Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 3 di 8 primaprima 12345678 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 41 a 60 su 153

Discussione: Reattore di Vulcano

  1. #41
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito



    X VULCANO

    io di cazzate sai quante ne ho fatte? un infinità! ma non è qusto il punto, se tu ti presenti in un forum esponendo un progetto, è ovvio che susciti curiosità, ed è GIUSTO che spieghi quello che hai realizzato, se non lo fai evita di iniziare discorsi. Non è corretto il modo in cui ti sei esposto, quindi se non hai nulla da dire evita di fare commenti e allusioni su persone come me che non conosci, perchè nessuno te li ha chiesti.

  2. #42
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    questa discussione mi sa sempre di più di off topic.
    Per Vulcano questa è la sezione test sperimentali quindi si postano i risultati o quant'altro che si legato alla sperimentazione pratica, non serve a nessuno sapere che il tuo reattore (di cui personalmente non dubito della validità) sarà presentato a grottamare o a vattalappesca , e non è possibile parlarne perchè hai paura che qualcuno carpisca io tuoi segreti.
    voglio ricordare questo aforisma del grande Gibran

    "E io darò le mie perle ai porci affinchè si strozzino e muoiano a causa della loro ingordigia..."
    meditate gente meditate

    ciao
    La serietà uccide l' intuizione ,il senso del dovere è la radice della pazzia.. Osho R.
    La salma è la virtù dei morti
    http://www.youtube.com/user/Cyberpunk0
    http://autocostruire.forumcommunity.net

  3. #43
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Per TECNONIK
    Dimmi a quale domanda tecnica inerente al mio reattore vuoi sapere, e se mi è possibile ti risponderò.
    Certo non posso rispondere alle tue critiche in quanto le stesse non hanno nulla a che fare in questo sito,
    Dimmi a che punto stai con la tua sperimentazione e potrò eventualmente darti dei consigli, questa è la mia proposta ma se vuoi vedere il mio reattore ti posso inviare il mio recapito affinchè tu possa prenderne visione e poi se ti sarà possibile copiarlo senza aver impegnato 8 anni di studi, prove e sperimentazioni, a questo punto "ANCHE GLI ASINI MISERO LE ALI".
    Per CIBERPUNK0
    Guarda che ti stai sbagliando, questa è la sezione in cui si parla del mio REATTORE,
    VULCANO

  4. #44
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da vulcano Visualizza il messaggio
    Per TECNONICK
    il 26 Aprile come "REATTORE PIEZONUCLEARE "
    Siete pertanto invitati a partecipare, saranno presenti inoltre i nostri amici Casertani JORIO E CIRILLO oltre al sottoscritto a cui potete fare domande in merito.
    Ciao VULCANO
    Cavolo, peccato la distanza, mi sarebbe piaciuto partecipare.
    Ma un dato di quanto produce - quanto consuma si ha?
    Nel senso.. c'è già un'idea di cosa potrebbe fare e per cosa potrebbe essere impiegata una cosa del genere?
    Sarà pubblicato il video della conferenza su internet?

    Grazie.

  5. #45
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao FRINGUI.
    Attualmente presentiamo il reattore sotto il profilo scientifico e pertanto poi si proseguirà con la testatura vera e propria a carattere industriale.
    Ciao VULCANO

  6. #46
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da vulcano Visualizza il messaggio
    Per CIBERPUNK0
    Guarda che ti stai sbagliando, questa è la sezione in cui si parla del mio REATTORE,
    VULCANO
    Bene vulcano allora parliamone:
    La prima domanda fondamentale che volevo farti è questa hai calcolato il rendimento del tuo reattore se si come? delta temperatura ? rapporto tra joule forniti in ingresso e joule ottenuti in uscita (prevalentemente termici ovviamente) strumentazione usate per le misure? Ad esempio quanto impiega il tuo reattore per portare a 100gradi 200ml di acqua? con quanti wattora consumati in ingresso ? acqua evaporata dopo il test?
    Hai fatto qualche misurazione su eventuali beta, alfa e gamma emessi dalla cella?
    Materiale del catodo , tungsteno immagino..di diametro? usi un copricatodo?, guardando il filmato , stando a quello che ho capito io hai posizionato il catodo nella parte inferiore,,, mi sembra una buona soluzione per evitare l' innesco dei gas ad esempio...se sbaglio corregimi..elettrolita usato?molarità della soluzione?
    guarda che l' alta tensione che hai misurato potrebbe essere il risulto delle forti interferenze elettromagnetiche emesse dalla cella, anche io ho misurato questi spike di tensione..
    ciao
    Ultima modifica di Cyberpunk0; 07-04-2009 a 18:30
    La serietà uccide l' intuizione ,il senso del dovere è la radice della pazzia.. Osho R.
    La salma è la virtù dei morti
    http://www.youtube.com/user/Cyberpunk0
    http://autocostruire.forumcommunity.net

  7. #47
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao CYBERPUNK0
    Dopo la presentazione di Grottammare provvederemo ad eseguire i test necessari per stabilire eventuali rese.
    I test saranno eseguiti nel seguente modo:
    Tramite oscilloscopio stabilire il tipo di onda della tensione, e pertanto stabilire i consumi di energia.
    Con specifiche sonde stabilire la temperatura del plasma
    Con bilance di precisione, stabilire il vapore e gas che escono dal reattore.
    In base a ciò stabilire la quantità di gas prodotta in calorie.
    Controllare la dispersione termica del reattore.
    Controllare inoltre se il reattore dati i picchi di energia riscontrati, se gli stessi sono prodotti dal reattore stesso.
    Tengo ad informarti che gli elettrodi che io uso sono di un composto sinterizzato e non di tungsteno e che gli stessi non si consumano, per quanto riguarda l'elettrolita ti posso solo dire che è un carbonato ma non ti posso aggiungere altro.
    Ciao VULCANO

  8. #48
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Guarda vulcano, a me non interessa copiare niente, ma solo capire. Questo tuo ultimo messaggio però parla chiaro: non sai se è efficiente o no, lasciamo perdere va, fai tanto il prezioso e dopo i tuoi 8 anni di studio non hai ancora capito se rende o meno? va be va, tanti auguri......

  9. #49
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da vulcano Visualizza il messaggio
    ciao CYBERPUNK0
    Dopo la presentazione di Grottammare provvederemo ad eseguire i test necessari per stabilire eventuali rese.
    I test saranno eseguiti nel seguente modo:
    Tramite oscilloscopio stabilire il tipo di onda della tensione, e pertanto stabilire i consumi di energia.
    Con specifiche sonde stabilire la temperatura del plasma
    Con bilance di precisione, stabilire il vapore e gas che escono dal reattore.
    In base a ciò stabilire la quantità di gas prodotta in calorie.
    Controllare la dispersione termica del reattore.
    Controllare inoltre se il reattore dati i picchi di energia riscontrati, se gli stessi sono prodotti dal reattore stesso.
    Tengo ad informarti che gli elettrodi che io uso sono di un composto sinterizzato e non di tungsteno e che gli stessi non si consumano, per quanto riguarda l'elettrolita ti posso solo dire che è un carbonato ma non ti posso aggiungere altro.
    Ciao VULCANO
    Fammi capire, ad oggi, dopo 8 anni di lavoro, non sai ancora dire se il tuo sistema consuma più o meno di un normale scaldabagno ?

    ciao
    I miei file li trovate qui: http://file.webalice.it
    username: genni.rom
    password: martina

  10. #50
    amir
    Ospite

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da vulcano Visualizza il messaggio
    ...
    I test saranno eseguiti nel seguente modo:
    ...
    ...
    -In base a ciò stabilire la quantità di gas prodotta in calorie.
    ...
    Cioè?
    Intendi usare le calorie come unità di misura di una quantità di gas?
    oppure, intendi stabilire quante calorie ci vogliono per produrre una determinata quantità di gas?
    oppure, intendi esprimere in calorie il contenuto energetico del gas prodotto??
    oppure cosa?

    amir

  11. #51
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao vulcano. non credi che la prima cosa che ti chiederanno è il rendimento del reattore?
    e mi sembra strano che gente come Iorio,Cirillo,ecc si prestino a presentare un oggetto del genere, quindi mettendoci faccia e reputazione, senza sapere questo tipo di dati?

    Ciao. Sono abbastanza deluso pensavo che avessi fatto un lavoro più serio e rigoroso.
    Se è solo per il non consumare gli elettrodi c'ero già riuscito io e senza andare in regime impulsivo.

  12. #52
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Per GABRICHAN
    Io le prove le ho già fatte, ma prima di sottoporle a conoscenza del forum volevo controllare certi dati, e pertanto al momento non posso dire di più onde evitare critiche inutili.
    Tengo a precisare che Jorio e Cirillo saranno presenti a Grottammare ma non ho mai detto che gli stessi presenteranno il mio Reattore, quindi non fraintendete ciò che io
    scrivo, saranno presenti come semplici osservatori, comunque loro il mio reattore già lo avevano visto a Caserta 2 anni fà, a Grottammare sarà presentato esclusivamente sotto un profilo scentifico, al che poi si faranno i dovuti test per rendere ufficiale le caratteristiche di resa del reattore.
    Ciao VULCANO

  13. #53
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a tutti
    Ho provato con uno scaldabagno da 50 lt. ed una resistenza interna allo stesso di 1200 Watt. tempo impiegato per portare l'acqua da 18°C a 70°C 3H 45min.
    Con inserito il reattore ed uno scambiatore a 100 Volt. 1,2 Amp. 1h e 50 min.
    Ma comunque per evitare critiche non riteneteli dati ufficiali ma solo ufficiosi.
    VULCANO

  14. #54
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    circa 20 volte più efficente della resistenza..... mica male!!......

  15. #55
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Se i dati ufficiosi saranno confermati un rendimento notevole, considerato che con una resisistenza da 120w inpiegheresti circa 30 ore per ottenere il delta ti temperatura con 50 litri di h2o.
    Complimenti cioa GabriChan.

  16. #56
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ma la cosa piu' sorprendente non e' tanto che rende 20 volte piu' della resistenza perche' se la resistenza rendesse il 2% il reattore renderebbe il 40% e sarebbe normale...... noooooo....
    la resistenza rende il 67%..... ho rifatto un po' i conti e sperando di non aver preso grosse cantonate per elevare di 52 gradi 50 lt di acqua servono 10,92 MJ.... per farlo con la resistenza fornisco 16.2 MJ di energia elettrica mentre con il reattore 0.79 MJ.... con un rendimento pari a circa il 1382%

  17. #57
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da ZOLY Visualizza il messaggio
    con un rendimento pari a circa il 1382%
    Se così fosse... vorrei essere uno dei primi a sperimentarla per scaldare il mio puffer per il riscaldamento l'inverno prossimo, tolgo il gas.. e vado solo a corrente
    Per renderlo un esempio + capibile a chi come me non si ricorda più tutte le formule di fisica perchè sono passati un po di anni...
    dare un DT di 15° a 750L. quanti kw servirebbero?

  18. #58
    amir
    Ospite

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da fringui Visualizza il messaggio
    dare un DT di 15° a 750L. quanti kw servirebbero?
    Con "kw" intendi "kW"?
    Con "15°" intendi "15 °C"?
    Allora devi specificare in quanto tempo vuoi scaldare quell'...acqua? a quella temperatura.

    amir

  19. #59
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da fringui Visualizza il messaggio
    Se così fosse... vorrei essere uno dei primi a sperimentarla per scaldare il mio puffer per il riscaldamento l'inverno prossimo, tolgo il gas.. e vado solo a corrente
    Per renderlo un esempio + capibile a chi come me non si ricorda più tutte le formule di fisica perchè sono passati un po di anni...
    dare un DT di 15° a 750L. quanti kw servirebbero?

    con le resistenze circa 20 KWh..... con il reattore 1 KWh

  20. #60
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da ZOLY Visualizza il messaggio
    con le resistenze circa 20 KWh..... con il reattore 1 KWh
    Si, intendevo KW e 15° C.
    Cmq.. 1 KWh.. potrebbe essere interessante.. al momento non so quanto consumo con la caldaia.. perchè ho da poco modificato l'impianto..
    Meglio tenersi sintonizzati e attendere i veri risultati, ma se queste sono le aspettative

  21. RAD
Pagina 3 di 8 primaprima 12345678 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. termocamino: Carinci o Vulcano?
    Da cressi nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 729
    Ultimo messaggio: 24-12-2016, 11:11
  2. Il reattore per biodiesel
    Da Galdo607 nel forum BioDiesel Fai Da Te
    Risposte: 37
    Ultimo messaggio: 24-05-2008, 17:02
  3. Reattore(Didattica)
    Da Acasto nel forum Energia da Suono o Cavitazione
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 02-09-2006, 19:40
  4. REATTORE NATURALE
    Da nel forum Ai Confini del Forum
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 17-08-2005, 19:22

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •