Mi Piace! Mi Piace!:  5
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  1
Pagina 6 di 8 primaprima 12345678 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 101 a 120 su 148

Discussione: Considerazioni su tariffe/ costo dell'elettricità / costo al km per veicoli elettrici

  1. #101
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito



    miky6666 che ne pensi di investire 70 euro mensili e raddoppi il fotovoltaico? i costi fissi ti restano eguali aumenti l'autoconsumo con l'auto elettrica ed hai sempre SSP, poi dal 2018 il kwh dovrebbe costare 16,84c per tutti e tu ne riceverai più di 9cent dallo SSP ovvero pagherai solo 8 cent a kwh, anche meno se considererai che un po' ne caricherai di sicuro durante la produzione , e quelli sono proprio gratis.

    Non la prendere la box aggiuntiva fossi in te, ma è un parere personale
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 2 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  2. #102
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Come al solito mi "illumini"!! Non sò se ho tetto per fatre altri 3kW. Farò altri due conti.

    Certo che aspettatre quasi due anni mi stressa un pò.

    Dal 2018 la tariffa andrà in automatico o bisognerà fare richiesta?
    2,94Kw, 12 pannelli SolarWorld245, SMA TL3000, tilt 15, Azimut -40 sud. In Funzione dal 08/11/2013. Monitoraggio produzione e consumo con EnviR. Riscaldamento a legna con Termocucina Senko, Pompe di calore Mitsubishi Kirigamine.Piastra ad induzione De Longhi. Auto elettrica Nissan Leaf dal 20/10/2015.

  3. #103
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    La tariffa è per tutti, nessuna richiesta, i fissi restano gli stessi se conservi la medesima potenza è accresce l'autonomia energetica dell'abitazione forse arriverai a scambiare tutta la produzione con la rete che per te sarebbe il massimo.Per lo spazio ricorda che ora i pannelli da 300w hanno costi accessibili
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 2 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  4. #104
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ok grazie. La moglie spingerebbe per la Box io per un nuovo impianto fotovoltaico...... Secondo voi chi avrà la meglio?

    Notte.
    2,94Kw, 12 pannelli SolarWorld245, SMA TL3000, tilt 15, Azimut -40 sud. In Funzione dal 08/11/2013. Monitoraggio produzione e consumo con EnviR. Riscaldamento a legna con Termocucina Senko, Pompe di calore Mitsubishi Kirigamine.Piastra ad induzione De Longhi. Auto elettrica Nissan Leaf dal 20/10/2015.

  5. #105
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    provo a riesumare questa discussione per un mio breve affaccio su questo mondo a me poco conosciuto:
    stante la riforma tariffe possiamo pensare ad un costo di ricarica attuale senza FV pari a circa 20 centesimi /Kwh

    ho appena letto dell'Audi eTron, che ha autonomia dichiarata di 400km con 95Kwh di motore
    ne sovvengo che, a prescindere dalla bontà di questo dato nella vita reale, 400 km corrisponderebbero a 19 Euro quindi avremmo una autonomia / consumo di 21Km/Euro

    facendo confronto con un motore abbastanza parsimonioso diesel di oggi, che supponiamo riesca a percorrere circa 20Km/l, partiremmo da una autonomia di 14,3 Km/E, quindi elettrico costerebbe il 71,5% del diesel

    su 20000km/anno avremmo un risparmio di 20000/20*1,4*0,285 = 400 Euro / anno

    in questo caso ammettendo una vita media di 8/10 anni della macchina non avremmo nessun motivo economico per acquistarla se non costasse praticamente uguale alla versione tradizionale

    se ci fosse qualche attenuazione di costo da FV vedi SSP allora si avrebbe un costo carburante di circa 9 centesimi/Kwh contro i 20 di partenza, dato che probabilmente la ricarica avverrebbe di notte quindi senza autoconsumo (ricarica casalinga si intende)
    in questo caso rispetto ai 1400 Euro del diesel pagheremmo il carburante 20000/(400/95) * 0,09 = 427,5 Euro se potessimo mandare in SSP tutti i 4750 Kwh che ci servirebbero in un anno per muoverci

    non so se sia una situazione realizzabile con i nostri impianti, probabilmente no, anche chi ha sovradimensionato un po' potrebbe non farcela... immaginiamo una situazione intermedia quindi un costo di 20 cent. per 2400 kwh e 9 cent per gli altri 2350
    risulta un costo totale di 691 Euro cioè 700 E/anno di risparmio sul carburante

    conviene a questo punto? considerando il minor comfort per la ricarica possiamo pensare di pagare un'auto elettrica fino a 7000 Euro in più di quella tradizionale per andare in pari sui 10 anni?
    FV: 6,54kwp SunPower e20 327, inverter SE 6000 con ottimizzatori P500, azimuth=-13, tilt=20°, pvoutput=http://pvoutput.org/aggregate.jsp?id...=50540&v=0&t=m ; PdC = Mitsubishi Zubadan 11,2 VAA ; HYC 500

  6. #106
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Tra 2 anni un'auto elettrica dovrebbe costare quanto una termica, dicono. Ci sarà una specie di invasione di modelli elettrici (forse un centinaio o più) e un conseguente crollo dei prezzi.
    Speriamo!
    Batterie, DoD e profondità di scarica: *** Scaricare le batterie solo fino a metà prima di ricaricarle. *** Al piombo da 60 km: usata 20 km per volta durerà 60.000 km, 60 km per volta ne durerà 12.000. *** Al litio da 60 km: usata 20 km per volta durerà 120.000 km, 60 km per volta durerà 60.000 km.
    -- Jumpjack --

  7. #107
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Hanno appena comunicato le nuove tariffe si enel , alle loro colonnine (la maggior parte) 45 e 50cent al kwh in promozione , dopo 2€ al kwh .... entro un mese per disfarsene le concessionarie le daranno a meno delle termiche

    Another : peccato che i kwh della batteria non siano quelli che prelevi dalla rete , ma ci sono le perdite di convesione , che in alcuni casi arrivano al 30-40% per mettere 10 in batteria ne prelevi almeno 11 , ma si può arrivare a 13-14
    Forum che si professa ecologico , con gli sponsor che vendono fumarole a biomassa

    **** Non ho nessuna intenzione di RIsottoscrivere le regole , visto che sono stato sanzionato senza nessuna giustificazione ****

  8. #108
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    certo spider io ho fatto i conti senza perdite e quindi a maggior ragione non vedo sbocchi economicamente validi per ora

    mi sembra che stiamo assistendo alla moda del momento

    poi pian pianino le cose cambieranno, ma poi di fondo non ho ancora capito quale motivo dovrebbe esserci per avere oggi un'auto elettrica: sostanzialmente per inquinare meno durante la marcia ?
    FV: 6,54kwp SunPower e20 327, inverter SE 6000 con ottimizzatori P500, azimuth=-13, tilt=20°, pvoutput=http://pvoutput.org/aggregate.jsp?id...=50540&v=0&t=m ; PdC = Mitsubishi Zubadan 11,2 VAA ; HYC 500

  9. #109
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    .... si ricarica da casa !
    Costo kwh circa 0.18 €, con SSP e kwh scambiati circa 0,1 €
    Casa gas-free provincia di Pavia 180 m2 involucro classe B bassa - Impianto FTV 5,39 kwp - PDC Aquarea 7 kw serie F alta connettività - Piano cottura ad induzione Ikea
    n. 2 EV - ZOE 41 kwh + ZOE 22 kwh - Rasaerba e Tagliabordi a batteria litio 40 V Greenworks

  10. #110
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    fabioe
    la ricarica casalinga ha i pro dei costi, tuttavia se non ho sbagliato i conti sopra (fatti proprio sulla ricarica casalinga) i conti non tornano ancora
    inoltre 0.18 per ora non ci sono ancora, io sono a 0.20

    inoltre la ricarica casalinga richiede tempi molto lunghi, a meno di non chiedere allacci trifase
    se impianti FV già esistenti monofase l'innesto di un trifase come verrà trattato ? dubito che si riesca ad armonizzarlo con la produzione FV quindi lo SSP sulla ricarica la vedo dura
    FV: 6,54kwp SunPower e20 327, inverter SE 6000 con ottimizzatori P500, azimuth=-13, tilt=20°, pvoutput=http://pvoutput.org/aggregate.jsp?id...=50540&v=0&t=m ; PdC = Mitsubishi Zubadan 11,2 VAA ; HYC 500

  11. #111
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    0,18 circa è il costo marginale attuale del KWh finito in maggior tutela (costi fissi esclusi)
    Quando ricarichi a casa il 90% delle volte lo fai di sera/notte, quindi non ci sono problemi di tempi ....
    Per beneficio SSP sulla ricarica, ovviamente l'energia scambiata deve essere comprensiva del fabbisogno della EV
    Casa gas-free provincia di Pavia 180 m2 involucro classe B bassa - Impianto FTV 5,39 kwp - PDC Aquarea 7 kw serie F alta connettività - Piano cottura ad induzione Ikea
    n. 2 EV - ZOE 41 kwh + ZOE 22 kwh - Rasaerba e Tagliabordi a batteria litio 40 V Greenworks

  12. #112
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Il kwh oggi costa circa 18cent , per fare 1000km con EV siamo attorno ai 130-140kwh , mica devi caricare sempre tutte le sere 40kwh , farai delle ricariche da 10-15kwh ogni X giorni..... la lasci la notte per 8 ore (su contatore da 3kw) e ti ritrovi 100km di autonomia in + circa..... quindi compatibilissimo con SSP , se la carichi di giorno metà lo farai con la tua , se hai 6kw e vuoi caricare di giorno lo fai a 16A e usi quasi tutto il FV d'estate , insomma non sono questi i problemi.....
    Forum che si professa ecologico , con gli sponsor che vendono fumarole a biomassa

    **** Non ho nessuna intenzione di RIsottoscrivere le regole , visto che sono stato sanzionato senza nessuna giustificazione ****

  13. #113
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    dunque, piccolo OT di chiarimento per me scusate: ho preso il costo così come me lo indicava in bolletta il fornitore, ma ho visto ora che è semplicemente = costo bolletta / consumo, quindi da depurare dei fissi.
    Le mie voci sono:

    SINTESI DEGLI IMPORTI EURO
    spesa per la materia energia 60,82
    spesa per il trasporto e la gestione del contatore 25,51
    spesa per oneri di sistema 41,61
    imposte 18,25
    Iva 10% 14,62
    TOTALE BOLLETTA 160,81

    Voi quali voci usate per calcolare il costo marginale?

    -- fine OT

    scusa spider ma il 'consumo' dell'EV che riporti sarà mica assoluto no? tu indichi che con 1Kwh il veicolo fa 7,14km, mentre io prima ho riportato il dato che ho letto dichiarato da Audi eTron = 400km/95Kwh = 4,21 km/Kwh
    FV: 6,54kwp SunPower e20 327, inverter SE 6000 con ottimizzatori P500, azimuth=-13, tilt=20°, pvoutput=http://pvoutput.org/aggregate.jsp?id...=50540&v=0&t=m ; PdC = Mitsubishi Zubadan 11,2 VAA ; HYC 500

  14. #114
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Per la mia esperienza passata vi assicuro che uno dei problemi dell'elettrico è proprio il consumo, assieme a quelli ancora rilevanti dei tempi di ricarica e autonomia.
    La Twizy, con la quale ho percorso ( mio figlio) 24000 km, aveva consumi molto variabili in relazione all'uso.
    Usata da "piede" elettrico variava da 80W km estivo a 120W invernale ,
    usata con piede "termico" (il mio) si andava dai 90W estivi ai 170W invernali e se pensiamo pesava solo 550kg la dice lunga su quali possano essere i reali consumi di un veicolo elettrico che porta 4/5 persone e viaggia su autostrada a 130kmh di media, valuto il suo consumo da 300w/km in su.
    Certo chi compra il veicolo elettrico poi si adatta a guidare con piede leggero, a recuperare tutta la frenata ma non è un bel guidare, in quel modo diventa stress.
    Ecco la mia vera sensazione era la situazione di disagio nello stare continuamente a pensare quanti km faccio se vado lì?, ce la faccio a tornare ?, le batterie sono già un pò scariche e così via.
    Per quanto mi riguarda tornerò sull'elettrico, per usare il FV ma su ibrida Plug-in, appena i loro costi saranno come quelli delle auto americane ( la ford vende la c-Max ibrida a 22000 dollari), 60/70 km di autonomia per usarla in città o in percorsi occasionalmente periferici tengono l'aria pulita, soldi in tasca, evita lo stress da "ricarica" e consente l'uso libero del veicolo e se devi partire all'improvviso o fare 200km, vai alla pompa di benzina e vai e torni da dove vuoi.
    Percorro mediamente 35/40 km al giorno in città, un'ibrida sarebbe perfetta se usata con FV e/o SSP, se si è costretti a caricare dalla colonnina conviene senza dubbio andare a benzina, in quel caso addirittura il veicolo elettrico consumerebbe qualcosa in più.
    Ed ometto qualsiasi considerazione sui costi di batterie ed eventuali riparazioni che sull'elettrico diventano costi molto pesanti.
    Vedo che però le case le ibride plug-in non le vogliono tirar fuori , 1/3 ore per caricarle ( sera-notte o durante pausa pranzo) e risparmio certo in città, dove l'elettrico da il massimo perchè non consuma ai semafori, recupera energia in frenata, non invoglia i petrolieri a consentire che esse vengano fabbricate.
    Purtroppo i costi di quelle attuali, da noi, sono proibitivi, da 35000€ in su per auto di segmento popolare ( le corrispondenti a benzina partono da 16/17000€), aspetteremo.
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 2 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  15. #115
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Io scrivevo di utilitaria tipo Zoe (perchè la posseggo) e di Leaf ,Ioniq , etc le altre non le considero sono fuori dal mondo come concetto....
    Io sono iin maggior tutela e mi faccio mandare la bolletta dettagliata,se prendo tutti i costi al kwh (e non i fissi) viene fuori quella cifra , lo stesso circa se vai sul trovaofferte e metti un consumo di 3000 e 3001 e vedi quanto costa effettivamente quel kwh in + .....
    Forum che si professa ecologico , con gli sponsor che vendono fumarole a biomassa

    **** Non ho nessuna intenzione di RIsottoscrivere le regole , visto che sono stato sanzionato senza nessuna giustificazione ****

  16. #116
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Another Visualizza il messaggio
    ....
    scusa spider ma il 'consumo' dell'EV che riporti sarà mica assoluto no? tu indichi che con 1Kwh il veicolo fa 7,14km, mentre io prima ho riportato il dato che ho letto dichiarato da Audi eTron = 400km/95Kwh = 4,21 km/Kwh
    Il consumo che indica spider è il consumo per un utilizzo medio (città + statale) rilevabile con una Renault ZOE ....
    E' lo stesso consumo medio che rilevo anch'io nelle stagioni calde, in inverno arrivo ad un consumo medio intorno ai 150/160 kwh / 1000 km.
    Casa gas-free provincia di Pavia 180 m2 involucro classe B bassa - Impianto FTV 5,39 kwp - PDC Aquarea 7 kw serie F alta connettività - Piano cottura ad induzione Ikea
    n. 2 EV - ZOE 41 kwh + ZOE 22 kwh - Rasaerba e Tagliabordi a batteria litio 40 V Greenworks

  17. #117
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Si Fabioe , io ho indicato il consumo , dove la EV ha senso e dà il megio di se : città e statale anche sali e scendi , chi deve fare soprattutto autostrada non sceglie certo EV , indicando una media inverno estate , io adesso con parecchia statale e appennino arrivo agli 11,9kwh/100km , di inverno sui 14,5 quindi ho mediato un pò....
    Forum che si professa ecologico , con gli sponsor che vendono fumarole a biomassa

    **** Non ho nessuna intenzione di RIsottoscrivere le regole , visto che sono stato sanzionato senza nessuna giustificazione ****

  18. #118
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Beh io difficilmente comprerò un'Audi o le sue 'sorelle' però abito in un paese di provincia e per andare a lavoro faccio 90km/gg più magari commissioni ecc non posso pensare di dover stare attento al km, quindi l'EV dovrà avere la capacità di ricaricarsi diciamo in 10 ore con presa monofase per una autonomia certa di almeno 130 km con guida allegra, non vado certo ai 70kmh in statale
    La macchina dovrà avere almeno qualcosa di interessante oltre al costo/risparmio quindi o una monovolume comoda o una piccola divertente. mi sa che sarà una lunga attesa...
    FV: 6,54kwp SunPower e20 327, inverter SE 6000 con ottimizzatori P500, azimuth=-13, tilt=20°, pvoutput=http://pvoutput.org/aggregate.jsp?id...=50540&v=0&t=m ; PdC = Mitsubishi Zubadan 11,2 VAA ; HYC 500

  19. #119
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Another Visualizza il messaggio
    Beh io difficilmente comprerò un'Audi o le sue 'sorelle' però abito in un paese di provincia e per andare a lavoro faccio 90km/gg più magari commissioni ecc non posso pensare di dover stare attento al km, quindi l'EV dovrà avere la capacità di ricaricarsi diciamo in 10 ore con presa monofase per una autonomia certa di almeno 130 km con guida allegra, non vado certo ai 70kmh in statale
    La macchina dovrà avere almeno qualcosa di interessante oltre al costo/risparmio quindi o una monovolume comoda o una piccola divertente. mi sa che sarà una lunga attesa...
    Io faccio 95 km/giorno tragitto casa lavoro a cui aggiungo un 20 km in zona ...
    Nessun problema di autonomia (Zoe 41 kwh autonomia reale statale + città 330 km- inverno 260 km)
    In statale farai 90/100 kmh per qualche tratto ... il resto ?
    Se ti piace una "piccola divertente" vai a provare una zoe ... altrimenti attendi pure !

    Alcuni benefit attuali su EV in lombardia:
    Bollo esente
    Sconto su RCA
    Se lavori a milano parcheggio gratuito su strisce blu e gialle in tutta la città ed accesso gratuito area C.

    Io mi accontento ......
    Casa gas-free provincia di Pavia 180 m2 involucro classe B bassa - Impianto FTV 5,39 kwp - PDC Aquarea 7 kw serie F alta connettività - Piano cottura ad induzione Ikea
    n. 2 EV - ZOE 41 kwh + ZOE 22 kwh - Rasaerba e Tagliabordi a batteria litio 40 V Greenworks

  20. #120
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ho rifatto il conto e pago energia 17 centesimi, fiuuu...
    Bene sull'autonomia, quanto ci metti a ricaricarla a casa?
    E mi sai dire le prestazioni? A parte coppia e velocità massima sul sito renault non trovo accelerazione e ripresa. Grazie

    Quindi da vostre info la Zoe fa alla peggio 6Km/Kwh. Coma mai prendete questa auto come riferimento?
    FV: 6,54kwp SunPower e20 327, inverter SE 6000 con ottimizzatori P500, azimuth=-13, tilt=20°, pvoutput=http://pvoutput.org/aggregate.jsp?id...=50540&v=0&t=m ; PdC = Mitsubishi Zubadan 11,2 VAA ; HYC 500

  21. RAD
Pagina 6 di 8 primaprima 12345678 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Risposte: 20
    Ultimo messaggio: 31-08-2013, 11:12
  2. il costo dell' ingegnere
    Da Viklor nel forum Considerazioni su tariffe/ costo dell'elettricità / costo al km per veicoli elettriciFOTOVOLTAICO
    Risposte: 168
    Ultimo messaggio: 08-10-2010, 13:05
  3. Aumento del costo dell'energia elettrica negli anni.
    Da PLG nel forum Aspetti economici e bancari
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 05-05-2010, 09:28
  4. Posso detrarre il costo dell'impianto FV dalla dichiarazione IRPEF?
    Da rossotre nel forum Aspetti economici e bancari
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 02-03-2010, 22:51

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •