Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 3 di 6 primaprima 123456 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 41 a 60 su 106

Discussione: Ibridazione veicoli elettrici

  1. #41
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito E l'efficienza?



    Ho unito due discussioni recenti sullo stesso argomento così ci sbizzarriamo e ci divertiamo di più...

    Sulle implicazioni legali e di sicurezza legate all'uso di un generatore IN MOVIMENTO abbiamo già scritto, ognuno tragga le conclusioni che preferisce.

    Ora un veloce e molto approssimato calcolo sull'efficienza, visto che siamo su un forum attento all'impatto ambientale delle nostre abitudini... vero?

    Prendiamo il generatore ipotizzato da Ponzo nei primi post, se i consumi dichiarati sono veritieri brucerebbe circa 1l/h per generare 2,6kWh.
    La benzina contiene CIRCA 10kWh/l, quindi il rendimento del generatore è intorno a un misero 26%!


    Considerando poi il rendimento del veicolo, che per quanto elevato non è pari al 100%, siamo almeno consapevoli che vogliamo creare un mezzo poco più efficiente di un'auto a benzina qualsiasi, ma che inquina come emissioni sicuramente di più?

    Il secondo generatore linkato sembra ancora peggio, circa 2kWh ricavati da ogni litro di benzina...

    A proposito (riguardo l'uso in movimento) ricordatevi di modificare il tappo, anche questo prevede la chiusura ermetica durante la movimentazione...

    Questo per chiarire la mia posizione, cioè che dovrebbe essere una soluzione MOLTO saltuaria, es per andare a un raduno come ipotizzato da Massimo. Ammesso valga la pena rischiare caricabatteria, batterie e/o inverter per un raduno o una gita al di là delle colonne d'Ercole...
    Ultima modifica di riccardo urciuoli; 12-09-2013 a 23:30
    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  2. #42
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Qualcuno lo ha già fatto, e proprio qui a Roma. La microcar si chiama IBRIDA EST questo il link: | Ibrida Sono dei ragazzi in grado anche di apportare delle migliorie all'elettronica delle batterie al PB riducendone la solfatizzazione e pertanto allungandone la vita. Li ho conosciuti telefonicamente perché vendevano macchinine come la mia OpenStartLab.
    2,4 KWp 28/08/09 2° Conto Energia 15225 al 31/12/2014 Kwh prodotti. Scooter elettrico Flash 6000 litio 5650 Km Venduto.Macchinina Open Start Lab acquistata a 9000Km percorsi 4000km al 17/02/14 al Piombo poi convertita a litio percorsi 16000Km al 08/12/2014
    http://www.energeticambiente.it/veic...t-48-volt.html

  3. #43
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da riccardo urciuoli Visualizza il messaggio
    Prendiamo il generatore ipotizzato da Ponzo nei primi post, se i consumi dichiarati sono veritieri brucerebbe circa 1l/h per generare 2,6kWh.
    La benzina contiene CIRCA 10kWh/l, quindi il rendimento del generatore è intorno a un misero 26%!
    Perchè non riesci a cogliere il punto???
    Il generatore non sarebbe costantemente in funzione, ma solo nei rari casi di lunghe percorrenze!

    Carina l'idea della hyperdivision... ma non cammina! 4 kw per 750kg di peso è una follia! Startlab e Birò pesano la metà e vanno da 0 a 50 in 15 secondi! Questa ce ne metterà una trentina, tremenda!
    Ma i 360kg di piombo potrebbero diventare 120 di litio... e fargli avere le prestazioni (scarsine) del birò.
    La vedrei bene con 40kg di litio, cioè 4000wh e 50 km di autonomia. Sennò con un motore più potente.
    Ultima modifica di jumpjack; 13-09-2013 a 07:40
    Batterie, DoD e profondità di scarica: *** Scaricare le batterie solo fino a metà prima di ricaricarle. *** Al piombo da 60 km: usata 20 km per volta durerà 60.000 km, 60 km per volta ne durerà 12.000. *** Al litio da 60 km: usata 20 km per volta durerà 120.000 km, 60 km per volta durerà 60.000 km.
    -- Jumpjack --

  4. #44
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Se fosse legale allora a me piacerebbe di più un carrello con delle batterie aggiuntive, magari al piombo, un pò come il carrello di spinta per le bici elettriche, un appendice che trasforma una bici normale in una bici elettrica.
    un estensore di autonomia.
    Però che io sappia nessun quadrciclo ne leggero ne pesante può rimorchiare nulla, nè tantomeno uno motoveicolo.
    All'estero è diverso vedi oxygen lepton delle poste svizzere con il rimorchio e quad con rimorchio.

  5. #45
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Legale lo è se hai il gancio omologato.Tutto il resto(collegamenti,ricariche in movimento,ricariche da fermo,scarichi,gruppi esterni con carrello,gruppi interni "nascosti" ecc....ecc....) è naturalmente da considerare "fai da te" fino a quando un'ingegnere meccanico(credo)presenti il progetto e lo faccia omologare!La ampera ha lo stesso principio che vorrei io sulla mia.Il gruppo lo userei molto raramente visto che anche ora va già benino,ma come dicono Riccardo e Jumpy(state dicendo la stessa cosaaaaaaaaa ...grrrrrrrr XD)in caso di raduno ,manifestazioni, SBAGLIATI CALCOLI D'AUTONOMIA,lo accendi e via!Il discorso delricaricare in miovimento.....questo è più complicato,vorrei discutere su questo magari,io alll'inizio intendevo che il gruppo starà in parallelo sulla Vtot della 600,quindi posistivo e negativo dei cassoni,con un regolatore di carica normalmenter usato negli impianti fotovoltaici,mio zio ne ha uno montato in modo da usare COSTANTEMENTE l'energia delle batterie,mas la ricarica avviene sia dall'impianto fotovoltaico,che dalla rete in mancanza di sole.Spero di essermi spiegato bene,l'auto utilizzerà SEMPRE la corrente delle batterie,ma queste all'OCCORRENZA saranno ricaricate dal gruppo attraverso il regolatore di carica!Se tutto fila si dovrebbe però pensare anche alla rigeneraazione,che insieme al gruppo potrebbe far casino!.............. GOOOO.................. AMMAZZATEMI!



    modifica:E poi ....ci metto il gruppo....e mici accendo un condizionatore 9000 ariston ......voglio vedere chi và al mare più!!!!!!!
    Ultima modifica di ponzo; 13-09-2013 a 09:40

  6. #46
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    No, in italia nessun quad (che è un quadriciclo) può montare il rimorchio, infatti anche il mio è predisposto per ma come accessorio non si vende in italia mentre altri paesi europei si vende perché è legale. Credo che in Francia o Spagna sia legale così come lo è pure per le moto.
    mi piacerebbe essere smentito, ma che io sappia no.

  7. #47
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    No ponzo non diciamo la stessa cosa, o meglio Jump continua a sottovalutare sia gli aspetti 'legali' che realizzativi.

    Ricapitolando, il rendimento del sistema ibrido è misero, d'altronde è evidente anche dalle prestazioni della microcar ibrida postata: anche se fatta in maniera 'professionale' (e notasi, parlano di marmitta catalitica...), infatti dichiarano che il generatore arriva a fare 30 km/l. Non mi sembra un gran risultato.
    Quindi... se uno ha bisogno di maggior autonomia secondo me ha sbagliato veicolo, o magari basterebbe fare un upgrade al litio.
    Se invece la necessità di maggior autonomia fosse saltuaria, beh credo non valga la pena portarsi dietro un accrocchio che in caso di controllo (o peggio incidente...) porterebbe grosse rogne legali, per non dire lo scrupolo di aver causato danni a persone e cose...

    Quindi il mio punto di vista in linea di massima è un secco NO! Però non voglio mica stroncare l'entusiasmo di voi giocherelloni, sia chiaro... quindi aspetto con ansia che qualcuno dei favorevoli si decida di passare dalle parole ai fatti.

    Poi io per carattere non dico mai 'armiamoci e partite', quindi se ritengo una cosa discutibile e pericolosa mi guardo bene dall'incoraggiare gli altri a farla.
    A tal proposito propongo una colletta, con pochi euro a testa compriamo un bel generatore portatilissimo, uno zaino robusto e costringiamo Jumpjack a dare il buon esempio!
    Già me lo vedo girare per raduni con lo zaino e il tubo di scarico tipo trattore che esce in alto
    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  8. #48
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Bene tutto quello che dici per quanto riguarda la sicurezza va benissimo ed è giustissimo, ma 30km/l ti sembrano pochi??? O.O

  9. #49
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Si Ponzo, su un veicolo così piccolo 30km/l li fai con qualsiasi motore diesel, anche benzina probabilmente...

    Ti ricordo che il consumo 'equivalente' di un simile veicolo elettrico credo si aggiri max sui 100Wh/km, che equivalgono grosso modo a 100km/l...
    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  10. #50
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Cercami un aggeggino che fa 30km/l....neanche uno scooter li få.Son benzinaio eee..ti posso fare un sondaggio da 500 clienti al giorno. (Che poi già lo faccio :P sempre)

  11. #51
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Eeeh se... io ne ho già 2 di quegli aggeggini!

    Noi siamo tutti viziati, sui nostri mezzi vogliamo decine di kW, cambi automatici ecc ecc...

    Allora eccoti i dati, non 'sparati a caso' ma risultato di anni di meticolose annotazioni...

    Lambretta 125 del 1952 (!), a 2 tempi... consumo reale misurato circa 33-35 km/l (potenza circa 3,7kW come la start lab)
    Superalce 500cc 4T del 1952: circa 25 km/l ma ha molti più kW della start lab.

    Tu hai centrato comunque il senso della mia critica: veicoli a scoppio che facciano più di 20 km/l sono rari, perchè abbiamo potenze esagerate E perchè il motore a scoppio è un crimine contro l'umanità dal punto di vista del rendimento... e volete proprio metterlo a bordo di un veicolo elettrico?
    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  12. #52
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Quando keshe ci darå i suoi reattori , o ancora piu realistico il Signor. Rossi verrá acclamato come il "salvatore del Pianeta Terra" penseremo a qualcosa di diverso da aggiungere alle nostre ultra 90enni batterie al kithio

    Cercami un aggeggino che fa 30km/l....neanche uno scooter li få.Son benzinaio eee..ti posso fare un sondaggio da 500 clienti al giorno. (Che poi già lo faccio :P sempre)
    Ultima modifica di nll; 13-09-2013 a 22:04 Motivo: Unione messaggi consecutivi dello stesso utente

  13. #53
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ponzo il mio scooter, BMW C1 200 fa 34 Km/L

  14. #54
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    In discesa e a 20all'ora? Comunque stiamo davvero uscendo fuori discorso, qui si cerca semplicemente di sfarare il mito della paura da autonomia delle auto elettriche, forse anche disegnare un motore aiuterebbe hihiihih, ma noi facciamo sul serio perchè siamo omini duri! E quindi mal che vada ci metto una bella prolunga, e lo attacco "da fermo" se proprio mi serve!

  15. #55
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    no, percorso misto urbano/extraurbano fino ad una vel. max di 90 Km/h. E cmq lo voglio cambiare per uno scooter elettrico

  16. #56
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Messaggio cancellato
    Ultima modifica di trigen; 14-09-2013 a 19:59 Motivo: tolte le citazioni si perde il senso,almeno per me.

  17. #57
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Tornando al discorso dell ibrido, ben venga, ma va ottimizzato, non si può mettere un gruppo elettrogeno su un auto elettrica per renderla ibrida.Potrebbe avere senso in caso di emergenza, ma va studiata meglio di prendo un gruppo elettrogeno e lo carico nel portabagagli. Per esempio potrebbe produrre direttamente corrente al voltaggio del caricabatterie, senza passare per la 220v e poi per il caricabatterie.Mi dicono per esempio (devo verificare) che sembra più efficiente alimentare piastre madri di pc direttamente a 12v con un pico PSU piuttosto che con la 220, soprattutto per basse potenze, senza contare quando metti un gruppo di continuità alimentato a 220 che al suo interno ha una batteria da 12v che ritrasforma la corrente a 220 per alimentare un alimentatore da pc per fare 12 e la 5v...

  18. #58
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Scusate ma mi son perso....Tornando all'ibrido, sarà d'emergenza, quindi andrebbe anche bene nel cofano, ma nella 600 non ci sta e puzzerebbe.............

  19. #59
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    trigen: tutto giusto, solo i numeri forse da rivedere: un 90% su una trazione elettrica è abbastanza realistico, invece i termici mi sembra abbiano un limite teorico più vicino al 30 che al 40%.
    Anche riguardo ai consumi 33 o 100km/l sono molto teorici... la mia Astra da 22 e più dichiarati ne fa 16, la lupo da 33 magari ne fa 20-25, mi aspetto che quella da 100km/l sarà un miracolo se ne farà 40 effettivi...

    @Gianni: hai ragione, ma qui parliamo di qualcosa autocostruito. E quindi il tuo approccio implicherebbe la progettazione e realizzazione di un circuito integrato di generazione e controllo di corrente di carica molto evoluto, al di fuori delle capacità di tutti noi.
    Ti assicuro che progettare CB da 1kW o giù di li non è banale...e eventuali errori andrebbero a scassare batterie costose.

    Quindi, tanto per chiarire cosa sarebbe da fare:
    -scelta di un generatore efficiente, piccolo, leggero (e magari economico)
    -verifica che sia in grado di pilotare il CB senza scassarlo
    -disabilitazione dello spegnimento del CB con veicolo in movimento; verifica che non abbia problemi con la tensione del pacco più bassa a causa degli assorbimenti: potrebbe surriscaldarsi o bloccarsi durante i picchi di assorbimento del motore, quello della Seicento è pieno di controlli sulle tensioni e correnti, ed è di 10 anni fa... inoltre il controllo di carica potrebbe facilmente risentire delle variazioni di tensione sotto carico, la tensione è uno dei parametri principali usati per gestire la carica!
    -risolvere i problemi di messa a terra e sicurezza (es il mio CB si ferma se la terra non è buona e/o se la tensione di rete scende troppo)

    Questo tanto per iniziare e per far capire a chi minimizza che non è proprio un lavoro da niente...
    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  20. #60
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Il regolatore di carica diretto sulle batterie, il cb della 600 non dovrà fare niente, naturalmente si dovrebbero poi implementare altri sensori di temperatura ecc ecc..ma basterebbe un circuitino sui sensori gia presenti che stoppi il generatore.Tanto per far capire a chi megalonizza, che a me basterebbe ortarlo in giro e attaccarci la presa all'occorenza.

  21. RAD
Pagina 3 di 6 primaprima 123456 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Veicoli elettrici Ecomission
    Da skimer nel forum Veicoli a minor impatto ambientale/alternativi
    Risposte: 14
    Ultimo messaggio: 25-12-2015, 17:24
  2. Raduno Veicoli Elettrici
    Da elektro nel forum Fiere, Conferenze e Raduni
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 27-01-2012, 13:37
  3. Zap veicoli elettrici
    Da UnioneFaLaForza nel forum Veicoli elettrici in commercio
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 07-04-2009, 17:20
  4. Futuro dei veicoli elettrici
    Da Antonio Zanardo nel forum Veicoli ELETTRICI: auto elettriche, moto elettriche (veicoli a propulsione elettrica)
    Risposte: 53
    Ultimo messaggio: 30-12-2008, 08:14

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •