Mi Piace! Mi Piace!:  688
NON mi piace! NON mi piace!:  98
Grazie! Grazie!:  47
Pagina 30 di 56 primaprima ... 10161718192021222324252627282930313233343536373839404142434450 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 581 a 600 su 1120

Discussione: American Moon , mai andati sulla Luna .

  1. #581
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito



    Quote Originariamente inviata da experimentator Visualizza il messaggio
    Ma tutti siamo di passaggio , la saggezza consiste nel capirlo , niente è eterno nemmeno l'universo .
    Poi sai dalle nostre parti si dice : a morti è capricciusa lascia a vecchia e si piglia a carusa .
    Indubbiamente...
    Mi riferivo proprio alla saggezza. Si suppone che ad una certa età, con il corpo in decadenza, siano proprio l'esperienza e la saggezza a dare valore alla vecchiaia. Se invece si cade nelle sciocchezze complottistiche che dovrebbero far presa su ragazzini con licenza media significa che qualcosa è andato storto...
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  2. #582
    Banned

    User Info Menu

    Predefinito

    Io punterei invece sulle foto delle batterie del LEM che io non vedo .
    Sarà il mio server che non mi fa vedere le foto ?
    Inoltre negli schemi riportati del LEM non vedo dove era l'alloggiamento delle batterie .
    Erano le potenze dichiarate delle batterie di 210 W ora sufficienti per 75 ore a garantire le necessità del veicolo e necessità corporali degli astronauti ?

    Il calcolo è difficile , nemmeno loro credo lo sapessero , eravamo agli albori dell'era spaziale .

  3. #583
    Banned

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da WuWei Visualizza il messaggio
    Indubbiamente...
    Mi riferivo proprio alla saggezza. Si suppone che ad una certa età, con il corpo in decadenza, siano proprio l'esperienza e la saggezza a dare valore alla vecchiaia. Se invece si cade nelle sciocchezze complottistiche che dovrebbero far presa su ragazzini con licenza media significa che qualcosa è andato storto...
    Ma no , ti stai sbagliando , la fiducia che ha uno studente o un ragazzino nelle istituzioni è come la fiducia che si ha nei propri genitori e nella propria famiglia .
    Se vi è quella sicurezza il giovane cresce sicuro , poi cominciano le critiche quando comincia a prendere conoscenza del mondo circostante , allora vengono le critiche .
    Nel 1969 io non dubitavo affatto , si prospettava viaggio su Marte e basi spaziali rotanti , viaggi spaziali alla portata di tutti , che io pensavo di poterci andare tra 10 o 20 anni di distanza .
    Si pensava di andare su Venere a trovare le amazzoni venusiani , come le svedesi bionde ed accolti come giovani maschi stranieri …

    Ma nulla di tutto questo è successo , dopo 50 anni , mentre le voci di falso allunaggio si sono moltiplicati negli anni , non si sono spente ma aumentate a dismisura con altre prove . Anche il film molto convincente di Capricorn One ha fatto la sua parte svelando i meccanismi e i complotti tra politica e scienza ed industrie .

    Meccanismi complottisti che sono reali basta leggere i giornali di tutti i giorni .
    Poi ti chiedi se in effetti era possibile a quella epoca realizzare tutto ciò .
    I dubbi sono legittimi , nemmeno oggi siamo in grado di andarci cosi facilmente … e questo si dice per esperienza senile , non per inesperienza giovanile .
    Ma direi che io ho una età non cosi senile da non capire , sono più giovane di tanti politici e magistrati e direttori e presidenti oggi al comando di governi ,di banche, di istituzioni pubbliche private .
    Più giovane di Trump , Mattarella, ecc. ...

  4. #584
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da experimentator Visualizza il messaggio
    Ma direi che io ho una età non cosi senile da non capire , sono più giovane di tanti politici e magistrati e direttori e presidenti oggi al comando di governi ,di banche, di istituzioni pubbliche private
    Cosa che dimostra soltanto che la decadenza mentale NON è legata all'età da un filo d'acciaio!
    Ci sono persone che pur avanti negli anni hanno ancora menti molto ben funzionanti (anche se Trump lo lascerei un attimo da parte...), mentre altri, pur relativamente giovani, tendono a perdere il senso della realtà e a rendersi ridicoli con fesserie di portata gigantesca!
    Non ci sono "dubbi legittimi", complottardo!
    Ripeto un'ennesima volta...
    NON hai "provato" nulla!
    NON hai rivelato niente!
    NON hai portato uno straccio di prova, anzi nemmeno un frammento di indizio a sostegno di questa formidabile FESSERIA della "sbarco sulla Luna filmato in studio"!
    L'allunaggio fake è una gigantesca FESSERIA sostenuta dalla parte più cialtrona (spesso di età avanzata peraltro) che trovi in rete.
    Le sole foto riprese dalle sonde lunari che vedo (senza sorprendermi affatto!) TU eviti accuratamente di commentare DISINTEGRANO questa immense mole di sciocchezze che i complottardi si bevono!
    E non se la bevono perchè hanno i "legittimi dubbi"! Ma perchè nel 99% dei casi (lascio un 1% per i furbi come Mazzucco che fingono di crederci per rastrellare quattrini a danno dei fessi) sono solo sempliciotti ignoranti! Gente in difficoltà a infilare un congiuntivo in una frase, che di norma ha come massimo interesse nella vita cosa ha fatto la Juve e che si improvvisano "esperti" sulla base di sensazioni, domande che non trovano risposta, foto che non vedono, ecc. ecc.
    Expy è un caso da manuale! Sbugiardato, ridicolizzato, smentito in praticamente OGNI tentativo di "dubbio legittimo" è ormai ridotto alle "domande legittime" e si chiede se era possibile a quell'epoca realizzare tutto ciò!
    Non c'entra l'epoca Expy. C'entra la materia cerebrale funzionante!
    Ci sono persone che hanno il cavallo alato fra le orecchie e progettano macchine che portano l'uomo sulla Luna o combattono in politica o dirigono banche, istituzioni pubbliche e private.
    Ed altre che pensano che un AD sia una persona che siede su una poltrona guardando il cielo e ogni tanto alza la cornetta e licenzia qualche poveraccio. A caso!
    Queste crederanno sempre che l'AD sia un incapace piazzato lì dagli amici politici e che loro farebbero molto meglio e crederà sempre che il LEM lo abbiano allestito in uno studio televisivo col cartone e lo "scoch"!
    Ma NESSUNA azienda pubblica o privata affiderà MAI la propria dirigenza a uno della seconda fascia. Tranquillo!
    E' però consolatorio per i muli da traino illudersi di avere anche loro una personale forma di "cavallo alato" che permette loro di annusare il "dubbio" inseguendo panzane complotttarde!

    Evita di ripeterci la solfa delle "DomandeChe SorgonoSpontanee" perchè hai ormai la credibilità di un autostoppista in manette!
    Prova semmai ad inventarti una storiella per giustificare le foto dei siti di allunaggio.
    Ma che sia divertente eh!
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  5. #585
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Comunque fingiamo di stare al gioco del complottardo senile e SPIEGARGLI alcune cose!

    Quote Originariamente inviata da experimentator Visualizza il messaggio
    Erano le potenze dichiarate delle batterie di 210 W ora sufficienti per 75 ore a garantire le necessità del veicolo e necessità corporali degli astronauti ?
    Il calcolo è difficile , nemmeno loro credo lo sapessero , eravamo agli albori dell'era spaziale .
    Ma non agli albori della tecnologia!
    Primaditutto ti posso garantire che la tua ottusità nel continuare a citare le "necessità corporali" degli astronauti è patetica! OVVIAMENTE nessuna necessità corporale era soddisfatta a batteria! Non puoi calcolare il consumo energetico umano e illuderti di soddisfarlo con le batterie! Ripigliati, su!
    Secondo quel dato di 210 W è un calcolo tuo che NON rappresenta NULLA in quanto la produzione elettrica sul modulo comando era garantita oltre che dalle batterie anche da fuel cell ! Già presenti sulle Gemini peraltro:
    "Fuel CellsBoth Gemini and Apollo spacecraft obtained electrical power from hydrogen-oxygen fuel cells. A fuel cell is like a battery. It converts energy released in a chemical reaction directly to electrical power. Unlike a storage battery, a fuel cell continues to supply current as long as chemical reactants are available or replenished (even while the cell is operating)." (About the Spacecraft | National Air and Space Museum).
    Secondariamente i dati sono UFFICIALI e ti sono stati forniti qui (
    https://ntrs.nasa.gov/archive/nasa/c...0090016295.pdf). C'erano sette batteria divise fra discesa, ascesa e entry/post landing. C'è uno schema che indica dove fossero le batterie. C'è spiegato che erano RIDONDANTI (come è ovvio!) per coprire le 35 hr di permanenza! C'è addirittura spiegato che la perdita di una singola batteria sarebbe stata ininfluente sia per la discesa che per l'ascesa! E che la batteria lunare era di scorta!
    Ci sono molti schemi tecnici ed elettrici e quelli che mancano li trovi in altri link che ti abbiamo già scaricato! (https://www.hq.nasa.gov/alsj/LM10HandbookVol1.pdf)
    Non hai alcuna competenza e nemmeno credibilità anche solo per porre un minimo dubbio sulla efficacia del sistema elettrico del LM! Te ne rendi conto o no??

    Il tuo abbacinante "calcolo" quindi è solo l'ennesima FESSERIA, scritta da un incompetente totale che si illude di poter inserire sue fantasie e poi sbotta e insulta quando gli si fa notare che sono sciocchezze!!
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  6. #586
    Banned

    User Info Menu

    Predefinito

    Si ma le foto delle batterie del LEM dove sono, sono scomparse ?

    Inoltre negli schemi riportati del LEM non vedo dove era l'alloggiamento delle batterie .
    Erano le potenze dichiarate delle batterie di 210 W ora sufficienti per 75 ore a garantire le necessità del veicolo e necessità corporali degli astronauti ?

    Il calcolo è difficile , nemmeno loro credo lo sapessero , eravamo agli albori dell'era spaziale .

    Quello che dice qua è diverso da quello che descrivi , non vi erano altro tipo di batterie a combustibile ma solo batterie ZnAg , molto più semplici .

    Modulo Lunare Apollo - Wikipedia

    La Grumman, dopo avere inizialmente studiato l'utilizzo di pile a combustibile per fornire l'elettricità, opta per batterie classiche, più semplici da mettere in opera e tenere in efficienza. L'energia elettrica è fornita da quattro batterie (5 a partire dall'Apollo 15) situate nel modulo di discesa e due batterie situate nello stadio di ascesa. Queste batterie non riutilizzabili forniscono 2280 Ah (2667 Ah a partire dall'Apollo 15) a 28 volt tramite due circuiti indipendenti ridondanti. Gli anodi in zinco e argento sono immersi in un elettrolita di idrossido di potassio. Il peso totale delle batterie è di 358 kg (420 kg a partire dall'Apollo 15). La corrente è trasformata in 110 V 400 Hertz per alimentare i vari sottosistemi. Batterie indipendenti attivano i sistemi pirotecnici (separazione dei moduli, apertura delle zampe d'atterraggio, percussione dei serbatoi,…) e sono presenti nei sistemi di sopravvivenza portatili (PLSS).


    Manca la posizione dove erano situate le batterie , in uno schema di una macchina la posizione batterie è sempre presente , invece nello schema del modulo lunare non si vede e non si sa .

    Le foto dove sono delle batterie le hanno dimenticate ????

    In questo video porta lo schema del LEM ma sembra che gli ing. li abbiano dimenticati , non vedo dove li potevano mettere era già tutto pieno .
    https://www.youtube.com/watch?v=oX8-IXdABuc&feature=youtu.be

    Meccanismi complottisti che sono reali basta leggere i giornali di tutti i giorni .
    Poi ti chiedi se in effetti era possibile a quella epoca realizzare tutto ciò .
    I dubbi sono legittimi , nemmeno oggi siamo in grado di andarci cosi facilmente



  7. #587
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da experimentator Visualizza il messaggio
    Si ma le foto delle batterie del LEM dove sono, sono scomparse ?
    Ma perchè dovremmo trovarti noi foto di un particolare del tutto banale e ampiamente accettato da tutto il mondo che SOLO TU vedi come causa di "DomandeCheSorgonoSpontanee"??
    Non ci sono nemmeno foto dei contenitori per i caschi. O dei tubi di alimentazione del motor di ascesa. E quindi???
    Ancora FESSERIE, expy! CERCATELE le foto! I dati ci sono, mai messi in dubbio da nessuno! Svegliaaaa!!


    Quote Originariamente inviata da experimentator Visualizza il messaggio
    Inoltre negli schemi riportati del LEM non vedo dove era l'alloggiamento delle batterie .
    Perchè gli schemi NON li leggi! O non li capisci e propenderei per una micidiale miscela delle due cose!
    QUI (https://ntrs.nasa.gov/archive/nasa/c...0090016295.pdf) all'ottava slide dal titolo "LM Electrical" ci sono le posizioni delle batterie sia per il modulo di discesa che per quello di ascesa! Guarda in alto a sinistra! Leggerai...
    ECA
    ASCENT BATTERIES
    INVERTER

    Poi sposta gli occhiali da lettura in basso al centro. Leggerai
    BATTERIES
    ECA
    BATTERIES
    Il disegno è abbastanza chiaro da capire dove erano posizionate! Svegliaaa!!

    Quote Originariamente inviata da experimentator Visualizza il messaggio
    Erano le potenze dichiarate delle batterie di 210 W ora sufficienti per 75 ore a garantire le necessità del veicolo e necessità corporali degli astronauti ?
    LE "necessità corporali" non esistono. E' una tua invenzione da ignorante della materia. Le necessità di approvvigionamento energetico del LM non erano di 75h, ma inizialmente di 35h (slide 4: "65 kW-hr at 4 kW max for a 35-hr lunar stay" Svegliaaa!!) poi portate a 72h nelle ultime missioni con un correlato incremento di batterie (slide 5 :"– Later mission increased lunar stay time from 35 to 72 hrs requiredextra batteries" Driiiinnn!!

    Quote Originariamente inviata da experimentator Visualizza il messaggio
    Il calcolo è difficile , nemmeno loro credo lo sapessero , eravamo agli albori dell'era spaziale .
    Grossolana FESSERIA! Sapevano perfettamente i consumi ed erano in grado di tenerli sotto controllo in ogni momento. Adattandoli alla riserva energetica. Ogni apparato del LM ha un consumo dichiarato e certo.
    Quote Originariamente inviata da experimentator Visualizza il messaggio
    Quello che dice qua è diverso da quello che descrivi , non vi erano altro tipo di batterie a combustibile ma solo batterie ZnAg , molto più semplici .
    Questo è vero per il modulo di discesa lunare. Il modulo di comando aveva fuel cell a idrogeno che non sono state poi adottate sul modulo lunare per motivi di affidabilità. Guarda che c'è scritto eh!
    Quote Originariamente inviata da experimentator Visualizza il messaggio
    Manca la posizione dove erano situate le batterie , in uno schema di una macchina la posizione batterie è sempre presente , invece nello schema del modulo lunare non si vede e non si sa .
    Invece si vede e si sa! Come ti ho dimostrato sopra! Altra roboante FESSERIA smentita in due righe! Ma hai una vena masochistica nel farti sbertucciare così facilmente???
    Quote Originariamente inviata da experimentator Visualizza il messaggio
    Meccanismi complottisti che sono reali basta leggere i giornali di tutti i giorni .
    E... leggine qualcuno ogni tanto di giornale, và! Farebbe bene! tiene la mente sveglia! E Dio solo sa che bisogno ce n'è a volte...
    Quote Originariamente inviata da experimentator Visualizza il messaggio
    Poi ti chiedi se in effetti era possibile a quella epoca realizzare tutto ciò .
    Certo. Ce lo chiediamo tutti. Analizziamo le prove, i dati, le testimonianze e decidiamo che SI! Era possibile e lo hanno fatto! LE foto delle sonde lunari che mostrano i siti degli allunaggi sono li a dimostrare che le tue fantasie e quelle di Mazzucco & C. sono solo FESSERIE!
    A meno che tu ora non ci ""dimostri"" che quelle foto non sono reali! Ma visto che continui a svicolare sfacciatamente e ridicolmente temo che tu non abbia argomenti per rispondere!! Nevvero, "mente aperta al dubbio scientiffffico"??
    Quote Originariamente inviata da experimentator Visualizza il messaggio
    I dubbi sono legittimi , nemmeno oggi siamo in grado di andarci cosi facilmente
    I dubbi sono legittimi nelle persone poco competenti PRIMA che quelle competenti spieghino loro come cancellarli. Se poi le persone incompetenti insistono nell'avere dubbi... è un problema loro!
    Nel momento in cui ci sarà utile o necessario tornare sulla Luna costruiremo un nuovo Saturno V e supereremo l'orbita bassa, quella media, quella alta e quella altissima e ci torneremo. Pazienta! Non ci vorrà molto, pare. Già oggi comunque il Falcon Heavy della SpaceX è tranquillamente in grado di lanciare 70 tonnellate in orbita bassa, quindi un carico teoricamente sufficiente per una navicella che raggiunga poi l'orbita lunare. Ma altri razzi sono già in fase di test e la NASA ha in programma di tornare sulla Luna (al polo sud lunare per la precisione) entro il 2024.
    No. Non c'è spazio per nessun "dubbio legittimo". Solo per le FESSERIE dei complottardi lunapiattioti!
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  8. #588
    Banned

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma perchè dovremmo trovarti noi foto di un particolare del tutto banale e ampiamente accettato da tutto il mondo che SOLO TU vedi come causa
    Quindi prendiamo atto che non VI SONO FOTO RELATIVE ALLE BATTERIE DEL LEM , modulo lunare .

    Ampiamente accettato da tutto il mondo … non direi forse il mondo ed il fior di ingegneri hanno trascurato questo INUTILE PARTICOLARE DELLE BATTERIE inesistenti .

    BENE NIENTE FOTO DELLE BATTERIE .

    all'ottava slide dal titolo "LM Electrical" ci sono le posizioni delle batterie sia per il modulo di discesa che per quello di ascesa! Guarda in alto a sinistra! Leggerai...
    Oohh , si trovate in questa foto le ho indicate con una freccia rossa . Queste sarebbero le famose batterie di cui abbiamo tanto parlato e litigato , cosi insignificanti che manco si vedono ?

    EEEhhii , giovani parliamo di 420 kg di batterie , non robeta da due soldi . Ci vogliono due cofani di macchina .



    Sarebbe solo un disegnino di batterie tipo 9 volt . Sembrano più piccole delle batterie di auto da 70 Ah , tipo batterie per torce elettriche .
    Potevano dirlo che gli prestavo la mia torcia elettrica notturna per campagna che è più grossa tipo un fanale di auto .
    Però le hanno indicate con dei quadrettini , chissà forse nessuno se ne accorge .

    Nel momento in cui ci sarà utile o necessario tornare sulla Luna costruiremo un nuovo Saturno V e supereremo l'orbita bassa, quella media, quella alta e quella altissima e ci torneremo. Pazienta! Non ci vorrà molto, pare. Già oggi comunque il Falcon Heavy della SpaceX è tranquillamente in grado di lanciare 70 tonnellate in orbita bassa, quindi un carico teoricamente sufficiente per una navicella che raggiunga poi l'orbita lunare. Ma altri razzi sono già in fase di test e la NASA ha in programma di tornare sulla Luna (al polo sud lunare per la precisione) entro il 2024.
    Stiamo aspettando con ansia questo momento , dopo 50 anni FORSE riusciranno a costruire un razzo che supererà l'orbita bassa .
    Altri razzi ancora stanno facendo i test (?), perché vuol dire che i test che fecero prima del 1969 non erano adeguati .
    Già anticipo che le pareti dovranno essere più spesse per proteggere dalle radiazioni ed il peso totale aumenterà ancora e non si sa se potrà essere lanciato in orbita . Ma speriamo bene .

  9. #589
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da experimentator Visualizza il messaggio
    Quindi prendiamo atto che non VI SONO FOTO RELATIVE ALLE BATTERIE DEL LEM
    Come tu non ne hai trovate dei tubi di alimentazione o dei portacaschi. Ne prendiamo atto!
    Quote Originariamente inviata da experimentator Visualizza il messaggio
    non direi forse il mondo ed il fior di ingegneri hanno trascurato questo INUTILE PARTICOLARE DELLE BATTERIE inesistenti .
    Probabilmente perchè il fatto che un anziano pensionato non sia riuscito a trovarne foto in rete NON rende quelle batterie "inesistenti", non credi?
    Quote Originariamente inviata da experimentator Visualizza il messaggio
    Oohh , si trovate in questa foto le ho indicate con una freccia rossa . Queste sarebbero le famose batterie di cui abbiamo tanto parlato e litigato , cosi insignificanti che manco si vedono ?
    Si. Alla buon'ora eh? Preso il caffè vedo stamattina, bravo!
    Quote Originariamente inviata da experimentator Visualizza il messaggio
    EEEhhii , giovani parliamo di 420 kg di batterie , non robeta da due soldi . Ci vogliono due cofani di macchina .
    Infatti sono indicate anche misure ed ingombri. Non so se sono due cofani, ma sono pubbliche!
    Quote Originariamente inviata da experimentator Visualizza il messaggio
    Stiamo aspettando con ansia questo momento , dopo 50 anni FORSE riusciranno a costruire un razzo che supererà l'orbita bassa .
    Di missili che superino l'orbita bassa ne possiamo costruire a decine. Il problema che sfugge ai complottardi incompetenti è che NON c'è nessun ostacolo tecnologico a "superare l'orbita bassa". E nemmeno quella media e quella alta! Il problema riguarda il CARICO utile che quel razzo può trasportare!
    Le navicelle Apollo NON sono state spinte sulla Luna dal Saturno V, una volta in orbita basta un razzo con spinta minima (in rapporto al Saturno V) e ti inserisci tranquillamente in una rotta lunare. Ovviamente serve una navicella con carburante, sistemi di sopravvivenza, ecc adeguati e questo COSTA in termini di peso!
    Quindi il problema "tennnologgico" che angoscia i complottardi ignoranti che si convincono che "non abbiamo la tecnologia per superare l'orbita bassa" è in realtà semplicemente una questione di costruire un razzo più grande che porti più peso di quelli attuali! Che sono come sono NON perchè siano tecnologicamente meno avanzati del Saturno V (anzi...) ma semplicemente perchè devono portare carichi meno pesanti!
    Ma già i lanciatori Falcon Heavy e simili portano carichi molto vicini. Semmai la sfida tecnica è quella (mostruosa e già vinta di fatto da Elon Musk) di fare lanciatori recuperabili e riutilizzabili con facilità. Cosa che abbassa enormemente i costi dei lanci rispetto al costosissimo Saturno V.
    Quote Originariamente inviata da experimentator Visualizza il messaggio
    Altri razzi ancora stanno facendo i test (?), perché vuol dire che i test che fecero prima del 1969 non erano adeguati .
    No, geniale commentatore youtubero! I test li fanno per produrre razzi tecnologicamente più avanzati. Guardati su youtube i filmati dei lanciatori Falcon e dei Dragon SpaceX e capirai il balzo tecnologico che stiamo facendo.
    Info anche qui (La capsula di Artemis I e pronta per gli ultimi test ambientali – AstronautiNEWS)
    Quote Originariamente inviata da experimentator Visualizza il messaggio
    Già anticipo che le pareti dovranno essere più spesse per proteggere dalle radiazioni ed il peso totale aumenterà ancora e non si sa se potrà essere lanciato in orbita . Ma speriamo bene .
    Peccato. Eri riuscito quasi a inserire un post intero, per quanto corto, senza FESSERIE! Ma alla fine t'è scappata!
    Evabbè...
    E chi l'ha stabilito che "le pareti dovranno essere più spesse"?? E "più spesse" di cosa??
    Solite FESSERIE senili, expy. Sei incorreggibile, ma divertente in fondo!

    P.S. Ma un commento su quelle immagini del LRO che mostrano i siti di allunaggio?? Svicoli ancora??
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  10. #590
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    ... dopo 50 anni FORSE riusciranno a costruire un razzo che supererà l'orbita bassa ....
    Inizio veramente a nutrire seri dubbi sulla tua sanità mentale... o forse è solo segno che il tuo trollaggio ha ormai superato la tua incompetenza arrivando ad un livello quanto meno infimo.
    Ma tutte le missioni attuate post-luna (lander e rover su Marte, satelliti su Giove, missione Rosetta etc. etc.) ti sono anch'esse sfuggite o semplicemente fingi di non esserne a conoscenza?
    A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada (Churchill).
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre. (p. cinese)
    Domotica.... how to do, piccola guida "pr
    êt-à-porter"

  11. #591
    Banned

    User Info Menu

    Predefinito

    da BE
    da experimentator Quindi prendiamo atto che non VI SONO FOTO RELATIVE ALLE BATTERIE DEL LEM
    Come tu non ne hai trovate dei tubi di alimentazione o dei portacaschi. Ne prendiamo atto!
    No, no ,no , ti sbagli ancora una volta quelli sono indicati , vedi questa foto sotto dove vi sono i caschi .
    Vi sono anche foto di caschi , ma non foto di batterie , ne indicazioni dove fossero messe .

    COME SE LE BATTERIE FOSSERO INESISTENTI . NO FOTO BATTERIE CONFERMO NOTAIO …


  12. #592
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    "COME SE FOSSERO"... che non vuol dire SONO! Svegliaaa expy!!

    E ribadisco il concetto... come mai ti intestardisci così sulla fesseria delle foto delle batterie e EVITI ACCURATAMENTE di commentare foto che sono una PROVA (leggi bene... PROVA!!!) che i siti degli allunaggi sono tutti bene visibili e con ancora le impronte degli astronauti, le tracce dei rover, le bandiere, i moduli abbandonati, ecc. ecc.!!!
    Quelle foto sono la pietra tombale su TUTTE le FESSERIE che hai affastellato in questi mesi!
    Ti abbiamo PROVATO che si! L'uomo è andato sulla Luna! Si! Ha lasciato orme e apparecchi! Si! Ha superato indenne le mortali fasce di Van Allen! Si! ha fatto foto e riprese sulla Luna e non negli studi di Kubrik!
    Caro expy, evita di copincollare i tuoi disegnini tratti da Novella 2000 edizione speciale per pensionati e CONCENTRATI!
    Il problema è molto serio e anche Mazzucco sull'argomento si guarda bene dal prendere posizione!!!
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  13. #593
    Banned

    User Info Menu

    Predefinito

    Non c'è nessuna prova recente degli allunaggi , si vedono solo delle righe nel terreno sottilissime , non si vede il LEM , non si vede altro .
    Potrebbero essere tracce lasciate da qualche rover o russo o cinese o USA .
    Non dimostrano NULLA .
    Dovrebbero ritornare nel sito dell'allunaggio ,se ci ritorneranno non si sa e mostrare quello che è rimasto .
    Ma non credo che lo faranno .

    QUINDI E' EVIDENTE A TUTTI CHE NON VI SONO FOTO DELLE BATTERIE utilizzate all'epoca per la missine Apollo .
    Hanno trascurato questo particolare come prova . Nessuno si sarebbero accorto delle batterie .
    Tutti gli schemi mostrati ora , tutti i numeri ,i dati , sono numeri realizzati post mortem , dopo che il fatto è avvenuto .

    Tra l'altro come ho fatto notare le batterie del modulo di ascesa erano insignificanti , troppo piccole , per poter fornire tutta l'energia necessaria ad una macchina cosi complessa e per tenere in vita degli uomini per 75 ore .

    Avevano solo 210 W ora da consumare per tutte le necessità dell'abitacolo di sopravvivenza , il che mi sembra poco e ridicolo .

    Come volevasi dimostrare .

  14. #594
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Lupino Visualizza il messaggio
    Inizio veramente a nutrire seri dubbi sulla tua sanità mentale... o forse è solo segno che il tuo trollaggio ha ormai superato la tua incompetenza arrivando ad un livello quanto meno infimo. ....
    La seconda che hai detto...
    <Una vena di anti-intellettualismo si è insinuata nei gangli vitali della nostra politica e cultura, alimentata dalla falsa nozione che democrazia significhi "la mia ignoranza vale quanto la tua conoscenza"> Isaac Asimov

  15. #595
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da experimentator Visualizza il messaggio
    Non c'è nessuna prova recente degli allunaggi , si vedono solo delle righe nel terreno sottilissime , non si vede il LEM , non si vede altro .
    Potrebbero essere tracce lasciate da qualche rover o russo o cinese o USA .
    Non dimostrano NULLA .
    Ah no?? Invece queste risposte da complottisti da manuale cosa dimostrano?
    Qui la Domanda Sorge Spontanea a noi! Ci sei o ci fai???
    Vuoi davvero sostenere la solita scenetta dell'incompetente presuntuoso che, messo di fronte alle PROVE (leggi bene... PROVE!!!) che devastano la sua fesseria si rifugia nella più classica delle negazioni??
    Ogni foto ha le esatte descrizioni degli elementi abbandonati, delle bandiere, dei moduli di discesa abbandonati, visibilissimi e riconoscibilissimi (non serve fare lo gnorri, spiace!). Si vedono pure le tracce dei piedi degli astronauti!
    A questo punto era più ""credibile"" il tuo socio-dominante immaturamente scomparso (dalle discussioni...) che blaterava di Photoshop!
    Su, su! O fai di meglio o sei finito! Tu e i tuoi "legittimi dubbi"!!!
    Quote Originariamente inviata da experimentator Visualizza il messaggio
    Come volevasi dimostrare ....
    non hai dimostrato nulla. Non hai provato una cippa. Non hai smentito un tubo. Non hai scoperto una fava.
    Hai solo affastellato una massa infinita di FESSERIE che ora ti si ritorcono contro! Il "mi sembra poco e ridicolo" detto da uno che ha infilato una serie di FESSERIE gigantesche smentite da qualcun altro dopo 5 minuti è POCO e RIDICOLO!
    Ci hai cercato di raccontare che uno zaino che pesa 60 Kg, dichiarati ufficialmente, doveva contenere prima 64, poi 42, poi 50 Kg di batterie... per dovere poi ingoiare la verità che si tratta di batterie da 2 Kg!
    Hai cercato di insinuare la panzana che le batterie a quel tempo fossero di densità energetica infima, portando come ridicola "prova" il peso di un involucro che le batterie Le CONTIENE e poi ti sei dovuto correggere quintuplicando i tuoi calcoli e riuscendo comunque a sbagliare confondendo Ah con Wh/Kg.
    Che credibilità può avere un "io non credo" detto da uno che, evidentemente, dell'argomento batterie ne sa quanto il salumaio all'angolo??

    Le foto delle sonde LRO, Expy! Resta concentrato che delle tue "batterie mancanti" non frega più nulla a nessuno!!
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  16. #596
    Banned

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da experimentator Visualizza il messaggio
    Lunar surface EVA times for the first four missions (Apollo 11 through 14) were limited to 4 hours, with oxygen stored at 1,020 pounds per square inch (7.0 MPa), 3.0 pounds (1.4 kg) of lithium hydroxide, 8.5 pounds (3.9 liters) of cooling water, and a 279 watt-hour battery. For the extended missions of Apollo 15 through 17, the EVA stay time was doubled to 8 hours by increasing oxygen to 1,430 pounds per square inch (9.9 MPa), lithium hydroxide to 3.12 pounds (1.42 kg), cooling water to 11.5 pounds (5.2 liters), and battery capacity to 390 watt-hours.

    Quindi per versione di 8 ore la batteria era di 390 Wh , ma non dice che tipo di batteria era utilizzata ne il peso della batteria utilizzato .

    Ipotizzando 40-50 Wh/kg 8*8 =64 , come minimo questa batteria doveva pesare 64 kg , per garantire una autonomia di 8 ore risicate .
    Beeh , rileggendo quello che avevo scritto qua , mi accorgo di avere sbagliato . Non lo avevo riletto perchè troppo impegnato essendo la stagione olivicola .
    Il dato era scritto in maniera insolita 390 watt-hours .
    Manca il consumo energetico dello zaino che è di 80 W quindi per 8 ore 640 Wh il doppio di 390 essendo due batterie .
    Mi scuso per l'errore .
    Solo chi non parla non commette errori .

    Per il resto ci sentiamo dopo.

  17. #597
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da experimentator Visualizza il messaggio
    ...quindi per 8 ore 640 Wh il doppio di 390 essendo due batterie .
    Mi scuso per l'errore .
    Solo chi non parla non commette errori .
    Ma figurati! Errori ne facciamo tutti, basta accorgersene!
    In questo caso fai un altro errore. Ma non maramaldeggio... facciamo finta che tutto vabben, dai!
    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno


  18. #598
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Passo uno aprire google
    passo due scrivere una ricerca qualsiasi chesso Apollo Landing Module battery

    aprire il primo articolo e dico il primo


    The Batteries That Powered the Lunar Module The Batteries That Powered the Lunar Module | Design News ta da fotografia della batteria del LEM
    basta leggerlo e non solo si scopre chi è il fornitore di quelle batterie ossai Eagle Picher ma che ancora oggi il fornitore per la gran maggioranza delle missioni spaziali ovviamente con una gamma aggiornata che include anche litio ma le Argento Zinco sono ancora in gamma Silver Zinc | EaglePicher Technologies, LLC


    La Eagle Picher ci fa sapere che ha iniziato lo sviluppo di queste batterie agli inizi degli anni '50

    caso chiuso

  19. #599
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Eh, ma così non vale Darwin, troppo facile, ci siamo persi almeno un centinaio di post "secondo me non è possibile" sulla posizione delle batterie del LEM... manco fosse un capitolo del Kamasutra
    A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada (Churchill).
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre. (p. cinese)
    Domotica.... how to do, piccola guida "pr
    êt-à-porter"

  20. #600
    Banned

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Darwin Visualizza il messaggio
    Passo uno aprire google
    passo due scrivere una ricerca qualsiasi chesso Apollo Landing Module battery

    aprire il primo articolo e dico il primo


    The Batteries That Powered the Lunar Module The Batteries That Powered the Lunar Module | Design News ta da fotografia della batteria del LEM
    basta leggerlo e non solo si scopre chi è il fornitore di quelle batterie ossai Eagle Picher ma che ancora oggi il fornitore per la gran maggioranza delle missioni spaziali ovviamente con una gamma aggiornata che include anche litio ma le Argento Zinco sono ancora in gamma Silver Zinc | EaglePicher Technologies, LLC


    La Eagle Picher ci fa sapere che ha iniziato lo sviluppo di queste batterie agli inizi degli anni '50

    caso chiuso
    Si tutto perfetto , però quando vado a controllare la resa di queste batterie moderne non trovo quei numeri astronomici delle missioni apollo di 193 Wh/kg .

    Prendiamo questa cella :
    https://www.eaglepicher.com/sites/default/files/25.PDF

    1.5 V * 25 Ah =37.5 Wh / 0.43 kg = 82 Wh/kg ….. 0.95 lbs =0.43 kg

    Controlliamo altre batterie della stessa casa .
    https://www.eaglepicher.com/sites/de...iles/45733.PDF

    28 V * 4.8 Ah =134.4 Wh / 3.99 kg = 34 Wh/kg


    Controllate anche altre le potenze non sono mai superiori a 80-90 Wh/kg .

    Oltre al fatto che non vi sono FOTO delle Batterie del LEM risalenti al periodo 1969-1972.

  21. RAD
Pagina 30 di 56 primaprima ... 10161718192021222324252627282930313233343536373839404142434450 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. LUNA? SI, CI SIAMO ANDATI !! ( libro di Paolo Attivissimo )
    Da Mr_Hyde nel forum Ai Confini del Forum
    Risposte: 786
    Ultimo messaggio: 14-11-2019, 14:33
  2. Conservare energia sulla Luna
    Da Solarfranco nel forum ACCUMULAZIONE di ENERGIA
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 06-05-2017, 21:09
  3. Solarlog 200 andati in TILT!!!!
    Da marob nel forum Discussioni su accuratezza, proposte ed esperienze
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 16-07-2014, 18:31
  4. Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 15-11-2006, 21:31
  5. The dark side of the moon
    Da leovirdis nel forum Ai Confini del Forum
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 20-08-2006, 08:36

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •