Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 10

Discussione: IMPORTANTISSIMO LEGGERE ASSOLUTAMENTE!!

  1. #1
    Amministratore

    User Info Menu

    Predefinito



    Per TUTTI coloro che seguono questo forum:
    Esperimenti con il MERCURIO SONO PERICOLOSISSIMI



    IL MERCURIO ha un elevatissimo grado di tossicità sia se ingerito, inalato o maneggiato con disinvoltura. [/SIZE]Come giustamente già segnalato da Hellblow, il corpo umano NON è in grado di smaltirlo e, se tali esperimenti si conducono in ambienti chiusi, col mercurio che si trova in un'atmosfera di 3000 Kelvin e più, si rischia davvero tanto, dalla funzionalità dei reni a quella del sistema nervoso centrale.

    PER CUI NON REPLICATE ASSOLUTAMENTE l'esperimento di remond. NE PUO' ANDARE DELLA VOSTRA SALUTE E DELLA VOSTRA VITA

    Mi raccomando!

    Vi faccio presente che gli amministratori, moderatori e i siti partner NON si assumono in NESSUN MODO responsabilità per le sperimentazioni che ogniuno vorrà eseguire. FATE TUTTO A VOSTRO RISCHIO E PERICOLO PER CUI SEGUITE I CONSIGLI E FATE LA MASSIMA ATTENZIONE
    [/COLOR][/SIZE]

    Edited by eroyka - 29/1/2006, 14:09

  2. #2

    User Info Menu

    Predefinito

    Maneggiare il mercurio è come maneggiare veleno ragazzi. Il mercurio intossica l'organismo, e NON viene smaltito. Questo vuol dire che il danno è CUMULATIVO. Se il mercurio entra nell'organismo, continuerà a far danni al pari di un martello che percuote continuamente qualcosa. I reni (disfunzioni gravi), l'apparato nervoso centrale (danni irreparabili e permanenti anche gravi) ed il sistema cardiovascolare (gravi deficienze dell'apparato) sono colpiti. Inoltre il fegato subisce gravissimi danni da questo metallo pesante.
    Il mercurio intossica l'organismo in modo irreparabile, quindi NON USATELO, a meno che vogliate andare al creatore il prima possibile.
    Piu' pericoloso del mecurio sono i suoi composti. Per alcuni di questi pochi milligrammi bastano per intossicare gravemente (anche morte) l'organismo.
    Purtroppo nella cella il mercurio trova il suo miglior posto dove danneggiare i viventi. Infatti l'alta temperatura che facilita l'evaporazione (il mercurio evapora a temperature davvero basse) e la presenza di una moltitudine di sostanze con cui reagire (reagisce molto facilmente) quali sali, metalli, prodotti di trasmutazione, permettono al mercurio di formare i su citati composti.
    Il mercurio è TOSSICO al contatto, all'inalazione ed all'ingestione.
    Stategli lontani e basta. Inoltre, importantissimo, se avete mercurio in casa NON DISPERDETELO NELL'AMBIENTE dato che è in grado di risalire velocemente la catena alimentare ed apparire nei vostri piatti.

    NON SCHERZIAMO CON LA VITA.

  3. #3

    User Info Menu

    Predefinito

    Alchimisti docet....tutti morti in giovane età.

  4. #4
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Macchè 3000 K.... l'Hg è pericolosissimo a 300K....immagina a 3000K

  5. #5
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Scusate se mi permetto, ma qualche cosa la devo dire anch'io, visto che si citano gli alchimisti.
    Il mercurio è pericolosissimo già alla temperatura di 40 °C, vale a dire a contenitore aperto.
    Tengo a precisare che io mi occupo di alchimia da quarant'anni e di mercurio mi è capitato di distillarne litri dopo litri e, oggi, a sessanta, sono ancora vivo e abbastanza pimpante.
    Tutto stà nel metodo operativo da seguire e nei mezzi che vengono impiegati. (ciao Mother)
    Buona Pasqua a tutti.
    Leo.

  6. #6

    User Info Menu

    Predefinito


    Mio Gentile amico,
    sono restato sorpreso della tua dichiarazione, parlo di quella relativa al fatto che affermi di avere conoscenze alchemiche. La mia sorpresa non contesta la tua bravura, ma, si sofferma solo sul fatto che lo hai affermato. Non ti nascondo che la cosa mi fa piacere e mi solletica la curiosita’. Puoi dirmi gentilmente di cosa principalmente ti sei occupato trattando questa mirabile arte ?

    Attendo impaziente abbracciandoti con gioia

  7. #7

    User Info Menu

    Predefinito

    eroyka a quale esperimento ti riferisci?




  8. #8
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Mi associo a quanti affermano la pericolosità degli esperimenti descritti in questo forum.
    In particolare mi riferisco ai pericoli meno sospettati, in quanto sebbene tutti capiscano che lavorare con la corrente eettrica può dare scosse mortali, e prendono almeno qualche elementare precauzione, la manipolazione di sostanze chimiche che possono essere inalate o assorbite attraverso la pelle, e non meno pericolose le radiazioni elettromagnetiche generate dal plasma (tra cui microonde) senza contare la improbabile ma possibile generazione di particelle elementari con pericolo di latenti nuclei tumorali non è sempre adeguatamente considerata.
    Attenti quindi, apprendisti stregoni!.
    Salvatore

  9. #9
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Se si parla di pericolosità del Mercurio, tenete presente che le amagame che si usavano decenni fà (e che alcuni dentisti usano ancora) per chiudere i buchi dei denti cariati sono composte al 50% di mercurio.
    Personamente ne porto in bocca diverse decine di grammi da quando ho 9 anni.

    Maggiori info:
    http://www.cristianadistefano.com/denti/do...%20amalgama.doc

    Oppure navigate:
    http://www.google.com/search?hl=en&safe=of...algame+mercurio


    Sandro

  10. #10
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Occorre tener presente che la pericolosità del mercurio allo stato elementare è dovuta alla sua elevata tensione di vapore, che nelle amalgame si riduce drasticamente, e praticamente a zero, per la formazione di pseudocomposti metallici, che intrappolano gli atomi di mercurio in reticoli cristallini metallici stabili e ne impediscono l'evaporazione.

  11. RAD

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •