Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 3 di 3 primaprima 123
Visualizzazione dei risultati da 41 a 57 su 57

Discussione: Prova di trasmutazione mercurio

  1. #41
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito



    Quote Originariamente inviata da berlitz Visualizza il messaggio
    Ciao,


    Qualcuno puo' sugggerire una controverifica piu' approfondita per essere certi di quanto affermato sopra?

    Nonostante il risultato negativo ringrazio di cuore la persona che ha intrapreso l'esperimento.

    Ciao
    Francesco
    L' eventuale oro prodotto potrebbe essere in quantità così esigue da essere invisibile ad occhio nudo. Lascia riposare il contenitore , togli quasi tutto il nitrato di mercurio con molta calma e lascia evaporare il residuo , osserva ciò che rimane con un microscopio in luce riflessa chissa....(se hai un SEM a disposizione è molto meglio )

    ciao e tienici informati e ricorda: la perseverenza è tra le più nobili delle virtù!
    ciao
    La serietà uccide l' intuizione ,il senso del dovere è la radice della pazzia.. Osho R.
    La salma è la virtù dei morti
    http://www.youtube.com/user/Cyberpunk0
    http://autocostruire.forumcommunity.net

  2. #42
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    attenti a non farvi male giocando con l' elettricità e soprattutto non producete troppo oro altrimenti il prezzo cala e non è servito a niente farlo

  3. #43
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da carrara_54031 Visualizza il messaggio
    attenti a non farvi male giocando con l' elettricità e soprattutto non producete troppo oro altrimenti il prezzo cala e non è servito a niente farlo
    Non preoccuparti di questo...

    Non ne produranno neanche una atomo, e se trovano qualche miliardesimo di milligrammo questo è dovuto al fatto che impurità di oro sono dappertutto, anche nell'acqua di mare c''è oro ma non conviene estrarlo da li perchè troppo poco e quindi il gioco non vale la candela.

  4. #44
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da carrara_54031 Visualizza il messaggio
    attenti a non farvi male giocando con l' elettricità e soprattutto non producete troppo oro altrimenti il prezzo cala e non è servito a niente farlo
    bhe... confesso che giocare con l' elettrcità per me è qualcosa di irresistibile sopratutto quando ci sono in gioco alte tensioni, alte correnti , poi non dimentichiamo che il gioco è un accesso direi quasi privilegiato alla conoscenza: i bambini cominciano a conoscere il mondo attraverso il g
    ioco .Per quanto riguarda l' oro io credo che sia più importante trovare quello dei filosofi che quello metallico; non ricordo quale filosofo greco durante l' incendio di Atene fu visto dai suoi concittatini (indaffarattisimi a mettere a in salvo beni, provviste e quant' altro ) lasciare la città senza nulla e molto stupiti gli chiesero: ma come non hai niente da mettere in salvo? oro, beni , bestiame?
    e quello molto canditamente rispose: tutta la mia ricchezza si trova dentro di me ,si trova nella mia testa.....
    ciao
    La serietà uccide l' intuizione ,il senso del dovere è la radice della pazzia.. Osho R.
    La salma è la virtù dei morti
    http://www.youtube.com/user/Cyberpunk0
    http://autocostruire.forumcommunity.net

  5. #45
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da uforobot Visualizza il messaggio
    Non preoccuparti di questo...

    Non ne produranno neanche una atomo, e se trovano qualche miliardesimo di milligrammo questo è dovuto al fatto che impurità di oro sono dappertutto, anche nell'acqua di mare c''è oro ma non conviene estrarlo da li perchè troppo poco e quindi il gioco non vale la candela.
    heilà genco-stranger-robot

    trovato qualche neutrone con il cemento rapido?
    scherzo eh!

    con simpatia

    cyberpunk0
    La serietà uccide l' intuizione ,il senso del dovere è la radice della pazzia.. Osho R.
    La salma è la virtù dei morti
    http://www.youtube.com/user/Cyberpunk0
    http://autocostruire.forumcommunity.net

  6. #46
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao cyberpunk0 condivido pienamenre, soprattutto la parte relativa al gioco e alla capacita di mettersi in discussione sempre

  7. #47
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Un pò mi dispiace fare il guastafeste ma d'altronde, vedendo che a mio pare c'è gente per perde tempo in un vicolo cielo, allora poi mi diverto a fare il guasta feste.

    Con la elettrolisi non si può assolutamente trasmutare il mercurio in oro.

    Sarebbe possibile trasmutare il mercurio in oro se (dico se) ci fosse a disposizione un generatore di neutroni che emette un flusso di neutroni (appunto).

    Irradiando il mercurio con neutroni, questo può effettivamente trasmutare in oro.


    Non è fattibile l'idea di mescolare polvere di radio con polvere di berillio, i neutroni emessi sono troppo pochi e ci vorrebero 100 anni per fare 1 grammo di oro.

    Quindi il generatore di neutroni deve essere di tipo artificiale, (tanto per intenderci), bersaglio di elemento leggerissimo bersagliato da particelle cariche, rispettivamente alluminio e ioni di elio.

    I neutroni possono trasmutare anche elementi pesantissimi come mercurio oppure uranio oppure tungsteno.
    I neutroni possono anche trasmutare le molecole che compongono il DNA umano e provocare tumori maligni, oppure rimuovere un tumore se nella zona malata è stata iniettava volontariamente un liquido che contiene boro il quale è un ottimo ricettore di neutroni.

  8. #48
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da uforobot Visualizza il messaggio

    Con la elettrolisi non si può assolutamente trasmutare il mercurio in oro.
    Chi hai mai parlato di elettrolisi per trasmutare il mercurio in oro?
    va beh lasciamo perdere....

    ad ogni modo sembra che addirittura le galline( animali stupidi per definizione senza lauree in fisica nè in possesso di complicatissimi accelleratori di particelle) trasmutano altri elementi per procurarsi il calcio di cui hanno bisogno.Vatti a leggere i lavori di Louis Kervran
    La serietà uccide l' intuizione ,il senso del dovere è la radice della pazzia.. Osho R.
    La salma è la virtù dei morti
    http://www.youtube.com/user/Cyberpunk0
    http://autocostruire.forumcommunity.net

  9. #49
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Tanto per cominciare il calcio non è oro, se ti serve calcio allora fai come le galline e copia da loro, ma ti conviene comprare la calce che fai prima.

    L'acceleratore di cui parlano non è affatto complicatissimo: un contenitore di vetro, 25 tubi di rame, elio, un generatore di segnali da 30 Mhz 1 mA, un pezzo di alluminio.

    elio-alluminio

  10. #50
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito info

    ciao a tutti!
    ho letto tutta la questione aperta da berlitz perchè anche io mi stavo quasi apprestando ad eseguire questo tipo di trasmutazione ma non sono riuscito a trovare il mercurio puro; ho trovato solo quello in soluzione col nitrato....qualcuno sà dire se è uguale lavorare con il mercurio puro o con il nitrato di mercurio?! in fondo, durante il processo, il mercurio va trattato proprio con acido nitrico...inoltre, avete anche una vaga idea di quanto oro si potrebbe ricavare da 1 kg di mercurio? nel procedimento di Roberto Monti si parla di piccole quantità ma di che ordine di grandezza?

    Grazie a tutti....saluti!

  11. #51
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Avevo letto di un esperimento di trasmutazione di Mercurio in Oro.
    L' unico isotopo stabile dell' oro è il 197 che può derivare da due isotopi del mercurio: il 196 che rappresenta lo 0.15% del totale o il 201 che rappresenta il 13,8%.
    Con il 201 occorre un beta di almeno 1,3 MeV : da oro 201 che decade di nuovo a Mercurio 201. Per fagli emettere un alfa occorono beta molto più energetici.
    Il 196 può assorbire un neutrone diventare un 197 e catturare successivamente un elettrone diventanto oro 197.
    Quello che potrebbe essere possibile è la trasformazione del 196 che assorbe molto bene i neutroni. Probabilmente una soluzione acquosa normale con un beta emettitore come il potassio 40 presente in contentrazioni basse in natura (0,012%) potrebbe generare neutroni dall' acqua e questi verrebbero assorbiti dal mercurio 197 anch' esso presente.
    Un isotopo dell' oro visibile potrebbe essere il 196 generato dal mercurio 196 per assorbimento di un beta. L oro 196 ha un tempo di dimezzamento di circa 6 giorni e poi decade a platino per cattura di un elettrone.

  12. #52
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Isotopo Visualizza il messaggio
    Probabilmente una soluzione acquosa normale con un beta emettitore ... potrebbe generare neutroni dall' acqua.
    Ciao Isotopo, puoi spiegare meglio quale meccanismo intendi?
    In che modo un beta indurrebbe l'emissione di neutroni in acqua?
    "Una nuova verità scientifica non trionfa perché i suoi oppositori si convincono e vedono la luce, quanto piuttosto perché alla fine muoiono, e nasce una nuova generazione a cui i nuovi concetti diventano familiari." Max Planck

  13. #53
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Io farei una prova(premesso che è fattibile solo se il mercurio a contatto con l'acido non ossida subito e in modo violento): senza usare grandi correnti e tensioni elevate, in una soluzione di acido cloridrico al 5-10% immergerei un anodo in grafite e un catodo in mercurio(una minuscola goccia poggiata su di un altro conduttore metallico non esposto alla soluzione), con una tensione di 30-50 volt ho solo plasma al catodo senza elettrolisi, al limite inizialmente si formerà idrogeno e ossido di carbonio(all'anodo), ma in breve tempo, appena la soluzione scalda, la produzione di gas dovrebbe cessare e quindi vi sarà solo plasma al catodo, un plasma violaceo compatto. Il mercurio non dovrebbe ossidarsi, e dopo qualche ora potrebbe darsi che se c'è qualche neutrone vagante si ha trasmutazione. Infondo non credo sia fondamentale arroventare il metallo per farlo trasmutare, ma solo bombardarlo. Se quel plasma per chissà quale motivo dovesse avere la forza necessaria per bombardare in microscopici punti il mercurio con la potenza dovuta, allora può darsi che dopo molto tempo si potrà notare una trasmutazione del mercuiro. Molto tempo perchè la potenza utilizzata è bassa.

    Magari ho detto una fesseria, ma ultimamente, facendo alcune prove con l'acido cloridrico, noto cose strane rispetto alle soluzioni basiche.

  14. #54

  15. #55
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    1) è una boiata incredibile, senza se e senza ma
    2) è roba talmente vecchia che i valori economici di riferimento sono antecedenti all'euro
    3) Non dico che sia da reato, ma ci si avvicina parecchio, incitare all'uso del mercurio in casa senza disporre di un laboratorio altamente specializzato, essendo il mercurio sostanza notevolmente tossica e pericolosa
    4) cosa più importante di tutte: questa sezione tratta di trasmutazioni volte ad ottenere energia dalla fusione 'fredda', non di stregoneria

  16. #56
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    5) cosa, l'acido nitrico in soluzione con altri acidi scioglie l'oro, probabilmente si ottiene oro da marcurio già contenente oro per via di qualche reazione, infatti il mercurio si amalgama benissimo con l'oro

    6) cosa, la quantità d'oro che si potrebbe ottenere è talmente minima che non ne varrebbe mai la pena di mettersi a fare un macello simile considerati i serissimi rischi di intossicazione cronica da mercurio!!!!

    Un buon metodo per ottenere oro in modo salutare? andate sul ticino, e mettetevi a guardare con molta attenzione la sabbia, vedrete che nei tratti di pavia e dintorni è piena di scaglie d'oro!

    PS.
    Serve la licenza per raccoglierlo , si rischiano multe molto salate!

  17. #57
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da berlitz Visualizza il messaggio
    Ciao,
    riporto le conclusioni dell'esperimento con le parole scritte dallo sperimentatore:

    ...dopo circa quattro mesi dall'inizio il 28/1 ho intrapreso la parte finale,che consisteva nella dissoluzione del mercurio in 500 mL di acido nitrico diluito 1:5, quindi circa al 13,6% m/m, alla temperatura di 90° C. Ho sottoposto a questo processo circa 85 g di Hg (su 900 g totali utilizzati); la dissoluzione si è completata in circa 3 ore e alla fine purtroppo non è rimasta alcuna traccia di oro : il mercurio si è sciolto totalmente e la soluzione di nitrato di mercurio è completamente limpida, senza alcun residuo solido.
    Anche se un pò a malincuore devo quindi riconoscere che, almeno in questo caso, la trasmutazione di elementi non è stata confermata.
    Potrei provare a sciogliere un'altra aliquota del mercurio "trattato", ma non credo che ne valga la pena, dato che non vedo perchè esso non dovrebbe essere omogeneo.
    ...

    Qualcuno puo' sugggerire una controverifica piu' approfondita per essere certi di quanto affermato sopra?

    Nonostante il risultato negativo ringrazio di cuore la persona che ha intrapreso l'esperimento.

    Ciao
    Francesco
    Buongiorno a tutti. Mi permetto solo di far notare che tentando l'esperimento il 28/1, cioè in pieno inverno, non c'è il minimo dubbio che non avverrà nulla; Monti è estremamente chiaro sul fatto che ci sono solo due periodi "buoni" in cui farlo, ovvero essenzialmente primavera e una piccola finestra in ottobre. Anche nel libro è scritto chiaramente e più volte: lo sperimentatore ha compiuto lo stesso errore fatto da quelli dell'ENEA, forse sottostimando l'importanza della giusta stagione per questo tipo di esperimenti.
    Consiglio di non demordere, oppure di tentare esperimenti più rapidi e più facili da verificare, ad esempio la trasmutazione 2(C+O):=:Fe. Basta assicurarsi di usare carbonio il più puro possibile per dissipare eventuali dubbi; un magnete sarà sufficiente per mostrare le particelle di ferro ottenute dalla reazione. Cordiali saluti

  18. RAD
Pagina 3 di 3 primaprima 123

Discussioni simili

  1. Gas e mercurio scaldati
    Da leon73 nel forum Ai Confini del Forum
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 19-05-2007, 00:30

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •