembra quasi che in un'impianto il rispetto delle leggi e della tecnica sia un surplus che si può benissimo evitare.....
    questo "buonismo", secondo me, è stato, è e sarà sempre il male di questo settore.
    mi dispiace essere sempre "bastian contrario" o "rompere le uova nel paniere", ma oramai in un mondo che continua (giustamente) a "dar contro" la biomassa in generale per il discorso inquinamento, sarò sempre in prima fila per far si che la legge, le norme e la tecnica vengano rispettate.
    ben venga la biomassa, ma usiamola come si deve e cercando di pensare sempre anche agli altri.
    ho già "dato" in passato con generatori e impianti poco efficienti, ma da qualche anno ho dato una svolta radicale alla mia professione.
    Ultima modifica di scresan; 06-01-2019 a 02:13 Motivo: Tagliata parte di ot e flame.

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO
    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED
    Contatti: erregisas.org - 348-8581140
    Visita il blog di ERREGI : BLOG

  7. #7
    Moderatore

    User Info Menu

    Predefinito

    Dne ti parte la vena e non leggi i vari post:

    1- tania non ha una caldaia in aggiunta al termocamino
    2- tania non ha il puffer
    3- tania non ha idea di come collegare il tutto, ma scrive che vuole farlo assieme al padre.

    Non possiamo trasformare il forum nella santa inquisizione (e questa è la posizione della moderazione del forum!), ma cerchiamo di dare una mano agli utenti, soprattutto se appena iscritti, a migliorare i loro impianti.

    Hai consigliato di aggiungere il puffer al termocamino, io ho messo uno schema tipo.

    Corretto invece il discorso sul ritorno dei termoarredi.

    schema generico.jpg
    Ultima modifica di scresan; 06-01-2019 a 02:45

  8. #8
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    ok, ma consigliare, insistere, dire sempre.... che UN'IMPIANTO NON PUO' ESSERE FATTO IN CASA, MA DEVE ESSERE FATTO DA UN PROFESSIONISTA CHE POI CERTIFICA IL TUTTO, CON RELATIVO LIBRETTO IMPIANTO, è, secondo me, la cosa BASILARE.
    Poi, e solo poi, si guardano gli errori ed eventualmente si cerca di risolverli (se ci sono).
    Non siamo la santa inquisizione, ma sempre secondo me, è ora di mettersi in testa, tutti (tecnici, idraulici, privati, utenti del forum, ecc ecc) che le cose NON A NORMA non si fanno !!!!!!
    Io vedo il forum, per quel che riguarda gli impianti di riscaldamento (che non sono ne un gioco ne una pentola), come un luogo dove "eventualmente" un'utente scontento o con problemi chiede se una cosa o l'altra, FATTA DAL PROFESSIONISTA E CERTIFICATA, va bene o male e cerca eventuali soluzioni; altrimenti siamo e continuiamo ad essere come quelli che predicano i fiorellini, la legalità, ecc ecc e poi dietro casa continuiamo a inquinare, costruire illegalmente le cose, ecc ecc.
    Quindi, tutto l'aiuto per l'utente che ha posto la domanda, ma avvallare che l'impianto sia fatto dal padre a "tempo perso" in casa, NO.
    Se invece il padre è un'installatore che poi regolerà tutta la parte burocratica e normativa, allora tanto di cappello e il mio pensiero non si deve considerare.
    Scusa, ma oramai per me è diventato un mantra, che porta solo ed esclusivamente benefici per l'utente finale.

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO
    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED
    Contatti: erregisas.org - 348-8581140
    Visita il blog di ERREGI : BLOG

  9. #9
    Moderatore

    User Info Menu

    Predefinito

    Insistere puo' essere utile, ma potrebbe ottenere l' effetto contrario, ovvero allontanare l' utente dalla discussione e peggiorare la situazione.

  10. #10
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    no, sempre secondo me, insistere prima sul rispetto delle norme e leggi è FONDAMENTALE
    se tu ti assumi la responsabilità di dire che un'impianto montato "alla casalinga" va bene, sei tu a dirlo, non certo io.
    affermato ciò, eventualmente dopo si può passare alla parte tecnica.
    sinceramente, da parte mia, se un'utente che vuole fare le cose non a norma si allontana, non è che possa interessarmi (non parlo del caso specifico).
    in primis, sempre, il rispetto delle leggi e delle norme, altrimenti..... si chiama "giungla".
    come vedi, abbiamo due opinioni ben diverse.
    io rispetto la tua, e tu rispetti la mia, come sempre.

    ma già leggere "cosa devo comprare o cosa devo fare" quando si sta montando un'impianto di riscaldamento, beh.... permettimi..... che come domanda è almeno "imbarazzante"....
    mi dispiace per Tania, ma mi piacerebbe che questa fosse una regola universale: fare le cose bene e a norma.
    se uno legge che si può entrare qui, dove si avvalorano gli impianti "cabriolet" e anzi si aiuta a farli, non penso sia molto edificabile come metodo.......
    detto questo, se tu in base alle indicazioni che Tania ha dato riesci a consigliarle il miglior impianto, prego.... fai pure..... (mica ti vieto di scrivere )

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO
    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED
    Contatti: erregisas.org - 348-8581140
    Visita il blog di ERREGI : BLOG

  11. #11
    Moderatore

    User Info Menu

    Predefinito

    .... la tua posizione è chiara, non serve ripetere in continuazione



    Tania, esponi i tuoi dubbi senza problemi, altri interventi ot rispetto al titolo saranno immediatamente cancellati.

    Mod.Scresan.

  12. #12
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Buongiorno, sono stata indaffarata in questi giorni... scusate l'assenza ma ho letto solo adesso i vostri messaggi. Finalmente ho terminato l'installazione del termocamino, seguita perfettamente dall'ingegnere tripodi, e comunque successivamente alla prima discussione ho chiamato un installatore che ha confermato i lavori fatti da noi erano fatti bene, e così insieme abbiamo concluso il montaggio. Adesso è in funzione da circa tre giorni, funziona egregiamente, solo che ho come la sensazione che la fiamma si strappi troppe volte e comunque il termocamino stesso mi sembra che riscaldi poco... mi spiego, mia sorella al piano inferiore ha una stufa a pellet ed emana tantissimo calore, mio padre giù ha un camino tradizionale e anche lì se ti avvicini il calore è troppo forte... qui invece sembra che la macchina non faccia tanto calore. Forse per via della fiamma lontana? Il bruciatore in effetti è in fondo...o forse devo regolare il tiraggio fumi? Per adesso non ho un termostato in casa, devo comprarlo e inserirlo, per adesso funziona con il termostato dell'acqua calda... credo si dica così. In quanto a consumi non ci capisco molto... mia sorella con la stufa a pellet viaggia con mezzo sacco dalle 14 alle 20 circa, io ieri con un sacco intero ho fatto circa 3 ore scarse. Devo capire bene come settare tutti i parametri infiniti che ci sono.
    Una domanda, il costo di un sacco di pellet è circa 5.50 e il costo di un sacco di nocciolino invece circa 3.50 (su internet) io in questi giorni ho usato solo pellet... cosa mi consigliate come biocombustibile? In termini di calore e prezzo? Grazie mille.

  13. #13
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    mia personalissima opinione:

    con un tc si usa legna.....
    se devo usare il pellet, metto una caldaia (che non ha paragoni per rese e gestibilità, in confronto al un tc)

    Tania, questo è solo un mio parere, eh...... (magari antipatico, ma reale.....)
    Te ne accorgerai con il tempo.

    P.S.: se vuoi usarlo a legna, e non sei a casa sempre a servirlo, ti ci vuole in abbinamento un puffer dimensionato.

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO
    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED
    Contatti: erregisas.org - 348-8581140
    Visita il blog di ERREGI : BLOG

  14. #14
    Moderatore

    User Info Menu

    Predefinito

    .... meglio nocciolino. Dovresti trovarlo a prezzo ancora piu' basso.

  15. #15
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie mille, farò una ricerca, nel frattempo, se avete voglia, potete menare qualche nome. Grazie buonanotte

  16. RAD

Discussioni simili

  1. Termocamino cobinato TCM Delia
    Da Lucianozaccaria nel forum BIOMASSE
    Risposte: 45
    Ultimo messaggio: 30-12-2018, 17:12
  2. caldaia biomassa TCM DELIA MINI
    Da steodoro nel forum Caldaie
    Risposte: 646
    Ultimo messaggio: 22-02-2018, 06:37
  3. Pulizia canna fumaria tcm delia
    Da +39 MULTISERVIZI nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 28
    Ultimo messaggio: 04-03-2013, 21:38
  4. termocamini combinati tnc delia commenti
    Da amistad nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 10-01-2011, 23:27

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •